Mi son fatto l’Alfetta

11 Gen

capretto1_325

MI SON FATTO L’ALFETTA

sto da dio
sto benissimo
va alla grande
mi son messo con cinzia
sto benone
non potrebbe andare meglio
sono a posto
mi sono rimesso con cinzia.
sto proprio bene
il mare è un brodo
sto bene
mi son fatto l’alfetta
sto benino
non ci si può lamentare
faccio coibentare casa
si vive
si vivacchia
si campicchia
trentasette e due di febbre
sto normale
a volte mi annoio un po’
non c’è male
non c’è bene
l’alfetta fa un rumorino
sto così
potrebbe andare meglio
ho un fastidio qui
non mi sento bene
stamattina ho sputato sangue
non mi sento affatto bene
mi sento male
mi sento proprio male
mi sento mancare
ancora sangue
mi sento soffocare
sto male
sto malissimo
ci sono delle metastasi
sento i cani sbranarmi dentro
non fa più effetto
nel letto di casa sto un po’ meglio
sto un po’ peggio
muoio

Annunci

113 Risposte to “Mi son fatto l’Alfetta”

  1. giggi gennaio 11, 2011 a 12:03 am #

    tutto bene?

  2. fox in the snow gennaio 11, 2011 a 12:14 am #

    Grande. L’inizio mi ha fatto pensare a Paraoid Android dei Radiohead, che tu odi. Ma è quello stare bene, così bene che di sicuro andrà a finire male.

  3. anfiosso gennaio 11, 2011 a 2:59 am #

    Ho il permesso del Gori.1. Tutto così centrato ricorda, ed è in effetti un’epigrafe – in fieri. La vita semplice nel suo svolgimento come semplice è la conclusione. Non so se mi spiego. 2. Le condizioni di partenza sono una meraviglia per modo (appunto) di dire: è il ‘protagonista’ che dice di essere baciato in fronte dalla fortuna, in realtà i suoi due giojelli sono una ragazza che si chiama Cinzia e un’alfetta. Tutt’altro che esaltante, dunque.3. Da quanto sopra si evince facilmente che l’autore fatìca ad immaginare un bene che superi un determinato livello. Lo si identifica con il bene assoluto, ma solo per infiammazione retorica, di fatto è un meglio relativo, e anche piuttosto risicato. Un meglio che è meglio solo perché c’è un peggio.4. Al male, invece, non c’è limite; se non nella morte. E comunque, anche se non fosse così, si crepa lo stesso.5. E’ un ulteriore post sulla morte, come, mi sono accorto, tutti quelli del Gori.

  4. ??? gennaio 11, 2011 a 7:02 am #

    Bella Acid! Lucida, ineluttabile, asettica  nella sua disperazione, mi ricorda un racconto di Buzzati in sintesi. Ottima la scelta della forma centrare perchè esaspera l’escalation al peggio, gradino dopo gradino ti senti sopraffare dagli eventi. Madonna, pare davvero la vita! Se posso permettermi, molto esaustivo e toccante anche il commento di Anfiosso.

  5. cristina gennaio 11, 2011 a 7:47 am #

    capolavoro

  6. SERKAN gennaio 11, 2011 a 9:02 am #

    Io l’ho letta in questa chiave, non so se la scelta è voluta (ma credo proprio di sì): il fulcro dell’asta di bilanciamento della vita (il superfluo ma spesso ritenuto un traguardo..”l’alfetta”) resta in bilico fra le cose che realmente possono contare (gli affetti e lo star bene..) e le cose a cui non v’è più modo di porre rimedio (la malattia…il rimpianto..la morte). Nel vano tentativo di inseguire un sogno, si ha spesso fretta di addormentarsi e qualora mai lo si raggiunga ci si accorge ahimé di essere di nuovo svegli prima ancora di esserselo goduto. Questo è lo spunto di riflessione che ha dato a me ma…qualunque sia…bravo Acid! 😉

  7. aveninchi gennaio 11, 2011 a 9:54 am #

    che c’è di peggio del niente? il niente nienteil niente nulla nientela vita è così: si nasce si muore nel mezzo si vive. Io ancora non c’ho capito nulla ma gli spunti di riflessione mi affaticano preferisco gli spuntini.con affetto Ave 

  8. acidshampoo gennaio 11, 2011 a 1:14 pm #

    Anfiosso, la tua disamina m’ha commosso, accidentatté, come già t’ho detto altrove. Non faccio l’ipertesto al tuo ipertesto perché se no lo sciuperei, che già mi mette in ombra questa cosa che ho scritto dopo averla ideata in un dormiveglia creativo e disperato. Però non devi chiedermi il permesso di commentare eh! Piuttosto devi chiedermelo per NON commentare!

  9. acidshampoo gennaio 11, 2011 a 1:20 pm #

    Serkan, benvenuto da queste parti! Acutissimo e addosso al pezzo! E comunque io te lo chiedo: ma Serkan c’entra mica niente con Sircana? No perché io quello scandalo di Silvio Sircana coi trans non l’ho mai mandato giù, anche perché i trans purtroppo tendono a drenare l’afflato.Te lo dico subito: io per l’All Stars di sabato prossimo ci sono regolare. Te ci sarai, vero? Senza contare che il prossimo anno, su quel palco, ci sarà nientemeno che Lozissou!

  10. acidshampoo gennaio 11, 2011 a 1:24 pm #

    > ma gli spunti di riflessione mi affaticano preferisco gli spuntini.Io sono diventato dipendente dallo Spuntì al tonno. Quello alla carne non mi piace, sembrano quei cazzo di patè da colazioni per teutonici negli alberghi romagnoli. Però ci sono rimasto di merda che hanno tolto dal plan quello al salmone. Se vuoi un patè al salmone, devi prenderti per forza il tubetto di Riomare Snack, che costa un fracco di più ma è molto meno buono della controparte che fu by Spuntì. E tubetto per tubetto (formato del cazzo), preferisco quello al tonno della As Do Mar, veramente buonissimo e arancione, anche meglio dello Spuntì. Tra l’altro non so se hai notato che lo Spuntì lo vendono sia marchiato Simmenthal che marchiato Kraft. Vai a capire com’è ‘sta cosa.

  11. acidshampoo gennaio 11, 2011 a 1:26 pm #

    Ciao Cristina, grazie e benvenuta! Una cortesia: se sei Cristina Plevani del Grande Fratello dillo perché che ti devo chiedere una cosa.

  12. Daiana gennaio 11, 2011 a 3:00 pm #

     NOtevole… ma lo sai già che quando parli di vita, di morte e di condizione umana sei il mio autore preferito!Questa cmq la vedrei bene rumorosamente “recitata” in un salotto borghese… in un dopo cena magari 🙂 

  13. acidshampoo gennaio 11, 2011 a 4:04 pm #

    Daiana, te l’ho mai detto che sei la mia bambina?

  14. infrarosa gennaio 11, 2011 a 5:00 pm #

    mi ha ricordato life in a tin di bruno bozzetto, ma più pessimista, perché dalla perfezione alla fine senza rimedio (guardalo su youtube, ti piacerà!). molto bello, acid. in particolare, mi viene da pensare che uno potrebbe andare a letto la sera e fare la crocetta su una riga della poesia, per vedere se alla fine della vita in media si sta almeno a galla. io per un po’ lo facevo con i più e i meno, poi sono arrivati i piùmeno, i piùpiù, i piùmeno, insomma le sfumature che racconti te non le avevo rese bene.

  15. acidshampoo gennaio 11, 2011 a 6:20 pm #

    Pallini e Facili Entusiasmi, QUI roba per voi.

  16. aveninchi gennaio 11, 2011 a 6:33 pm #

    sono la biscugina della Plevani ma questo natale s’è discusso riguardo agli antipasti, pensa che lei voleva servirè patè de fois gras, una cafonata! il tuo report sulla vita mi ha esaltato, è meravigliosamente triste ma, intuendo che te dei complimenti te nei fai il giusto, mi sono astenuta dal farteli. Se vuoi fare il piacione del tutto ti prego dipingi un capolavoro su Ave Ninchi se lo merita. Ti amo tantoAve (e non Ava nè Ace) 

  17. acidshampoo gennaio 11, 2011 a 6:34 pm #

    Famiglia Cristiana, ancora una volta, si rivela più avanti di tante riviste mangiapreti (fosse anche solo sulle meraviglie a fumetti che hanno prodotto).QUI quello che per loro è il disco dell’anno. Che poi a me è un gruppo che fa schifo, ma apprezzo il coraggio della scelta.

  18. acidshampoo gennaio 11, 2011 a 6:39 pm #

    Fox e Infrarosa, QUI roba per voi.

  19. acidshampoo gennaio 11, 2011 a 6:49 pm #

    Aveninchi, tu ci scherzi. Arnaldo Ninchi, cugino di secondo grado dell’Ave, è sempre stato uno dei miei attori preferiti, fosse anche solo che era attore feticcio di Avati (da Dichiarazioni D’Amore a L’Arcano Incantatore, senza contare il ruolo del boia in Magnificat). E vogliamo parlare di quando fa il fichiere in Rimini Rimini, in coppia col prete Andrea Roncato? Un grande.Ultimamente s’è rivisto in Boris.

  20. aveninchi gennaio 11, 2011 a 7:28 pm #

    Mi ero svenuta ma adesso sto meglio. Di Arnaldo sapevo poco, grazie per aver raggruppato notizie, deduco che Ave non ti ispira questo mi lascia un po’ stranita.       Sentitamente Tua        Ave

  21. aveninchi gennaio 11, 2011 a 7:28 pm #

    Mi ero svenuta ma adesso sto meglio. Di Arnaldo sapevo poco, grazie per aver raggruppato notizie, deduco che Ave non ti ispira questo mi lascia un po’ stranita.       Sentitamente Tua        Ave

  22. Facili Entusiasmi gennaio 11, 2011 a 7:36 pm #

    Bello il post, bello il commento di Anfiosso. Belli tutti i commenti. Finalmente ‘sto bene’ leggendo questo blog. Però, forse, mi dite che non è un buon segno. Ma è quello stare bene, così bene che di sicuro andrà a finire male. Verissimo, Fox. 

  23. acidshampoo gennaio 11, 2011 a 8:39 pm #

    Ave Ninchi me la ricordo a Il Sabato Dello Zecchino, quand’ero piccolo. Ricordo che quando morì offrii la sangria.

  24. aveninchi gennaio 11, 2011 a 8:44 pm #

    sei cattivissimo, analmente.Non ti amo più 

  25. ??? gennaio 11, 2011 a 9:33 pm #

    Carino il calendario dei Peanuts!Ma avete visto il calendario ideato da Oliviero Toscani?QUI e sotto trovate pure il commento di Alessandro,l’ interessante intervento di Lenticchia con cui Fagiolo si trova d’accordo.

  26. Daiana gennaio 11, 2011 a 10:48 pm #

    Daiana, te l’ho mai detto che sei la mia bambina?E diresti anche che so’ piccina??  

  27. Daiana gennaio 11, 2011 a 10:49 pm #

    Mi sento proprio male, oggi ho speso tre euro per un caffè 😦

  28. fox in the snow gennaio 11, 2011 a 11:37 pm #

    >Fox e Infrarosa, QUI roba per voi.Ahahaha! Cacchio devo ancora leggere il libro… Sarà il prossimo.>Ma avete visto il calendario ideato da Oliviero Toscani?Sì ne avevo sentito parlare. Sarebbe da aprire una disquisizione su quello che si può e non si può far vedere nell’arte (secondo me si puà far vedere tutto, nell’arte). Toscani provoca. E’ una novità?>Mi sento proprio male, oggi ho speso tre euro per un caffè 😦 E come hai fatto? Comunque ahc’io oggi una cosa simile: 3,80 € per un thè, cioè una cosa che non dovrebbe costare più di un euro a bicchiere.

  29. fox in the snow gennaio 11, 2011 a 11:39 pm #

    Scusate, 3,80 € per due thè. E poi dice che una non deve chiedere i prezzi prima di comprare qualcosa. Come a quel ristorante in cui chiesi il prezzo di un vino e mi fu risposto “Non si preoccupi, se lo può permettere”. […*?^!”]

  30. SERKAN gennaio 12, 2011 a 12:17 am #

    @ ACIDSHAMP = no no..non è collegato all’episodio il mio nome…in ogni caso purtroppo è venuta meno la mia copertura..non volendo hai svelato che sono un Trans :-/ speriamo non mettan l’occhio le fiamme gialle sul mio lavoro al nero (un mio cliente molto dotato) perchè sono fidanzata con un finanziere della finanza che lavora alla Fina (sai..sempre per il discorso pompe) e ha la panza ma che mi finanzia e la cosa mi fa ansia (han passato adesso l’ansa).Il 15 ci sarò senza Sé e senza Mà (Sergio e mia madre non vengono) e me la godrò visto che sarà l’ultima volta andrò a teatro (se l’anno prossimo c’è la minaccia di tal presenza :-/ )

  31. giggi gennaio 12, 2011 a 2:00 am #

    acid, prima del post ti mettevo a lavello di Tarantino, ma adesso che ha scelto the social Network come secondo fil dell’anno ti do la palma (il foglio di fica)

  32. acidshampoo gennaio 12, 2011 a 7:10 pm #

    Comunque, caro Serkan, visto che la prossima serata d’improvvisazione sarà l’ultima, sono curioso di vedere che premio daranno ai titolisti estratti, visto che non potranno dare l’invito alla serata successiva. Io spero che diano la possibilità d’un calcio nei coglioni al ricciolo.

  33. acidshampoo gennaio 12, 2011 a 7:11 pm #

    > Scusate, 3,80 € per due thè. E poi dice che una non deve chiedere iprezzi prima di comprare qualcosa. Come a quel ristorante in cui chiesiil prezzo di un vino e mi fu risposto “Non si preoccupi, se lo puòpermettere”. […*?^!”]A me sconvolge il prezzo del Tronky. Si va da mezz’euro a un euro a seconda del bar. Io questa cosa non riuscirò mai ad accettarla.

  34. acidshampoo gennaio 12, 2011 a 7:45 pm #

    QUI per la goia di Pallini. Dio come lo odio Albanese.

  35. ??? gennaio 12, 2011 a 7:58 pm #

    Cetto Laqualunque è la rappresentazione brutale e senza sconti del politico di oggi e del suo modo sguaiato, urlato, volgare, amorale di fare politica. Albanese ne ha colto l’anima ed ha il coraggio di portarlo così per” intero”  a tutti . Per me è un personaggio d’una drammaticità assoluta, l’unico dubbio che ho è che per tutti risulti simpatico e sdoganabile. Per me Abanese ha voluto portare in scena il peggio, secondo il suo modo di essere.

  36. acidshampoo gennaio 12, 2011 a 9:15 pm #

    > Per me Abanese ha voluto portare in scena il peggio, secondo il suo modo di essere. Non è quello il problema. Il problema è che è una caratterizzazione fatta col culo, grossolana e goliardica, come suo stile.Niente a che vedere con Guzzanti, tanto per dirne uno che è agli antipodi di Albanese, quanto a stile.

  37. ??? gennaio 12, 2011 a 9:22 pm #

    Ma secondo me pure la grossolanità e la goliardia sono studiati per il personaggio.Sì Guzzanti è meglio. Ma Guzzanti è pura genialità. ALbanese è un comico di cuore

  38. acidshampoo gennaio 12, 2011 a 9:47 pm #

    > Ma secondo me pure la grossolanità e la goliardia sono studiati per il personaggio.Non sto parlando del “COSA” ma del “COME”. E non è affatto una scelta, ma è la sua unica scelta, visto che lui è grossolano sempre.> Sì Guzzanti è meglio. Ma Guzzanti è pura genialità. ALbanese è un comico di cuore Un puttaniere, se mai.

  39. ??? gennaio 12, 2011 a 10:16 pm #

    Puttaniere no

  40. acidshampoo gennaio 12, 2011 a 10:19 pm #

    Il bello è che io QUESTO prete lo conosco pure.

  41. ilmarinaio gennaio 12, 2011 a 11:12 pm #

    il pezzo è molto bello, me lo immagino musicato da Silvestri.  forse è colpa di quell’Alfetta.certo che questa progressione basterebbe, da “sto bene” a “i cani” a mettere male;  invece tocca aggiunerci altri versi continuamente.  non basta il male esistenziale, il decadimento, ci si mettono anche dei cretini (ammalabili e dacadibili anche loro) a rompere i coglioni, ad aggiungere il “male storico”.  oggi, per esempio, sono almeno due.  uno è il solito patriottico Berlusconi:  “Marchionne farebbe bene a spostare la produzione all’estero”.  il secondo, una inaspettata new entry:  Renzi

  42. ilmarinaio gennaio 12, 2011 a 11:13 pm #

    “dacadibili”:  decadibili

  43. ??? gennaio 12, 2011 a 11:23 pm #

    Il bello è che io QUESTO prete lo conosco pure. Ecco, bravo , dai del puttaniere ad Albanese e tu guarda che belle frequentazioni!  Eh! le pagliuzze e le travi …

  44. Ele gennaio 12, 2011 a 11:27 pm #

    A me, da animalista, del calendario di Toscani infastidisce solo la pubblicità che fa alla pelle.

  45. ??? gennaio 13, 2011 a 11:20 am #

    Ele, io da donna sono infastidita dall’essere sempre trattata come un quarto di bue.

  46. acidshampoo gennaio 13, 2011 a 12:06 pm #

    QUI il cantante dei Lacrus che non ti aspetti.

  47. acidshampoo gennaio 13, 2011 a 12:19 pm #

    QUI nuove mosse di Sgarbi.

  48. fox int he snow gennaio 13, 2011 a 1:19 pm #

    >Il bello è che io QUESTO prete lo conosco pure.Ah quante cose che avrei da dire. Dico solo che a poco serve la ritrattazione, uno così certamente non si limita ai sermoni isterici. Chi il fascismo e il razzismo ce l’ha dentro, lo esprime in ogni sua parola e ogni suo atto. A gente così dovrebbe essere proibito predicare, insegnare, ecc.

  49. Ele gennaio 13, 2011 a 1:28 pm #

    Mah, le donne occidentali hanno i mezzi per non esser trattate come quarti di bue, le altre purtroppo no e mi dispiace per loro.Gli animali conciati invece non hanno mai voce in capitolo.

  50. acidshampoo gennaio 13, 2011 a 1:37 pm #

    > Ah quante cose che avrei da dire. Dico solo che a poco serve laritrattazione, uno così certamente non si limita ai sermoni isterici.Chi il fascismo e il razzismo ce l’ha dentro, lo esprime in ogni suaparola e ogni suo atto. A gente così dovrebbe essere proibitopredicare, insegnare, ecc.Che poi, oltretutto, è uno che qua è pure conosciuto per dare alloggio agli extracomunitari. Io lo conosco e non è il prete da cui mi sarei aspettato un’uscita simile. M’era sempre rimasto bene perché informale, di basso profilo e ben poco baciacrocefissi.

  51. fox in the snow gennaio 13, 2011 a 4:28 pm #

    >Che poi, oltretutto, è uno che qua è pure conosciuto per dare alloggio agli extracomunitari. Io lo conosco e non è il prete da cui mi sarei aspettato un’uscita simile. M’era sempre rimasto bene perché informale, di basso profilo e ben poco baciacrocefissi.Allora ritiro quello che ho scritto, sarà stato un momento d’isteria. Però certe persone convinte di certe cose non direbbero mai cose del genere, anche avendo la certezza (e lui non ce l’ha) che fossero stati dei Rom, perché la responsabilità è sempre del singolo, non è mai del gruppo.

  52. acidshampoo gennaio 13, 2011 a 5:41 pm #

    Certo che le frasi da quotare su Facebook hanno raggiunto un livello di autoassolutorio imbarazzante. Ormai dicono l’esatto contrario del vero. Ne circola una che fa: “E’ molto facile perdonare agli altri i loro errori… Ci vuole molto più coraggio a perdonare noi stessi…!!!”Ma quando mai?! Se mai è il contrario! Ma qua la missione pare quella di deresponsabilizzarsi sempre e comunque.

  53. ??? gennaio 13, 2011 a 5:43 pm #

    NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!  Anche i bravi ragazzi nascondono depravazioni.

  54. Facili Entusiasmi gennaio 13, 2011 a 5:46 pm #

    A me Oliviero Toscani sta sul pube. 😦

  55. ??? gennaio 13, 2011 a 5:56 pm #

    Ele io non credo che le donne occidentali abbiano i mezzi, o almeno non tutte. Spesso alle donne glieli vengono proprio tolti i mezzi, in ogni parte del mondo.

  56. acidshampoo gennaio 13, 2011 a 7:02 pm #

    QUI la decisione della Corte Costituzionale sul Legittimo Impedimento, con lo scontento di Facili Entusiasmi.

  57. Ele gennaio 13, 2011 a 8:17 pm #

    Non è certo un mondo perfetto, ma rispetto ad altri paesi del mondo…

  58. ??? gennaio 13, 2011 a 10:08 pm #

    Oh signur!

  59. ??? gennaio 13, 2011 a 10:13 pm #

    No, no Ele non sono per nulla d’accordo. Credo che il poco rispetto, la violenza, e l’immagine in generale della donna che” passa” qui da noi siano più che sufficiente per avvicinarsi al peggio.

  60. ??? gennaio 13, 2011 a 10:14 pm #

    Però , vogliamo dirlo? Senza Caramelle la mia vita è troppo triste e noiosa.Caramelle se sei con VerdE , lasciala e torna da me!

  61. fox in the snow gennaio 13, 2011 a 11:30 pm #

    >NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!  Anche i bravi ragazzi nascondono depravazioni.Se fosse vero, e non mi sembra che lo sia vista l’apparenza del sito, sarebbe quella che mi sorprenderebbe di meno. >QUI la decisione della Corte Costituzionale sul Legittimo Impedimento, con lo scontento di Facili Entusiasmi.Ma avete notato che ormai non c’è più ritegno? I telegiornali della RAI hanno usato espressioni quali “la legge fortemente voluta da Berlusconi”, si riferiscono a Ghedini come “l’avvocato del Premier” e non come a un parlamentare della maggioranza, affiancandolo peraltro ad Alfano… Isomma ormai sono caduti tutti i veli e non fa più neanche finta che questa legge non sia fatta apposta per lui.>Oh signur! E anche questo non mi sorprende.

  62. Ele gennaio 13, 2011 a 11:53 pm #

    Non sono affatto d’accordo. In alcuni paesi esiste la lapidazione per l’infedeltà femminile. Esiste la mutilazione genitale. E potrei continuare con una numerosa lista di atrocità.Io ci penserei due volte prima di dire che la nostra situazione si avvicina a tutto questo.

  63. ??? gennaio 14, 2011 a 12:02 am #

    Noi però rimettiamoci le mutande 🙂

  64. ??? gennaio 14, 2011 a 12:02 am #

    Santanchè docet!Strappiamo il velo alle musulmane. 

  65. acidshampoo gennaio 14, 2011 a 1:05 am #

    QUI un libro da non perdere.

  66. Daiana gennaio 14, 2011 a 2:22 am #

    Caramelle se sei con VerdE , lasciala e torna da me!Non preoccuparti Pallini, Caramelle c’è, e ci segue da lassù! 

  67. acidshampoo gennaio 14, 2011 a 2:39 am #

    QUI una serie nuova che va in onda su FX. La prima puntata è bella e la serie è adulta.

  68. Ele gennaio 14, 2011 a 8:57 am #

    “Santanchè docet!Strappiamo il velo alle musulmane.” Non era AFFATTO ciò che intendevo dire io. Riassumere un discorso del genere con queste due frasi mi lascia perplessa. Detesto la Santanchè e la sua parte politica.A me nessuno “docet”, i diritti umani sono un discorso delicato che merita rispetto. Mah, lasciamo perdere.

  69. fox in the snow gennaio 14, 2011 a 9:41 am #

    Ma scusate state litigando ma state dicendo la stessa cosa. In Italia non si fanno mutilazioni genitali (che poi non è vero, perché donne somale, nigeriane, ecc., stanno applicando le MGF alle proprie figlie al nero anche in Italia, oppure vanno nei loro Paesi a farlo e poi tornano), però ci sono centinaia di donne che muoiono ogni anno in Italia e negli altri Paesi occidentali per mano dei loro uomini o dei loro ex. Di che stiamo parlando? Stiamo facendo a gare per vedere chi sta messo peggio? Entrambi l’Oriente e l’Occidente sono messi non bene.

  70. Ele gennaio 14, 2011 a 12:41 pm #

    Io in realtà mi ero indignata per la pubblicità fatta al consorzio della pelle, che per me resta qualcosa di barbaro. Parlavo di diritti animali. Poi il discorso è deviato sull’immagine femminile.Non sono così ingenua da pensare che in occidente non esistano atti che vanno contro le donne, ci mancherebbe, ma tirare in ballo la Santanchè mi è sembrato abbastanza inutile.  Eisstono paesi dove baciarsi per strada è reato. Oh, io penso che lì si viva peggio, dite ciò che volete.E sottolineo che non sto assolutamente contrapponendo oriente e occidente.

  71. ??? gennaio 14, 2011 a 1:20 pm #

    Io non stavo litigando. Per me uno scambio di opinioni tra donne è sempre positivo e costruttivo. Ele poi mi piace perchè è battagliera e determinata nel portare avanti la sua opinione. MI sembra che in generale si ponga più attenzione a tutt le atrocità perpetrate dal mondo islamico per distogliere l’attenzione su qunato avvenga alle donne qui da noi. Porto l’esempio di Sakineh, credo si scriva così, che è diventato un caso mondiale mentre una condannata a morte in America passa inosservata. ( e non mi dire per favore che la lapidazione è peggio di… perchè mi sembra davvero sconveniente stare a fare queste gare di bruttezza)Ele non volevo paragonarti alla Santanchè , ma quello che tu esprimevi è il suo cavallo di battaglia e non poteva passarmi inosservato.Sempre con simpatia però…

  72. Ele gennaio 14, 2011 a 1:35 pm #

    Io non stavo litigando. Per me uno scambio di opinioni tra donne è sempre positivo e costruttivo. Ele poi mi piace perchè è battagliera e determinata nel portare avanti la sua opinione. MI sembra che in generale si ponga più attenzione a tutt le atrocità perpetrate dal mondoislamico per distogliere l’attenzione su qunato avvenga alle donne qui da noi. Porto l’esempio di Sakineh, credo si scriva così, che è diventato un caso mondiale mentre una condannata a morte in America passa inosservata. ( e non mi dire per favore che la lapidazione è peggio di… perchè mi sembra davvero sconveniente stare a fare queste gare di bruttezza)Ele non volevo paragonarti alla Santanchè ,ma quello che tu esprimevi è il suo cavallo di battaglia e non poteva passarmi inosservato. Non penso affatto che la lapidazione sia peggio di un’iniezione letale e te lo dico in quanto sto portando avanti una corrispondenza con un condannato a morte detenuto in Alabama e nel braccio della morte da 11 anni per un omicidio commesso quando ne aveva 18.Io sono contraria in tutto e per tutto alla pena di morte, ma c’è comunque differenza, paradossalmente, tra la pena di morte inflitta da uno stato di diritto e la pena di morte inflitta da uno stato teocratico per motivi contrari alla morale religiosa. Si veda ad esempio l’impiccagione di omosessuali.E’ una differenza sottile che spesso viene fraintesa. Io vorrei che tutti gli stati lo fossero di diritto, poi, in un secondo momento, si può portare avanti la battaglia contro la pena di morte che è inflitta dallo stato. E’ vero, i condannati a morte in America passano inosservati, perché lì la morte è “pulita” e fondamentalmente i condannati sono considerati dei reietti e rifiuti della società.Però io non esprimevo quello che dice la Santanchè, ci mancherebbe.

  73. ??? gennaio 14, 2011 a 3:12 pm #

    QUI Carfagna contro Toscani

  74. Ele gennaio 14, 2011 a 4:09 pm #

    Ecco, l’attacco della Carfagna mi rende Toscani più simpatico.Che donna inutile.

  75. acidshampoo gennaio 14, 2011 a 4:25 pm #

    QUI, semplicemente, Caramelleamare.

  76. ??? gennaio 14, 2011 a 5:25 pm #

    Ecco chi è Giggi!!! L’Oliviero Toscani de noartri!

  77. fox in the snow gennaio 14, 2011 a 5:37 pm #

    Bo, io faccio fatica a capire a che cosa serve dire che lì si sta peggio, se non a certi politici per trattare l’oriente e il sud del mondo da inferiori, per cui prendo le distanze. La stessa cosa penso della pena di morte. Non capisco la differenza fra quella inflitta da uno stato di diritto e quella inflitta da uno stato teocratico. Non è un invito a spiegare, credo che non serva. Per me uno stato diventa automaticamente barbarico quando infligge la pena di morte. E poi anche l’America tutto ciò che ha fatto e fa di politico ha sempre un connotato religioso. Non si può certo dire che sia uno stato laico come lo intendiamo noi. Anche la divisione fra retti e reietti è tutta religiosa, perché i calvinisti, che sono stati fra i fondatori degli Stati Uniti, ritenevano la povertà economica e sociale un segno dello sfavore di dio causato dalle proprie colpe. Tiè.

  78. ??? gennaio 14, 2011 a 5:46 pm #

    Sottoscrivo totalmente Fox!

  79. Ele gennaio 14, 2011 a 6:08 pm #

    Non volevo parlare di donne e manco di pena di morte. A questo punto non m’interessa nemmeno spiegarmi, tanto sarei perennemente fraintesa.

  80. fox in the snow gennaio 14, 2011 a 6:15 pm #

    Però te la prendi troppo facilmente Ele. Mica qualcuno dice che sbagli. Si parla.

  81. Ele gennaio 14, 2011 a 8:16 pm #

    Ma no, non me la prendo, ognuno ha le sue idee. Mi dispiace solo esser stata fraintesa,  tutto qui.

  82. Facili Entusiasmi gennaio 14, 2011 a 8:24 pm #

    Sgarbi su Toscani: un soggetto classico! Fine della tanto desiderata ‘provocazione’! Ihihih!

  83. caramelleamare gennaio 14, 2011 a 10:04 pm #

    la mia voglia di leggere il libro dei baustelle è pari a quella che ho di lavarmi i denti.in effetti la fica puzza in un modo che non t’aspetti.Caramelle se sei con Verde, lasciala e torna da me!se torniamo insieme posso pisciare in salotto?

  84. ??? gennaio 14, 2011 a 11:08 pm #

    Caramelle che scioccherellone:-)

  85. giggi gennaio 15, 2011 a 12:39 am #

    dopo la decisione della consulta, il padre di Ruby dichiara: mia figlia ha un diavolo per capezzolo.

  86. acidshampoo gennaio 15, 2011 a 1:01 am #

    Giggi, è vero che sei Red Canzian?

  87. aveninchi gennaio 15, 2011 a 10:37 am #

    CIAO,   vorrei vedeste questo video, non so come si fa a mettero diversamente      http://www.youtube.com/watch?v=4tOWlgz0s1Q

  88. acidshampoo gennaio 15, 2011 a 10:47 am #

    QUI l’evoluzione-involuzione del bambino del Kinder Cioccolato.

  89. acidshampoo gennaio 15, 2011 a 10:51 am #

    Aveninchi, come dare torto a Giralico? QUI la sua giusta opinione sugli uomini sessuali. Comunque, non ci crederai, ma anch’io ho fatto la mia apparizione a Mai Dire Tv: QUI.

  90. fox in the snow gennaio 15, 2011 a 10:53 am #

    >Mi dispiace solo esser stata fraintesa,  tutto qui.Perché non ti spieghi meglio allora? Se ti va.

  91. fox in the snow gennaio 15, 2011 a 11:01 am #

    >CIAO,   vorrei vedeste questo video, non so come si fa a mettero diversamente      http://www.youtube.com/watch?v=4tOWlgz0s1Qahahaha! Carino, grazie aveninchi.>Comunque, non ci crederai, ma anch’io ho fatto la mia apparizione a Mai Dire Tv: QUI.ahahahah!! Non fosse per l’accento milanese…

  92. aveninchi gennaio 15, 2011 a 12:10 pm #

    Oddìo! tu sei GINO? che emozione! e come stai? cosa hai fatto da grande? la prof di ingese te la sei sposata? ti sei fatto frate? sei felice?  baci e abbracci

  93. acidshampoo gennaio 15, 2011 a 2:36 pm #

    Sì, sono Gino. E anzi, ti dico di più: sono Gino Strada. Ora ti saluto che devo dare delle crocchette a dei bambini palestinesi.

  94. acidshampoo gennaio 15, 2011 a 4:05 pm #

    Pallini negli uomini ha sempre cercato un’espressione COSI’.

  95. ??? gennaio 15, 2011 a 5:22 pm #

    Invece ho sempre trovato espressioni COSI’ 

  96. fox in the snow gennaio 15, 2011 a 5:38 pm #

    E la mado’.

  97. giggi gennaio 16, 2011 a 1:16 am #

    acid sei un demonio comunque no: franco “giggi” boldrini

  98. acidshampoo gennaio 16, 2011 a 1:21 am #

    Giggi, la mia era una provocazione. Lo so benissimo che sei Chicco Sfondrini.

  99. acidshampoo gennaio 16, 2011 a 2:36 pm #

    QUI roba inedita su Berlusconi.

  100. alberto gennaio 16, 2011 a 4:21 pm #

    molto creativo… voglio leggere tutto poi ci ri/sentiremo

  101. acidshampoo gennaio 16, 2011 a 4:39 pm #

    Grazie mille, Alberto. Davvero belli anche i tuoi lavori grafici.

  102. fox in the snow gennaio 16, 2011 a 9:50 pm #

    >Grazie mille, Alberto. Davvero belli anche i tuoi lavori grafici.Quali?

  103. giggi gennaio 16, 2011 a 10:16 pm #

    sfondrinerei pallini

  104. acidshampoo gennaio 17, 2011 a 1:17 am #

    QUI per la gioia degli ambientalisti.QUI il video che Berlusconi ha voluto diffondere oggi per far sapere che ha una relazione fissa.

  105. acidshampoo gennaio 17, 2011 a 1:32 am #

    QUI nuovo video per Jarvis Cocker.

  106. giggi gennaio 17, 2011 a 1:49 am #

    Mike Jagger ha dichiarato: ruby tuesday ok, but wednesday?

  107. acidshampoo gennaio 17, 2011 a 1:52 am #

    Giggi, sientammé: QUI tutto ascoltabile l’album di The Sand Band, uscito oggi. E sarà la backing band fortemente voluta da Noel Gallagher per il suo progetto solista.

  108. acidshampoo gennaio 17, 2011 a 2:21 am #

    QUI “Unisono”, nuova canzone di Patty Pravo scritta da Sangiorgi dei Negroamaro.

  109. ice cream febbraio 9, 2011 a 5:12 pm #

    wow…non ho parole!intensa e affascinante allo stesso tempo!

  110. acidshampoo febbraio 9, 2011 a 5:51 pm #

    Ice Cream, ti riferisci a me o a Sara Tommasi? No perché io dell’amore non corrisposto della seconda per Luca Calvani, all’Isola dei famosi, c’avevo pure creduto, con tanto di Pallini che mi diceva che la vedeva come una bestia al macello. Bestia al macello una sega.

  111. ice cream febbraio 9, 2011 a 6:06 pm #

    Acid….io mi riferivo a te! dell’amore non corrisposto della Tommasi non me ne importa un fico secco! in più non seguo molto l’isola dei famosi, un reality, come il grande fratello, che secondo me dovrebbe essere tolto dagli schermi! buffonate! meno reality e più talent show!

  112. acidshampoo febbraio 9, 2011 a 7:15 pm #

    E invece l’unico talent-show decente ce l’hanno tolto. Parlo di X-Factor, che è stato tagliato dal plan della Rai. E sì che per il prossimo anno doveva pure esserci la riconferma di Elio e la rentreé di Morgan, dopo che la Maionchi è passata ad Amici. Comunque, non so te, ma io a questo Sanremo punto tutto su Nathalie Giannitrapani e Max Pezzali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: