20 cose che non sapete sull’aborto

1 Mar


  • Dopo l’aborto alle ragazze regalano sempre dei campioncini gratuiti di cosmetici, ma loro piangono lo stesso. 😦
  • Se una donna prima di stendersi sul lettino abortivo cade, i medici controllano che il bimbo non si sia fatto niente. 😦
  • L’aborto più amaro è quello in cui il bimbo apre gli occhietti al miracolo della vita dieci secondi prima della CLAMOROSA MARTELLATA FATALE! 😐
  • Alcune ragazze, dopo l’aborto, con un gancio si fanno estrapolare il cadavere dalla vagina e lo coccolano tutta la notte fra le lacrime. 😦
  • Le ragazze fatte abortire contro la loro volontà scalciano e urlano in una maniera impressionante. 😦
  • Molti giovani padri consumano fino a 300 calorie durante l’aborto nel tentativo di trattenere i risolini. 🙂
  • Le ragazze forzate dai genitori ad abortire poi la sera la mamma gli fa una bella cena con coppetta di gelato finale. 🙂
  • Per i medici abortisti, l’aborto più bello è sempre il prossimo. 😐
  • Per rilassarsi durante gli aborti si consiglia qualche compilation chill-out, bossanova o lounge (escluso Mah-Nà Mah-Nà di Piero Umiliani). 😐
  • Alcuni medici, per distrarre le madri durante la delicata pratica d’un aborto, raccontano fatti loro privati, solitamente del proprio bambino che ha appena iniziato a parlare o camminare o che all’asilo ha disegnato coi pennarelli la sua famiglia. 🙂
  • Il martelletto abortivo ha una punta conica in modo da incrinare immediatamente il teschio. 😐
  • Se il cranio del piccolo dovesse essere così resistente da danneggiare la superficie del martelletto prima dello sfondamento, la riparazione viene fatta pagare alla madre. 😐
  • Quando l’aborto fu istituzionalizzato, molte donne decisero di abortire per semplice e genuina curiosità sulla procedura. 😐
  • E’ scontato che le donne che scelgono di abortire siano sempre le più troie. 😐
  • Le madri, durante l’aborto, in cuor loro sperano fino all’ultimo che il loro bambino resista ai colpi del martelletto. 😦
  • In caso d’aborto di uno solo di due gemelli, si sopprime quello di sinistra perché più comodo per la posizione della madre sul lettino (fianco destro, altrimenti bisogna ri-tarare la macchina del doppler). 😐
  • Se dovessimo scegliere un albo di Zagor il cui titolo può ricordare la pratica dell’aborto, non ci sarebbero dubbi: Zagor 495, “Thugs!”. 🙂
  • Per i bambini più duri a morire, l’ultima ratio sono i flaconi di insetticida spruzzati senza soluzione di continuità attraverso l’utero. 😦
  • In Malesia, per legge, la decisione sull’interruzione di gravidanza di una ragazza minorenne spetta solo ed esclusivamente al primo che passa di lì. 😐
  • Se Silvio Berlusconi non fosse mai nato, forse non ci sarebbe mai stata quell’ottima legge contro il fumo nei locali. 😦
  • Una donna che non ha mai subito nemmeno un aborto ha il triplo delle probabilità di sviluppare dopo i sessant’anni il Morbo di Alzheimer. 😦
Annunci

203 Risposte to “20 cose che non sapete sull’aborto”

  1. La Ferraro marzo 1, 2012 a 1:16 am #

    Ho avuto spasmi uterini al solo pensiero…ma anche te stasera non avevi altro da fare, porcozio ?!
    Aborto=genocidio legalizzato
    Disgustorama…

    • sgargabonzi marzo 1, 2012 a 1:23 am #

      Ma mica è un post pro-aborto eh. Volevo solo far presente alcuni fatti sull’aborto che c’è sempre l’interesse a tenere nascosti, a partire dalle case farmaceutiche e dalla F.O.R.C.O.M. europea per le gravidanze.

      • kissnet22 marzo 2, 2012 a 3:28 pm #

        Mi dispiace ma non la penso cosi. i tuoi smile sorridenti su alcuni punti mi fanno credere che tu sia una persona assolutamente impreparata sull’argomento e pertanto ti chiederei di limitarti su argomenti meno destabilizzanti, grazie.

        • sgargabonzi marzo 2, 2012 a 4:44 pm #

          Ciao Kiss! Hai ragione. La prossima volta infatti volevo parlare di funghiglia venefica e affini. Che dici?

  2. Marlene marzo 1, 2012 a 1:31 am #

    Certo che a quelle che nutrivano la “semplice e genuina curiosità sulla procedura” potevi pure farglielo leggere questo post… son sicura che avresti risparmiato tante vite innocenti! 😦

    • sgargabonzi marzo 1, 2012 a 1:41 am #

      Non è detto che celi un pensiero antiabortista, questo mio gesto!
      Ergo, forse quelle donne si sarebbero convinte ad interrompere chirurgicamente il loro ingallaggio. Ma leggi bene, Marlene. Si parla delle donne che scoprirono l’aborto nel tempo del suo primo conio, ovvero decine e decine di anni fa, ai tempi della morte del commissario Calabresi.
      Ergo, mi sarebbe impossibile promulgare loro questa mia enciclica, che con melancolia ammetto giungere troppo tardi.

  3. Facili Entusiasmi marzo 1, 2012 a 7:36 am #

    Questo è troppo antiabortista. Acid antiquato!

    • caygri marzo 2, 2012 a 2:31 pm #

      ti quoto in pieno..una strage di luoghi comuni!

    • signorawinchester marzo 6, 2012 a 11:13 am #

      Per la regola della cıclıcıta’ e ın vırtü del rıtorno delle zeppe ormaı sono glı abortıstı ad essere antıquatı.

      • Tricuspide marzo 6, 2012 a 1:29 pm #

        Le zeppe fanno tanti “anni ’70” … !!! Che bello!!
        E mi piace il moto ondoso del tempo… Qualcosa rimane indietro e sparisce, mentre il resto torna, di tanto in tanto, mutato e rinnovato.

        • sgargabonzi marzo 6, 2012 a 3:44 pm #

          L’importante è che torni la nostra infanzia. Sarà un quarto di secolo che l’aspetto.

          • Tricuspide marzo 6, 2012 a 11:02 pm #

            🙂

      • sgargabonzi marzo 6, 2012 a 3:43 pm #

        C’è anche da dire che le donne a favore dell’aborto fanno degli sgonfiotti sulla cappella che mammamia… le altre si sognano.
        Sono più troie, molto semplice.

        • Tricuspide marzo 6, 2012 a 11:06 pm #

          Il tipo che mi son fatto quest’estate a Londra… Parlando del mio comple “immenente” , e sul fatto che preferisco sorvolare su feste e bailame d vario genere, mi ha appena detto ” ma sù, sei ancora fresca!”
          …ma si può?!

          • Tricuspide marzo 6, 2012 a 11:08 pm #

            Nn riesco a nn fare errori ortografici, sintomo d un ictus in arrivo?!

          • sgargabonzi marzo 6, 2012 a 11:52 pm #

            Il tipo “che mi son fatto”?!?! MA CHE RAZZA DI PERSONA SEI?!?! FORTUNA TUA CHE CARAMELLE E’ AL MOMENTO SENZA CONNESSIONE!

            • Tricuspide marzo 7, 2012 a 9:20 am #

              Lo so!
              Eh sì, che CaramelleAmareavrebbe da divertirsi più del solito perché sono nel bel mezzo d uno di quei perioducci… Una vera favola!

        • tantopercantare marzo 14, 2012 a 2:24 pm #

          Accipicchia! Ho letto il tuo post e ho pensato “Cosa avrà voluto dire?” Ora ho capito! E’ sempliemente una stronzata. Se lo cataloghi nella categoria “STRONZATE” è veramente un gran bel post. I commenti poi sono decidamente all’altezza! Io di cagate ne scrivo e ne penso in quantità quindi me ne intendo!

  4. icittadiniprimaditutto marzo 1, 2012 a 7:47 am #

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  5. Buahah marzo 1, 2012 a 8:59 am #

    Finalmente è tornato il giornalismo scientifico: è da quando è morto Michele Mirabella che non sentivo parlare cosí limpidamente di medicina!
    Hai peró dimenticato di sottolineare come questo intervento sia statisticamente molto piú efficace se eseguito su persone di sesso femminile.

    • sgargabonzi marzo 1, 2012 a 3:36 pm #

      Ciao Buahah! Bello vederti spuntare qui!
      Michele Mirabella l’ho avvicinato quest’estate e modestamente m’ha trattato come un cretino.

      • Sant'azza marzo 1, 2012 a 9:15 pm #

        No Mirabella non me lo tocchi. Punto.

        • sgargabonzi marzo 1, 2012 a 9:37 pm #

          Era un mito anche per me, che credi? Tra l’altro ti consiglio il film di Pupi Avati “Tutti I Defunti Tranne I Morti”, dove ha una parte importante.

  6. kreisky marzo 1, 2012 a 10:39 am #

    Acid, ce ne sono 5 o 6 micidiali, tipo quella dei risolini dei padri !

    • chicca marzo 3, 2012 a 10:33 am #

      vero, quella dei padri è diventata subito la mia preferita!
      comunque, acid mi ha detto che hai un saponificio, ha anche aggiunto che mi regala un sapone per ogni tipo, perchè io sono povera e non posso permettermeli, solo che è troppo timido per dirtelo, anche perchè ci teneva a pagarteli in natura…

      • sgargabonzi marzo 3, 2012 a 4:39 pm #

        Chicca, ecco il magico catalogo della Non Dire Gatto Saponi.

        http://nondiregattosaponi.files.wordpress.com/2011/06/non-dire-gatto-saponi2.pdf

        C’è roba come Capriole di lavanda, Sentore di cannella, Respiri di finocchio, Affanni di pedofilo, Rantoli d’alcantara, Rogiti di catasto, Scaglie di carbonara. Questo per dirtela lunga sul radical-chichismo di Kreisky. Hanno anche dei saponi con incastonati peli pubici di personaggi celebri (nell’aretino).

        • Tricuspide marzo 6, 2012 a 11:20 pm #

          I migliori in assoluto!

  7. rezio marzo 1, 2012 a 11:29 am #

    ferociiiiii

  8. rezio marzo 1, 2012 a 11:31 am #

    si il cinismo dopo un po annoia ma anche in questo post ci sono delle perle fantastiche..è questo che li tiene a galla

    • sgargabonzi marzo 1, 2012 a 3:40 pm #

      A me il cinismo da noia quando è risolto, serafico, da gente che relativizza sempre e comunque ed è ben serena nel farlo.
      Se c’è una cosa che mi sta sul cazzo è proprio il cinismo. Per questo m’è sempre piaciuto il giochino infantile di mettere in imbarazzo i cinici aggredendoli con i loro stessi ragionamenti portati all’esasperazione, senza nessuna edulcorazione e senza i soliti mezzucci per rendere presentabili certe idee impresentabili. Giochino infantile, ripeto, però mi libera endorfine.

      • Nicole Leblanc marzo 12, 2012 a 3:15 pm #

        e va beh, dopo aver letto sta cosa io te la darei

        • sgargabonzi marzo 12, 2012 a 3:27 pm #

          La Consob?

          • Nicole Leblanc marzo 12, 2012 a 3:51 pm #

            si va beh, ciao. ci tengo a precisare che io sono una di quelle che campano grazie alla tua bacheca di fb. senza sarei già alla canna del gas.

            • sgargabonzi marzo 12, 2012 a 5:40 pm #

              Grazie Nicole! 😉
              La mia bacheca e il suo buon’umore ha salvato anche molti dei nostri ragazzi dalla droga. La droga è MERDA, ricordiamocelo sempre.

            • Facili Entusiasmi marzo 12, 2012 a 7:17 pm #

              Io, invece, vivo per la tua, di bacheca, cara Nicole! 😉

              • sgargabonzi marzo 12, 2012 a 7:27 pm #

                Ruffiana d’una Facili.
                Nicole, tieniti lontana da gente falsa, viscida e melliflua come Facili. E’ la Paolo Mieli delle donne.

                • Facili Entusiasmi marzo 12, 2012 a 7:55 pm #

                  Ancora non mi sono liberata di questo vizietto della piaggeria! 😦

                  • sgargabonzi marzo 12, 2012 a 8:30 pm #

                    Sai che ci sono alcune donnette maliziose che… oh oh… hanno il vizietto… come dire… di fare… mmmhhh… the love? ;-*

                    • Nicole Leblanc marzo 12, 2012 a 9:01 pm #

                      grazie Facili! mi hai riassestato la serata!

  9. icittadiniprimaditutto marzo 1, 2012 a 11:52 am #

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  10. Tricuspide marzo 1, 2012 a 4:28 pm #

    A me è la faccenda del martelletto che mi stuzzica un certo fastidio… 😦
    Per il resto..Grazie per aver affrontato questo argomento! Mi piace ciò che hai portato alla luce e, come al solito, come!

    • Tricuspide marzo 1, 2012 a 4:31 pm #

      Ah!
      E x la tua citazione criptata sul pregare etc etc… E il Rosario…etc etc… T rispondo alla Tony d rescue me: “SHIT!”

      • sgargabonzi marzo 1, 2012 a 9:48 pm #

        C’è un Tony in Rescue Me?! Tony chi? Lo chef Tony? QUANTO CAZZO SAREI IMPRECISA NELLE COSE?

        • Tricuspide marzo 1, 2012 a 11:58 pm #

          Perché ho scritto Tony?!
          Tommy gavin!
          …anche tu …però nel messaggio… Un po’ imprecisotto eh!
          ;-p

  11. andrea marzo 1, 2012 a 5:29 pm #

    alfredino rampi non avrebbe saputo dire di meglio.

    • sgargabonzi marzo 1, 2012 a 5:31 pm #

      Alfredino Rampi s’è salvato, è cresciuto ed è diventato Daniele Bossari. Non ci vuole un genio per capirlo.

  12. sgargabonzi marzo 1, 2012 a 5:41 pm #

    Ed ecco il trailer di Diaz, in uscita il 16 aprile per la regia di Vicari. M’aspetto un film ENORME.
    Tra l’altro il microfonista Palmerini è lo stesso di Pinxor!

    • La Ferraro marzo 4, 2012 a 5:49 pm #

      Notare i superbi Massive attack con “Angel”

      • La Ferraro marzo 4, 2012 a 6:02 pm #

        VOGLIO METTERE UNA FOTINA E PUBBLICARE ANCHE IO I VIDEO!!!

        • sgargabonzi marzo 4, 2012 a 11:46 pm #

          Per la foto devi registrarti su Gravatar. Per i video è facile: basta che copi/incolli l’indirizzo del video di youtube sul messaggio che scrivi. Poi quando lo posti ti si visualizza da sé.

      • sgargabonzi marzo 4, 2012 a 11:45 pm #

        Loro è pure la sigla di Rescue Me, il terzo più bel telefilm della storia dopo Nip/Tuck e Breaking Bad e prima di Six Feet Under.

  13. sgargabonzi marzo 1, 2012 a 5:43 pm #

    Prima canzone di Noel dal prossimo album. E’ un remix-suicidio del capolavoro If I Had A Gun.
    Ecco, finalmente un pezzo che fa stracagare.
    Nel disco ci saranno 3 remix e 10 pezzi inediti, quindi questa è più una bonus track che altro.

  14. sgargabonzi marzo 1, 2012 a 5:45 pm #

    Ieri Noel premiato Godlike Genius agli NME Awards! Qui il suo discorso, sottotitolato in italiano:

  15. larosaviola marzo 1, 2012 a 8:00 pm #

    sei tra i più letti stronzone! 😀

  16. saraconlh marzo 1, 2012 a 8:05 pm #

    sei veramente imbecille

  17. °°° marzo 1, 2012 a 8:34 pm #

    E’ ora che Caramelle torni.

    • sgargabonzi marzo 1, 2012 a 9:34 pm #

      E’ isolato. Senza internet fisso e, causa problema al ripetitore Wind durante la nevicata, manco con la chiavetta riesce.

  18. Passera Dolce marzo 1, 2012 a 8:38 pm #

    sei dimenticato che in alcune culture ad abortire è l’uomo U.U

    • sgargabonzi marzo 1, 2012 a 9:35 pm #

      Io, per dirti, sono un uomo che ama abortire le flatulenze anche quando sono da solo in casa <3.

      • Passera Dolce marzo 2, 2012 a 1:44 am #

        Perchè sei un egoista, dovresti condividerle…

        • sgargabonzi marzo 2, 2012 a 1:51 am #

          Sincero? Sincero: lo troverei un atteggiamento poco congruo.

          • Passera Dolce marzo 2, 2012 a 2:36 am #

            congruo perchè?

            • sgargabonzi marzo 2, 2012 a 4:57 am #

              Niente. L’ho buttato là. E’ un aggettivo che non ricordo mai cosa significhi, insieme ad “esiziale”. Ma secondo me congruo significa tipo adeguato. Sbaglio? Esiziale è tipo dannoso o nocumentoso.

  19. Sant'azza marzo 1, 2012 a 9:18 pm #

    Oh ma hai visto oggi che morìa? Da non credere.

    • sgargabonzi marzo 1, 2012 a 9:36 pm #

      Germano Mosconi, Lucio Dalla, Luciano Rispoli. E sono appena le 21.36…

  20. Pier marzo 1, 2012 a 11:50 pm #

    a me non dispiace il remix degli androgynus…….

    • sgargabonzi marzo 2, 2012 a 1:30 am #

      Però ritrovarsela ogni volta nel disco… A me piglia male. Se cercava una canzone così “orizzontale” poteva tenersi buona Alone On The Rope.

      Ciao Pier!

  21. Luciana Manco marzo 2, 2012 a 1:38 am #

    Divertente come un clistere.

  22. dottorbasalto marzo 2, 2012 a 9:46 am #

    Avremmo solo da imparare dalla Malesia.

  23. Cristina Viara marzo 2, 2012 a 9:52 am #

    resto dell’idea che ognuno può decidere della propria vita…(anche se qui è in gioco la vita di una nuova persona). cmq questo mi ha veramente scioccata. ora piango

    • sgargabonzi marzo 2, 2012 a 3:24 pm #

      In un mondo ideale ognuno dovrebbe poter decidere della vita e della morte di quelli che hanno il cognome che gli inizia con la lettera precedente all’iniziale del loro. E quelli della A deciderebbero la sorte degli Z.

  24. kreisky marzo 2, 2012 a 1:34 pm #

    In esclusiva l’intervista a Pallini !!!!!!!!!!!!!!

    http://milano.corriere.it/cronaca/speciali/2012/mi-30/?valentina

    • °°° marzo 3, 2012 a 1:12 am #

      Davvero!

      • sgargabonzi marzo 3, 2012 a 4:35 pm #

        La pettinatura da life coach della milano da bere è la stessa. Balsamo disciplinante.

  25. sgargabonzi marzo 2, 2012 a 3:23 pm #

    Articolo spettacolare sui becchini di Facebook:

    http://anonimoconiglio.blogspot.com/2011/10/i-becchini-di-facebook-necrobook.html

  26. sgargabonzi marzo 2, 2012 a 3:32 pm #

    Non ci si crede! Jean Dujardin, protagonista di The Artist, biondo e canterino qualche anno fa:

  27. Pinxor marzo 3, 2012 a 9:59 pm #

    È un pezzo che non scrivo, ma negli ultimi mesi in questo blog si sente la pesante influenza di Twitter e Facebook, cioè molte delle cose scritte sono status già usati. Il che mi fa sentire meno il bisogno di venire a leggere il blog.
    Altra cosa su cui riflettevo: da questi status è inestricabile il polimorfico e bombastico personaggio Gori-da-Social-Network. Se il post è su Brodolini, benchè Gori 100%, io sento comunque una distanza e posso tracciare un limite tra finzione, polemica e parossismo e confinarlo nel post, che ha la struttura di un racconto. Per dire, preferivo le lezioni del professor Linfociti o le scorribande di Nero Guarnacci che non una sequela di status a tema, per quanto divertenti/perturbanti (spesso più perturbanti).
    Comunque, ponendo un minimo di distanza, i post sono divertenti, soprattutto alla luce dei primi 2 commenti shockati.
    Forse la mia preferita è “Per i medici abortisti, l’aborto più bello è sempre il prossimo.” ma l’emoticona deve essere 🙂 o 😉

    • sgargabonzi marzo 4, 2012 a 2:23 am #

      NON TI VA MAI BENE NIENTE! Comunque questi status (tranne due) sono inediti su Facebook e Twitter, che ora ci sto attento a non doppionare!
      Però ti ricordo che giorni fa c’è stato il ritorno di Brodolini, che è stata una faticaccia della madonna, che credi? Ed è in arrivo un post sulle benedizioni pasquali.

  28. sgargabonzi marzo 4, 2012 a 1:46 pm #

    Va beh, ho avuto il suo nulla osta via email quindi lo rendo pubblico. Ecco il debutto musicale di Caramelle, che poi è il motivo per cui manca da un po’.

    • Tricuspide marzo 6, 2012 a 7:53 am #

      Well done!!!

  29. sgargabonzi marzo 4, 2012 a 5:35 pm #

    Canzone bellissima e gruppo nostrano da colpo di fulmine immediato (ascolto sempre rimandato, scoperto solo stanotte).

  30. ClaraGori marzo 4, 2012 a 7:46 pm #

    Buonasera, dolci scoiattolini… ❤

  31. Nicola marzo 4, 2012 a 11:02 pm #

    Gori, concordo su quella delle più troie.

  32. Falsa in bilancio marzo 5, 2012 a 3:18 pm #

    Coin vorrebbe sapere qual è il tuo PECCATO VERDE. Vuole pure i nomi e cognomi e prezzo al grammo.Pare che dopo ti sentirai meglio, ma ATTENTO!! lo dicevano anche a Stefano Cucchi.
    http://contest.coin.it/coin-contest/peccatoverde/index.jsp

    • sgargabonzi marzo 5, 2012 a 4:19 pm #

      Il mio peccato verde è quello tipico di noi giovani ragazzi sieropositivi. Amiamo starnutire nei buffet degli happy hour.

      • Falsa in bilancio marzo 5, 2012 a 7:04 pm #

        E sulle arance quando è in giro l’influenza?
        Comunque contrordine, avevo frainteso tutto. La droga non c’entra. Semplicemente Coin ha deciso di interessarsi al problema di chi vota Lega, o di chi si sente molto vicino alle idee del Grinch. O entrambe.
        Ma la questione, già spinosa di per sé, si fa ancora più complessa a causa di una certa Elisa che millanta di aver inventato il colore verde. Maccheminchia dici???!!!mi dispiace, cara Elisa, ma nessuno di noi se l’ è bevuta, neppure quelli della Coin.

        • sgargabonzi marzo 5, 2012 a 7:37 pm #

          Pensa che uno di questo blog, tale Caramelleamare, ritiene d’aver inventato il modo di tenere lo zaino con una sola spalla. Comunque pochi sanno che Coin e Coingas sono la stessa ditta e producono la stessa esatta roba, solo in dimensione solida la prima e gassosa la seconda.

  33. lamerikano marzo 5, 2012 a 5:23 pm #

    l’importante è sempre e solo il figame
    http://lamerikano.wordpress.com/

  34. lukiskywalker88 marzo 5, 2012 a 10:20 pm #

    Caro il mio Acid,
    riesci a turbarmi ogni post di più! (Tremo al pensiero di cosa mi riserverai per il futuro.) A ogni modo, voglio chiederti una cosa: quando farai una bel listone di batttute sulla morte? A tal proposito, ne avevi scritte alcune sulla tua bacheca di facebook che erano fantastiche! Me ricordo una che mi ha fatto schiantare dal ridere! Cito a memoria: “gli scienziato hanno scoperto che c’è vita dopo la morte. Per 15 minuti… poi c’è il nulla”.

    • sgargabonzi marzo 6, 2012 a 12:52 am #

      Su quella battuta c’ho basato un intero racconto, che altro non è che l’epilogo della saga di Gunther Brodolini, il mio figlio preferito.
      La trovi qui:
      https://sgargabonzi.wordpress.com/2008/07/04/leavventurediguntherbrodolini-22/

      • lukiskywalker88 marzo 6, 2012 a 1:47 pm #

        Però ricordo di una serie di variazioni sul tema non in forma di racconto, bensì nella veste di sarcastici e fulminei aforismi dal finale spiazzante (“venenum in causa”, come direbbe la mi’ nonna). Mi dispiacerebbe se ad esse non fosse dedicato un bel listone…

        P.S.: Ho usato elogi sperticati nei tuoi confronti, perché so che ti ho fatto incazzare! A ogni modo ciò che più mi rincresce è che non avrò mai più la stima del Marinaio… 😦

  35. Falsa in bilancio marzo 10, 2012 a 2:07 pm #

    Certo che voi due!non vi si può lasciare un attimo soli, eh?!

    Cara Elena, niente armi tranquilla. Sono una da lotta a corpo libero io. In fondo hai solo espresso una tua opinione, anche se un po’ provocatoria…cattivona!
    Vedi, purtroppo non posso essere innamorata dello Sgarga perché non potrei mai farmi incantare da uno che nel giro di qualche minuto ha usato l’aggettivo “torrentizia” per definirci entrambe. E poi sono mesi che ho perso la testa per un altro Alessandro.Un mentecatto che non può vantare neppure un decimo dell’ironia e dell’intelligenza del Gori (si fa chiamare The Situation, tanto per capirci).Dalla sua ha solo zigomi notevolissimi.
    Come ho potuto lasciare che accadesse? non me lo domandare.
    Ieri in chat su fb gli ho scritto: “Te lo faccio buttare nel **** da mio nonno e poi vediamo come piangi sodo!”.E lui? ha riso, e mi ha mandato la faccina col bacetto. Ti rendi conto?!!
    Questo solo per dirti che con gli uomini che mi piacciono non riesco in nessun modo ad essere carina e accondiscendente, e che quindi la tua ipotesi cade miseramente.
    Ma permettimi di rilanciare: chi è che ha chiesto insistentemente di poter vedere un’immagine del Gori?Chi è che ci tiene tanto a sapere la sua età?Io o te?eh?!eh?!qualcuno qui direbbe che non ci vuole un genio, per capirlo!
    P.S. Elena, dal “Caro Alessandro” in poi sei pregata di non leggere, ne va delle sorti di questo controverso blog.

    Caro Alessandro,
    so di aver appena scritto ad Elena che non mi interessi per niente, ma tu resetta tutto.
    Un po’ l’ho fatto perché mi sento a disagio se una sconosciuta dimostra di riuscire a leggermi dentro meglio di quanto io stessa non sia in grado di fare, un po’ perché sospettavo che fosse gelosa e non volevo alimentare la rivalità, ma anche perché ero ancora profondamente risentita per la questione del “torrentizia”.
    Però dopo aver letto qualcosa come: “PAZZESCO! Stasera sono stato picchiato in un parcheggio sotterraneo, con l’unica colpa di aver chiamato per scherzo una persona “José Focaccia””, ho capito che a te posso perdonare davvero QUALSIASI COSA Sgarga!
    Sono pronta ad accantonare quel pezzente del The Situation al tuo più piccolo segnale. Ma meglio se grande.
    E se per caso ti trovassi nella situazione di dover scegliere tra me ed Elena, ricorda che IO non ho avuto bisogno dei tuoi dati anagrafici e dei tuoi tratti somatici per dirti un: “Ok!Proviamci! Tuffiamoci in questo amore torrentizio!” Pensi che sia facile trovare qualcosa di incondizionato, al giorno d’oggi?
    Ecco perché se tra me e il profilato d’alluminio a elle per infrastrutture ed esterni, scegliessi quest’ultimo capirei, veramente.
    Mi piace quando asphiri il mio nome…
    Ciao bocciuolo ❤

    • sgargabonzi marzo 10, 2012 a 3:21 pm #

      Phalsha, sono commosso e sono lacrime profondamente torrentizie le mie, credimi. Comunque, se interessa, anche io ho degli zigomi alti, neoplastici e secernenti pus frammisto a cristalli liquidi.
      E mai e poi mai sceglierei la Elena rispetto a te. Ergo: Situation lo mandiamo fuori dalle palle alla svelta e alla grandissima proprio, madonna falco!

      • Falsa in bilancio marzo 10, 2012 a 5:15 pm #

        Meraviglioso!Sono tutta un fremito!e non per sovraccaricarti già di responsabilità, ma ti faccio notare che sentirsi raggiante mentre sei al pronto soccorso, ti stanno fasciando la mano e tuo padre ti guarda con la faccia di chi ti implora di non raccontare la verità al personale medico…bè! scusa se è poco strufolino!

        • sgargabonzi marzo 11, 2012 a 3:21 am #

          Siamo già al concubinaggio, vedo.
          Questa cosa dello strufolino mi piace. Se mai faremo l’amore fra gli isotopi, chiamami così, vuoi?

  36. Nicola Zeta II marzo 9, 2014 a 2:07 am #

    AHAHAHAHAHAHAH MA COSA CAZZO AHAHAHAHAHAHAHAHA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: