Stringi stringi

28 Lug

  • Chi ci tiene a definirsi nichilista non ha mai ben chiaro il fatto che chiunque si definisce nichilista.
  • Quelli che dicono che fanno teatro off, se poi non te li scopi sei te che passi dalla parte del torto.
  • Quelle che hanno l’ansia di dirti quanto amano Gainsbourg vogliono sempre suggerirti scenari di promiscuità sessuale di cui sarebbero state protagoniste in un campeggio a Innsbruck. Poi di solito non hanno manco il greatest hits.
  • Le ragazze con le lentiggini e i vestitini a fiori riescono ad evacuare anche sedici litri di merda in un solo giorno.
  • Chi ama la lezione intellettuale di Pasolini sotto sotto pensa sempre che certi neonati sanno essere così maliziosi.
  • Quelle che ascoltano Nada piegano quattro volte uno strappo di carta igienica prima di disfarsene.
  • Chi si sente di dover “imparare a volersi bene”, in realtà vuole solo la benedizione per continuare ad essere le peggio merda.
  • Quando uno compra un rigagnocchi a 1 € gli pare sempre di aver fatto chissà che.
  • Chi ha un cane di solito ha la capacità di comprensione del prossimo pari a quella d’una scarpa fermacarro.
  • Chi non sa come chiamare un negozio d’arredamento lo chiama Dimensione Arredo.
  • Quelle che ti dicono che faranno la sacher poi fanno una generica torta al cioccolato che chiameranno HO FATTO LA SACHER.
  • I malati di cancro nell’ultimo giorno della loro vita pensano sempre che magari della semplice acqua d’ortica.
  • Tutti gli esorcisti sono sicurissimi fino a quando non gli chiedi i dettagli, poi s’arrampicano sugli specchi come fregnoni.
  • Qualsiasi ragazzo down lascerebbe la ragazza down che ama tanto per qualsiasi donna normale. Se fosse l’unico modo, gliela scoperebbe anche davanti agli occhi.
  • Se uno dice “bimbominchia” o “seghe mentali” o “ma di cosa stiamo parlando?!” o “ma anche no” deve aver ragione per forza.
  • Quelli che dicono “ci sarò al 99,9%”, poi infatti ci saranno e portano anche la zuppa inglese.
  • Quando al pub uno dice BARSPORT entro 7 secondi netti un altro dice LA LUISONA.
  • Quando uno al pub è stato messo in ombra da un altro e ha pochi secondi per recuperare, di solito dice che che gli piace Carmelo Bene.
  • Un papà che vede per caso sua figlia sedicenne nuda a tutto pensa meno a cosa sarebbe potersela fare.
  • I malati di AIDS starnutiscono nei buffet degli happy hour.
Annunci

176 Risposte to “Stringi stringi”

  1. fatuwski luglio 28, 2012 a 1:47 pm #

    Ragazzi, il caldo vi fa bene !
    Anche questo post è gnl (le vocali ce le metti tu cazzo ! mica posso fare tutto io !).
    Leggo sempre tutto quello che produc i/ete/f@yuort/fava, quando non mi piace non commento per violente e ataviche disquisizioni.
    Del resto è nella mia indole preferire la pace alla guerra (sottotesto –> sono un codardo ipocrita).
    Nota negativa: alcune ce le avevi già propinate sul faccialibro.
    Nota positiva: alcune fanno rotolare istericamente per terra convulsi da risa miste ad un masochistico disappunto che però piace sempre:

    Quelle che si sentono di dover “imparare a volersi bene”, vogliono solo la benedizione per continuare ad essere le peggio merde.

    Perfetta !

    I malati di AIDS starnutiscono nei buffet degli happy hour.

    Cazzo, si, dammene ancora, ancoràààh !
    Saluti da Barcellona 🙂

    • sgargabonzi luglio 29, 2012 a 2:45 am #

      Grazie Fatuwski carissimo!
      Ma sei a Barcellona? E questa famosa movida com’è? Io me la immagino come un tapisroulant della Proform o della Kettler.

      Comunque abbi pazienza: è vero che qualcuna (poche) le avevo già scritte su Facebook, ma quello è il mio brogliaccio, le belle copie vanno qua.

      • fatuwski luglio 31, 2012 a 8:26 pm #

        Ma ci mancherebbe, per un post di questo tipo valeva la pena venire a vederlo anche se ce n’era solo UNA nuova, stavo scherzando.
        La “movida” per noi è un illustre donnona sconosciuta che probabilmente usa lo straccio Vileda alla moviola.
        Siamo in giro da mane a sera a cercar trabajo, a portar fuori i cani, a far la spesa e a girare per questa città che è la più bella che abbia mai visto in vita mia, ma siccome di recente ho visto un bel film che elencava alcune regole interessanti tra le quali una diceva “se è successo a te non vuol dire che questo sia interessante per forza”, la chiudo qui ebbasta.

  2. caramelleamare luglio 28, 2012 a 2:13 pm #

    Stupende. Mettendole insieme ne verrebbe fuori un buona guida all’esistenza.

  3. icittadiniprimaditutto luglio 28, 2012 a 2:30 pm #

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  4. carmelo vincenzzo luglio 28, 2012 a 5:51 pm #

    è la cosa più divertente che abbia letto da tre minuti a questa parte.

    • sgargabonzi luglio 28, 2012 a 5:59 pm #

      ALLORA NON E TANTO DIVERTENTE

    • n00b luglio 31, 2012 a 1:19 am #

      Oh, ma ci spari ai famigliari del Deboscio che non pubblicano più un cazzo da fine Maggio?

      Grazie

  5. Sant'azza luglio 28, 2012 a 8:02 pm #

    Ok, però poi non è che ne fai un altro uguale, vero?

  6. kreisky luglio 28, 2012 a 8:32 pm #

    Notevole Acid ! io mi sono identificato più volte ma senza dubbio con quella di Pasolini 🙂

    • sgargabonzi luglio 28, 2012 a 9:45 pm #

      caramelleamare anni fa aveva stabilito che l’etá della ragione per farselo appoggiare è 11 anni e 77 ore.

      ma, a proposito, ci sono aggiornamenti su miss turtle?

      • kreisky luglio 28, 2012 a 11:40 pm #

        a quanto pare il prossimo anno sarò incaricato della sua formazione, peccato che adesso ha 16 anni.

      • caramelleamare luglio 29, 2012 a 2:13 am #

        Direi che più o meno ci siamo.

  7. caramelleamare luglio 29, 2012 a 2:16 am #

    Sant’Agata hai già pensato a cosa regalarmi quando vieni a trovarmi al mare?

  8. sgargabonzi luglio 29, 2012 a 2:25 am #

    Che palle, ecco l’ultima invenzione di Caramelleamare, che comunque in rete pare abbia il suo piccolo successo.
    Certo che senza la mia supervisione solo ‘ste merde t’escono…

    Ma come t’è venuta?

    • Sant'azza luglio 29, 2012 a 3:13 am #

      Che palle Acid, ero venuta qui, tutta felice, già il Ctrl+C fatto. E cosa vedo? Lo posti già te. Ma scusa, non dovresti limitarti alla stesura del post? Perché ora sei anche nei commenti?

      • caramelleamare luglio 29, 2012 a 12:08 pm #

        Tazza, una femmina che usa il ctrl+c è quasi una mosca bianca.
        E vediamo, senza guardare gli appunti della Mariottini, dimmi cosa fanno:

        ctrl+f , ctrl+n , ctrl+alt+s , ctrl+f12 , ctrl / +

        Per oggi mi fermo qui.

        • Sant'azza luglio 29, 2012 a 2:29 pm #

          Sono un uomo, Caramelle.

          Ctrl+f ti trova le parole, la “ricerca veloce” o come si chiama.

          L’F12 non si usa sul sistema operativo Windows, boh almeno non lo ricordo.

          Gli altri: nulla, non pigliamoci per il culo.

          Però mi garba il Ctrl+t, l’alternativa all’ “f”, nel blocco note.

          Allora? Ho passato l’esame? Mi ci fai venire al mare da te?

          • caramelleamare luglio 29, 2012 a 5:06 pm #

            Oddio, passato non mi pare, ma non era in gioco il mare. Puoi venire comunque.

            • Sant'azza luglio 29, 2012 a 7:45 pm #

              Allora dimmi te, dai, che sei tanto precisino.

              • caramelleamare luglio 30, 2012 a 12:56 am #

                Te li spiego quando vieni al mare, qua è troppo lunga. Però ho fatto un errore …shift+f12, e non ctrl+f12. Se sai questo,considerati promosso.
                Rimane però il problema che nemmeno te sei una femmina che usa i ctrl.
                T’ho sempre appellato al femminile ma non m’hai mai corretto facendomi vivere nell’illusione, bravo si!

                • Sant'azza luglio 30, 2012 a 4:16 pm #

                  Se vuoi che sia donna, lo sarò, qui basta chiedere, ero donna prima del Ctrl, se vuoi lo rimango. Lo “shift+f12” non lo uso, però strano, è sul sistema operativo Windows?

                  • caramelleamare luglio 30, 2012 a 4:50 pm #

                    Si, è il “salva” nei documenti del pacchetto office.
                    Riguardo al discorso donna non importa, l’unico problema è che voi maschi vi prestate meno a dei bei post stile “pallini” o “chicca”, ma vedrai che qualcosa ne viene fuori, magari dalla parte dell’autore invece che della vittima.
                    Per le date mettiti d’accordo con acid, è lui che organizza quando la gente deve venire ospite a casa mia.

    • caramelleamare luglio 29, 2012 a 11:54 am #

      Ascoltando “I mistici dell’Occidente” ho sentito il bisogno di comporre qualcosa che, nel suo piccolo, potesse anch’essa ricordare le gesta di Angelo. Non so se hai notato la drammaticità che il “coo” della gallina conferisce al ritornello “pio pio pio” che lo segue.

      • sgargabonzi luglio 29, 2012 a 2:24 pm #

        Il tuo stile l’ho riconosciuto nel colpo di genio che sta in quella maliziosa alternanza fra i 4 e i 3 “e il pulcino pio” in fondo ad ogni strofa. Però si vede che è un po’ commissionata, dai.

        Niente a che vedere con la sua bella copia:

        • Sant'azza luglio 29, 2012 a 2:31 pm #

          La nanina ai sedani, vi garberebbe averla, invece: NULLA.

  9. caramelleamare luglio 29, 2012 a 11:59 am #

    Ottima canzone per il risveglio:

    • sgargabonzi luglio 30, 2012 a 2:49 pm #

      A proposito. Uno dei Fleet Foxes è uscito dal gruppo e ha fondato il suo gruppo, con tanto di bell’album d’esordio sempre di psycho-folk ma non solo.

  10. PikkioMania luglio 29, 2012 a 12:14 pm #

    io questo posto lo chiamerei il post delle VERITA’ VERE. Tipo il fatto della Sacher o di Carmelo Bene. Ma anche che Gainsburg. Ma anche no, quindi ho per forza ragione!

    • caramelleamare luglio 30, 2012 a 1:14 am #

      Madonna che spettacolo di persona che è!
      Ovviamente lo invidio.

  11. rezio luglio 29, 2012 a 9:17 pm #

    C’è abbastanza perfidia, odio,
    violenza,
    Assurdità nell’essere umano
    medio
    Per fornire qualsiasi esercito in qualsiasi
    giorno.

    E I Migliori Assassini Sono Quelli
    Che Predicano Contro.

    E I Migliori A Odiare Sono Quelli
    Che Predicano AMORE

    E I MIGLIORI IN GUERRA
    -IN DEFINITIVA- SONO QUELLI CHE PREDICANO
    PACE

    Quelli Che Predicano DIO
    HANNO BISOGNO di Dio

    Quelli Che Predicano Pace
    Non Hanno Pace.

    Quelli Che Predicano Amore
    Non Hanno Amore

    ATTENTI AI PREDICATORI
    Attenti Ai Sapienti.

    Attenti
    A Quelli Che
    LEGGONO
    SEMPRE
    LIBRI

    Attenti A Quelli Che O Detestano
    La Povertà O Ne Sono Orgogliosi

    ATTENTI A Quelli Pronti A Elogiare
    Poichè Hanno Loro Bisogno Di ELOGI In Cambio

    ATTENTI A Quelli Pronti A Censurare:
    Hanno Paura Di Quello Che
    Non Sanno

    Attenti A Quelli Che Cercano Continuamente
    La Folla; Da Soli Non Sono
    Nessuno

    Attenti
    Agli Uomini Comuni
    Alle Donne Comuni
    ATTENTI Al Loro Amore
    Il Loro E’ Un Amore Comune, Che Mira
    Alla Mediocrità

    Ma C’è Il Genio Nel Loro Odio
    C’è abbastanza Genio Nel Loro
    Odio Per Ucciderti, Per Uccidere
    Chiunque.

    Non Volendo La Solitudine
    Non Concependo La Solitudine
    Cercheranno Di Distruggere
    Tutto Ciò
    Che Si Differenzia
    Da Loro Stessi

    Non Sapendo
    Creare Arte
    Non Capiranno
    L’Arte

    Considereranno Il Loro Fallimento
    Come Creatori
    Solo Come Un Fallimento
    Del Mondo

    Non Essendo In Grado Di Amare Pienamente
    CREDERANNO Il Tuo Amore
    Incompleto

    E POI ODIERANNO
    TE

    E Il Loro Odio Sarà Perfetto
    Come Un Diamante Splendente

    Come Un Coltello

    Come Una Montagna

    COME UNA TIGRE

    COME Cicuta

    La Loro ARTE
    Più Raffinata.

    arrivato alle ragazze con le lentiggini sono esploso

    • sgargabonzi luglio 30, 2012 a 2:21 pm #

      Grazie Rezio.
      E’ il testo d’un nuovo rap di Trucebaldazzi?

  12. rezio luglio 30, 2012 a 7:13 pm #

    no bukowsky, saprete apprezzarlo se non lo avete ancora fatto

    • fatuwski luglio 31, 2012 a 8:32 pm #

      Porca M@P&££a si chiama Bukowski, con la “i” !

  13. sgargabonzi luglio 31, 2012 a 1:34 am #

    Una nuova canzone de I Cani:

    • caramelleamare luglio 31, 2012 a 11:21 am #

      mmm no, sta musica non mi garba. poi sono monotoni, ormai s’è capito il tema e il modo di comporre sempre uguale. Iniziano a starmi quasi sui coglioni.

      • sgargabonzi luglio 31, 2012 a 12:12 pm #

        Nota che il ritornello ha le stesse note di “ma non li fermano quasi mai” de Le Coppie.

    • Sant'azza luglio 31, 2012 a 7:58 pm #

      Rigardo gli animali mi garba solo il Pulcino Pio. Acid, hai rovinato la vita di due persone con quella canzone là.

  14. sgargabonzi luglio 31, 2012 a 12:12 pm #

    Alfonso Luigi Marra e la sua indagine sull’indagine.

    • caramelleamare luglio 31, 2012 a 12:54 pm #

      Stupro di stato.
      Ora è tutto chiaro, la Tommasi voleva un po’ di cocaina prima di girare il film e gliel’hanno trovata.
      Simpaticissimo il checco zalone.

  15. Matita Rotta luglio 31, 2012 a 3:44 pm #

    Mi confermate che il direttore di Dimensione Arredo quando va al MoMA di Fucecchio poi vuole visitare anche quello di Scampia?

    • sgargabonzi agosto 1, 2012 a 12:37 am #

      I direttori delle Dimensioni Arredo in Italia si sposano con le proprietarie dei negozi di casalinghi Punto Casa e mettono al mondo dei figli che aprono copisteria nomate Copy Service.

  16. sgargabonzi luglio 31, 2012 a 8:21 pm #

    Dal minuto 15.40, una delle persone più dignitose che abbia mai conosciuto, per me una sorta di padre spirituale. Vogliamo dire un nuovo Pascoli? E diciamolo.

    http://xhamster.com/movies/428105/a_letto_con_eva_eva_henger_castings_part_2.html

    • caramelleamare agosto 1, 2012 a 12:08 am #

      Me lo immaginavo che era lui, ma te guarda chi sei andato a ripescare!! ahaha.

  17. sgargabonzi agosto 1, 2012 a 1:20 am #

    CAPOLAVORO!!!

  18. caramelleamare agosto 1, 2012 a 12:25 pm #

    Mi piace la pronuncia del cantante dei Glasvegas e controllando ho visto che non sono inglesi inglesi, sono scozzesi. E’ più dura, è meglio definita soprattutto le “erre”, e ci tiene a non perdersi per strada nessuna lettera. Il contrario dell’inglesi che si parlano addosso.

    • sgargabonzi agosto 1, 2012 a 7:47 pm #

      Anche i Camera Obscura sono scozzesi. Dalla Scozia, dalle cornamuse al kilt ai castelli stregati, difficilmente arrivano brutte cose.

  19. chicca agosto 2, 2012 a 12:08 am #

    questo post mi fa molto ridere, non come quella minchiata pubblicata in precedenza…

    • caramelleamare agosto 2, 2012 a 12:41 am #

      Non sono molto d’accordo, secondo me è molto divertente anche il post precedente, ma se con un mese d’assenza pensi d’aver accumulato punti e li vuoi spendere così …va bene, ci sto.

  20. De Andrè agosto 2, 2012 a 11:26 am #

    Ciao a tutti sono caramelleamare e volevo provare l’emozione di scrivere cun un nick diverso per una volta nella vita.

  21. circobazooko agosto 2, 2012 a 7:10 pm #

    ah, mi ritrovo moltissimo nelle seguenti:
    – nichilista
    – teatro off
    – Pasolini
    – Carmelo Bene
    – Barsport.
    Anche nella peggio merda, via.
    Una cosa che invece mi ha fatto pensare: non ho mai avuto alcun interesse per i cani, arrivando quasi a disprezzare chi ne possedeva. Ultimamente invece ho realizzato con un certo stupore che non mi dispiacerebbe averne uno. Forse, arrivata a 32 anni dovrei concludere che la mia capacità di comprensione del prossimo è definitivamente esaurita? Sì, sì, diocane, sì! che liberazione! mi sento leggera come una ragazza con le lentiggini e il vestitino a fiori E LO DEVO A TE. GRAZIE :-*

    • caramelleamare agosto 3, 2012 a 12:43 am #

      Per la precisione, diciamolo, ti senti 16 chilogrammi più leggera.

      • circobazooko agosto 3, 2012 a 8:20 am #

        Per la precisione, sono sedici litri. Accuratamente sigillati, ci riempio lo zaino da trekking Forclaz che ho preso da Decathlon.

        • caramelleamare agosto 3, 2012 a 11:09 am #

          Decathlon è la maggiore responsabile del fallimento della Fruit Of The Loom, che a mio avviso era più simpatica.

          • sgargabonzi agosto 4, 2012 a 12:52 am #

            ah sì? è fallita? le magliette degli oasis che ho sono della fruit e pure quelle bancaetruria.

            • caramelleamare agosto 4, 2012 a 2:22 am #

              no, facevo per dire, non è fallita.
              ce l’ho anche io un paio grigie della fruit, però tanti anni fa era molto più in voga che io mi ricordi.

    • sgargabonzi agosto 4, 2012 a 12:53 am #

      Non mi aspettavo che bestegnassi.

      • circobazooko agosto 4, 2012 a 3:59 pm #

        spero non ti dia fastidio. Sacramento solo quando devo dar voce a un’emozione improvvisa e violenta, e quando provo dolore fisico, anche di lievissima entità.

          • caramelleamare agosto 5, 2012 a 1:13 am #

            Bello! Tutti sono sorpresi di quel che hanno visto e non sanno definirlo. Tutti sospesi, ma tutti con un evidente senso di soddisfazione e sensazioni positive. A sto punto tocca attenderlo. O sono dei boccaloni come i fan di Linch o è davvero un gran film.

          • caramelleamare agosto 5, 2012 a 1:14 am #

            Ah, e Joaqin Phoenix mi garba un sacco.

          • circobazooko agosto 5, 2012 a 3:07 am #

            Cosa c’è nella testa di Anderson nessuno può dirlo. Philip Seymour Hoffman si riconferma suo attore-feticcio e la cosa non mi dispiace. Lo andrò a vedere.

            • caramelleamare agosto 5, 2012 a 9:16 am #

              A me invece hoffman mi fa un pò paura, nel senso che non vorrei che col tempo diventasse un attore ingombrante per un film, che è la cosa peggiore.

              • circobazooko agosto 5, 2012 a 12:43 pm #

                mah, può essere. Per il momento nei film che ho visto mi è piaciuto, è uno versatile, capace di calarsi nei ruoli senza divismi. Sempre per restare in tema, mi piacque molto la sua interpretazione in Ubriaco d’amore: un vero matto, potente. Sandler a confronto veramente insignificante, per tutto il film si capiva benissimo che si sforzava. Una pena.

                • sgargabonzi agosto 5, 2012 a 1:04 pm #

                  Concordo totalmente. Adam Sandler era imbarazzante, faceva quasi tenerezza per quanto ci provava. Comunque Ubriaco D’Amore un film, per me, fallito su tutta la linea, nonostante piaccia da matti a Pinxor a causa delle musichine fra un capitolo e l’altro e i colori melangiati.
                  Philip Seymour Hoffman garanzia di qualità. Nonostante la sua fisicità che lo rende apparentemente poco versatile, poi di fatto lo è da matti. Uno che ha sempre scelto la via più difficile e questo decisamente gli ha pagato. E si sceglie sempre bei progetti.

  22. anfiosso agosto 3, 2012 a 12:18 pm #

    Partecipate al sondaggio, sì!!!
    http://anfiosso.wordpress.com/2012/08/02/778-sondaggio/

  23. caramelleamare agosto 4, 2012 a 3:04 am #

    http://dampyr.xoom.it/teatro/schedario.html

    • sgargabonzi agosto 5, 2012 a 1:11 pm #

      Bello! Ne aggiungo almeno altri tre: William H. Macy e Patricia Clarkson da Occhi Di Gelo (confermatemi da Bartolini) e Tonino Carotone ne La Macumba Dei Narcos.

  24. caramelleamare agosto 4, 2012 a 1:15 pm #

    I ritornelli:

    No?

  25. caramelleamare agosto 4, 2012 a 1:18 pm #

    Certo presentato così che voglia…
    http://diegozilla.blogspot.it/2012/07/maxi-dampyr-4.html

    • sgargabonzi agosto 4, 2012 a 11:47 pm #

      Però a me questo maxi è piaciuto e pure al marinaio! il prossimo sarà un tutto-Roi. e del numero di dampyr in edicola che ne pensi? dopo un esordio zoppicante con una storia di pragmatica azzecca decisamente questa sua seconda. mi ha ricordato stagione di caccia e gli implacabili.

      • caramelleamare agosto 6, 2012 a 1:03 am #

        Il maxi lo devo leggere, il mensile in effetti non m’è dispiaciuto, i disegni invece si, m’ero fissato che non mi piacevano.

        • sgargabonzi agosto 6, 2012 a 1:34 pm #

          Esatto: t’eri fissato, visto che Dotti ha fatto un lavoro egregio. Sarai contento di sapere che questo è il suo ultimo numero di Dampyr, visto che passa a Tex. Per numeri disegnati, è stato la colonna portante della serie. Mi mancherà da matti. Avrei preferito andassero via Lozzi e Russo, che sono gli unici due che non mi piacciono. Pure Piccininno ora mi piace un sacco, anche se la storia del Maxi non è un granché visto che è disegnata anni fa, prima de Il Penitenziario (suo albo di svolta).

      • caramelleamare agosto 8, 2012 a 10:53 am #

        Ho letto la prima storia del maxi, i disegni non mi sono piaciuti, poi secondo me a volte da prospettive diverse le persone quasi non si riconoscono. Per me i disegni sono il viso della gente. La storia è sufficiente ma c’è una leggerezza di fondo che non è dampyriana per niente, potrebbe essere un fumetto qualsiasi. In dampyr anche nelle storie non boselliane ci dev’essere un peso specifico diverso, non so neanche da cosa dipende, forse il solo fatto che sono episodi isolati.

  26. Guido agosto 4, 2012 a 11:54 pm #

    Sto ridendo tanto da espettorare muco,e questo è quanto di più bello mi sia accaduto dal 1999. Aggiungere altro sarebbe melenso.

    • sgargabonzi agosto 5, 2012 a 1:06 pm #

      Grazie Guido, troppo buono. Mo’ voglio sapere cosa è successo nel 1999. E’ l’anno di American Pie.

  27. sgargabonzi agosto 5, 2012 a 3:13 pm #

    Il concerto che vorrei…

  28. sgargabonzi agosto 6, 2012 a 1:50 pm #

    Un interessante articolo sulla chimica che sta dietro a Breaking Bad:

    http://blog.italiansubs.net/la-chimica-dietro-breaking-bad/14866/

    • caramelleamare agosto 6, 2012 a 4:13 pm #

      Notevole, e un lavoro pazzesco. Dev’essere entusiasmante a dir poco essere la dentro.

  29. Andrea Abbarchi agosto 6, 2012 a 2:28 pm #

    Chi si sente di dover “imparare a volersi bene”, in realtà vuole solo la benedizione per continuare ad essere le peggio merda.

    questa è la meglio. ma anche quella di Nada spacca.

    • sgargabonzi agosto 7, 2012 a 5:30 am #

      Ueilà carissimo!
      C’è anche da dire che lì c’ho messo una frustrazione personale, perché Nada insieme a Barbara Alberti è l’unica, dopo una presentazione, m’ha trattato di merda quando le ho chiesto un contatto per farle leggere le mie cose. S’è adirata quando ha visto che mi sarei appuntato l’email su un foglietto e non sul suo libro che dava per scontato avessi acquistato. Però, pure lei, come gli viene in mente che potrei mai acquistare un suo libro?

    • caramelleamare agosto 8, 2012 a 1:29 am #

      Aveva già avuto problemi con l’alcol. Belle foto però, sul serio, e mai decadente quanto una sessantenne rifatta che sorride a una festa vip in una serata spacciata per normale vita. O la ventenne …è uguale.
      Poi io fucilerei i giornalisti che scrivono “scatti shockanti”, e a ruota chi si scandalizza, e a ruota chi critica.
      A parte che io fucilerei i giornalisti a priori, anche prima della laurea, chi ce l’ha.

  30. kreisky agosto 8, 2012 a 12:51 am #

    Acid ma lo sai che pipe in francese vuol dire pompino ? così solo per dire

    • caramelleamare agosto 8, 2012 a 1:31 am #

      Dopo dieci anni che vivi a Parigi era l’ora che tu scoprissi come si dice.
      Ebbravo il nostro kreisky.

  31. sgargabonzi agosto 8, 2012 a 3:16 am #

    Ancora Villaggio:

    http://www.libreriamo.it/a/2584/paolo-villaggio-”la-cultura-non-si-impone-dall’alto”.aspx

    • caramelleamare agosto 8, 2012 a 10:44 am #

      It doesn’t work.

    • caramelleamare agosto 8, 2012 a 2:58 pm #

      le virgolette hanno mandato a puttane il linkamento, basta copiare tutto nella barra dell’indirizzo

  32. caramelleamare agosto 8, 2012 a 10:38 am #

    Io continuo a sentire on forte legame fra i A Toys Orchestra(italiani) e i Pink Floyd, al di la delle somiglianze spicciole. Delle quali un’altra, molto alla larga, è questa:

    Solito album dei Pink Floyd della precedente, cioè The Wall, ma diverso album dey Toys, cioè Midnight Revolution, mentre l’altro era Midnight Talks. Entrambi davvero belli.
    E davvero belli secondo me sono pure i due dei Leisure Society.

    • kreisky agosto 8, 2012 a 11:18 am #

      Mi piacciono ste corrispondenze… sì in alcuni punti è evidente però non mi danno noia. Non dico che siano citazioni intenzionali, bisognerebbe sentire loro che dicono.
      Quando l’altro giorno si parlava dei Deep Purple avevo trovato un filmato di un intervisa a Blackmore in cui, chitarra alla mano, fa vedere come ha copiato e trasformato dei riff già esistenti in canzoni dei Deep Purple : http://www.youtube.com/watch?v=z7r_4CijBWk

    • sgargabonzi agosto 8, 2012 a 4:10 pm #

      Vero. L’assonanza c’è di sicuro.
      Degli “A Toys Orchestra” è bello da matti anche Technicolor Dreams.
      Comunque i due album di cui mi sto innamorando quest’estate sono il primo dei Glasvegas e quello dei Father John Misty.

      • caramelleamare agosto 9, 2012 a 1:03 am #

        Il primo dei Glasvegas faccio fatica a NON ascoltarlo in continuazione. Mentre quello del gruppo dell’ecs cantante dei Fleet Foxes(Kreisky se non sbaglio t’è piaciuto parecchio il loro primo ed omonimo album, bellissimo) ancora non ha attecchito, forse è migliore la seconda parte.

        • sgargabonzi agosto 9, 2012 a 2:39 am #

          Ma quello dei Glasvegas non trovi che cali nel finale? Dopo Daddy’s Gone intendo.

          Father John Misty non è il cantante dei Fleet Foxes (Robin Pecknold), ma l’ex batterista. Ecco, pure quel disco secondo me cala un po’ nella seconda parte, ma forse è solo una mia impressione perché la conosco meno.

          Ah, un film che potrebbe non dispiacerti: Territories. Ci sono i sottotitoli.

          • caramelleamare agosto 9, 2012 a 3:24 am #

            D’accordo sul primo del Glas, ma non ho capito quale sarebbe l’altro disco che secondo te cala nel finale …Fleet Foxes? Non m’è mai balzato all’orecchio come difetto, farocci attenzione.

            • caramelleamare agosto 9, 2012 a 3:53 am #

              Rettifico la sciarpa! (1000 punti fragola e soggiorno gratuito al mare per chi riconosce la citazione).
              Per entrambi gli album(glassvegas e Fleet Foxes) si parla di finale nelle ultime tre canzoni, quando la quartultima è per entrambi uno degli apici, ma laddove Fleet Foxes subisce il finale con un calo d’ispirazione, Galssvegas lo interpreta attivamente. E’ un finale ma convinto. La 8 va accettata c’è poco da fare. Il punto debole semmai è nella 9 che non è male affatto soprattutto nella prima parte, ma sa di finale lei stessa, mentre lo rinvia di una. Mentre l’ultima, la 10, dopo una fase in cui non l’avevo notata adesso mi piace molto perché non è stanca ed è molto comunicativa, come deve essere un finale che ti fa venire voglia di ripartire per riarrivarci. Cosa che manca alla 9 appunto.
              Fleet Foxes invece perde forza senza rimedio nella 9 e nella 10, tentando una timida ripresa nell’undicesima e ultima canzone, ma sembra più l’impegno di fare un finale, troppo finale, che l’ispirazione per la chiusura di un concept album.

              • sgargabonzi agosto 9, 2012 a 2:07 pm #

                Ma no! Io mi riferivo all’album di Father John Misty. E’ quello lì l’altro che secondo me cala nella seconda parte. I due dei Fleet Foxes li trovo impeccabili. Anzi, nel primo andrebbe aggiunta anche Isles, l’unica b-side uscita che è bella. Comunque l’avrei detto che i Glasvegas ti sarebbero piaciuti. C’è un’interpretazione drammatica del cantante (gay) che, quanto a pathos, mi fa tornare in mente tanto i Girls quanto i Thrills. Ma c’è qualcosa anche dei Delays, gruppo che dovresti ascoltare meglio.

                • caramelleamare agosto 10, 2012 a 1:02 am #

                  Meglio i Dealys?! non mi pare d’averli mai sentiti?
                  Il primo Fleet Foxes, che è stupendo tanto quanto il secondo, alla fine m’ha sempre un po lasciato il dubbio, forse perchè è particolarmente bello tutto il resto.
                  Confermo le sensazioni girlsiane per galsvegas, mentre ai thrills non c’avevo pensato.

                  • sgargabonzi agosto 10, 2012 a 4:36 am #

                    No no, i Delays non sono meglio, sicuramente sono più superficiali e suonano più anni ’80, ma indubbiamente il frontman ha un gran bel piglio. E’ Lee Mavers versione frocia.
                    Alla fine i Fleet Foxes per me, in quel magico poker di scoperte del 2009, hanno detronizzato i Last Shadow Puppets, che finiscono quarti dopo Hal, Girls e appunto i Fleet Foxes.

  33. sgargabonzi agosto 8, 2012 a 1:56 pm #

    STUPENDO!

    • Falsa in bilancio agosto 9, 2012 a 2:59 pm #

      “Stupendo” sarebbe riferito a cosa, scusa?

      • sgargabonzi agosto 9, 2012 a 6:36 pm #

        All’assoluto sprezzo del ridicolo.

        • caramelleamare agosto 10, 2012 a 1:03 am #

          Però immagino che la trasmissione sarà una cagata pazzesca.

  34. sgargabonzi agosto 8, 2012 a 2:13 pm #

    Telefonata troppo bella fra Berlusconi e la Minetti:

  35. sgargabonzi agosto 8, 2012 a 4:24 pm #

    Un video divertente per combattere la calura estiva:

  36. sgargabonzi agosto 8, 2012 a 9:18 pm #

    Spettacolare l’intervistatore:

    • caramelleamare agosto 9, 2012 a 1:35 am #

      Se non sbaglio lui lo teneva in trasmissione, bruttissima oltretutto, Chiambretti. Faceva parte dei una selezione di gente comune che doveva fare una domanda al vip o politico ospite. Mi pare che fosse lui.
      Eccezionale, lui, “brava ..brava” “ce so pure le vie de mezzo” un taglio davero!!

    • Pinxor agosto 9, 2012 a 11:06 pm #

      Lei è completamente mentecatta

      • caramelleamare agosto 10, 2012 a 1:21 am #

        Oddio per quanto, anche il proprietario del bar… però l’intervistatore lo dovresti scritturare per qualche sceneggiatura delle tue.

        • Falsa in bilancio agosto 13, 2012 a 1:29 am #

          Ma dai, non ci credo, quello sguardo assente per me è farlocco.

  37. Falsa in bilancio agosto 9, 2012 a 6:41 pm #

    Acid e Caramelle in vacanza ripresi in un momento di spontaneità: http://www.youtube.com/watch?v=joq5BfpSIUk

    • sgargabonzi agosto 10, 2012 a 12:21 am #

      Eccoti invece a te quando t’abbiamo accolta a Castiglione della Pescaia!

      • caramelleamare agosto 10, 2012 a 1:16 am #

        La mitica Panerai…
        A parte scherzi, la Falsa sul pulcino pio ha fatto meglio di noi:

        • Falsa in bilancio agosto 13, 2012 a 1:16 am #

          Menti.Io non ho il tempo per stare dietro a queste minchiate che ora come ora sono tutta presa da Farm Hustle.

      • Falsa in bilancio agosto 13, 2012 a 1:19 am #

        Riconoscimi che perlomeno sono di una simpatia disarmante

        • caramelleamare agosto 13, 2012 a 1:26 am #

          Non mi ricordo quale fu ma il mio punteggio non lo farai mai. Tantomeno lo schema raggiunto.
          Sei simpaticissima, anche secondo i miei.

          • Falsa in bilancio agosto 13, 2012 a 1:38 am #

            no, quella era la risposta ad Acid

            • Falsa in bilancio agosto 13, 2012 a 1:41 am #

              A Farm Hustle sono una schiappa, cosa che vale per qualsiasi videogioco ad eccezione di Prince of Persia 2d.

              • sgargabonzi agosto 13, 2012 a 3:37 pm #

                Se dici Prince Of Persia 2D dici tutti e non dici niente, perché di Prince Of Persia in due dimensioni ce ne furono due. E’ dalla terza incarnazione che passò al 3D.

                • Falsa in bilancio agosto 13, 2012 a 8:30 pm #

                  Il più difficile dei due

  38. sgargabonzi agosto 10, 2012 a 4:38 am #

    Qui un bel browser-game che mi sta intrattenendo durante la canicola e le coliche renali di questi giorni:

    http://www.thesettlersonline.com

    • caramelleamare agosto 10, 2012 a 11:56 am #

      Per me del tutto incomprensibile. Non capisco nemmeno una sola cosa di quello che bisognerebbe fare o come iniziare. Poi in inglese …impossibile!! Per chi non mai visto nemmeno da vicino uno di questi giochi e come funzionano credo il primo approccio sia quanto di più traumatizzante.

      • sgargabonzi agosto 10, 2012 a 12:50 pm #

        Ma come? C’è il tutorial più didattico mai visto. Il problema è l’opposto: essendo un browser game, ha poco della completezza del Settlers originale (leggendaria saga francese, per appassionati, arrivata al settimo capitolo in 19 anni).

        • caramelleamare agosto 10, 2012 a 12:55 pm #

          See il tutorial! O si intuisce a naso cliccando qua e la a casaccio o niente.

          • Falsa in bilancio agosto 13, 2012 a 8:35 pm #

            Anche io la pensavo così prima di capire che ho un quoziente intellettivo troppo basso per riuscirci.Ad esempio oggi sono andata a leggermi come funziona Farm Hustle ed ho scoperto che ero così scarsa perchè non avevo capito la cosa fondamentale del gioco e cioè la storia delle caselle verdi e bianche. Volevo morire.

            • caramelleamare agosto 14, 2012 a 12:58 pm #

              Poi ce l’hai fatta a morire?
              E’ troppo che non ci gioco, non ricordo.
              Comunque clicca e riclicca mo ci sto dentro una cifra al Settler.
              Ora interviene acid …no ma gioca a questo quello è una cagata ridotta ..si lo so, lasciami respirare è il primo approccio a questo genere. certo acid come sarai pedante?!

              • sgargabonzi agosto 14, 2012 a 8:42 pm #

                Hai detto esattamente quello che t’avrei detto, ma edulcorandolo. Settlers Online fa semplicemente schifo. E non solo perché è limitato, ma perché si fa giocare in un modo solo, va avanti a script e richiede un impegno di pianificazione strategica pari a zero. Non parliamo poi della parte militaresca. Il gioco meno motivante mai giocato. Si presentava bene, ma i limiti del browser-game si sono fatti sentire tutti. Non ci ricasco.

              • Falsa in bilancio agosto 15, 2012 a 11:41 am #

                Non ancora, ma quando ieri sono entrata in camera per andare a letto ho avvertito un odore di biscotti ammollati che secondo me è un chiaro sentore di morte. Probabilmente ci sto riuscendo a morire, ma lentamente. Entro il termine delle ferie dovrei aver finito.
                PIUTTOSTO!!!!!!!!!!In due giorni effettivi di gioco (e con “effettivi” mi riferisco al fatto che prima giocavo senza aver chiaro come funzionasse) sono arrivata all’ottavo livello!Secondo me non è un risultato troppo gramo.Te cosa ne pensi, Caramel?

                • caramelleamare agosto 15, 2012 a 12:11 pm #

                  Sei bravissima, sei una ragazza bravissima.
                  Ho rifatto una partita per stimolare i ricordi e darti dei punti di riferimento, allora: a occhio e croce i miei record dovrebbero essere intorno ai 23 mila punti e sedicesimo livello. Phai Thè.

                  • caramelleamare agosto 15, 2012 a 12:24 pm #

                    Stavo ricercando il commento dove ai tempi del post edito da acid su farmhustle dovrei avere riportato i miei record, ma non lo ritrovo, eppure ero sicuro di averlo scritto.
                    Dei punti mi ricordo abbastanza bene, sul livello invece ho dei dubbi, forse 14 o 15 o 17 o 12, o forse non c’ho mai giocato.

    • caramelleamare agosto 10, 2012 a 2:29 pm #

      Fra quattro minuti il geologista che mi è stato inviato troverà la riserva di pietra per me. La vita è bella.

      • sgargabonzi agosto 10, 2012 a 9:16 pm #

        No però, cazzo! Se devi giocare a un gestionale gioca ad uno serio, no a ‘sta cazzata limitatissima qua! Il mio consiglio era per tutti tranne che per te!

  39. sgargabonzi agosto 10, 2012 a 8:17 pm #

    Un toccante e delicato articolo di Moreno Burattini dal suo blog:

    http://morenoburattini.blogspot.it/2011/08/il-nostro-caro-angelo.html

  40. kreisky agosto 11, 2012 a 11:41 am #

    In questa inutile estate parigina, mi sono guardato un pò di film, cioè tipo una decina in tutto, che è già parecchissimo. Quattro o cinque di Fellini tra cui consiglierei I Vitelloni e Le notti di Cabiria, I Vitelloni in particolare mi ha sorpreso. Il suo problema è che si compiace e secondo me nei film più recenti questa cosa diventa sempre più evidente. Satyricon è esteticamente un capolavoro ma dopo un pò non si regge. E ieri sera ho visto Persona di Bergman, era da tanto che non rivedevo un film così intenso.

    • sgargabonzi agosto 11, 2012 a 2:14 pm #

      Io invece ieri mi son visto e rivisto questo trailer del ritorno al cinema di Paul Thomas Anderson. FANTASTICO.

      Ma di Fellini l’hai visto Amarcord? I Vitelloni mi deluse perché mi aspettavo qualcosa tipo Amici Miei Atto III o Porky’s. Di Bergman non ho mai visto niente ma vorrei vedere La Fontana Della Vergine perché mi dicono che, nonostante sia un film d’autore, è da lì che nasce il sottogenere horror che preferisco, quello del rape & revenge.

  41. Fra Puccino agosto 11, 2012 a 6:49 pm #

    il rigagnocchi dove lo posso comprare? e intendi il modello in ghisa o quello in lattice?

    • sgargabonzi agosto 11, 2012 a 7:39 pm #

      Nei negozi di robe a 1 euro lo vendono tipo in pioppo, un legno così.

  42. rezio agosto 12, 2012 a 1:37 pm #

    di fellini ho visto recentemente roma e lo consiglio a tutti…amarcord lo vidi molti anni fa e lo ricordo visivamente meno intenso di roma ma con una trama e delle situazioni senz’altro più nitide

    • sgargabonzi agosto 15, 2012 a 6:39 pm #

      Ti dico: per me fu l’esatto apposto. Mi dissero che Roma era un amarcord come Amarcord, ma io lo trovai parecchio meno impressivo e avvolgente. Però mo’ m’hai fatto venire voglia di rivederlo, che saranno passati quindici anni.

  43. sgargabonzi agosto 13, 2012 a 2:41 pm #

    Loredana Lecciso, ex compagna di Albano, si è buttata nella musica pop. Il suo primo singolo è “Tuka Kulos”. Quanta dignità in soli tre minuti.

    Intanto brutte notizie per il secondo album di Noel:

    http://www.oasisitalia.it/noel-gallaghers-high-flying-birds/news/4154-brutte-notizie-per-il-secondo-album-di-noel.html

    Ma per fortuna Eli Roth apre un parco a tema a Las Vegas. Questo il trailer:

    La reazione di Brigitte Nielsen:

    http://d.repubblica.it/rubriche/people-gossip/2012/08/07/foto/brigitte_nielsen_shock-1200160/1/#media

  44. sgargabonzi agosto 13, 2012 a 8:25 pm #

    Il momento più emozionante ieri alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi.

    Seguito ovviamente da…

    http://oasisnotizie.blogspot.it/2012/08/video-i-beady-eye-con-wonderwall-alle.html

    • caramelleamare agosto 14, 2012 a 2:13 am #

      Grandissimo Ray!
      Certo che associare Wonderwall ai Beady Eye suona strano, alle olimpiadi britanniche poi ..va beh.
      Sempre ridicolo il commento italiano.

      • sgargabonzi agosto 14, 2012 a 8:31 pm #

        Che poi il tour scorso gli è andato così male che hanno già iniziato a suonare le canzoni degli Oasis durante le varie date. Noel d’accordissimo: “basta che paghino”.

        Ah, alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi c’erano anche i Pet Shop Boys ma non riesco a trovare il video!

        • caramelleamare agosto 15, 2012 a 12:01 pm #

          di queste olimpiadi non si trova niente, sono riusciti a bloccare tutti i video fin da subito per via dei diritti televisivi. anche quello che hai postato sopra è uno che riprende la sua televisione.
          contenti loro.. vorrei sapere che ci guadagnano.

        • caramelleamare agosto 15, 2012 a 12:02 pm #

          Si lo sapevo che si sono già messi a suonare gli oasis in concerto, inequivocabile segnale.

  45. kreisky agosto 14, 2012 a 10:31 am #

    La Fico vuole farmi stalking.

    • caramelleamare agosto 14, 2012 a 1:23 pm #

      Chissà cosa ne pensa la Fico degli HAL?

      • sgargabonzi agosto 14, 2012 a 8:51 pm #

        Qua nessuno ha il coraggio di dire che il secondo album degli HAL vale una stilla del primo. Mica che sia brutto eh.

  46. sgargabonzi agosto 14, 2012 a 8:30 pm #

    BELLISSIMA intervista a Robin Wood, sceneggiatore di Dago! Chi lo direbbe che uno così è poi anche uno sceneggiatore raffinato come pochi. Pare un cialtrone d’un entusiasmo contagioso!

    http://www.comicus.it/interviste/item/50819-intervista-a-robin-wood

  47. sgargabonzi agosto 15, 2012 a 5:49 am #

    The Tall Man è il nuovo film dal regista di Martyrs. Appena usciti i sottotitoli e appena visto. Non al livello di Martyrs ma comunque gran bel film. E lo stile del regista c’è tutto.

  48. anfiosso settembre 1, 2012 a 9:10 am #

    Non me n’è piaciuta nemmeno una. Sembrano quelle sparate di quella tua amica puzzettona, sul genere “w la fica”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: