Inviti al mare con post: Chicca

21 Lug

Image


Questo sarà uno scritto svogliato, ve lo dico subito. Perché la Chicca è una persona flemmatica e a me le persone flemmatiche mi fanno quest’effetto. Lei è una di quelle per cui il suo tempo vale oro e quello delle altre persone vale zero. Bel tipo. Avete presente quel tipo di ragazze che quando sei adolescente dici che con una in quel modo mai nemmeno se ti pagano, però poi imparano a fare le zoccole e visto che la vita non offre di meglio qualcuno gli ci sta? Più o meno è una di quelle. La nostra conoscenza è iniziata nel migliore dei modi. Un giorno me la passò Acid al telefono, io pensavo di parlare con una torinese, s’era sempre spacciata per tale nel blog. No, terrona pure lei, come tutte quelle che usano internet e che ci stanno. A Torino ci studia per diventare “Hostess nei trattori”. Bah! “Conosci il blog da tanto?”, le chiesi. “Si, lo leggo da quando ho 13 anni”. “Cazzo!” pensai, un’allieva spettacolare, presa in tenera età e cresciuta secondo i dogmi dello Sgargabonzi, chi se l’aspettava! Nei minuti successivi, mentre il cielo si faceva sempre più grigio per una questione riguardante la bassa pressione che arriva a spazzare via l’alta pressione che è sempre portatrice di splendide giornate di sole, magari un po’ ventose ma comunque serene, venne fuori che in realtà del blog non ha mai letto Spiral, le Ipotenuse e i miei racconti sulle esperienze lavorative. La salutai con un laconico “Ok, ci sentiamo, ciao”. Poi finalmente il Gori la invita a passare dei giorni nella mia casa del mare. La sera prima di partire Chicca telefona per confermare il suo arrivo e gli ultimi dettagli. Alle 11 di sera io e il Gori dovemmo trovargli in internet gli orari dei treni per la mattina successiva, mattina presto. Lei ha la fibra ottica, non l’adsl, e dice che non spreca la fibra ottica per consultare un misero orario di treni. Purtroppo commettiamo l’errore di fargli presente che nella tratta Firenze-Grosseto non ci sono Frecce Rosse ne Intercity, ma solo treni regionali. Al che giustamente lei s’incazza al telefono col Gori per questa cosa, ma si riprende sostenendo che spessissimo Trenitalia tiene in serbo per i suoi clienti dei treni non segnalati nell’orario online, molto più veloci di quelli classici, perché non è possibile che non ci siano treni veloci tra due città. In effetti… Intorno all’una e mezzo di notte la telefonata finisce e la Chicca si congeda ricordando al Gori che deve stare sveglio fino alle 5,30 per fargli da sveglia umana chiamandola al cellulare per esseri tutti sicuri che la zoccola si alzi. Manco Fantozzi l’avrebbe assecondata secondo me, il Gori si, nonostante il mio sguardo disgustato nei suoi confronti. A dire il vero però un po’ di senso la sua richiesta ce l’aveva. Infatti la sento urlare al telefono che mica è colpa sua se aveva paura di spengere inconsciamente la sveglia e addormentarsi irrimediabilmente! In effetti non è che ai giorni d’oggi che puoi organizzarti addirittura a mettere la sveglia un metro più distante in modo che le tue dita salsicciose non ci arrivino a spengerla. Il Gori rimane sveglio per fare la sveglia umana, io non dormo per il nervoso, e il giorno dopo felici come due pasque la si va a prendere alla stazione, dove arriva con l’autobus che durante la notte abbiamo cercato per lei risparmiandogli un’ora di viaggio in treno e permettendogli di godersi le colline senesi. Come ringraziamento inonda la macchina del Gori con il classico puzzo delle persone che fanno l’università e fumano decine di sigarette e ne hanno appena spenta una, però poi fanno due docce al giorno per avere i capelli perfetti e ripulirsi fuori. Si ma dentro dico io? La relazione fra noi inizia bene infatti la Chicca non si nasconde dietro tante ipocrisie e dice le cose come stanno. Per esempio in viaggio verso casa vengo a sapere che non aveva volutamente risposto alla chiamata mattutina di Acid perché voleva dormire ancora un po’, lasciandogli credere che avesse perso il treno. Io chiedo ad Acid di riportarla alla stazione, ma lui mi dice che poi migliora. La ragazza rimarrà con noi circa cinque giorni e questo bisogna dirlo fu una cosa positiva perché il fatto di voler restare per tutto il tempo che aveva a disposizione, senza l’ansia di tornare via tipica di altre vittime, ci faceva rilassare. Chicca stava bene li, si vedeva. Noi meno, ma lei stava benissimo. Fumava come una dipendente della Ital-Cementi, si svaccava dalla mattina alla sera e non mi interpellava quasi mai. Tranne quando una volta dopo tre giorni che ci rimuginava su mi chiese “Ma te perché non parli mai?”. “Non ho niente da dirti” gli spiegai con tono gentile. Nonostante il mio naturale silenzio cosmico la sua presenza in casa era piacevole, a differenza di quella di Pallini, e si respirava una certa armonia fra noi tre. Una volta ricordo che parlando del blog la Chicca disse che Spiral e le Ipotenuse gli facevano proprio schifo al che Acid la prese bene e sparì per sei ore durante le quali gli anelli di saturno stranamente non furono più visibili. Ma come tutte le cose belle dietro ad una facciata positiva si nascondeva qualcosa, qualcosa di negativo. Col passare dei giorni tentò di prendere il controllo della cucina. Pessima idea se sei in casa mia. Per me puoi fare quello che vuoi: cucini, bevi, sposti, ungi le teglie, ma non mi togliere la roba sudicia da dove sta. E così venne fuori la vera Chicca, dietro alla facciata di ragazza alla mano e “take it easy” in pieno stile centro sociale ma prima datemi uno specchio che mi sistemo i capelli, c’era una beghina che avrebbe vissuto una vita annoiata correndo dietro alle impronte di unto di Dixi lasciate da due figliocci mal sopportati e spolverando vetrine e mobili laccati Ikea per sfangare la giornata facendone, di quel martirio, la propria ragione di vita. Poi si sa quando le persone entrano in confidenza con te abbassano le difese e mostrano dettagli inquietanti. Una delle caratteristiche che mi colpì molto positivamente della Chicca fu la sua assoluta mancanza di dignità nell’arrampicarsi negli specchi quando non sapeva più dove andare a parare con i discorsi anche se aveva torto. Da una parte faceva tenerezza. Per me ed Acid però è sempre eccitante vedere una persona orgogliosa e che ci tiene a passare per intelligente sostenere tesi imbarazzanti. In una delle tante discussioni in cui la Chicca aveva torto marcio ci spiegò infatti che secondo lei, ed era seria, il fatto che lo sperma serve a mettere incinta è stato scoperto intorno agli anni sessanta. Gli anni del 1960! Solitamente in questi casi con Acid ci guardiamo imbarazzati per l’ospite e non affondiamo il colpo. Però con lei ci sentiamo a nostro agio quindi la infamiamo senza riguardi di sorta e lei apprezza seppur con qualche lacrima di troppo. Per migliorare la nostra stima nei suoi confronti ci tiene anche a farci sapere che è rimasta delusa dal rapporto fra me ed Acid perché ci dichiariamo grandi amici ma non è che si faccia niente di che. Infatti si sta in casa, manco ci si parla troppo e ognuno si fa i cazzi suoi. Immagino che s’aspettasse invece due animatori da villaggio turistico che si incitano a vicenda. Magari per tutta la vita, gag e colpi di cinque anche a 83 anni! Non ricordo se poi gli abbiamo risposto. Fra tentativi falliti di fare la simpatica e improbabili ricette di cucina terrona, i giorni passarono velocemente e se non fosse stato per un impegno che la Chicca aveva precedentemente preso con un pescatore velocissimo sono sicuro che sarebbe rimasta volentieri. Io ed Acid cercammo di convincerla a restare, ma non poteva rimandare. Dopo pochi giorni di lei era rimasta solo una bottiglia di Jagermaister che mi aveva portato come regalo, come se fossi uno che me ne potesse fregare qualcosa di un alcolico. Visto il tipo e l’estrazione sociale speravo che si presentasse con un po’ di fumo per sballarsi e magari vedere di fare roba, ma vuoi mettere quanto passi bene con uno Jagermaister al giorno d’oggi?! Ricordo che nonostante il reciproco e sincero rammarico per la sua partenza i giorni che seguirono furono caratterizzati da un’inaspettata euforia e voglia di divertirsi fuori dagli schemi.

Caramelleamare

Annunci

66 Risposte to “Inviti al mare con post: Chicca”

  1. icittadiniprimaditutto luglio 21, 2012 a 11:44 am #

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

    • PikkioMania luglio 21, 2012 a 12:18 pm #

      Non apprezzare le Ipotenuse è dovuto al fatto delle troppe sigarette ne sono certo! Voglio una seconda puntata in cui gli fate lo scherzo dello Stratego!

  2. rezio luglio 21, 2012 a 1:14 pm #

    che togo!

  3. caramelleamare luglio 21, 2012 a 2:10 pm #

    Pallini, ti garba?

  4. Facili Entusiasmi luglio 21, 2012 a 4:57 pm #

    Meglio non essere mai invitati da voi! Paura!

    • Facili Entusiasmi luglio 21, 2012 a 4:58 pm #

      NON SIETE MAI CONTENTI! Specie tu, Caramelle! Acid è disponibilissimo! 😛

      • caramelleamare luglio 22, 2012 a 1:28 am #

        Veramente siamo sempre contenti perché per noi l’importante è avere materiale per il blog. A turno verrete invitati tutti, preparatevi.

    • caramelleamare luglio 22, 2012 a 1:29 am #

      E non si può dire no.

      • Sant'azza luglio 26, 2012 a 3:47 pm #

        Caramelle, io vengo volentieri, a una condizione però:
        Acid con il cellulare spento.

        • caramelleamare luglio 26, 2012 a 5:14 pm #

          Grande! Cooptata Sant’azza, per questioni di governo però si va a Settembre. Riguardo ad Acid …sarebbe come staccare la flebo a un vecchietto. Te la senti?

          • Sant'azza luglio 28, 2012 a 12:58 pm #

            Decisamente. Certo che me la sento, va fatto, poi dopo qualche giorno riuscirà ad alzarsi in piedi da solo.

            • caramelleamare luglio 28, 2012 a 2:01 pm #

              Mah, fai te, è una di quelle operazioni delicate che può risolvere ma anche danneggiare irrimediabilmente. Come rimuovere una noce da un ventricolo o fare la deframmentazione a un compiuter bloccato.

        • sgargabonzi luglio 27, 2012 a 9:20 pm #

          Parla una che invece! Quando mi scrivi in chat io ho il terrore del tempo che avrai libero!

          • Sant'azza luglio 28, 2012 a 7:57 pm #

            Mi pare giusto.

  5. fatuwski luglio 21, 2012 a 5:44 pm #

    Questo post è una figata.
    Fa schiantare dal ridere perché si capisce che è tutto vero;
    azioni, impressioni, pensieri, reazioni ettutto.
    Condivido platealmente su feisbùk.
    Bra, bra, bra —> Est, est est !!!

    • caramelleamare luglio 22, 2012 a 1:33 am #

      Ecco bravo, a vedere se qualcuno nuovo arriva perché qua d’estate si rimane due gatti a commentare. Come se andare per andare alle Maldive fosse obbligatorio fregarsene di questa creatura.

  6. caramelleamare luglio 22, 2012 a 1:34 am #

    NO all’abbandono estivo dello Sgargabonzi in mezzo alla rete !!

    • Facili Entusiasmi luglio 22, 2012 a 2:03 am #

      Se fate i bravi non vi abbandoniamo…

  7. CCC luglio 22, 2012 a 10:26 am #

    Ormai lo Jagermaister è un feticcio.
    Gustosissimo pezzo, perfetto per questa molle calura.

    • caramelleamare luglio 22, 2012 a 12:39 pm #

      Fortunatamente ho un amico alcolizzato che in un paio di sere gli ha dato fondo, liberandomi del preziosissimo spazio nella credenza.

      • kreisky luglio 22, 2012 a 1:04 pm #

        e io che mentre leggevo pensavo già a berlo !

  8. Nicole Leblanc luglio 22, 2012 a 10:46 am #

    Allen diceva che le laureate in biologia (sto tirando acqua al mio mulino) non solo la danno facile (e qui non voglio sottintendere niente) ma sono decisamente più sveglie intellettualmente delle letterate (ecco che tiro acqua al mio mulino). Scommetto che Chicca faceva lettere o filosofia o roba simile che la porta a sproloquiare sullo sperma.
    Scommetto che era una che sosteneva che le uova sono le mestruazioni della gallina.

    • caramelleamare luglio 22, 2012 a 12:49 pm #

      Concordo con Allen: i letterati al mondo d’oggi sono un bluff su tutta la linea. Troppo più interessante una mente scientifica. Infatti noi dello sgarga non scriviamo dei pezzi di letteratura, ma delle piccole equazioni di comicità.
      Sbaglio o nel tuo commento non c’è un complimento diretto al post?

      • Nicole Leblanc luglio 22, 2012 a 3:36 pm #

        i complimenti non servono, ormai l’autore lo sa cosa penso dei suoi scritti

        • Nicole Leblanc luglio 22, 2012 a 3:39 pm #

          ah no scusa, ma sei tu l’autore? Non ci capisco più niente..allora dico: bel post! I miei complimenti! 🙂

        • caramelleamare luglio 22, 2012 a 3:40 pm #

          Veramente non ricordo d’avere mai avuto uno scamio con una Nicole Leblanc.

          • Nicole Leblanc luglio 22, 2012 a 3:42 pm #

            Leggi sopra 🙂

            • caramelleamare luglio 22, 2012 a 4:59 pm #

              Scusa ma ti sembra lo stile di Acid quello di questo post?! Sarà contentissimo di avere fan(s) tanto approssimative. Forse dobbiamo rivalutare le letterate, che ne dici? Ma sei in buona compagnia perche sono stati dati per nostri post che non c’azzeccavano un’acca col nostro modo di scrivere, anche da persone apparentemente affidabili e per bene.
              Grazie per i complimenti suggeriti.

              • Facili Entusiasmi luglio 22, 2012 a 10:35 pm #

                Caramelle vuole i complimenti. Poooooooooovero! Ma la Chicca perché non risponde? L’hai messa in fuga?

                • caramelleamare luglio 23, 2012 a 12:37 am #

                  Sarà andata a scuola di ripicca dalla tua amica Pallini.

                • sgargabonzi luglio 23, 2012 a 12:58 am #

                  Cioè, se qua dentro c’è qualcuno che quanto a sportività e autoironia da la polvere a tutti è proprio la Chicca. Credo che, semplicemente, non le prenda internet! Comunque Caramelle è un cretino e sono in totale disaccordo con questo resoconto fazioso, capsioso e tendenzioso.

                  • caramelleamare luglio 23, 2012 a 1:16 am #

                    Confermo, la Chicca stessa non vedeva l’ora che venisse scritto sto pezzo, era la sua prima tifosa già prima di leggerlo.
                    A volte dei problemi di linea capitano…

                    • Nicole Leblanc luglio 23, 2012 a 9:45 am #

                      No, non è lo stesso stile, è vero. Però uno nella vita può anche uscire da se stesso qualche volta, o no? Altrimenti sai che noia…
                      Ma chi minkia è sta Chicca?

                    • sgargabonzi luglio 23, 2012 a 11:15 am #

                      Una mia amica calabrese, in realtà insegnante delle superiori.

                    • Nicole Leblanc luglio 23, 2012 a 9:47 am #

                      (che è un modo carino per dire: NOMI E COGNOMI)

                    • Facili Entusiasmi luglio 23, 2012 a 10:54 am #

                      Specie se ti connetti a fibra ottica, no?

                    • caramelleamare luglio 23, 2012 a 10:56 am #

                      Ti spiegherà tutto lei appena si fa viva, questione di minuti, pochissimi minuti.

                    • Nicole Leblanc luglio 23, 2012 a 2:08 pm #

                      insegnante calabrese….mmmmmmh

              • Sant'azza luglio 26, 2012 a 3:50 pm #

                Caramelle, meno male che ogni tanto ci scrivi te qui. Si sente da come scrivi che sei una persona buona.

  9. OCTOPUS luglio 22, 2012 a 12:25 pm #

    Poesia.

  10. Carmelo Vincenzzo luglio 22, 2012 a 12:53 pm #

    Per caso sapete mica il nome della trombettista dei “of monster and men” perché, anche se fa caa il maiale, me ne sono innamorato. Grazie in anticipo. Saluto tutti quelli che mi conoscono.

    • caramelleamare luglio 23, 2012 a 12:40 am #

      Non ci sono trombettiste.
      I membri del gruppo sono: la cantante e chitarrista Nanna Bryndís Hilmarsdóttir, il cantante e chitarrista Ragnar “Raggi” Þórhallsson, il chitarrista Brynjar Leifsson, il batterista Arnar Rósenkranz Hilmarsson, il tastierista e fisarmonicista Árni Guðjónsson e il bassista Kristján Páll Kristjánsson.

  11. Falsa in bilancio luglio 23, 2012 a 3:43 pm #

    Ciao Caramelle!bel post, anche se impietoso. Comunque Acid mi ha detto che la Chicca cucina da leccarsi i baffi, quindi almeno questo potevi riconoscerglielo, che per noi “terrone che ci stanno” son cose importanti.

    • Nicole Leblanc luglio 23, 2012 a 5:11 pm #

      sei tu chicca, eddai, sei tu!

      • Facili Entusiasmi luglio 23, 2012 a 8:29 pm #

        Perché, Nicole, ‘Falsa in bilancio’ ti basterebbe come nome e cognome? 😛

    • caramelleamare luglio 24, 2012 a 12:47 am #

      Non mi ricordo se ho assaggiato qualcosa, un po perche non mi fidavo, un po perche Acid si strafogava e faceva sparire tutto in pochi secondi.
      In ogni caso non potevo inserirlo perche mi stonava a livello letterario.

  12. Falsa in bilancio luglio 23, 2012 a 3:51 pm #

    Quasi dimenticavo…ho spedito allo Sgarga un libro per te da parte mia. Si chiama “La conchiglia dell’essere”. Per riaverti dalla delusione di “Davvero”. Namasté.

    • caramelleamare luglio 24, 2012 a 12:54 am #

      Cinquant’euro di fumo no eh, nemmeno te?! Va beh, grazie lo stesso, sono commosso, arigatò.

  13. caramelleamare luglio 24, 2012 a 12:58 am #

    Sconvolgente, questa canzone è di RAF !!?!

    E questa della Spagna !!!?!

    • sgargabonzi luglio 24, 2012 a 2:53 am #

      E questi i due singoli dei Pet Shop Boys che anticipano l’album in uscita il 17 settembre. Che te ne pare?

  14. Sant'azza luglio 26, 2012 a 3:54 pm #

    Caramelle, ma te, una botta alla Chiara, gliel’hai data vero?

    • Sant'azza luglio 26, 2012 a 3:55 pm #

      Alla Chicca, scusa, è colpa delle mestruazioni.

    • caramelleamare luglio 27, 2012 a 12:39 am #

      Definirla una botta però non mi sembra giusto, io ero coinvolto fino in fondo.

      • Sant'azza luglio 28, 2012 a 7:59 pm #

        Ok, la chiameremo copula.

        • caramelleamare luglio 29, 2012 a 2:15 am #

          Se non ti scoccia preferirei cupola.

          • Sant'Azza agosto 2, 2012 a 11:31 am #

            Come vuoi, tanto è roba tua.

            • caramelleamare agosto 2, 2012 a 12:51 pm #

              Ho cupolato!! ho cupolato!!

            • sgargabonzi agosto 4, 2012 a 1:04 am #

              Da prendere con le molle:

              http://milano.corriere.it/
              milano/notizie/
              cronaca/12_luglio_31/nicole-
              minetti-film-oliver-stone-
              guardian-bunga-bunga-
              berlusconi-2011247847468.shtml

  15. sgargabonzi luglio 28, 2012 a 1:42 am #

    Nuova canzone di Aimee Mann, che anticipa l’album in uscita in autunno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: