Cronache dall’oltretomba

2 Apr

Ore 0.05
E’ amore fra Cleopatra e Ugo Tognazzi. “E adesso vogliamo un bambino morto”, dichiara l’Ugo nazionale.

Ore 1.12
Per un problema burocratico, Sandra Mondaini resta gravemente malata anche in Paradiso.

Ore 3.28
Gesù frusta Billy Wilder senza motivo, per vedere l’effetto che fa.

Ore 4.45
Alcuni angeli sventano il tentativo di suicidio di Raul Gardini, che spiegherà: “Volevo spararmi per tornare in vita”.

Ore 6.01
Raimondo tradisce Sandra davanti agli occhi con la pornostar Savannah.

Ore 7.29
Marta Marzotto, in fuga dagli inferi, si tinge i capelli di nero e si fa passare per Drupi.

Ore 8.55
Gigi Sabani ha vomitato.

Ore 10.11
Alfredino Rampi resta intrappolato nell’aureola.

Ore 11.37
Raimondo regala un mazzo di rose di plastica a Sandra.

Ore 12.46
Gesù cambia nome in Katiuscia.

Ore 14.41
Il figlio di Ettore Majorana ed Emanuela Orlandi scompare misteriosamente.

Ore 15.00
Sandra soffoca le lacrime nel cuscino e Raimondo, accanto a lei, non si accorge di niente.

Ore 16.14
Allegria! E’ arrivato Craxi e porta pizza per tutti!

Ore 17.29
Paolo Panelli getta la maschera: era il Diavolo.

Ore 17.55
Thomas Edison brevetta la luce celeste.

Ore 19.22
Piergiorgio Welby s’è pentito tantissimo e oggi sceglierebbe l’accanimento terapeutico. Ma alla grandissima proprio.

Ore 20.37
Enzo Tortora viene retrocesso in Purgatorio per aver ruttato.

Ore 21.00
Sarah Scazzi e Montezuma II non comprendono il reciproco senso.

Ore 22.05
Sandra si lascia morire e finisce nella quinta dimensione.

Ore 23.44
Rasputin, Gesù e Dracula finiscono di scontare le loro pene e vengono ammessi da Drupi in Paradiso.

Annunci

229 Risposte to “Cronache dall’oltretomba”

  1. caramelleamare aprile 2, 2011 a 2:47 am #

    Gesù cambia nome in KatiusciaAhah una delle meglio! Anche per il momento in cui arriva.

  2. caramelleamare aprile 2, 2011 a 2:51 am #

    Sandra soffoca le lacrime nel cuscino e Raimondo, accanto a lei, non si accorge di niente.E non sa che è la milionesima quel giorno nel mondo a fare sta scena. E ce ne fosse una che gli piglia il dubbio che ci sia qualcuno in giro da qualche parte, che a ascatola chiusa offrirebbe un bitterino al marito, e soffocherebbe lei usandcome cuscino la pancia del suo gattino piccolino che solo lui la capisce e menomale che c’è lui li con lei…

  3. acidshampoo aprile 2, 2011 a 3:12 am #

    > E non sa che è la milionesima quel giorno nel mondo a fare sta scena.E ce ne fosse una che gli piglia il dubbio che ci sia qualcuno in giro da qualche parte, che a ascatola chiusa offrirebbe un bitterino al marito, e soffocherebbe lei usandcome cuscino la pancia del suo gattino piccolino che solo lui la capisce e menomale che c’è lui li con lei… Vero. A proposito di equivoci simili. Ma come sarà la frase “il mio ex mi faceva sentire una merda”. Di solito la dicono le peggio merde, troie senza scrupoli, per avere la claque dalla propria parte. In mezzo secondo netto, l’ex diventa uno che non merita la vita e lei invece è uno scricciolo bisognoso d’amore.

  4. acidshampoo aprile 2, 2011 a 3:42 am #

    QUI anteprima di Dr.Morgue, nuova miniserie (in sei numeri) della StarComics. Sarà che le autrici sono già in forza alla Bonelli, ma è molto ispirevole.

  5. acidshampoo aprile 2, 2011 a 3:57 am #

    QUI Billy Bud, nuova canzone di Vinicio Capossela dall’album in uscita il 2 maggio. QUI un medley.

  6. acidshampoo aprile 2, 2011 a 4:21 am #

    Povero Leonino: QUI. 😦

  7. ilmarinaio aprile 2, 2011 a 6:54 am #

    Questo ridefinisce il concetto di “Umorismo nero”!  Standing ovation.  Probabilmente l’aldilà sarà veramente così, con un confine per niente netto tra Paradiso e Inferno, e ognuno che rimane coi suoi difetti e le sue idiosincrasie (come immaginava anche Dante).

  8. rezio aprile 2, 2011 a 8:13 am #

    post abbacinante…

  9. fox in the snow aprile 2, 2011 a 11:17 am #

    ahahaha bellissimo! La mia preferta è la prima, ma anche Katiuscia ela Marzotto-Drupi… Ma poi Drupi che apre le porte del paradiso è Drupi-Drupi oppure la Marta Marzotto?

  10. Pinxor aprile 2, 2011 a 11:41 am #

    Notevolissimo! Spero sia il primo di una lunga serie. Non sto a fare la classifica delle preferite perchè mi piace molto l’alternanza tra notizie incredibili/grottesche con notizie sottotono come “Sabani ha vomitato”.

  11. acidshampoo aprile 2, 2011 a 11:53 am #

    QUI il prologo di “Boris – Il Film”. Mereghetti ha detto che è la miglior commedia italiana da anni a questa parte. Io ci vò.

  12. kreisky aprile 2, 2011 a 11:58 am #

    spettacolare !

  13. caramelleamare aprile 2, 2011 a 2:30 pm #

    Povero Leonino: QUI. 😦Chissà se la supererà mai…

  14. caramelleamare aprile 2, 2011 a 2:37 pm #

    QUI il prologo di “Boris – Il Film”. Mereghetti ha detto che è la miglior commedia italiana da anni a questa parte. Io ci vò. Questo si che è un trailer che m’è piaciuto. Ah, Pinxor, poi ho visto anche Let Me In originale. Bello assai, sembra venire dal passato e invece è del 2008. E’ sobrio e coernte dall’inizio alla fine, e sono ottime anche le facce dei protagoniste, che mi fanno rivalutare un po in negativo certe scelte fatte per il remake, che pure m’era piaicuto parecchio appena visto.

  15. Pinxor aprile 2, 2011 a 3:05 pm #

    >Ah, Pinxor, poi ho visto anche Let Me In originale. Bello assai, sembra venire dal passato e invece è del 2008.Mi fa piacere che ti sia piaciuto. Molto autoriale e sofisticato per scelte stilistiche, secondo me, ma non in maniera compiaciuta o fine a sè stessa. Sono curioso di vedere il remake americano che mi dà l’idea di un film fatto molto bene e che non deluda troppo rispetto all’originale.

  16. giggi aprile 2, 2011 a 7:53 pm #

    spero in un continuo aggiornamento della cronaca: me alle 19.22 non ho capito.chi buttereste giù: minetti o binetti? 

  17. kreisky aprile 2, 2011 a 8:44 pm #

    … io butterei giù la binetti. Ho visto il filmato della barzelletta di berlusconni, è l’unica volta in vita mia che m’ha stupito positivamente, davvero caimano, è in grado di mettercela in culo ad oltranza ed è capace a stare sulla scena.

  18. ilmarinaio aprile 2, 2011 a 9:05 pm #

    ho sentito la nuova barzelletta di B.  si è scordato però di dire una cosa:  quella mela aveva il sapore sì di fica,  ma non di una generica:  era il sapore, preciso preciso, della fica di sua mamma

  19. fox in the snow aprile 2, 2011 a 10:30 pm #

    >… io butterei giù la binetti. Ho visto il filmato della barzelletta diberlusconni, è l’unica volta in vita mia che m’ha stupito positivamente, davvero caimano, è in grado di mettercela in culo ad oltranza ed è capace a stare sulla scena.Pure io la Binetti ma su Berlusconi non sono d’accordo. Sa tenere la scena come sa tenere la scena un qualsiasi esibizionista. E’ noioso. Le sue barzellette, al di là di tutto, comunque non fanno ridere. Quattro minuti di barzelletta. Bah.

  20. caramelleamare aprile 3, 2011 a 12:33 am #

    Sono curioso di vedere il remake americano che mi dà l’idea di un film fatto molto bene e che non deluda troppo rispetto all’originaleNo infatti non delude, pero diciamo che il modo di interpretare la dinamica cittino cittina va in una direzione ben precisa, è in risalto nettamente sul resto. Mentre nel’originale è tutto molto uniforme e non per questo meno incisivo. Nel remake è giostarto bene il tutto, e a me mi c’ha pure preso dentro, però è un po piu sgamato. comunque guardalo sono curioso delgiudizio tuo e di acid sulla questione, ma soprattutto di quello di facili entusiasmi… tesoro, vuoi?

  21. acidshampoo aprile 3, 2011 a 1:36 am #

    Io c’ero ed ero in mezzo! QUI un resoconto obbiettivo.A questo giro ho avuto prova diretta di come i soliti telegiornali manipolino le notizie e oscurino quello che gli torna comodo. Di tutto quello che è successo oggi, nessuna mensione tanto al TG1 che al TG2, che hanno raccontato proprio un’altra Manduria.

  22. acidshampoo aprile 3, 2011 a 1:42 am #

    QUI alcuni individui toccanti.

  23. acidshampoo aprile 3, 2011 a 1:59 am #

    Caramelle, che ne dici della tizia che si vede QUI, dopo il minuto 1.27. Saranno versi da farsi? Per caso la conosci?

  24. acidshampoo aprile 3, 2011 a 2:02 am #

    QUI, il cantante che non ti aspetti.

  25. caramelleamare aprile 3, 2011 a 2:45 am #

    Caramelle, che ne dici della tizia che si vede QUI, dopo il minuto 1.27. Saranno versi da farsi? Per caso la conosci?“Non gli danno il pèrmèsso, non gli danno il pèrmèsso!!” ma con gli occhialoni da sole da vip.

  26. acidshampoo aprile 3, 2011 a 3:28 am #

    > “Non gli danno il pèrmèsso, non gli danno il pèrmèsso!!” ma con gli occhialoni da sole da vip.Che poi c’era bisogno di buttarsi al collo del primo negraccio di merda?

  27. caramelleamare aprile 3, 2011 a 12:08 pm #

    Che poi c’era bisogno di buttarsi al collo del primo negraccio di merda?Quello si sa come sono le citte, non stanno senza cercare uno neanche mezza giornata.

  28. acidshampoo aprile 3, 2011 a 1:41 pm #

    QUI il trailer di Tatanka Scatenato. Assurdo come vogliano farlo passare per un film tratto dal secondo libro di Saviano (con tanto di titolone “dopo Gomorra”), quando in quel libro c’è solo un breve capitolo che accenna alla storia vera di questo pugile.

  29. acidshampoo aprile 3, 2011 a 1:48 pm #

    Un bella serie televisiva è stata cancellata e un’altra rinnovata per due stagioni: QUI.

  30. Mistress aprile 3, 2011 a 9:21 pm #

    :-)Grazie per la lieta novella, Acid. Il dubbio che si fermassero alla quinta serie mi stava logorando. 😦 Una delle cose migliori degli ultimi anni.Giorni fa t’ho pensato…ho rivisto il finale della seconda stagione di Nip/Tuck, con quel montaggio alternato strepitoso mentre il macellaio entra in casa di Christian e il figliolo di Ava Moore s’accoltella tra le sue braccia. In sottofondo “All I know”: spettacolo!  A quando la prossima puntata di Spiral?

  31. caramelleamare aprile 3, 2011 a 10:47 pm #

    Giorni fa t’ho pensato…ho rivisto il finale della seconda stagione di Nip/Tuck, con quel montaggio alternato strepitoso mentre il macellaio entra in casa di Christian e il figliolo di Ava Moore s’accoltella tra le sue braccia. In sottofondo “All I know”: spettacolo! Madonna che tempi quelli quando c’era Nip/Tuck! Tutta un’altra camminata, quasi quasi me lo riguardo tutto…A quando la prossima puntata di Spiral?  Sento che ci siamo, secondo me è calda…

  32. caramelleamare aprile 3, 2011 a 11:04 pm #

    Una delle cose migliori degli ultimi anniConcordo, io poi l’ho sempre guardato in scioltezza anche se sembra fatto apposta per rimanere indigesto.

  33. Mistress aprile 3, 2011 a 11:15 pm #

    > Concordo, io poi l’ho sempre guardato in scioltezza anche se sembra fatto apposta per rimanere indigesto.Ma, sai Caramelle, su di me ha avuto una presa a diesel. Buona parte della prima stagione non m’aveva catturato, poi ho avvertito come un “click” e il resto l’ho divorato proprio in scioltezza, come dici tu. Ha un ritmo lento, è molto parlato, non ci sono veri e propri colpi di scena, ma l’evoluzione c’è tutta e molto sottile, come piace a me. Pensa ad un personaggio come Peggy Holson, inizialmente sottovalutata, ma che invece poi scopre di sè sfumature psicologiche davvero intriganti. Il suo rapporto con Draper, la sua ascesa in agenzia..e quel passato che ritorna e tutte le volte riconferma quel loro patto silenzioso di solidarietà e vicinanza. Vabè, poi io ho un debole per Joan, la rossa e voluttuosa Christina Hendricks(vera rivelazione). M’è dispiaciuta parecchio l’uscita di Romano. Potevano sfruttare di più il tema dell’omosessualità, specie in un contesto conformista come quello in cui è ambientata la serie. Non è detto che non lo ripeschino…

  34. caramelleamare aprile 3, 2011 a 11:59 pm #

    Vabè, poi io ho un debole per Joan, la rossa e voluttuosa Christina Hendricks(vera rivelazione).Tutte le donne che hanno visto MadMen dicono la stessa cosa, cioè che gli piace tantissimo Joan, mentre a nessun ragazzo ho sentito dirlo. Te lo dico io perche: perche vi fa stare tranquille, è una bellezza tanto evidente quanto appartenennte al passato e non vi mette in discussione. Cosi vi sentite apposto dentro perche non fate le acide a priori nei confronti di una strafica rizzacazzi, togliendovi un peso dalla coscienza, col conforto intimo che tanto una “Joan” non esiste piu,  oggi. Infatti non ho sentito nessun maschio fare partiolari apprezzamenti su di lei, solo donne.Anche a me Joan è piaciuta al’inizio come personaggio, come tutti li dentro, ma alla fine non è che spicchi per qualità particolari, è solo piu in vista.

  35. caramelleamare aprile 4, 2011 a 12:00 am #

    M’è dispiaciuta parecchio l’uscita di Romano. Potevano sfruttare di più il tema dell’omosessualità.Anche a acid, io invece l0ho cacato poco Romano mentre le dentro, non so perche, forse per via della pettinatura.

  36. acidshampoo aprile 4, 2011 a 12:16 am #

    > Grazie per la lieta novella, Acid. Il dubbio che si fermassero alla quinta serie mi stava logorando. 😦 Una delle cose migliori degli ultimi anni.E pensa che l’intenzione originaria dell’autore era di una serie di cinque stagioni. E doveva raccontare, in poche parole, la metamorfosi di un proto-yuppie in un hippy. Poi le cose non sono andate esattamente così.Tra l’altro, non so se lo sai, ma la prossima di Big Love (la quinta) sarà l’ultima. Nessuna cancellazione, ma un finale concordato.> Giorni fa t’ho pensato…ho rivisto il finale della seconda stagione di Nip/Tuck, con quel montaggio alternato strepitoso mentre il macellaio entra in casa di Christian e il figliolo di Ava Moore s’accoltella tra le sue braccia. In sottofondo “All I know”: spettacolo! Potrei rivederla un milione di volte e un milione di volte piangerei. Quel finale lo conosco a menadito, frase per frase, stacco per stacco.> A quando la prossima puntata di Spiral? E’ già pronta, ma abbiamo deciso di tirarcela. Ma per adesso solo un trafiletto su Repubblica abbiamo avuto. 😦

  37. acidshampoo aprile 4, 2011 a 12:20 am #

    > Tutte le donne che hanno visto MadMen dicono la stessa cosa, cioè che gli piace tantissimo Joan, mentre a nessun ragazzo ho sentito dirlo.E invece no, non solo donne: Il Marinaio ne va pazzo!E tutte le volte ci litigo perché mi snobba Betty, che per me invece è meglio della vita. Talmente tanto, che spero di vederla il meno possibile in scena perché ogni volta ci sto male. Una donna che è puro fascino, mistero, complessità ed è fuori da ogni cliché della bionda moglie del protagonista. Anche se m’hai detto che nell’ultima stagione finisce per stare sui coglioni pure lei.

  38. Mistress aprile 4, 2011 a 12:23 am #

    > perche vi fa stare tranquille, è una bellezza tanto evidente quanto appartenennte al passato e non vi mette in discussione. Cosivi sentite apposto dentro perche non fate le acide a priori nei confronti di una strafica rizzacazzi, togliendovi un peso dalla coscienza, col conforto intimo che tanto una “Joan” non esiste piu,  oggi. Tu dici? Mah, non so mica se è così, almeno per me, dico. Di lei mi piace lo stile retrò, questo sì, ma più che altro perchè incarna(e in carne) fisicamente quello che è il mio ideale di donna, che s’è tristemente perso negli anni. Quella sua procacità materna, quel suo ondeggiare sensuale, quella sua femminilità palpabile. Confortante manco per niente. E’ quel genere di donna che se ti passa accanto ti fa sentire irrimediabilmente trasparente. Forse non piace agli uomini per quella sua aggressività. Vi mette in soggezione. O no? D’altro canto, mi piace un sacco la Holsen, perchè invece rivendica uno status di femminilità completamente diverso. Discreto, apparentemente innocuo..Certo, caratterialmente, il personaggio di Joan è stato meno scandagliato e nell’ultima serie tanto banalizzato nel suo ruolo di perfetta moglie del soldato in guerra. Molto più intrigante la Holsen, a questo punto. 

  39. Mistress aprile 4, 2011 a 12:29 am #

    Insomma, mi piacciono tutt’e due…s’è capito, no?  🙂 La moglie di Draper invece mi sta sulle palle. Bellissima, eh..ma una tritamaroni che la metà basta. L’ho rivista tempo fa in “Love actually”, è una delle ragazze americane che l’inglesino arrapato incontra nel primo bar del Wisconsin. Mentre l’attore che interpreta Pete Campbell era in quel filmaccio con Andy Garcia(Unsaid). 

  40. acidshampoo aprile 4, 2011 a 12:34 am #

    > Forse non piace agli uomini per quella sua aggressività. Vi mette in soggezione. O no? Per come sono fatto, la soggezione che ti mette una donna è tutt’altro che un problema. Joan mi piace, però non so, lo trovo un personaggio più risolto e conchiuso rispetto alla Betty, che lei sì mi mette soggezione. Sarà che sono attratto da quello che non capisco più che da quello catturo in un colpo d’occhio, ma Betty si spinge quasi in territori Huppertiani e lì m’arrendo. Ovviamente sono stato innamorato anche di Ava Moore e gliel’avrei preso in gola volentierissimo. Ma pure per Brenda di Six Feet Under.

  41. Mistress aprile 4, 2011 a 12:38 am #

    >Ovviamente sono stato innamorato anche di Ava Moore e gliel’avrei preso in gola volentierissimoMarò, Ava Moore..che personaggio. Non riuscivo a toglierle gli occhi di dosso. Sfaccettato, irrisolto, ambiguo. Han fatto un gran lavoro con lei, gli sceneggiatori. Oltre al merito che va sicuramente ascritto all’attrice. Maliarda, con due occhi da strega triste.Con Betty non son riuscita a solidarizzare, nè tanto meno ad immedesimarmi. Va’ a capire. 

  42. acidshampoo aprile 4, 2011 a 12:50 am #

    > Marò, Ava Moore..che personaggio. Non riuscivo a toglierle gli occhi di dosso. Sfaccettato, irrisolto, ambiguo. Han fatto un gran lavoro con lei, gli sceneggiatori. Oltre al merito che va sicuramente ascritto all’attrice. Maliarda, con due occhi da strega triste.Ma Ryan Murphy, per essendo gay, ha creato delle figure femminili di un fascino pazzesco. E ci metto anche Colleen, la stalker della quinta serie, che se avesse fatto fuori tutti i protagonisti e però fosse stata felice, io ci sarei stato.Di Ava Moore non m’ha fatto impazzire solo il modo in cui torna nell’ultima stagione, quasi da deus ex machina. Ed effettivamente i piani di Ryan Murphy erano diversi, ma alla fine hanno potuto combinare solo due puntate.

  43. Mistress aprile 4, 2011 a 12:51 am #

    Sapete, sono andata a vedere “Non lasciarmi” al cinema. Decisamente meglio in originale. La vocina che han messo alla Mulligan è ridicola e alcuni dialoghi sono stati esplicitati male, togliendo quella misura necessaria di ambiguità. Bah!Prossimamente la vedremo in tre film che si preannunciano di grande effetto. Uno di Mendes, tratto da McEwan, uno desunto da Graham Greene e nel remake de “Il grande Gatsby” per la regia di Baz Luhrmann.  La ragazza farà strada. Lei e Amy Adams promettono grandi cose. 

  44. acidshampoo aprile 4, 2011 a 12:55 am #

    Caramelle, guarda QUA che tenerezza! Un momento di relax, nell’albergo di Los Angeles dove risiede ora che – è ufficiale – sta registrando il disco!Non è un caso che “sittin’ on my own in silence” è il verso che più si ripete nelle sue canzoni.

  45. acidshampoo aprile 4, 2011 a 12:58 am #

    > Sapete, sono andata a vedere “Non lasciarmi” al cinema. Decisamente meglio in originale. La vocina che han messo alla Mulligan è ridicola e alcuni dialoghi sono stati esplicitati male, togliendo quella misura necessaria di ambiguità. Bah!Non avevo dubbi. Io di doppiati in italiano sopporto solo i film stranieri fino agli anni ’80 compresi. Io invece dopodomani (che è ridotto) mi farò una double-feature: Sotto Il Vestito Niente e Boris Il Film.Amy Adams piace parecchio anche a me. L’ho vista in The Fighter ed è l’unica cosa che m’è piaciuta del film.

  46. Facili Entusiasmi aprile 4, 2011 a 1:03 am #

    ”io invece l0ho cacato poco Romano mentre le dentro, non so perche, forse per via della pettinatura.”  Caramelle, ormai solo tu mi strappi un sorriso in questo sporco mondo. Ma poi che faccione che c’ha Romano!

  47. Mistress aprile 4, 2011 a 1:14 am #

    >Amy Adams piace parecchio anche a me. L’ho vista in The Fighter ed è l’unica cosa che m’è piaciuta del film.Concordo. Il film è stato deludente, con delle cadute di stile davvero pessime(le scene con le sorellastre, mamma mia, che squallore!). C’erano tutti i luoghi comuni del genere e il tentativo fastidiosissimo di sedurre lo spettatore col pietismo. Mark Walberg poi. Per me è un mistero che ‘sto qui faccia l’attore. Sai che ci sarà il seguito? Mah!Lei, la Adams, bravissima e bellissima. Ne “Il dubbio” non sfigurava per nulla accanto alla Streep. 

  48. caramelleamare aprile 4, 2011 a 1:17 am #

    Ovviamente sono stato innamorato anche di Ava Moore e gliel’avrei presoin gola volentierissimo. Ma pure per Brenda di Six Feet Under.Ecco io invece per brenda zero assolutoForse non piace agli uomini per quella sua aggressività. Vi mette in soggezione. O no? No soggezione proprio no. La posso stimare, ma lavora su un piano troppo diverso per mettermi in soggezione. La Betty invece come dice acid, mette nei casini, perche è sfacciatamente piu moderna e qundi interagisce in modo efficace con le dinamiche mentali anche nostre. E’ bella che è bella, è arrapante che è arrapante, e si tiene sempre qualocsa per se. Ecco, se uno riuscisse a arrivare a quel qualcosa …tanta roba.Se poi è solo fuffa, allora pace.

  49. Mistress aprile 4, 2011 a 1:20 am #

    Invece vi suggerisco “Conviction” di Goldwin(il cattivo di Ghost), visto settimana scorsa, in originale ovviamente. Con La Swank, Sam Rockwell e Minnie Driver.Tratto da una storia realmente accaduta. Oh, io mi so’ commossa. Non è un metro di giudizio, me ne rendo conto, ma ho apprezzato lo stile sobrio, la recitazione di tutti(specie della Driver) e la storia si fa seguire, insomma..è bella tosta.   Ma come si fa ad allegare un link come fate voi?Volevo postarvi il trailer…  

  50. acidshampoo aprile 4, 2011 a 1:20 am #

    > Mark Walberg poi. Per me è un mistero che ‘sto qui faccia l’attore. Ma no. A me rimane bene. In Boogie Nights è bravo (e diretto bene) e in The Departed è la cosa migliore del film.> Sai che ci sarà il seguito? Mah!Sì, dovrebbe essere una trilogia pure questa, visto che comunque furono tre incontri.> Lei, la Adams, bravissima e bellissima. Ne “Il dubbio” non sfigurava per nulla accanto alla Streep.  COSA?!?!? ERA LA SUORINA DE “IL DUBBIO”? Cazzo, l’avevo trovata la donna meno seducente concepibile, una faccia di cazzo insopportabile, da picchiarla proprio, invece in The Fighter, bionda oltretutto, è stupenda.

  51. Mistress aprile 4, 2011 a 1:25 am #

    >COSA?!?!? ERA LA SUORINA DE “IL DUBBIO”? Esatto, lei! Ma daiiii!!! Ma caxxo!!  Ma era il personaggio, mica lei..In “Sunshine cleaning” l’hai vista? Buon film, quello..secondo me potrebbe piacerti. Ci so’ queste due che mettono su un’impresa di pulizie mooolto particolare. Insomma, loro arrivano quando c’è da ripulire una scena del crimine… 

  52. caramelleamare aprile 4, 2011 a 1:26 am #

    Caramelle, ormai solo tu mi strappi un sorriso in questo sporco mondo.Io invece sto di merda e non mi fa sorridere nessuno, neanche Asfidanken 😦Caramelle, guarda QUA che tenerezza! Un momento di relax, nell’albergo di Los Angeles dove risiede ora che – è ufficiale – sta registrando il disco!Grande Noel, lostimo troppo, e penso che lo inviterò a cena presto. Poi c’ha un infradito nera e una rossa, come fai a non volergli bene!? Beata la su donna…

  53. acidshampoo aprile 4, 2011 a 1:29 am #

    > Ma come si fa ad allegare un link come fate voi?Scrivi una parola (tipo QUI), poi la selezioni col mouse e clicchi il simbolo della catenella nella parte superiore del rettangolo dove scrivi il commento (è il penultimo sulla destra). Lì ti fa inserire il link. Poi la puoi mettere in grassetto o sottolinearla per renderla più visibile, se vuoi.QUI il trailer di Conviction. Pare niente male. La Driver mi stava sui coglioni ma in The Riches l’ho apprezzata parecchio (grande serie, peccato che l’abbiano interrotta a metà della seconda stagione, maledetto sciopero degli sceneggiatori).

  54. Mistress aprile 4, 2011 a 1:30 am #

    Acid, sto guardando “Questione di cuore”, con quell’omino che tu ami tanto…:-)

  55. Mistress aprile 4, 2011 a 1:33 am #

    Grassie! Faccio una prova, eh!QUI Minchia, ora che ho scoperto come si fa, siete nella cacca. 🙂

  56. acidshampoo aprile 4, 2011 a 1:33 am #

    QUI invece video-intervista di Liam al Corriere Della Sera. Ganzo pure lui però, dai!

  57. caramelleamare aprile 4, 2011 a 1:34 am #

    Ma come si fa ad allegare un link come fate voi?Volevo postarvi il trailer…Si fa COSI’L’ho messo a scaricare intanto. La Shwank mi garba.Stasera ho sentito alla radio durante una capricciosa (in zona wurstel piu o meno) la pubblicità per Scream4!

  58. Mistress aprile 4, 2011 a 1:35 am #

    >La Driver mi stava sui coglioni E ti pareva, dico io! No, ma pure in Will Hunting? E in The sleepers?

  59. acidshampoo aprile 4, 2011 a 1:36 am #

    > Acid, sto guardando “Questione di cuore”, con quell’omino che tu ami tanto…Il puttaniere. M’ha pure rovinato il film più bello di Avati degli ultimi nove anni, prendendosi una parte che non meritava e che invece era perfetta per Carlo Delle Piane, lui sì un candido vero.

  60. acidshampoo aprile 4, 2011 a 1:38 am #

    > E ti pareva, dico io! No, ma pure in Will Hunting? E in The sleepers? Eh ma quelli sono film troppo brutti, le americanate mainstream che odio e lì per me tutto è in ombra.

  61. Mistress aprile 4, 2011 a 1:39 am #

    >L’ho messo a scaricare intanto. La Shwank mi garba. Ecco, bravo! Poi mi dici, eh!  >Stasera ho sentito alla radio durante una capricciosa (in zona wurstel piu o meno) la pubblicità  per Scream4! Oddio, io so’ ferma al 2.  Ho visto FROZEN, invece. Che porcata!Noooo. Ho mangiato capricciosa anch’io, ma con aggiunta di melenzane. 🙂  

  62. Mistress aprile 4, 2011 a 1:39 am #

    >L’ho messo a scaricare intanto. La Shwank mi garba. Ecco, bravo! Poi mi dici, eh!  >Stasera ho sentito alla radio durante una capricciosa (in zona wurstel piu o meno) la pubblicità per Scream4! Oddio, io so’ ferma al 2.  Ho visto FROZEN, invece. Che porcata!Noooo. Ho mangiato capricciosa anch’io, ma con aggiunta di melenzane. 🙂  

  63. caramelleamare aprile 4, 2011 a 1:41 am #

    Minchia, ora che ho scoperto come si fa, siete nella cacca. 🙂 La tua?! mmmm…

  64. acidshampoo aprile 4, 2011 a 1:41 am #

    > Stasera ho sentito alla radio durante una capricciosa (in zona wurstel piu o meno) la pubblicità per Scream4! Ma lo sai che la sceneggiatura di Scream 2 finì in rete e Wes Craven dovette ripensare il finale? Iniziarono a girare Scream 2 che la sceneggiatura non era ancora completa. Gli assassini originariamente erano tre, in combutta: il fidanzato di lei (Jerry O’Connell), poi il personaggio di Cotton e quello dell’amica mulatta di Sidney Prescott.Molto meglio la scelta originaria, purtroppo. Quella effettiva (Derek e la madre) è un po’ raffazzonata secondo me.

  65. acidshampoo aprile 4, 2011 a 1:42 am #

    > Oddio, io so’ ferma al 2.  Ho visto FROZEN, invece. A me è piaciuto. Molto meglio dei due Open Water. Ma i due film imprescindibili di Adam Green sono i due Hatchet. Stupendi e vecchia maniera come piace a me!

  66. acidshampoo aprile 4, 2011 a 1:46 am #

    > Esatto, lei! Ma daiiii!!! Ma caxxo!!  Ma era il personaggio, mica lei..No! Era anche lei.Comunque è una che nelle foto non rende, deve essere vista tridimensionalmente. E ho capito perché m’è piaciuta parecchio: è rossa naturale. Per me la marcia in più a prescindere, dalla Huppert alla Moore passando per Nathalie Giannitrapani. Sunshine Cleaning non l’ho visto.

  67. Mistress aprile 4, 2011 a 1:50 am #

    >Mi sono fermato alla locandina più brutta mai concepita Beh, effettivamente è di una tristezza immane. :-)Il film però è caruccio.

  68. acidshampoo aprile 4, 2011 a 1:50 am #

    Caramelle, mi fai schifo: tante chiacchiere, ma alla fine di Sofia Buconi ti sei scordato totalmente. Complimenti.

  69. Mistress aprile 4, 2011 a 1:58 am #

    >Comunque è una che nelle foto non rende, deve essere vista tridimensionalmente. E ho capito perché m’è piaciuta parecchio: è rossa naturale. Per me la marcia in più a prescindere, dalla Huppert alla Moore Le rosse piacciono tanto anche a me(vedi Joan!).Sulla Moore sfondi una porta aperta. Ho visto di recente un film che non conoscevo, La mappa del mondo, con lei, la Weaver e Sam Neil..Niente di che, eh..ma lei non sfigura mai. Certo, qualche scivolone nella scelta dei copioni lo ha fatto. Non ultimo SHELTER…

  70. acidshampoo aprile 4, 2011 a 2:01 am #

    > Il film però è caruccio. Troppo poco, per uno che ormai non guarda manco più i film dei registi che gli interessano.

  71. Mistress aprile 4, 2011 a 2:04 am #

    >Mistress su di te come persona avevo gia dei dubbi, ma non pensvo che arrivassi fino al punto delle melanzane…E ancora non hai visto niente.Modestamente, sono l’incubo dei camerieri. C’ho sempre qualcosa da aggiungere io. E la rucola, e la ricotta salata, e la cipolla. Una pizza così com’è scritta sul menu non la prendo mai. Ah, mi faccio anche portare sempre dei cubetti di ghiaccio in più, chè non si sa mai.  >Porcata proprio? Oddio si non è il massimo, però poteva andare peggioPoteva piovere! :-)E infatti si scatena pure la tormenta notturna. Ma dai!!! Una sequela di sfighe allucinanti e dialoghi di una banalità…  

  72. acidshampoo aprile 4, 2011 a 2:06 am #

    > Sulla Moore sfondi una porta aperta. Ho visto di recente un film che nonconoscevo, La mappa del mondo, con lei, la Weaver e Sam Neil..Niente diche, eh..ma lei non sfigura mai. Mi piace molto anche la Weaver. Il film non mi garbò tanto, anche perché c’era un attore che fino al film di Clooney m’ha sempre indisposto fortemente: David Strathairn.Della Moore sono curioso di vedere Savage Grace, dalla trama m’ispira.

  73. Mistress aprile 4, 2011 a 2:08 am #

    “Ti va di fare un gioco con me? A te la scelta” chi cito?SAW?? 

  74. caramelleamare aprile 4, 2011 a 2:21 am #

    SAW??Si brava, pero mi sa che ho sbagliato. Dice “Fai la tue scelta!”Io l’ho visti tutti e sette, e anche i due Hatchet che diceva acid, e anche Spiral sempre dello stesso regista.Ebbene si, c’hanno già fatto il film sui nostri racconti: Spiral.

  75. Mistress aprile 4, 2011 a 2:24 am #

    >Si brava“Ho vinto qualche cosa?”  >Ebbene si, c’hanno già fatto il film sui nostri racconti: Spiral.A proposito, fatemi andare a dormire con una certezza: quando la quinta parte?

  76. acidshampoo aprile 4, 2011 a 2:24 am #

    Certo che, a ripensarci, che rogna che sia stato Saw a dare via ad un franchising e non, per dire, Hostel. Che spettacolo sarebbe stato un Hostel all’anno!E ora che hanno chiuso la serie, il testimone è passato a Paranormal Activity. Il prossimo halloween esce il terzo (in tre anni).

  77. caramelleamare aprile 4, 2011 a 2:28 am #

    A proposito, fatemi andare a dormire con una certezza: quando la quinta parte? Appena t’addormenti.“Ho vinto qualche cosa?” Dio come mi stava sulle palle questo!!

  78. Mistress aprile 4, 2011 a 2:33 am #

     >Appena t’addormenti.  🙂>Dio come mi stava sulle palle questo!!   Pure a te?? E vabè…  Notte, buontemponi!

  79. acidshampoo aprile 4, 2011 a 2:35 am #

    Questa la mia citazione preferita:Swan, non ha altro nome che questo. Il suo passato è un mistero, ma il suo lavoro è già una leggenda. Scrisse e produsse il suo primo disco d’oro a 14 anni. Da allora ne vinse talmente tanti, che una volta tentò di depositarli nella zecca degli Stati Uniti. Portò i Beatles in Inghilterra e i Beatles in America. Sposò il folk al rock. Il suo complesso, i Juicy Fruits, da solo, negli anni ’60, dette vita all’ondata della nostalgia. Ora Swan sta cercando un nuovo magico sound per inaugurare il suo santuario, la sua Disneyland…il Paradiso, il massimo tempio del rock. Questo film è la storia di quel sound, dell’uomo che lo creò, della ragazza che lo cantò e del mostro che lo rubò.

  80. acidshampoo aprile 4, 2011 a 2:36 am #

    > Notte, buontemponi! Buontemponi che però hanno già ucciso, va detto.

  81. acidshampoo aprile 4, 2011 a 2:41 am #

    Un ritorno niente male! QUESTA sit-com merita!

  82. caramelleamare aprile 4, 2011 a 2:47 am #

    Questa la mia citazione preferita:IL Fantasma Del Palcoscenico!! E che colonna sonora spettacolare!

  83. acidshampoo aprile 4, 2011 a 3:05 am #

    L’ho rivisto giorni fa. Perché ho deciso che gli unici film che vedrò da ora in poi sono quelli che ho già visto e amato.E mi chiedo com’è che quel film, al di là dei cinefili, non l’ha visto nessuno.“Quella è una clausola che protegge te, amico”.Che film!

  84. Facili Entusiasmi aprile 4, 2011 a 1:18 pm #

    Io invece sto di merda e non mi fa sorridere nessuno, neanche Asfidanken 😦 Forse perché ti manca Pallini. A me da morire. Fa’ qualcosa per farla tornare, per favore. 

  85. caramelleamare aprile 4, 2011 a 1:27 pm #

    Forse perché ti manca PalliniMa chi, quella?! Ma figurati, ogni due secondi piantava una polemica.

  86. Facili Entusiasmi aprile 4, 2011 a 1:31 pm #

    Cambio un attimo argomento. Acid, dici che ti disgusta tanto il duetto Silvestri-Fabi. Io ho riprovato più volte ad ascoltare ”Acqua che scorre” che sarebbe anche bella. Ma non ci riesco perché la voce di quel tizio mi distrae dalla musica, mi distrae dalle parole. La voce di Fabi è dolce, morbida, carezzevole. Quella di Mancino sembra il rumore che fa un tubo di gomma quando lo fai roteare nell’aria. Esiste una versione ‘epurata’?Invece ”Cos’è ‘sta storia qua” la sento sempre più mia (”il traffico del mio ritorno è l’incubo su questo mezzo pubblico vecchissimo e pienissimo mi cerco un angolo…”). Forse ce la faccio, ma di poco. 😦

  87. Facili Entusiasmi aprile 4, 2011 a 1:34 pm #

    Ma chi, quella?! Ma figurati, ogni due secondi piantava una polemica. Sempre meglio la polemica del consenso automatico. Ma tu preferisci uno specchio, bello del reame.

  88. acidshampoo aprile 4, 2011 a 1:41 pm #

    Facili Entusiasmi, non toccare quel tasto. Ieri l’ho messa in loop duemila volte, Acqua Che Scorre, per cercare di rendermela non dico gradita, ma almeno innocua. Perché più conosci una cosa e meno paura ti fa, almeno così dovrebbe essere. Sono pure andato su Youtube a vedere la faccia di questo Mancino e ad ascoltare le sue canzoni, che magari mi rimaneva bene, magari era uno con la faccia di Peter Sellers. Niente, non c’è stato verso. Questa è, senza dubbio, la canzone più inascoltabile mai tirata fuori dal cilindro di Silvestri. E la cosa triste è che sarebbe stata una buona canzone, senza quello lì. Vaffanculo a lui e l’arsenale liquido. Che poi, nel male, ci sono pure delle vette di male assoluto. Tipo quando canta determinate parole, c’hai fatto caso? E’ insopportabile, ‘sto cavaliere osceno.La rabbia per Fabi mi s’è dissolta come neve al sole, ora che esiste un nemico vero. Anzi, chiamerei Fabi per andarlo a pigliare a tortoiate.In compenso, “Acqua stagnante” è un capolavoro.

  89. Facili Entusiasmi aprile 4, 2011 a 1:53 pm #

    L’arsenale liquido è la parte che mi dà più fastidio! Ahahah! Però c’è anche il punto in cui dice ‘silenzio’ che mi manda in bestia. Io lo dico da terrona, ma quelle vocali così chiuse sono troppo artificiose! 😉 C’è un compiacimento infinito nella pronuncia e non nel senso profondo delle parole. Lui è l’acqua stagnante!

  90. acidshampoo aprile 4, 2011 a 2:24 pm #

    Sì sì, il silenzio che è di velluto. E’ nella parte peggiore, cioè il suo secondo attacco. Perché il primo ti spiazza ed è fastidioso, poi ricanta Silvestri e non dai ancora la canzone per persa, ma quando Mancino attacca per la seconda volta ha in più di prima una posa intenerita, da ninna-nanna, che ti fa venir voglia di spezzargli la carotide. O anche semplicemente aprirgli le vocali e chiudergli il culo con un clistere di cemento a presa rapida.

  91. Facili Entusiasmi aprile 4, 2011 a 2:36 pm #

    Allora anche tu gliele apriresti un po’ le vocaii? ;-))

  92. acidshampoo aprile 4, 2011 a 2:49 pm #

    Io comunque ho problemi anche con Lo Scotch e Fifty-fifty. Non so se a te tornano bene. E poi quel verso patetico di Questo Paese: “Non è Napoli e questo è perfino più grave”.Per il resto mi piace tutto, anche La Chatta.

  93. acidshampoo aprile 4, 2011 a 3:32 pm #

    No, che poi quando vuole le apre anche troppo. Senti come dice “e sogno anche per tèèè”. Vedi quanto è falso? Bella personcina di merda.E quando l’ascolterà Caramelle…

  94. acidshampoo aprile 4, 2011 a 3:35 pm #

    QUI un’inattesa cover dei Beady Eye al concerto benefico per il Giappone.

  95. acidshampoo aprile 4, 2011 a 3:39 pm #

    QUI “Le Sirene”, dall’album nuovo (doppio) di Capossela.

  96. Facili Entusiasmi aprile 4, 2011 a 3:40 pm #

    Lo Scotch e Fifty-fifty le salto direttamente. Ascolto:  2. Sornione3. Cos’è ‘Sta Storia Qua5. Acqua Stagnante6. Precario E’ Il Mondo9. Monito®10. Ma Che Discorsi 13. L’Appello14. In Un’Ora SoltantoPer ora mi va così. Poi magari tornerò a riascoltare le altre. Scopro con orrore che Mancino c’è pure nel coro di ‘cos’è sta storia qua’ che mi piace molto. Dici che ‘questo paese’ è retorica? Può essere. Comunque ‘Sornione’ resta tra le migliori, insieme a ‘Ma che discorsi’.  

  97. acidshampoo aprile 4, 2011 a 4:14 pm #

    E quindi salti Le Navi? Ma è meravigliosa! Comunque la mia versione dell’album sarà la stessa che è, ma tolta la cover di Gaber in quanto cover, tolta quella con Mancino e sostituite da Senza Far Rumore e Il Mondo Stretto In Una Mano, ovvero i due inediti sprecati per il Greatest Hits d’un paio di anni fa. Ci sarebbe pure Ad Esempio In Sierra Leone, che comparve in un album benefico nel 2008, ma non è un granché e la lascio lì. Che poi lui disse che Senza Far Rumore sarebbe stata la traccia d’apertura di questo album, evidentemente c’ha ripensato o non ha potuto.Il fatto che sia nel coro va bene, non da noia. Pure il tizio degli Africa Unite, che odio, canta in lontananza e ci sta benissimo. Una cosa però: come inciso di Precario Il Mondo non avrei messo Che Bella Faccia ma L’Imperatore Tiberio. Almeno aveva una sua collocazione.

  98. Facili Entusiasmi aprile 4, 2011 a 4:26 pm #

    ”Le navi” l’ho saltata la prima volta per ascoltare ”sornione” e non riesco mai ad avere la pazienza di aspettare! 🙂

  99. Facili Entusiasmi aprile 4, 2011 a 4:38 pm #

    Prometto che non la salto più! Però forse mi butterò sotto il treno domattina!

  100. acidshampoo aprile 4, 2011 a 4:59 pm #

    Io mi sono appena fatto una sega e m’è uscito l’arsenale liquido.

  101. Facili Entusiasmi aprile 4, 2011 a 5:02 pm #

    Ahahah! Questa è forte! Ricordala per i prossimi post!

  102. acidshampoo aprile 4, 2011 a 5:21 pm #

    Se hai modo, ascoltati Al Fratello Che Non Ho, canzone che Silvestri scrisse per la Mannoia e che si trova nell’album Belle Speranze. Io sono due album che LO PREGO sul suo blog e in privato, ma pure ai concerti, di registrarne una versione sua e inserirla. Ma niente, non da retta. Quella è una delle sue più belle ed emozionanti canzoni (specie per un figlio unico).

  103. acidshampoo aprile 4, 2011 a 5:35 pm #

    QUI una compilation video delle barzellette di questo famoso Berlusconi. Che però sono poca cosa rispetto all’ultima (già segnalata ma la risegnalo): QUESTA.

  104. caramelleamare aprile 5, 2011 a 2:20 am #

    Stasera sono andato al cinema e per l’appunto ho visto il documentario su questo famoso berlusconi: Silvio For Ever. Silvio sarebbe il suo nome di battesimo, anche se poi è diventato famoso come PierSilvio.

  105. acidshampoo aprile 5, 2011 a 6:23 am #

    Ma com’è il documentario? Perché ho letto pareri discordanti…

  106. caramelleamare aprile 5, 2011 a 11:47 am #

    Secondo me non è urgente andarlo a vedere. E’ molto lineare e bibliografico, che considerato il personaggio basta e avanza è vero. L’aspetto piu efficace è l’assenza di qualsiasi altra voce che non la sua(o quella di neri marcore che in tanti pezzi lo “doppia”, e piccoli interventi di altri personaggi come Montanelli, Travaglio, la su mammaccia etc..), sia in presa diretta che come voce narrante. Alla fine questa overdose di quella faccia di merda e quella voce impomatata m’ha vagamente nauseato e stordito, in senso positivo. Non so se era un obiettivo nauseare con la sua presenza, ma a me m’ha fatto quell’effetto.

  107. acidshampoo aprile 5, 2011 a 3:48 pm #

    QUI video intervista dei Beady Eye a Radio 105. Ma quanto fanno schifo i conduttori radiofonici? Non ne patisco uno.

  108. acidshampoo aprile 5, 2011 a 3:51 pm #

    Ok, Caramelle, allora è circa come me lo immaginavo.Chi l’ha criticato dice che il documentario è innocuo, manca di un punto di vista, evita d’inoltrarsi negli argomenti più scottanti su Berlusconi e alla fine, magari non volendo, lo fa pure rimanere simpatico. Però vedendo i nomi coinvolti, Rizzo e Stella (quelli di La Casta), tutto m’aspetto meno che un documentario sterile e dalle scelte non meditate.

  109. giggi aprile 5, 2011 a 6:12 pm #

    quihttp://www.youtube.com/veliavaina#p/a/u/1/v7YJc9B4_Dk  pallini avvistata a follonica 

  110. caramelleamare aprile 5, 2011 a 6:39 pm #

    Chi l’ha criticato dice che il documentario è innocuo, manca di un punto di vista, evita d’inoltrarsi negli argomenti più scottanti su Berlusconie alla fine, magari non volendo, lo fa pure rimanere simpatico. E’ una critica che te la immagini subito che verrà fatta. Ma l’errore è di chi guarda. In questo mi sembrano chiare le intenzioni del regista: non è un Draquila, anzi semmai tende proprio a fare una scrematura nel pubblico perche se ti basta vedere certe scene invece che le “solite” critiche, sputtanamenti, processi, ingiustizie e roba varia, per non avercela a sangue con lui allora sei un cumunista del cazzo, di quelli da corteo e proteste sindicali.E’ proprio in quelle sequenze dove lui esce “meglio” che si annida il malvagio.Che io lo so che noi si guarda e ci viene voglia di leccarlo tutto, mentre in sala si penserà “ah però, anche lui è stato bambino, anche lui è stato generoso e voleva bene al papà” ma andate a stroncarvelo nel culo!Questa è stata una scelta interessante e coraggiosa. Cioè, ma voglio dire, è cosi evidente quali sono le intenzioni fin dai titoli di testa: c’è solo lui in mille pose, è un continuo sentirlo autoincensarsi per tutto il film, i successi, le virtù, tutto narrato dalla sua stessa voce e quella facciona floscia fondotintata in primo piano.Il livello di efficacia semmai è da valutare sul come è stata realizzata questa scelta. Poteva essere piu incisivo? per me si, ma non perche manca di un punto di vista.Se non ce lo vedi sei cieco. E’ che te lo vuole fare arrivare in modo diverso, mira alla base del personcino berlusconi, non ai numeri.Praticamente il regista ha inviato una query al server e attende la risposta, che puo essere di tipo Booleano, cioè 0 o 1. La query è:Se Berlusconi fosse esattamente chi è ma senza i conti off-shore ti basterebbe questo per non vederlo come il male in persona? – Si – Sei un coglione superficiale. – No, mi nausea a prescindere – Sei una persona migliore.A me m’ha nauseato con la sua simpatia, i modi, tutto, quindi sono una persona migliore.Detto questo per me rimane un fim che si puo aspettare a vedere.

  111. caramelleamare aprile 5, 2011 a 6:40 pm #

    giggi se non impari a mettere i link ti fucilo

  112. giggi aprile 5, 2011 a 7:43 pm #

    ma l’hai vista caramelle? che gusto trovi a ridurre una donna così?

  113. caramelleamare aprile 5, 2011 a 9:13 pm #

    ma l’hai vista caramelle? che gusto trovi a ridurre una donna così?se lo merita tutto

  114. ilmarinaio aprile 5, 2011 a 9:22 pm #

    1.  Joan di Mad Men è la Venere preistorica, la Silvana Mangano degli uffici pubblicitari, una donna volitiva (non dico che la biondina non sia volitiva, Gori, ma lo è in modo diverso), che la società vorrebbe inquadrare nel ruolo di pin-up, che ci si lascia inquadrare per sopravvivere, ma che in realtà è molto più sfaccettata2.  ho visto che a giorni uscirà il primo romanzo di Francesco Bianconi:  “Il regno animale”.  QUI la sinossi, che mi garba 3.  ultimo numero di Dampyr:  quanto sarebbe spettacolare se di qui a Giugno il Lord delle Isole ci lasciasse le penne? 

  115. ilmarinaio aprile 5, 2011 a 9:24 pm #

    4.  E’ proprio in quelle sequenze dove lui esce “meglio” che si annida il malvagio. scommetto che se lo vedo mi garba

  116. Mistress aprile 6, 2011 a 12:41 am #

    Ueh, ho appena visto questo: che roba! Lo conoscevate?

  117. acidshampoo aprile 6, 2011 a 1:37 am #

    > Ueh, ho appena visto questo: che roba! Lo conoscevate?Non lo conoscevo, ma vedo che quelli di Italianshare l’hanno sottotitolato. La trama m’ispira, lo vedrò! Ora però sto per buttarmi su QUESTO dvd acquistato stasera.

  118. Mistress aprile 6, 2011 a 1:48 am #

    >Ora però sto per buttarmi su QUESTO dvd acquistato staseraAh, beh!

  119. acidshampoo aprile 6, 2011 a 2:18 am #

    > Ah, beh! ESIGO RISPETTO PER FRANCO LECHNER! INTESI?!

  120. caramelleamare aprile 6, 2011 a 2:24 am #

    Mistress ho appena guardato Conviction, però non è che m’ha proprio entusiasmato. Al di la della storia l’ho trovato un buon film senza infamia e senza lode. Liscio liscio.Tuttosommato apprezzabile ma senza particolari guizzi. Io gli darei tre stelle su cinque, non di piu.

  121. caramelleamare aprile 6, 2011 a 2:26 am #

    Ueh, ho appena visto questo: che roba! Lo conoscevate?Messo in coda, ti farò sapere.Messo in culo a mia figlia! Evvai!!

  122. acidshampoo aprile 6, 2011 a 2:27 am #

    Caramelle, il tuo discorso non fa una griglia. E’ esattamente quello che m’aspettavo. C’è un pubblico incapace di una visione attiva ed è per questo che molti hanno bocciato quel capolavoro che è Videocracy. E’ un pubblico che, una volta che si paga il biglietto del cinema, vuole qualcuno che ragioni al suo posto e metta in ordine le tessere del Domino Dorelli per ricavarne una coreografia nutriente e che ti faccia uscire sazio dalla sala.Di questo documentario su Berlusconi avevo visto i titoli di coda, con quella canzone tristissima, e avevo storto il naso, ma evidentemente merita.QUI un altro documentario, in uscita venerdì, che spero faccia nero il nostro amato Premier.

  123. acidshampoo aprile 6, 2011 a 2:37 am #

    QUI quello che dovrebbe essere il ritorno al cinema di Alvaro Vitali e della commedia scollacciata. No comment.

  124. caramelleamare aprile 6, 2011 a 2:41 am #

    C’è un pubblico incapace di una visione attiva ed è per questo che molti hanno bocciato quel capolavoro che è Videocracy.Guarda, non ho citato Videocracy nel commento perche non mi veniva il titolo e non avevo voglia di cercarlo. Volevo appunto fare il paragone con quello, nel senso che ci vuooe una visione attiva per apprezzarlo perche apprentemente non è pieno di clamori. Però c’è da dire che non raggiunge le vette di Videocracy, che è eccezionale meraviglioso.Quello, nonostante viaggi su questa linea, c’ha quel tocco di autoriale/originale e se vuoi una concessione all’estetica e all’atmosfera che Silvio For Ever non ha. Ed è del tutto funzionale alla visione. In SFE queste velleità non ci sono, tranne forse appunto l’idea di stordirti di lui, per questo ci guadagna anchemeno punti da una visione in sala, la dove per Videocracy è stata bellissima, un quid in piu.

  125. Mistress aprile 6, 2011 a 2:51 am #

    >ESIGO RISPETTO PER FRANCO LECHNER! INTESI?!Sennò? 🙂 >Mistress ho appena guardato Conviction, però non è che m’ha proprio entusiasmato. Al di la della storia l’ho trovato un buon film senza infamia e senza lode. Liscio liscio.Tuttosommato apprezzabile ma senza particolari guizzi. Io gli darei tre stelle su cinque, non di piu.Sì, che infatti usai l’aggettivo “sobrio” non a caso. Ed è proprio questa sua semplicità che me lo ha reso godibile. Senza esagerazioni inutili, pathos a buon mercato. Una trama lineare, che segue scrupolosamente i fatti, senza abbellimenti di sorta. Attori, a parer mio, tutti in parte. 3 su 5 ci sta.Mentre vedevo Pontypool ho pensato che potesse piacerti..E’ bizzarro, inizialmente tanto parlato(non a caso, visto che sono proprio le parole ad avere un ruolo nella vicenda) un horror strambo, ma mi dirai tu stesso dopo averlo visto.

  126. acidshampoo aprile 6, 2011 a 3:06 am #

    > Sennò? :-)Dimmi Lynch ha mai girato una scena psichedelica come QUESTA.

  127. acidshampoo aprile 6, 2011 a 4:03 am #

    > 3.  ultimo numero di Dampyr:  quanto sarebbe spettacolare se di qui a Giugno il Lord delle Isole ci lasciasse le penne?  Ultimo numero CAPOLAVORO. Un abbrivio perfetto di una saga di quattro albi che si preannuncia come il momento più importante dell’intera serie, alla pari con quanto avvenuto intorno al 100. La morte di chi sappiamo, coi sogni degli anni verdi, m’ha sinceramente commosso per la delicatezza e la dolcezza con cui è raccontato. Non ci voleva, ma è un momento che non lo scordi. Poi bellissimo l’aver radunato un rat-pack di personaggi della serie, un po’ come in American Museum, per questa missione. Più di uno ci lascerà le penne, ne sono convinto. E di sicuro i nostri avranno, finalmente, la meglio su Lord Marsden. E ci sta, perché è ora di una seconda generazione di Maestri. Già ce ne sono tre che devono esordire (due in storie disegnate da Dotti, uno in una di Benevento).Comunque Boselli è ormai diventato d’una bravura che lascia senza parole.

  128. acidshampoo aprile 6, 2011 a 6:32 am #

    Nuovo singolo dei Beady Eye: QUI.

  129. acidshampoo aprile 6, 2011 a 6:34 am #

    Ma la voce di Liam, quanto è sempre più simile a quella di John Lennon? E’ impressionante. QUI Lennon in I Am The Walrus.

  130. Mistress aprile 6, 2011 a 1:53 pm #

    >Dimmi Lynch ha mai girato una scena psichedelica come QUESTA.Eh, no! Lynch ‘na cosetta così se la sogna.  C’hai ragione.

  131. acidshampoo aprile 6, 2011 a 2:09 pm #

    > Eh, no! Lynch ‘na cosetta così se la sogna.  C’hai ragione.Ma perché “cosetta”? Lungi io dall’essere un fanatico del trash a prescindere, ma Viva La Foca è un gran film in assoluto, unico nel suo genere, che ti spiazza, pieno di questi momenti. Questa scena è PERFETTA, c’è poco da dire. Se non l’hai visto, te lo straconsiglio. E poi c’è il primo e unico Bombolo cattivo che si sia mai visto al cinema. Un personaggio che dire spregevole è dire poco.

  132. acidshampoo aprile 6, 2011 a 2:32 pm #

    Ecco QUA come è andata la prima seduta del processo Ruby.

  133. Mistress aprile 6, 2011 a 2:49 pm #

    >Ma perché “cosetta”? Lungi io dall’essere un fanatico del trash a prescindere, ma Viva La Foca è un gran film in assoluto, unico nel suo genere, che ti spiazza, pieno di questi momenti. Questa scena è PERFETTA, c’è poco da dire. Se non l’hai visto, te lo straconsiglio. E poi c’è il primo e unico Bombolo cattivo che si sia mai visto al cinema.Un personaggio che dire spregevole è dire poco.Ehm, Acid, facevo dell’ironia…tu mi tiri in ballo Lynch, mica vorrai che metta le due cose sullo stesso piano? Però m’ha fatto ridere, lo ammetto. Non l’ho visto..proverò a rimediare. Non è il mio genere, ma sono sempre disposta ad ampliare i miei orizzonti, IO!!! 🙂

  134. Mistress aprile 6, 2011 a 3:04 pm #

    La conosci QUESTA ?

  135. acidshampoo aprile 6, 2011 a 5:53 pm #

    > Non l’ho visto..proverò a rimediare. Non è il mio genere, ma sono sempre disposta ad ampliare i miei orizzonti, IO!!! 🙂 Ma Vieni Avanti Cretino almeno l’hai visto, vero? E’ comunque un Salce.Cosa non è QUESTA scena qua?

  136. acidshampoo aprile 6, 2011 a 5:55 pm #

    > La conosci QUESTA ? No, ma conosco Mad Men e Big Love.

  137. caramelleamare aprile 6, 2011 a 6:13 pm #

    Mistress ti garba Linch, o è un nome a caso che ha tirato fuori acid?

  138. caramelleamare aprile 6, 2011 a 6:16 pm #

    Cosa non è QUESTA scena qua?A proposito di questa scena m’era sfuggito fin’ora un dettaglio che fa schiantare: all’inizio quando Thomas gli fa “bau bau” appena inizia a dire il cognome, che colpi di genio!

  139. ilmarinaio aprile 6, 2011 a 7:06 pm #

    QUI un cortometraggio stranissimo;  chi lo vedrà non potrà pensare ad altro almeno per 10 minuti

  140. acidshampoo aprile 6, 2011 a 7:43 pm #

    > QUI un cortometraggio stranissimo;  chi lo vedrà non potrà pensare ad altro almeno per 10 minutiBellissimo. Fra Ciprì & Maresco e Roy Andersson (You The Living, Songs From The Second Floor)! La prima cosa che mi viene da chiedermi: chissà se poi il regista queste ragazze se le è chiavate tutte.

  141. acidshampoo aprile 6, 2011 a 7:44 pm #

    Comunque il mio cortometraggio del 2010 resta QUESTO.

  142. acidshampoo aprile 6, 2011 a 8:02 pm #

    > A proposito di questa scena m’era sfuggito fin’ora un dettaglio che fa schiantare: all’inizio quando Thomas gli fa “bau bau” appena inizia a dire il cognome, che colpi di genio!Sì, spettacolare! Quella è la prima avvisaglia.A me piace anche: “Zufolando nell’avvisatore… PREGO!”

  143. Mistress aprile 6, 2011 a 8:07 pm #

    >Mistress ti garba Linch, o è un nome a caso che ha tirato fuori acid?No, no: Lynch mi piace proprio. Non tutto e indiscutibilmente, alcuni film di più, altri meno, ma è fascinazione pura dal lontano 1990, quando a 13 anni fui folgorata da Twin Peaks. >Ma Vieni Avanti Cretino almeno l’hai visto, vero? E’ comunque un Salce.Cosa non è QUESTA scena qua?Certo che sì..io ADORO Lino Banfi. QUESTO film qui lo avrò visto centinaia di volte…

  144. acidshampoo aprile 6, 2011 a 8:59 pm #

    > QUESTO film qui lo avrò visto centinaia di volte… Bello, però è già un Banfi bonario e con l’azotemia alta. Lì quello imperdibile è Maurizio Ferrini.I capolavori di Lino Banfi (quelli da 10/10) per me sono tre: Vieni Avanti Cretini, L’Esorciccio e Cornetti Alla Crema. Imprescindibili.

  145. Mistress aprile 6, 2011 a 9:14 pm #

    >I capolavori di Lino Banfi (quelli da 10/10) per me sono tre: Vieni Avanti Cretini, L’Esorciccio e Cornetti Alla Crema. Imprescindibili.E “L’allenatore nel pallone”? “Ricchi, ricchissimi…”? “Fracchia la belva umana”? Sarà che ci son cresciuta, ma per me so’ intoccabili anche questi.

  146. acidshampoo aprile 6, 2011 a 9:30 pm #

    > E “L’allenatore nel pallone”? “Ricchi, ricchissimi…”? “Fracchia la belva umana”? Sarà che ci son cresciuta, ma per me so’ intoccabili anchequesti. Eh ma io ho parlato di film da dieci decimi.L’Allenatore è piacevole, ma sovrastimato clamorosamente. Ricchi Ricchissimi e Zucchero Miele E Peperoncino sono due capolavori e li so a memoria, ma il primo lo è per l’episodio FANTASTICO di Pippo Franco, il secondo per quello di Renato Pozzetto e, di nuovo, per quello di Pippo Franco. La Belva Umana è piacevole e con un Banfi da urlo, ma resta un film di Neri Parenti con tutti i limiti del mondo. Allora, se per questo, aggiungerei anche Spaghetti A Mezzanotte e Belli Freschi.

  147. caramelleamare aprile 7, 2011 a 1:26 am #

    No, no: Lynch mi piace proprio. Non tutto e indiscutibilmente, alcuni film di più, altri meno, ma è fascinazione pura dal lontano 1990, quandoa 13 anni fui folgorata da Twin Peaks. A me di Lich mi sono piaciuti molto Strade Perdute e Velluto Blu, poi degli altri ho poca memoria, tranne di Mollholand Drive che però non mi convinse affatto.Twin Peaks poi figurati che l’ho conosciuto solo pochi anni fa, in pochi giorni guardai tutte  edue le serie da quanto mi piacque, soprattutto la prima serie. Poi un po per l’indigestione, un po perche quando capisci il trucco finisce l’incantesimo, la seconda stagione ero meno gasato. Pero le ultime tre, mi pare, puntate mi recuperano punti.

  148. acidshampoo aprile 7, 2011 a 1:47 am #

    Caramelle, ti piacque anche Cuore Selvaggio, quello con Nicholas Cage. Comunque i due che hai detto sono gli unici Lynch che garbano a me e anche la serie, però c’aggiungo anche Fuoco Cammina Con Me.Sto riascoltando dopo parecchio l’album dei Last Shadow Puppets. Ma che perla è? Che poi Miles Kane (il Tranfolanti dei due) è in studio con Noel, non so in che ruolo.Ah, stasera ho visto il film di Boris. BELLISSIMO. E l’ho amato per come se ne frega altamente di quelli che non hanno mai visto le tre serie televisive, non spiega niente e inizia subito a tonfo. Così si fa.

  149. caramelleamare aprile 7, 2011 a 2:19 am #

    Caramelle, ti piacque anche Cuore Selvaggio, quello con Nicholas Cage.E’ di Linch? Allora si, anche quello.

  150. dj nepo aprile 7, 2011 a 10:36 am #

    ..se la memoria non mi inganna uno dei vertici assoluti della cinematografia banfiana è nel film “la liceale”. purissimo stato di grazia. mi riferisco alla scena in cui si apparta nella casa al mare con la signora bolognese…

  151. acidshampoo aprile 7, 2011 a 11:01 am #

    > ..se la memoria non mi inganna uno dei vertici assoluti della cinematografia banfiana è nel film “la liceale”. purissimo stato di grazia. mi riferisco alla scena in cui si apparta nella casa al mare conla signora bolognese… Ciao Nepo! La Liceale l’ho visto ma me lo ricordo pochissimo. Non vado matto per la commedia scollacciata pura e dura. A Laurenti e Tarantini preferisco il gioco al rialzo di Sergio Martino e quello al calcolato ribasso di Nando Cicero. De La Liceale ho il dvd originale e me lo vedrò.Piuttosto: ieri rivedevo Sturmtruppen 2. Ma quanto è brutto? Il primo è un capolavoro. Ed è pazzesco pensare che la regia è sempre di Samperi e la sceneggiatura di Bonvi. Veramente inspiegabile. Non mi sorprende che Pozzetto, Ponzoni e Toffolo se ne tirarono fuori.

  152. acidshampoo aprile 7, 2011 a 11:10 am #

    Bellissimo: QUI i 13 dischi preferiti di Liam Gallagher e Andy Bell. Lista veramente troppo stimabile.

  153. caramelleamare aprile 7, 2011 a 11:45 am #

    Bellissimo: QUI i 13 dischi preferiti di Liam Gallagher e Andy Bell. Lista veramente troppo stimabile.Boh, a malapena conosco la metà dei gruppi e solo un album, The La’s.Comunque sono scelte sane, si vede.

  154. Mistress aprile 7, 2011 a 1:02 pm #

    >A me di Lich mi sono piaciuti molto Strade Perdute e Velluto Blu, poi degli altri ho poca memoria, tranne di Mollholand Drive che però non mi convinse affatto.Twin Peaks poi figurati che l’ho conosciuto solo pochi anni fa, in pochi giorni guardai tutte  edue le serie da quanto mipiacque, soprattutto la prima serie. Poi un po per l’indigestione, un po perche quando capisci il trucco finisce l’incantesimo, la seconda stagione ero meno gasato. Pero le ultime tre, mi pare, puntate mi recuperano punti.Quelli che citi sono due di quelli che amo di più, insieme a Mulholland Drive, Elephant man, Cuore selvaggio e Una storia vera. Su Twin Peaks, guarda, se inizio a parlarne non la finiamo più. Sicuramente son d’accordo con te sulla seconda stagione, che trovaisia all’epoca che di recente(ho fatto una maratona twin peaks mesi fa) assai meno incisiva, dandomi oltre tutto quella sgradevole sensazione dichi sta tirando troppo la corda.  No, ma..cosa non è QUESTA scena qui. Marò!! Il momento della telefonata a Leland Palmer, mentre arriva lo sceriffo..Genio! (minuto 3.02)

  155. giggi aprile 7, 2011 a 1:57 pm #

    liam & andy hanno paura di sto disco qui: http://en.wikipedia.org/wiki/John_Lennon/Plastic_Ono_Band . boris: voto 9 (caramelle & acid pronti per la prossima sceneggiatura)

  156. Mistress aprile 7, 2011 a 2:09 pm #

    Devo aver fatto casino incollando il link. Rieccolo.

  157. acidshampoo aprile 7, 2011 a 3:44 pm #

    > Boh, a malapena conosco la metà dei gruppi e solo un album, The La’s.Comunque sono scelte sane, si vede.Allora devi iniziare almeno da quello degli Stone Roses (il primo dei due che hanno fatto), il mitico gruppo di Ian Brown e John Squire. Capolavoro.

  158. acidshampoo aprile 7, 2011 a 3:47 pm #

    Roba da matti. Parli del diavolo… leggete QUA. Dopo la reunion dei Pulp e dei Cast e prima di quella dei Cranberries e dei Suede, questa è quella che aspetto di più. Spero che però si inizino a vedere gli album nuovi e che non si fermino al tour (come i Blur). Per ora l’unico sicuro è quello dei Cast.

  159. acidshampoo aprile 7, 2011 a 4:10 pm #

    La scena della telefonata a Leland è, semplicemente, la cosa che ho visto e rivisto di più in televisione, insieme all’ultima puntata di Mark Green a E.R.. E solo in dvd ho visto la splendida versione originale, ma devo dire che anche in italiano era doppiata bene. Quel “mia figlia… è morta”, detto con l’arrendevolezza di un bambino, ti spezza il cuore ogni volta. Ray Wise ti viene proprio d’abbracciarlo. Peccato che alla lunga nella serie diventi un personaggio fin troppo defilato.E perché QUESTA? Una metafora della vita.

  160. acidshampoo aprile 7, 2011 a 4:14 pm #

    > boris: voto 9 (caramelle & acid pronti per la prossima sceneggiatura)Giggi, io ti vedo troppo come Benedetto, il mio personaggio preferito in assoluto nella serie, che secondo me andava valorizzato di più. Eccolo QUA. Non so se l’hai visto, ma nel film fa un cammeo.

  161. Mistress aprile 7, 2011 a 4:28 pm #

    >La scena della telefonata a Leland è, semplicemente, la cosa che ho visto e rivisto di più in televisione, insieme all’ultima puntata di Mark Green a E.R.. E solo in dvd ho visto la splendida versione originale, ma devo dire che anche in italiano era doppiata bene. Quel “mia figlia… è morta”, detto con l’arrendevolezza di un bambino, ti spezza il cuore ogni volta. Ray Wise ti viene proprio d’abbracciarlo. Peccato che alla lunga nella serie diventi un personaggio fin troppo defilato.E perché QUESTA? Una metafora della vita.Spettacolo! Il tuo personaggio preferito della serie? Io stravedevo per la signora col ceppo e per Audrey Horne, specie quando si metteva a ballare da sola vicino al juke box. Ovviamente anche per l’Agente Cooper e le sue odi alla crostata di mirtilli da accompagnare al perfetto caffè nero bollente. Mi piacque un sacco anche  il personaggio  del collega Rosenfield, interpretato da Miguel Ferrer. Sempre incazzato, col suo sarcasmo pungente verso lo sceriffo di provincia. E vabè, poi la colonna sonora di Badalamenti, il nano, il gigante, la stanza rossa…Mi vedevi anche E.R.? Io tenevo per Noah While e per il Dott. Romano. Bello il passaggio di Maria Bello e le vicissitudini di Abby. Personaggi a tutto tondo, sfaccettati, carismatici. La serie stravolse le regole coi suoi dialoghi in movimento…

  162. acidshampoo aprile 7, 2011 a 4:51 pm #

    Il mio personaggio preferito di Twin Peaks era Leland e non ce n’era uno che gli si avvicinasse. Mi rimanevano bene anche Ed, Leo Johnson e Windom Earle, il villain della seconda metà. La donne che preferivo erano due, diversissime: Audrey Horne e Norma (stupenda).> Mi vedevi anche E.R.? Io tenevo per Noah While e per il Dott. Romano. Bello il passaggio di Maria Bello e le vicissitudini di Abby. Personaggi a tutto tondo, sfaccettati, carismatici. La serie stravolse le regole coi suoi dialoghi in movimento…Come no. Anche se per me si chiude all’ottava stagione, con la morte di Mark e l’abbandono di Benton. Poi mi sta sul cazzo perché s’abbassa l’età media dei dottori e quelli con un po’ di carisma restano in sottofondo (vedi Lucien Dubenko). Luka Kovac, per dirti, è per me l’anti-carisma per eccellenza.Una di cui m’ero innamorato era Lucy Knight, che però la fanno durare poco.

  163. Mistress aprile 7, 2011 a 5:28 pm #

    >Una di cui m’ero innamorato era Lucy Knight, che però la fanno durare poco.Kellie Martin, piaceva tanto anche a me. La conoscevo già per via di tutti quei film dossier che facevano nel pomeriggio, dopo il tg. E’ rimasta poco, veniva uccisa se non sbaglio e difatti Carter sprofondava nella droga, per via del trauma. Eh, ma ne son passati di personaggi vincenti in 15 anni. 

  164. acidshampoo aprile 7, 2011 a 5:32 pm #

    > Kellie Martin, piaceva tanto anche a me. La conoscevo già per via di tutti quei film dossier che facevano nel pomeriggio, dopo il tg. E’ rimasta poco, veniva uccisa se non sbaglio e difatti Carter sprofondava nella droga, per via del trauma. Che poi la puntata in cui vengono accoltellati finisce con un cliffhanger. E chi è messo peggio è Carter. Si capiva che nella puntata dopo ne moriva uno e io incrociavo le dita che sopravvivesse Lucy. E invece no, i bastardi.Altro personaggio bellissimo è il dottore con i primi sintomi dell’Alzheimer, interpretato da Alan Alda.

  165. Mistress aprile 7, 2011 a 5:52 pm #

    Anche William H. Macy, però..dai..Il dottor Morgenstern. Romano mi piaceva tanto e infatti finì sfracellato. E la riccia rossa, La Corday, poi moglie di Green. E quante comparse poi diventate famose. Mi piace a volte rivedere le repliche dei telefilm, perchè finisci sempre per beccare qualche volto conosciuto.

  166. acidshampoo aprile 7, 2011 a 5:52 pm #

    QUI un Minzolini da vomito. Ha imparato a girare le frittate come il peggior Mimun.

  167. caramelleamare aprile 7, 2011 a 6:03 pm #

    Quelli che citi sono due di quelli che amo di più, insieme a Mulholland Drive, Elephant man, Cuore selvaggio e Una storia vera. Mulholland Drive se non mi sbaglio si vide a Firenze com acid, e c’era la su cugina mi sa, conu n’amica. Vero? Che ci fu quell’enorme proelma conu na lattina di fanta, o di cocacola. Che problema fu, te lo ricordi?

  168. caramelleamare aprile 7, 2011 a 6:09 pm #

    Anche William H. MacyIo l’ho conosciuto con Fargo dei Coen e è diventato subito uno dei miei preferiti in assoluto.

  169. acidshampoo aprile 7, 2011 a 6:19 pm #

    > Mulholland Drive se non mi sbaglio si vide a Firenze com acid, e c’era la su cugina mi sa, conu n’amica. Vero? Che ci fu quell’enorme proelma conu na lattina di fanta, o di cocacola. Che problema fu, te lo ricordi? Più che altro fu la volta che te, per non andare al bagno, pisciasti nella bottiglietta di Coca da mezzo litro e la tenevi in bella vista all’uscita, fingendoti astomizzato. La svuotasti a raschio per strada e io quasi rimisi per l’immagine.S’era nel cinema de: “quanto viene quest’accozzaglia?”. E poi: “Colosi?… Colosi.” Però quella volta s’era a vedere Lunedì Mattina di Otar Iosseliani. Ma che film si guardavano?! E ci garbò pure.

  170. acidshampoo aprile 7, 2011 a 6:22 pm #

    > Anche William H. Macy, però..dai..Il dottor Morgenstern. Romano mi piaceva tanto e infatti finì sfracellato. E la riccia rossa, La Corday, poi moglie di Green. Macy bravissimo e in un ruolo insolito per lui, però veramente troppo defilato, una comparsata ogni tanto e via andare. La Corday non l’ho mai trovata incisiva, anche se uscito Green è rimasta il pezzo meglio nel nuovo cast (liquidata poi orrendamente). Mi rimaneva meglio Susan Lewis, l’unico personaggio del team originale che – chissà perché – non ha mai smosso la nostalgia del pubblico. Comunque dopo torna per tre stagioni.

  171. caramelleamare aprile 7, 2011 a 6:27 pm #

    Più che altro fu la volta che te, per non andare al bagno, pisciasti nella bottiglietta di Coca da mezzo litro e la tenevi in bella vista all’uscita, fingendoti astomizzato.Sisi, ora ricordo tutto perfettamente, che spettacolo!! S’era nel cinema de: “quanto viene quest’accozzaglia?”. E poi: “Colosi?… Colosi.” Però quella volta s’era a vedere Lunedì Mattina di Otar Iosseliani. Ma che film si guardavano?! E ci garbò pure.Mi sa che l’accozzaglia  era un sacchetto di caramelle miste, ci stava bene perche essendo a Firenze te l’avrebbero fatta pagare uan cifra astronomica, quindi accozzaglia evidenziava bene il problema. Mi ricordo anche il film Lunedi Mattina: c’erano dei campi e una persona. La cosa che piu mi colpì fu che alcuni di questi campi non erano in piano, ma in discesa.

  172. acidshampoo aprile 7, 2011 a 6:30 pm #

    > Mi sa che l’accozzaglia  era un sacchetto di caramelle miste, ci stava bene perche essendo a Firenze te l’avrebbero fatta pagare uan cifra astronomica, quindi accozzaglia evidenziava bene il problema. Erano cioccolatini ripieni (un Rochet, un Pocket Coffee, un Mon Chery, un Bacio e un altro paio) e la tipa era simpatica e gentile. Potevi evitare, specie il rincaro sul “colose”.> Mi ricordo anche il film Lunedi Mattina: c’erano dei campi e una persona. La cosa che piu mi colpì fu che alcuni di questi campi non erano in piano, ma in discesa. A volte lo fa.

  173. acidshampoo aprile 7, 2011 a 6:54 pm #

    Ma quanto è schifosamente bella QUESTA canzone?

  174. acidshampoo aprile 7, 2011 a 10:56 pm #

    Niente, il sogno è durato poco. Parole pese, QUI.

  175. caramelleamare aprile 8, 2011 a 1:59 am #

    Lo stile è stile. Stasera, in un locale fiorentino, sono andato alla toilette dei signorini per bucarmi, e entrando non ho potuto fare a meno di notare che i cessi appesi al muro per pisciare erano a forma di bocca femminile, con tanto di rossetto.Suppongo siano stati scelti quelli per ricordarti di baciare la tua ragazza quando torni al tavolo. Allora, essendo che sono single, io ho provato a baciare direttamente una di quelle ceramiche, ma sapeva di pipì 😦

  176. acidshampoo aprile 8, 2011 a 7:26 am #

    > Stasera, in un locale fiorentino, sono andato alla toilette dei signorini per bucarmi, e entrando non ho potuto fare a meno di notare che i cessi appesi al muro per pisciare erano a forma di bocca femminile, con tanto di rossetto.Li vidi in Arrivederci Amore Ciao e ne rimasi disgustato. Ma lì almeno erano i cessi di un night, fatti apposta per la loro laida clientela maschile. Sdoganati in un ristorante (era un ristorante?) mi pare pazzesco. Fossi una donna, li prenderei a martellate e cagherei nel profiterole. E scommetto che avrebbero pure da ridire. Non potevano essere che fiorentini gente con quest’arroganza.

  177. giggi aprile 8, 2011 a 11:03 am #

    OUTING: da oggi credo nei miracoli (Silvio telefona a Ruby, 7.10.2010: “di pagare persone per mentire c’ho la capacità di farlo, anche perché come mi chiami Gesù, Gesù può fare tutto”).

  178. caramelleamare aprile 8, 2011 a 11:37 am #

    Sdoganati in un ristorante (era un ristorante?) mi pare pazzesco.Un pub, per metà pub e per meta discoteca o qualcosa del genere. Un posto che ho visto frequenta gente con un età media molto bassa, poco piu che ragazzi.

  179. caramelleamare aprile 8, 2011 a 11:43 am #

    “Ebbene, la pagina ufficiale di Facebook di Messi nelle sue prime 7 ore di vita ha conquistato la bellezza di 7 milioni di “like”,un trend davvero impressionante che lo ha già inserito nella Top 5 degli sportivi più amati sul social network: a guidare questa classificaattualmente c’è proprio il grande rivale di Messi, cioè Cristiano Ronaldo, che arriva a 23 milioni di fans, mentre poi gli sportivi più popolari sono Michael Jordan (9,3 milioni), David Beckham (8,9 milioni) e Kobe Bryant (7,5 milioni).Messi in sole 7 ore ha già superato atleti amatissimi come i tennisti Federer e Nadal, ma anche LeBron James, Usain Bolt, Michael Phelps… Insomma, la Pulce Argentina è partita in una delle sue accelerazioni in dribbling da paura:”Ci tenevo a farvelo sapere.

  180. Facili Entusiasmi aprile 8, 2011 a 5:49 pm #

    Vorrei sapere cosa ne pensate dell’abiezione del genere umano che si evince da questo.

  181. kreisky aprile 9, 2011 a 3:53 am #

    stasera tornando a casa ubriaco alle 3 di notte doppio con falcata decisa un gruppo di ragazzi italiani che stavano rumorosamente inerpicandosi per la pettata che porta a casa mia e una signorina dal vestito rosso ubriacamente afferma: “adesso ci provo con questo barbuto”. E io ho risposto: peccato che è italiano. Cioè, ma risposta più del cazzo non la potevo dare ? 

  182. caramelleamare aprile 9, 2011 a 11:42 am #

    stasera tornando a casa ubriaco alle 3 di notte doppio con falcata decisa un gruppo di ragazzi italiani che stavano rumorosamente inerpicandosi per la pettata che porta a casa mia e una signorina dal vestito rosso ubriacamente afferma: “adesso ci provo con questo barbuto”. Ahah che spettacolo di situazione, mi ricorda una fetta di merda clamorosa che feci io in aereo durante una gita alle superiori. Acid non c’era perche voleva fare il diverso.E io ho risposto: peccato che è italiano. Cioè, ma risposta più del cazzo non la potevo dare ?Va beh ma che dovevi dire, “chiavami amore mio” ?!

  183. caramelleamare aprile 9, 2011 a 11:43 am #

    Vorrei sapere cosa ne pensate dell’abiezione del genere umano che si evince da questo.Non riesco a vedere niente!

  184. caramelleamare aprile 9, 2011 a 12:19 pm #

    Non riesco a vedere niente!Ho visto, ma non capisco perche questo piu di tutto il resto. Che ne so… Emauela Foliero che presenta i film su retequattro per esempio.Ueh, ho appena visto questo: che roba! Lo conoscevate?L’ho guardato anche io, quantomeno originale anche se per me perde forza nella parte finale. Che però è una cosa che ritrovo spesso in questi film.

  185. caramelleamare aprile 9, 2011 a 12:22 pm #

    Ma quanto è schifosamente bella QUESTA canzone?Mmmm per me non è da colpo di fulmine, dovrei conoscere meglio il gruppo forse, che ce l’ho gia scaricati, ma ora sto avvicinanndomi ai Charlatans…

  186. giggi aprile 9, 2011 a 12:44 pm #

    help! come si fa a vedere in streaming hollywood vermont col mitico macy?

  187. Mistress aprile 9, 2011 a 1:30 pm #

    >help! come si fa a vedere in streaming hollywood vermont col mitico macy?Lo cercavo anche io, giorni fa, sai giggi? Non riesco a trovarlo, se non installando un sacco di porcherie.  Prova sul mulo.

  188. Mistress aprile 9, 2011 a 1:33 pm #

    >L’ho guardato anche io, quantomeno originale anche se per me perde forzanella parte finale. Che però è una cosa che ritrovo spesso in questi film.Verissimo. Ne parlavo con un mio amico. Tutta la prima parte, raccontata ed evocata col solo uso della parola, è avvincente…poi però, non appena si manifesta concretamente la folla di contagiati, perde parecchio. Originale, se non altro…

  189. acidshampoo aprile 9, 2011 a 2:10 pm #

    MANNAGGIA LI PESCETTI SONO SENZA L’INTERNET E NON SO PER QUANTO

  190. acidshampoo aprile 9, 2011 a 2:13 pm #

    >help! come si fa a vedere in streaming hollywood vermont col mitico macy?Però non è un granché, te lo dico. Un film troppo bello e misconosciuto, con Macy, è Panic. Ultima interpretazione di John Ritter prima della morte, tra l’altro. E poi ovviamente Edmond, di Stuart Gordon.

  191. acidshampoo aprile 9, 2011 a 2:18 pm #

    Caramelle, più che il gruppo (fantastico nei primi 9 album), basta che tu ascolti quell’album. E’ uno spettacolo, fidati. I Charlatans hanno degli album osticissimi (i primi, ma pure Wonderlans), sono contento che stiano attecchendo. Up At The Lake per me è il loro capolavoro.

  192. acidshampoo aprile 9, 2011 a 2:21 pm #

    > stasera tornando a casa ubriaco alle 3 di notte doppio con falcata decisa un gruppo di ragazzi italiani che stavano rumorosamente inerpicandosi per la pettata che porta a casa mia e una signorina dal vestito rosso ubriacamente afferma: “adesso ci provo con questo barbuto”. E io ho risposto: peccato che è italiano. Cioè, ma risposta più del cazzo non la potevo dare ?Troppo arrapante questa decadenza, questo buttarsi via…Ma poi la tipa delle tartarughe?Ah, mi sono lavato per tre settimane col tuo sapone al caffè ed è uno spettacolo: non finisce mai e soprattutto resta spigoloso! Mi garba. Ricordati del portasapone.

  193. acidshampoo aprile 9, 2011 a 2:26 pm #

    QUI roba per te, Fox.QUESTO per te, Pinxor.QUI roba per te, Facili.

  194. acidshampoo aprile 9, 2011 a 3:09 pm #

    QUESTO concerto Lynciano te lo sei visto Mistress?

  195. Mistress aprile 9, 2011 a 3:25 pm #

    >QUESTO concerto Lynciano te lo sei visto Mistress?Non tutto, solo qualche stralcio in streaming. Ho letto che è possibile scegliere  la prospettiva/camera da cui vederlo, ma come si fa?

  196. Facili Entusiasmi aprile 9, 2011 a 3:32 pm #

    QUI roba per te, Facili. Ahahah! Che simpatico! E che simpatico anche l’effetto Ridolini! 🙂 

  197. caramelleamare aprile 10, 2011 a 1:14 am #

    Se Quadrophenia è fra i suoi film preferiti, ecco QUA da dove viene la fissazione per il Parka di Liam: i Mods erano interi squadroni di vespisti, anzi Lambrettisti, che imperversavano nelle strade del Regno Unito alla fine degli anni ’60. E tutti avevano lo stesso identico Parka identificativo, per distinguersi dai Rockers, motociclisti rigorosamente vestiti di pelle nera, inguardabili.

  198. kreisky aprile 10, 2011 a 1:32 am #

    Acid, te secondo me prendi dei saponi NdG sottobanco, li compri al nero e ti vanti di averli usati.Negli ultimi 4 giorni ho fatto il falegname da marciapiede, dato che abito al piano terra che la mia casa è una sorta di negozio-atelier con tanto di saracinesca e dato che tutte le volte che lavoro il legno riduco la casa in condizioni proibitive, in pratica devo ripulire tutto come se facessi un trasloco di sana pianta, virgola, riprendete fiato, ho preso la sedia e, armato di tutti gli utensili necessari, mi sono piazzato sul marciapiede inondando il suolo pubblico di quantità esorbitanti di segatura, trucioli e assordanti rumori; però ho notato che le figliuole che passano mi guardano con un certo non so che e un mezzo sorriso, inoltre ieri è passata una bambina di circa 9 anni che mi ha visto come un folle innaffiare il marciapiede perché quando finisco la sera spazzo pure e poi con il mio innaffino da 1,5litri, minuscolo, passo alcuni minuti a cospargere il mio nuovo pianerottolo di acqua, punto, la bambina mi ha guardato interdetta e io gli ho detto: visto che belle piante che ho ? Le bambine nere tornano a casa da sole o con le sorelle e si fermano a parlare, i bambini bianchi, che curiosi vogliono guardare quello che faccio, sono richiamati con certa acidità dalla mamme bianche. Oggi una bambina rosa voleva restare a tutti costi a guardare è ha piantato una bizza davanti a dei genitori che mi guardavano con sommo disprezzo.

  199. acidshampoo aprile 10, 2011 a 2:49 am #

    No Hreisky, ho solo usato dei saponi non miei, perché i due che ho non li voglio consumare per vedere se il procedimento a freddo non li fa effettivamente seccare e per quanto. E poi voglio sapere che fragranza acquistano quando vanno a male. Quelli che mi portò caramelle erano aromatizzati al ragù della Dinella e all’interno delle Audi nuove. Anzi, ti vorrei chiedere un sapone su richiesta: gòcciole di percolato. Me lo faresti?

  200. fox in the snow aprile 10, 2011 a 4:31 pm #

    Acid questo è per te. Ma anche per la Daiana.

  201. fox in the snow aprile 10, 2011 a 4:35 pm #

    >QUI roba per te, Fox.Figata, grazie. Joaquin Phoenix sarebbe stato mitico nel ruolo di Derek. Forse ancora più credibile di Edward Norton. Lui è l’attore per i grandi tormenti interiori.

  202. kreisky aprile 10, 2011 a 8:56 pm #

    Tocchi un punto dolente, quello della scadenza… in effetti mi chiedo quanto a lungo possano durare i saponi fatti con i vegetali. Ad esempio il Non pensarmi Cetriolo in cui vi è 1/4 di cetriolo oppure lo Strilla di limone con pepite di buccia di limone. Oggi ho provato il Nero che porta via, alla polvere di carbone, spettacolare, gratta ‘gni cosa.

  203. fox in the snow aprile 10, 2011 a 9:43 pm #

    >Ad esempio il Non pensarmi Cetriolo in cui vi è 1/4 di cetriolo oppure lo Strilla di limone con pepite di buccia di limone ma il limone non ha di per sè qualità conservative?

  204. Mistress aprile 10, 2011 a 11:47 pm #

    Visto QUESTO: non male! 

  205. kreisky aprile 11, 2011 a 12:18 am #

    ma il limone non ha di per sè qualità conservative?boh 🙂 può darsi che il limone si conservi bene, però altre cose tipo appunto cetriolo o carota penso che non durino all’infinito… Il percolato invece migliora col tempo. Pensavo di farne uno con le fialette puzzolenti da regalare a carnevale.

  206. fox in the snow aprile 11, 2011 a 12:22 am #

    Lo dicevo perché magari se aggiungi un po’ di limone ai saponi degradabili, forse si conservano meglio.

  207. kreisky aprile 11, 2011 a 12:37 pm #

    ah, grazie, non lo sapevo, come conservante alimentare si può usare anche il rosmarino.

  208. fox in the snow aprile 11, 2011 a 11:01 pm #

    E lo zucchero, e il sale, e lo spirito, e il liquore.

  209. kreisky aprile 11, 2011 a 11:51 pm #

    siiiiii, e poi ?lo zucchero ce lo metto già, ma è un segreto, perché fa più schiuma; i liquori e l’alcol in generale sono sconsigliati perché non fanno saponificare bene. Io ho provato con la birra e non è male, però in effetti resta troppo morbido, è un sapone incompiuto. Il sale non l’ho mai usato ma dovrebbe servire a velocizzare il processo di indurimento, ci potrei provare.

  210. fox in the snow aprile 12, 2011 a 1:15 am #

    >siiiiii, e poi ?Ora come ora non mi viene in mente nient’altro. Vabbè l’olio… La formalina! Eh?

  211. giggi aprile 12, 2011 a 1:47 am #

    che voto da 1 a 10? http://www.youtube.com/watch?v=42ot0i2w8zY 

  212. fox in the snow aprile 12, 2011 a 9:35 am #

    >che voto da 1 a 10? http://www.youtube.com/watch?v=42ot0i2w8zYBella, ma non mi entusiasma.

  213. Mistress aprile 12, 2011 a 1:03 pm #

    Caramelle, devi assolutamente vedere QUESTO!!!!

  214. acidshampoo aprile 12, 2011 a 5:31 pm #

    > Caramelle, devi assolutamente vedere QUESTO!!!!Io lo vidi dopo che ne parlavano strabene sul forum di Nocturno. Forse m’aspettavo di più, ma a distanza d’un paio di anni m’è rimasto un bel retrogusto. Il finale poi fu un capolavoro, mentre Caramelle ebbe da ridirci.

  215. acidshampoo aprile 12, 2011 a 5:33 pm #

    > che voto da 1 a 10? http://www.youtube.com/watch?v=42ot0i2w8zY La ascoltavo proprio qualche giorno fa. Per me la canzone di Lennon da 10/10 è Woman. Questa si becca un sette e mezzo. Però il suo stile mi piace da matti.

  216. acidshampoo aprile 12, 2011 a 5:35 pm #

    > Lo dicevo perché magari se aggiungi un po’ di limone ai saponi degradabili, forse si conservano meglio.Anche le vongole del Penny, uno dice chissà che troiaio pieno di conservanti e invece no, sono conservate con sale e limone.Io una volta ho cercato di conservare del sale con del limone, ma s’è sciolto.

  217. acidshampoo aprile 12, 2011 a 5:37 pm #

    > Visto QUESTO: non male!  Sulla carta m’ispirava da matti, poi mi deluse. Una scialba copia di In The Bedroom, dove non contano minimamente le dinamiche psicologiche ma solo il plot. Attori sprecati. Non un film brutto, però vermente niente di che.

  218. acidshampoo aprile 12, 2011 a 5:44 pm #

    Vorrei sapere cosa ne pensate dell’abiezione del genere umano che si evince da questo.No, vabbè, devono morire. Guarda che esubero di sorrisi, canzoni e serenità Mediaset, da parte del presentatore e del pubblico, per far sembrare normale e divertente quella che è la quintessenza apocalittica della decadenza. La meno che mi sta sulle palle è lei.

  219. acidshampoo aprile 12, 2011 a 6:00 pm #

    Ecco Noel (QUI) intercettato per strada da una tipa! Poche parole per definire il fratello…

  220. acidshampoo aprile 12, 2011 a 11:53 pm #

    > Sulla carta m’ispirava da matti, poi mi deluse. Una scialba copia di In The Bedroom, dove non contano minimamente le dinamiche psicologiche ma solo il plot. Attori sprecati. Non un film brutto, però vermente niente di che.Mi sono sbagliato. Io mi riferivo a Reservation Road. E’ Ruffalo che m’ha tratto in inganno.

  221. acidshampoo aprile 12, 2011 a 11:54 pm #

    Con Caramelle stiamo per vedere “La fine è il mio inizio”, il film su Funari.

  222. fox in the snow aprile 13, 2011 a 12:21 am #

    >Per me la canzone di Lennon da 10/10 è Woman.Anche secondo me.>Vorrei sapere cosa ne pensate dell’abiezione del genere umano che si evince da questo.Ma soprattutto la domanda è: perché solo con la destra?

  223. aveninchi aprile 13, 2011 a 12:41 am #

    bravi, bravi e intanto i migranti ci migrano addosso. Le troje prendono soldi non per esserlo ma per non farlo, io lavoro a nero per un pakistano. Ecco.

  224. acidshampoo aprile 13, 2011 a 5:43 am #

    > io lavoro a nero per un pakistano.Come no, magari pure parkinsoniano.

  225. aveninchi aprile 13, 2011 a 8:27 am #

    no, lui è solo pakistano è l’altro che è parkinsoniano, comunque. Mi sa che hai dimenticato un evento quassù nell’Inferno. Senti ma le spirali sono finite?

  226. acidshampoo aprile 13, 2011 a 12:21 pm #

    Aveninchi, esattamente come la volta scorsa: tu chiami e la Spirale arriva.

  227. giggi aprile 13, 2011 a 3:15 pm #

    per me la canzone da 10 di lennon è happyness. in giro c’è un film ambientato a follonica

  228. caramelleamare aprile 14, 2011 a 11:30 am #

    Ma soprattutto la domanda è: perché solo con la destra?Mi sono fatto la stessa domanda anche io.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: