[RECE] Beady Eye – The Roller

1 Feb

theroller1_272

Ed ecco il terzo singolo: The Roller
Che strano, tre singoli di fila senza che nemmeno l’album sia uscito- Ma Liam l’aveva detto chiaramente che coi Beady Eye voleva fare le cose all’antica, come ai tempi di Definitely Maybe, coi singoli prima e il disco solo poi e magari intanto qualche b-side potente- I fan del gruppo di Manchester si ricorderanno di questo titolo, già citato dal chitarrista Gem Archer nel lontano 2000- Era la sua prima canzone per gli Oasis, avrebbe dovuto comparire nel controverso Standing On The Shoulder Of Giants ma Noel la tenne in panchina e disse che sarebbe stata, prima o poi, pubblicata come lato b di qualche singolo- Quindi se ne persero le tracce ed ecco che rispunta solo adesso- Sarebbe lecito attendersi un riempitivo promosso a titolare, addirittura anabolizzato per diventare una hit radiofonica, eppure questa collocazione The Roller se la merita tutta e la guadagna con scioltezza ed eleganza- Anzi, la dico grossa: dal duemila, canzoni ben peggiori hanno popolato i dischi degli Oasis (quasi tutte di Liam)- Così, dopo i due singoli, abbondantemente sufficienti ma niente di più, ecco una canzone che finalmente convince senza se e senza ma- Un pezzo spoglio negli arrangiamenti e semplice nella costruzione, snello, veloce e molto accattivante, grazie ad una melodia che entra sicuramente in testa ma non stanca- E poi uno straccio di ritornello (finalmente!) e uno sputo di variazioni nelle strofe- L’arrangiamento è acustico- Ottima scelta, visto che a riempire questa canzone di suoni sarebbe stato come dichiarare che era poca cosa- Ma se è poca cosa, ce la facciamo bastare volentieri- Ovviamente c’è già chi ha gridato al plagio- Questa volta tocca a Instant Karma di John Lennon, già famigerata per il sospetto plagio a All I Need Is Love dei Beatles- Non so, io non ce la sento tantissimo, ma anche fosse non farei il cambio: The Roller è più bella!
Concludendo, i tre singoli usciti non possono che offrire indizi e suggestioni su quello che sarà l’album nel suo totale- Liam aveva paragonato gli Oasis a una potente e performante succhia-benzina, mentre i Beady Eye sarebbero stati una Mini capace d’infilarsi e arrampicarsi ovunque- L’impressione è effettivamente quella- Se dovessi dire cosa compare dentro il triangolo che formano questi tre singoli, non avrei dubbi: un occhio- Più precisamente un occhio femminile, visto frontalmente, sgranato e in bianco e nero- Esattamente l’occhio della copertina del primo e unico disco dei La’s, gruppo del grande Lee Mavers, dove militò Chris Sharrock, bassista dei Beady Eye- Ma soprattutto quel disco fu prodotto, guarda un po’, da Steve Lillywhite, proprio come questo esordio.

Clicca QUI per il video di The Roller.

Annunci

83 Risposte to “[RECE] Beady Eye – The Roller”

  1. acidshampoo febbraio 1, 2011 a 2:53 am #

    QUI per chi vuol rifarsi la bocca da The Roller.

  2. acidshampoo febbraio 1, 2011 a 3:23 am #

    QUI video intervista a Paul Gallagher, il maggiore dei tre. Lo voglio insieme ai fratelli a fare qualcosa! E’ pure dj!

  3. VerdE febbraio 1, 2011 a 12:51 pm #

    rifarsi la bocca da The Rollereh si, bello il pezzo e la rece. il video un pò ansiogeno, però va bene. basta essere ipercritici su tutto:)

  4. giggi febbraio 1, 2011 a 1:05 pm #

    l’italia non è solo bungabungahttp://www.youtube.com/watch?v=wvuc8xW1GQU

  5. acidshampoo febbraio 1, 2011 a 1:33 pm #

    Secondo me siamo vicini al LEAK del disco! E’ appena apparsa su Youtube, QUESTA! Pare la bella copia di Eyeball Tickler!Sì, la vicinanza all’album dei La’s si fa sempre più forte.

  6. acidshampoo febbraio 1, 2011 a 2:03 pm #

    > eh si, bello il pezzo e la rece. il video un pò ansiogeno, però va bene. basta essere ipercritici su tutto:) Però è bello da matti, al contrario della maggior parte dei video in circolazione. Con tanto di Andy Bell in tenuta da boscaiolo canadese e Gem curiosamente al piano. Ma quanto faceva freddo in quella location? E gli Oasis hanno capito già parecchio tempo fa che il centro del video deve essere il gruppo che suona (io qua la motociclista l’avrei tolta). E le rare volte che non è così (“The importance of being idle”) ne deve proprio valere la pena. Ah, il bassista che si vede in questo video non fa parte dei Beady Eye, ma è Jeff Woottoon dei Gorillaz, che li accompagnerà anche in tour.Ma quanto è bello QUESTO video qua?

  7. acidshampoo febbraio 1, 2011 a 2:22 pm #

    QUI nuove su Noel! Troppo bella questa situazione! Beato il tizio spagnolo…

  8. acidshampoo febbraio 1, 2011 a 2:50 pm #

    Ma è informazione seria QUESTA?

  9. acidshampoo febbraio 1, 2011 a 2:54 pm #

    QUI Grease diventa The Arcore’s Night.

  10. caramelleamare febbraio 1, 2011 a 4:55 pm #

    Io comunque continuo a non avere chissà quali buone sensazioni su questo album. Per ora m’aspetto che esce, l’ascolto qualche volta e poi lo lascio da parte come un’opera minore.Secondo mia Liam non puo fare qualcosa che rimanga nel tempo un oggetto di grande valore. Io non gli do fiducia a lui, è piu forte di me.

  11. caramelleamare febbraio 1, 2011 a 5:19 pm #

    QUI nuove su Noel! Troppo bella questa situazione! Beato il tizio spagnolo…ganzo, cosi si rivende i “memorabilia” e ci fa i soldi, poi puo andare a tutti i concerti da qui alla fine della vita di Noel Gallagher( che spettacolo!!) e col biglietto puo andare gratis a Londra a guardare come producono i basamenti di cemento che sostengono i cartelli di divieto di sosta!

  12. caramelleamare febbraio 1, 2011 a 5:31 pm #

    pallini non è copa mia se scrivo poco, è che tutte le volte che rientro in camera trovo il pc spento e no mi va di accenderlo, uffa 😦

  13. ilmarinaio febbraio 1, 2011 a 6:03 pm #

    Secondo mia Liam non puo fare qualcosa che rimanga nel tempo un oggetto di grande valore. Io non gli do fiducia a lui, è piu forte di me.fatemi capire:  si sta parlando di Liam Neeson?  no, perché Krull era il film preferito di un mio amico, tale Crulli, che saluto

  14. acidshampoo febbraio 1, 2011 a 6:04 pm #

    > Io comunque continuo a non avere chissà quali buone sensazioni suquesto album. Per ora m’aspetto che esce, l’ascolto qualche volta e poilo lascio da parte come un’opera minore.Eh no! Anche nel caso peggiore per me non è questo il profilo dell’album. Questi non sono gli Oasis sbagliati, che ci provano ma non ci riescono, questi gli Oasis ridimensionati e che si divertono. Ovvio che gli Oasis con Noel sono un’altra cosa. Ma questo è un progetto nuovo, più limitato, ma non è la brutta copia del vecchio. Sta agli Oasis come Nightfreak sta agli altri album dei Coral. Si capisce che è un album semplice, divertente e divertito, assolutamente fresco. Al limite può essere un disco senza grandi canzoni, ma non è un pachiderma come Amen, che lo ascolti un po’ e non riascolti mai più. Questo è uno di quelli che anche se non fanno la ragnatela nello stereo si ritirano comunque fuori volentieri, tipo il primo album dei Cast o quello dei La’s, che non ha nessuna grande canzone in sé e però è un capolavoro (non dico che lo sarà quello dei Beady Eye, sia chiaro). Poi posso sbagliarmi, ma le quattro canzoni uscite mi danno nettamente questa idea. La mazzata piuttosto sarebbe se uscisse in digipak, non ci voglio neanche pensare.

  15. ??? febbraio 1, 2011 a 6:12 pm #

    pallini non è copa mia se scrivo poco E sì , ciao, dicono tutti così.

  16. acidshampoo febbraio 1, 2011 a 6:26 pm #

    Intanto il 4 maggio esce finalmente, dopo lunga lavorazione, il nuovo album dei Fleet Foxes, dal titolo Helplessness Blues. QUI una canzone. Che ve ne pare?

  17. acidshampoo febbraio 1, 2011 a 7:23 pm #

    QUESTO potrebbe davvero essere uno dei segni dell’Apocalisse.

  18. fox in the snow febbraio 2, 2011 a 12:12 am #

    >QUI per chi vuol rifarsi la bocca da The Roller.No oddio.>QUI Grease diventa The Arcore’s Night.fANTASTICOOOO!!!!!!!a ME PIACE. Molto.

  19. fox in the snow febbraio 2, 2011 a 12:13 am #

    Mi pice molto la canzone dei Fleet Fozes cioè. Anche perché sono miei cugini.

  20. acidshampoo febbraio 2, 2011 a 1:35 am #

    > Mi pice molto la canzone dei Fleet Fozes cioè. Anche perché sono miei cugini.Anche a me piace parecchio. Una canzone corposa, fragrante e sfaccettata come un diamante. Caramelle voleva i Beady Eye così, ce lo so.

  21. VerdE febbraio 2, 2011 a 2:09 am #

    Jeff Woottoon dei Gorillazgrande band invisibile quella dei Gorillaz, io li ho amati da subito. In primis per simpatia verso i Blur, poi perchè nel progetto che portano avanti ormai da tempo si assiste allla reale interazione immagine/suono. infine perchè è DUB, li ci sguazzo bene. Plastic Beach, ultimo loro lavoro è da non perdere.Lo spettacolare trailer dell’album: http://www.youtube.com/watch?v=5w_upzACEVo&hd=1

  22. acidshampoo febbraio 2, 2011 a 2:18 am #

    QUI audiointervista radiofonica a Liam e Gem, sottotitolata in italiano.

  23. acidshampoo febbraio 2, 2011 a 3:11 am #

    > Plastic Beach, ultimo loro lavoro è da non perdere.Ehno, l’ultimo lavoro è l’album The Fall, uscito a Natale come regalo aifan, quasi tutto registrato su iPhone e scaricabile gratuitamente. Peresempio lo trovi QUI. Tra l’altro, a detta di Albarn, questo è il disco che chiude il progetto Gorillaz.

  24. acidshampoo febbraio 2, 2011 a 3:15 am #

    QUI, per la gioia delle femministe.

  25. acidshampoo febbraio 2, 2011 a 3:33 am #

    Comunque Verde, se ti piacciono i Gorillaz non possono non piacerti i Super Furry Animals, che per me sono quello che i Gorillaz vorrebbero essere, senza riuscirci, tanto che in Plastic Beach hanno pure chiesto al cantante Gruff Rhys di fare una comparsa.

  26. acidshampoo febbraio 2, 2011 a 3:46 am #

    > Secondo mia Liam non puo fare qualcosa che rimanga nel tempo un oggettodi grande valore. Io non gli do fiducia a lui, è piu forte di me.Occhio che Liam è solo 1/3 del gruppo. Fra canzoni e b-side, lui, Alan e Gem ne hanno scritte 5 a testa.Che poi se penso ai loro pezzi più belli fra quelli scritti per gli Oasis, un album STREPITOSO (e non esagero) l’avrebbero potuto tranquillamente tirare fuori:LIAM:SongbirdBorn On A Different CloudPass Me Down The WineI’m Outta TimeI Believe In AllSoldier OnGEM:Hung In A Bad PlaceA Bell Will RingALAN:Thank You For The Good TimesTurn Up The SunKeep The Dream Alive

  27. acidshampoo febbraio 2, 2011 a 12:32 pm #

    QUI una notiziaccia. Era un grande. Un Altro Varietà in particolare era un programma che averne oggi.

  28. caramelleamare febbraio 2, 2011 a 2:35 pm #

    QUI una notiziaccia. Era un grande. Un Altro Varietà in particolare era un programma che averne oggi.Ecco chi è Formica, e che fosse attore lo apprendo adesso(addirittura in “Fico DIndia”). E pure che avesse quella faccia la: un incrocio fra Gard Lerner e Salvatores.

  29. acidshampoo febbraio 2, 2011 a 2:42 pm #

    > Ecco chi è Formica, e che fosse attore lo apprendo adesso(addiritturain “Fico DIndia”). E pure che avesse quella faccia la: un incrocio fraGard Lerner e Salvatores.Gad Lerner ok, ma di Salvatores non c’ha niente! Per capirsi, te l’hai visto in Fico D’India nel ruolo del giornalista la cui moglie se la fa con Ghigo Buccilli (Aldo Maccione) e in Ricchi Ricchissimi Praticamente In Mutande, nel ruolo del viscido avvocato del sultano Omar Abdul Youssef El Rachid (George Hilton). Però era famoso soprattutto come attore teatrale. Ma io me lo ricordo negli anni ’80 in “Un Altro Varietà”, un programma pazzesco e rivoluzionario quasi quanto “Un Fantastico Tragico Venerdì” di Villaggio.Pochi come Formica sono stati capace di incarnare così bene personaggi viscidi, cattivi e perversi.

  30. acidshampoo febbraio 2, 2011 a 2:54 pm #

    QUI, per voi persone mestruate.

  31. Facili Entusiasmi febbraio 2, 2011 a 3:38 pm #

    QUI, per voi persone mestruate. Di’ la verità, Acid, quanto ti piacerebbe brindare con quella coppetta?

  32. Facili Entusiasmi febbraio 2, 2011 a 3:39 pm #

    …sicura, affidabile, pratica, comoda, economica, ecologica e… sensuale?????

  33. acidshampoo febbraio 3, 2011 a 12:46 am #

    Caramelle, che gli faresti a QUESTA? E’ Pallini, uguale, stessi versi!

  34. acidshampoo febbraio 3, 2011 a 4:17 am #

    QUI b-side dei Beady Eye. Tutto si può dire, tranne che Liam e soci non si stiano divertendo da matti. Oltre a questo, sono quanto di più arrogantemente fuori moda ci sia in giro.

  35. acidshampoo febbraio 3, 2011 a 4:32 am #

    Cioè ma Lindo Ferretti è davvero un coglione a QUESTI livelli?

  36. ilmarinaio febbraio 3, 2011 a 6:54 am #

    Cioè ma Lindo Ferretti è davvero un coglione a QUESTI livelli?esattamente.  ha inaugurato la categoria dei “conformisti per produrre shock”, speculare a quella dei “radical chic”.  una persona pessima, queste prese di posizione gettano ombre su tutto quello che abbia detto o scritto o cantato in gioventù.  non so se ti ricordi, in un suo concerto ad Arezzo degli anni ’90 se la prese con della gente tra il pubblico (tra cui me) che semplicemente diceva, in buona fede:  “CCCP!”.  ma lui ormai era nei CSI, e se ne ebbe a male e ci trattò male.  poveraccio, lui a 20 anni aveva potuto dire di tutto, fare il punk, scandalizzare, ma noi sedicenni no, avremmo dovuto rispettare il nonno (di merda) che era diventato.

  37. best scary movies febbraio 3, 2011 a 7:57 am #

    Great site. Keep up the good work.

  38. ??? febbraio 3, 2011 a 8:39 am #

    E’ Pallini, uguale, stessi versi!Precisa! Quando ho a che fare con te!

  39. ??? febbraio 3, 2011 a 10:36 am #

    Troppi grassi fanno male all’umore: rischio depressionejunk food : PICCHE!

  40. ??? febbraio 3, 2011 a 11:34 am #

    Bellissimo!

  41. ??? febbraio 3, 2011 a 11:41 am #

    Regime di cuori

  42. ??? febbraio 3, 2011 a 11:44 am #

    E , comunque, W l’amore, che supera tutti gli ostacoli.Ciao.

  43. Facili Entusiasmi febbraio 3, 2011 a 1:46 pm #

    Su Lindo Ferretti concordo pienamente col Marinaio. Che vada a cagare! Luce pessima su tutto quello che ha fatto finora!

  44. caramelleamare febbraio 3, 2011 a 2:28 pm #

    Cioè ma Lindo Ferretti è davvero un coglione a QUESTI livelli?mah, è veramente un rincretinito!

  45. caramelleamare febbraio 3, 2011 a 2:32 pm #

    Caramelle, che gli faresti a QUESTA? E’ Pallini, uguale, stessi versi!mah guarda, una fila di schiaffi negli occhi sarebbe adeguatao, e questo lo dico sulla fiducia perche ancora lo devo ascoltare (sto facendo un test di javascript). durante la pausaci provo. Gli schiaffi sono sulla fiducia perche se è come pallini quello è il minimo che gli tocca…

  46. caramelleamare febbraio 3, 2011 a 2:40 pm #

    Gad Lerner ok, ma di Salvatores non c’ha niente!Si, come al solito mi so confuso con castellitto

  47. acidshampoo febbraio 3, 2011 a 4:41 pm #

    > Bellissimo!Troppo bella davvero!

  48. ??? febbraio 3, 2011 a 5:08 pm #

    Caramelle la parola d’ordine è sempre : fottiti.Riferisci anche al tuo amichetto simpatico che è fottiti pure per lui. Lui lo sa perchè.

  49. caramelleamare febbraio 3, 2011 a 5:29 pm #

    Caramelle la parola d’ordine è sempre :fottiti.…ti voglio bene, e non scherzo

  50. giggi febbraio 4, 2011 a 12:24 am #

    «Nonesiste alcuna legge dello Stato Italiano che induca un partito politicoad obbligare una persona imponendogli di credere all’esistenza del pittoresco personaggio di fantasia denominato “Dio” oppure imponendogli di credere al personaggio di fantasia denominato “Gesù detto il Cristo”,oppure al personaggio di fantasia denominato “Pinocchio” oppure al personaggio di fantasia denominato “Uomo Ragno” oppure ai personaggi di fantasia “Biancaneve” e i “Sette Nani”.» Si legge del documento dell’esposto che lo scrittore Ennio Montesi ha depositato il 2.2.2011 presso la Procura della Repubblica e la Prefettura di Ancona inoltrandolo per conoscenza anche al presidente Giorgio Napolitano, al ministro dell’Interno Roberto Maroni, a José Manuel Durão Barroso, presidente della Commissione Europea di Bruxelles, a Thorbjørn Jagland, segretario generale del Consiglio d’Europa dei Diritti dell’Uomo a Strasburgo e a Ban Ki-moon,segretario generale alle Nazioni Unite a New York. Il partito politico della Lega Nord, attraverso l’articolo giornalistico “La Lega Nord Marche vicina a mons. Menichelli, arcivescovo di Ancona. Sabato manifestazione a Fermo” ha annunciato che organizzerà una manifestazionepubblica per le strade della città di Fermo prevista per Sabato 5 Febbraio 2011, per manifestare contro Ennio Montesi, contro Dante Svarca, ex comandante dei vigili urbani di Ancona il quale Svarca avrebbe chiesto a Edoardo Menichelli,vescovo della arcidiocesi di Ancona e di Osimo di “astenersi dal presentare ai fedeli l’eucaristia come il miracolo della transustanziazione” inviando probabilmente alla Procura della Repubblicadi Ancona una segnalazione di ipotesi di reato per abuso della credulità popolare.

  51. acidshampoo febbraio 4, 2011 a 12:33 am #

    > Riferisci anche al tuo amichetto simpatico che è fottiti pure per lui. Lui lo sa perchè. ODDIO CHE ANSIA! Almeno io non t’ho mai offeso come Giggi.

  52. ??? febbraio 4, 2011 a 7:53 am #

    Basta Ale, su. Non vengo da queste parti per essere il vostro zimbello.

  53. kreisky febbraio 4, 2011 a 11:18 am #

    io non la conosco ma °°° va difesa, come i delfini e le balene

  54. ??? febbraio 4, 2011 a 12:45 pm #

    Ma tu Kreisky hai la dote di cogliere il succo delle cose. Grazie. Anche tu andresti protetto:-)

  55. fox in the snow febbraio 4, 2011 a 11:07 pm #

    >Cioè ma Lindo Ferretti è davvero un coglione a QUESTI livelli?Se ne era già dolorosamente parlato su questo blog. Il fatto che s’incazzi così con i poveracci che lo seguono (ivano) purtroppo è risaputo. Consentitemi di citare gli Oasis: “Please don’t put your lives in the hands / Of a rock ‘n’ roll band”.

  56. fox in the snow febbraio 4, 2011 a 11:18 pm #

    >> Bellissimo!Troppo bella davvero!Anche a me è piaciuta tanto! PEr ringraziarti, non so perché ti voglio dedicare questa. >Ennio Montesi, contro Dante Svarca, ex comandante dei vigili urbani di Ancona il quale Svarca avrebbe chiesto a Edoardo Menichelli,vescovo della arcidiocesi di Ancona e di Osimo di “astenersi dal presentare ai fedeli l’eucaristia come il miracolo della transustanziazione” inviando probabilmente alla Procura della Repubblicadi Ancona una segnalazione di ipotesi di reato per abuso della credulità popolare.ahahahaha!!!! Mitici!!!!!!!!!

  57. fox in the snow febbraio 4, 2011 a 11:20 pm #

    Giggi, ho scoperto che sei anfiosso!

  58. giggi febbraio 5, 2011 a 12:44 am #

    magari! (comunque 1° aprile farò outing)

  59. caramelleamare febbraio 5, 2011 a 12:54 pm #

    “Please don’t put your lives in the hands / Of a rock ‘n’ roll band”…niente merda di meno che da QUI

  60. fox in the snow febbraio 5, 2011 a 6:04 pm #

    HAHAHAHA!!!!!!!!

  61. caramelleamare febbraio 5, 2011 a 6:43 pm #

    il festival rock «Italia Wave» se ne va e risponde all’invito della Regione presieduta da Nichi VendolaSto frocio del cazzo m’è sempre rimasto sui coglioni…

  62. caramelleamare febbraio 5, 2011 a 7:36 pm #

    ciao Pallini…

  63. kreisky febbraio 5, 2011 a 9:47 pm #

    QUI Grease versione Arcore

  64. acidshampoo febbraio 6, 2011 a 3:54 am #

    > ciao Pallini…Pallini s’è rotta una caviglia a Venezia cadendo dal Ponte Vecchio… :-(Però al telefono, che mi rompe i coglioni per qualsiasi cosa, di questa non l’ha fatta lunga per niente.

  65. acidshampoo febbraio 6, 2011 a 4:03 am #

    > HAHAHAHA!!!!!!!!Naaaaaa, che delusione. L’altro ieri avevo letto che sarebbe stato a Bari. Com’è ora sto fatto che s’è spostato a Lecce? Valenti, deciditi. Comunque c’ho sperato fino all’ultimo che quest’anno tornasse Arezzo Wave.

  66. acidshampoo febbraio 6, 2011 a 4:07 am #

    Caramelle, io ti consiglio d’andare QUI (category a destra) e scaricare tutto lo scaricabile. E’ l’oasi degli Oasis! Che spettacolo!!!

  67. caramelleamare febbraio 6, 2011 a 11:26 am #

    Pallini s’è rotta una caviglia a Venezia cadendo dal Ponte Vecchio… 😦Mmmm io le donne che cadono le odio, non le posso vedere. L’ultima cosa che mi viene in mente è quella di soccorrerle!

  68. ??? febbraio 6, 2011 a 11:58 am #

    Ma, Acid, sarai mai possibile che io ti rompa i coglioni? Mi chiami mi racconti ti autocompiaci e chiudi. In genere non mi lasci spazio per mezza parola.Caramelle non sono caduta. Un leghista mi ha dato un calcio negli stinchi. Mi sono immolata per la causa. Non ho voluto l’auto di nessuno. Ho stracciato la mia maglia me la sono fasciata stretta sulla gamba e con un ago mi sono data da sola dei punti di sutura, dopo aver bevuto una bella sorsata di vodka.

  69. ??? febbraio 6, 2011 a 12:00 pm #

    Ah ho staccato con i denti dei pezzi di legno da una gondola che passava di lì, sotto gli occhi smarriti di alcuni giapponesi, e mi sono anche steccata la gamba per tenerla ferma.:-)

  70. giggi febbraio 6, 2011 a 12:16 pm #

    come puzza venezia

  71. caramelleamare febbraio 6, 2011 a 12:24 pm #

    come puzza veneziamai quanto Firenze!

  72. ??? febbraio 6, 2011 a 2:42 pm #

    E se il bunga bunga fosse colpa del Diavolo? Questa la tesi di uno dei più celebri esorcisti del mondo, Padre Amorth, secondo il quale la villa di Arcore sarebbe infestata da uno spirito malvagio, probabilmente richiamato sulla terra dalla condotta immorale dei vecchi proprietari di casa.

  73. fox in the snow febbraio 6, 2011 a 3:17 pm #

    >L’altro ieri avevo letto che sarebbe stato a Bari. Com’è ora sto fatto che s’è spostato a Lecce?Be’ certo è un po’ più scomodo, ma si può fare.

  74. ??? febbraio 6, 2011 a 4:45 pm #

    Sì ma in Toscana  organizzano questo!

  75. acidshampoo febbraio 6, 2011 a 8:52 pm #

    QUI, nuova di Elio su Berlusconi.

  76. acidshampoo febbraio 7, 2011 a 1:04 am #

    Bellissimo QUESTO. Sono le 11 storie bonelliane preferite in assoluto dal grande Moreno Burattini, con tanto di spiegazione. Oltre che un bravissimo sceneggiatore, Burattini è anche un lettore con un sesto senso strepitoso. E’ una lista che avrei voluto firmare io.

  77. ilmarinaio febbraio 7, 2011 a 10:31 am #

    Bellissimo QUESTO. Sono le 11 storie bonelliane preferite in assoluto dal grande Moreno Burattiniper le storie che conosco io:  di Nathan Never ha scelto Indubbiamente Quella Giusta;  di Napoleone, una delle migliori;  di Dylan Dog sicuramente quella che più rappresenta la specificità del personaggio, e chiaramente un capolavoro.  Ma non ci ha messo Dampyr!     per Dampyr non so quale proporrei, forse “Anima persa”, “I lupi mannari” o “L’amante del vampiro”.  o magari, visto che si possono mettere più storie, quelle intorno al 100 

  78. fox in the snow febbraio 7, 2011 a 7:02 pm #

    Che ne èensate di questa versione di Let’s Dance?

  79. acidshampoo febbraio 7, 2011 a 7:38 pm #

    Marinaio, anch’io per Dampyr avrei messo “I lupi mannari” e “L’amante del vampiro”, ma pure “Il re del mondo”, “Il grande fiume”, “Pioggia di demoni” e la doppietta del Nevada. Di Magico Vento avrei scelto “La mano sinistra del diavolo”, di Julia “Lo specchio infranto”, mentre Ken Parker m’avrebbe proprio mandato in crisi.Però diciamo, Marinaio: basta con queste storie di Dampyr non boselliane. L’hai letta l’ultima, di Susanna Raule? Io sono giorno che ce l’ho lì, col segnalibro a metà albo. E’ la prima volta che mi succede con Dampyr. Non è nemmeno una storia peggiore di altre, solo che è già vista in mille salse. BASTA!Mo’ pure Bilotta, una volta finito Valter Buio, passa a Dampyr…

  80. acidshampoo febbraio 7, 2011 a 7:47 pm #

    > Che ne èensate di questa versione di Let’s Dance?Meglio dell’originale. Atmosfera a dir poco Lynchiana nel video, pareva Twin Peaks.

  81. fox in the snow febbraio 7, 2011 a 9:22 pm #

    >Meglio dell’originale. Atmosfera a dir poco Lynchiana nel video, pareva Twin Peaks.Credo che sia un fan video. Non credo che esista un video ufficiale.

  82. ilmarinaio febbraio 8, 2011 a 7:07 am #

    L’hai letta l’ultima, di Susanna Raule? Io sono giorno che ce l’ho lì, col segnalibro a metà albo.si, concordo:  non è che sia brutta, ma non lascia niente.  il problema è:  1.  c’è qualcuno a cui storie così piacciono?  2.  se non piacciono a tanti, perché le pubblicano?  forse Boselli preferisce una storia “neutra” e piatta, dallo sviluppo e dai personaggi insignificanti, rispetto a una che “osa”ma che potrebbe scontentare qualcuno.  e vabbé, ma delle volte ha scelto di pubblicare anche storie che “osano” troppo e male, tipo Il tempio sull’Himalaya!  Nun ce stò a capì più ggnente

  83. acidshampoo febbraio 8, 2011 a 12:11 pm #

    Che poi non se ne può più di storie con questo schema: Harlan viene chiamato da qualcuno, ci va, fa le sue indagini, fino allo scontro finale col villain di turno e Harlan che si salva per una botta di culo. E abbasta! E non si può passare nel giro d’un mese dalle storie complesse e letterarie di Boselli a questi albetti qua. Ah, il disegnatore di questo mese, Santucci, è di Arezzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: