Ciao Sandra

30 Set

Che il mondo si fermi. Almeno per un attimo. Vi prego.
Poche ore fa, una donna meravigliosa è salita in cielo per riabbracciare il suo grande amore. Un amore forte, bello, l’amore di una vita, quel croccante sentimento che nemmeno l’oscura mietitrice ha osato interrompere fra di loro. Una coppia inossidabile fino alla fine, quella di Sandra e Ciccio Ingrassia. Quanto li abbiamo amati nei loro teneri litigi a Casa Vianello. Li ricorderemo sempre a letto, a fine puntata, mentre Sandra scalciava sotto le coperte e Ciccio leggeva riviste di pornografia, cinicamente, senza riguardo, bestemmiando a mezza bocca. Ora potranno litigare nelle praterie del cielo, dove voleranno gragnuole omeopatiche e gavettoni di vetriolo consacrato. Indimenticabile Casa Vianello, che ci ha fatto compagnia per tutti questi anni. I due piccioncini, infatti, si introducevano nottetempo nella villa del cantante Edoardo Vianello, quando questi era al club scambista con la moglie Wilma Goich e un nano. E, in quelle magiche ore, Sandra e Ciccio vivevano quell’abitazione come un parco giochi per il loro amore bambino, accendendo tutte le telecamere e recitando le parti di una coppia sposata e ricattata da ambigui filippini instauratisi in casa. E quando quella piccola luna di miele finiva, i due innamorati facevano diligentemente ritorno alle loro vite, dignitose ma di certo più grigie. Sandra rincasava a tarda notte per trovare il violento marito Raimondo che già dormiva. Sandra infatti era sposata con Raimondo Todaro, ballerino del programma Ballando Sotto Le Stelle, famoso per il fatto che una volta inciampò in un insaccato a forma di bara. Mentre Ciccio tornava nel silenzio e nell’angoscia più sepolcrale del suo appartamento vuoto. Franco Franchi infatti, compagno di una vita, non era più lì ad aspettarlo. E ogni pomeriggio Ciccio si recava sulla sua tomba per piangerlo e portargli in dono mazzi di betulle e calamite con l’effigie dei più grandi ipermercati del mondo, cari lettori, i più grandi e mastodontici ipermercati. Che storia! Purtroppo Ciccio non sapeva che, per una maledizione voodoo, Franco Franchi sarebbe rimasto immortale dopo una convincente catalessi che pareva a tutti morte. Sotto quei tre metri di terra, c’è un uomo vivo e pazzo!
Ciao Sandra. Per noi rimarrai sempre l’immensa Sandra Milo che ci hai fatto preoccupare per tuo figlio Ciro ma che ci hai regalato dolci sogni e madide emozioni addosso alle tue felliniane forme, che si stagliano sempiterne nei più grandi capolavori di Federico Fellini. Il grande e compianto maestro riminese, che ti assegnò tutti i ruoli che ti contendevi con la bellissima Carlo Dapporto, ma preferendoti pure alla moglie Giulietta Masina, nonché alla caratterista Sandra Mondaini, deceduta anch’essa in questi giorni ma su cui preferisco soprassedere.

Advertisements

81 Risposte to “Ciao Sandra”

  1. giggi settembre 30, 2010 a 4:15 pm #

    recava o ricava? effige o effigie? carlo o carletto?

  2. acidshampoo settembre 30, 2010 a 4:56 pm #

    Grazie Giggi, sei il mio logopedista preferito. Però l’unici Carlo che chiamo Carletto è il bimbo che l’ha fatta nel letto per fare un dispetto che bello scherzetto per mamma e papaja. Che poi quel fregnone era Carlo Delle Piane.

  3. caramelleamare settembre 30, 2010 a 5:11 pm #

    el mi pagliaccetto preferito, al mi pagliaccetto preferito…però basta di prendere in giro i morti, c’è un limite a tutto eh!

  4. ilmarinaio settembre 30, 2010 a 5:12 pm #

    ebbè, questi artisti si sa che fanno sempre una vita sregolata. vivono situazioni così intricate che è difficile anche distinguerli gli uni dagli altri…comunque pensavo a una cosa:  prima di Facebook c’era meno pathos per i vip che morivano. era più importante il modo in cui erano morti:  esempi tipici di lutti portati a lungo sui media erano quelli di Freddy Mercury (aids) e di Lady D (incidente in circostanze poco chiare).  certo che, nella nostra generazione si piangeva per Mercury, per Kurt Cobain, mentre oggi i rabuschi piangono per uno come Micheal Jackson.  neanche i morti sono più quelli di una volta.

  5. acidshampoo settembre 30, 2010 a 5:16 pm #

    Che spettacolo QUESTO. Non lo facevo così intricato e senza il senso del ridicolo!

  6. caramelleamare settembre 30, 2010 a 8:43 pm #

    Che spettacolo QUESTO. Non lo facevo così intricato e senza il senso del ridicolo!Parecchio bellino, pero l’intricatezza cosi me l’aspettavo e anzi immagino che abbia tarlasciato diversirami secondari. Semmai no m’aspettavo che arrivassero alle resurrezioni egiziane. Ma on so per ridicolo intendi queste soluzioni o l’intreccio di per se.

  7. caramelleamare settembre 30, 2010 a 8:43 pm #

    Che spettacolo QUESTO. Non lo facevo così intricato e senza il senso del ridicolo!Parecchio bellino, pero l’intricatezza cosi me l’aspettavo e anzi immagino che abbia tarlasciato diversirami secondari. Semmai no m’aspettavo che arrivassero alle resurrezioni egiziane. Ma on so per ridicolo intendi queste soluzioni o l’intreccio di per se.

  8. giggi settembre 30, 2010 a 8:45 pm #

    per me i migliori restano massimo d’alema, massimo cacciari e massimo tartaglia

  9. acidshampoo settembre 30, 2010 a 9:09 pm #

    Meno male che hai lasciato fuori Massimo Calearo, altro regalino per cui dobbiamo dire grazie a Veltroni.

  10. acidshampoo settembre 30, 2010 a 9:29 pm #

    QUI l’eccentrico trailer di Hisss, il nuovo film della figlia di David Lynch. Mi ispira zero.

  11. acidshampoo settembre 30, 2010 a 9:33 pm #

    Ascoltabili QUI le 13 canzoni preferite da Morrissey.

  12. acidshampoo settembre 30, 2010 a 9:47 pm #

    > Ma on so per ridicolo intendi queste soluzioni o l’intreccio di per se.Per l’intreccio in sè, ma ha anche un senso, è come gli spettacoli di Gardaland o Mirabilandia, che si ripetono ogni 15 minuti. Insomma potevi entrare in qualsiasi momento in Beautiful e vedere il pacchetto base dei protagonisti che si sposano, si tradiscono e poi si scozzano fra di loro. Poi a me le resurrezioni egiziane piacciono anche.

  13. ??? settembre 30, 2010 a 9:56 pm #

    Bellissimo! Ci sono dei picchi di ironia straordinari e delle trovate davvero esilaranti. Acid per me negli utlimi  pezzi hai ritrovato uno smalto che da due minuti avevi perso 😉 Quella degli ambigui filippini è fortissima! Apprezzo anche la ricchezza lessicale, sfido chiunque abbia usato negli ultimi 10 anni il termine gragnuole!Ma l’uomo vivo e pazzo sotto terra non era Enzo Tortora?Il pino marittimo è in via di estinzione.(ho scritto una cosa a caso per dare modo a Caramelle di esprimere il suo diniego e la sua repulsione)

  14. caramelleamare settembre 30, 2010 a 10:00 pm #

    (ho scritto una cosa a caso per dare modo a Caramelle di esprimere il suo diniego e la sua repulsione)Si, per tutto il resto visto che la cosa del pino è la piu interessante

  15. ??? settembre 30, 2010 a 10:09 pm #

    Caramelle… te me rot i ball

  16. fatuwski ottobre 1, 2010 a 3:19 am #

    Voglio scrivere di tutto il bene che m’ha fatto questa donna nella sua carriera col suo esempio longevo da roccia e pietra miliare dell’intrattenimento sociale (intrattenimento sociale per la Rai o Fininvest) che con la sua sempiterna educazione ci ha mostrato come si può far ridere di gusto anche senza scendere nel volgare (altro che noi pòri palle…):  … Ecco, direi che sono stato esauriente.Forse ho messo qualche puntino in più,del resto è appena morta, i coccodrilli sono sempre un pò benevoli.I coccodrilli sono geniali: in vita è stato uno stronzo fatto e finito ? –> aveva una forte personalitàera così taccagno che ogni natale si fingeva morto per non far regali a nessuno ? –> era una persona oculata e responsabileera un troione alcolizzato ? – era una portatrice sana di sana e forte allegria condita da una predisposizione speciale e magica per i rapporti sociali Dignéne Acid !Falli neri che godo !P.S.200 ! 🙂

  17. fatuwski ottobre 1, 2010 a 3:57 am #

    Strepitosa strip tra strani vip: “Strepita, strepita !”, m’ s’intrippa la tipatra la tipa e il tipo di trippa n’han troppa,in trip al top tramano un tip-tap, entro, ora è un trio ma è troppo un tap-in.    

  18. fatuwski ottobre 1, 2010 a 3:59 am #
  19. fatuwski ottobre 1, 2010 a 4:04 am #

    …mamma mia… per lasciare dù commenti ho fatto un casino che neanche un batterista, un trivellatore, un cittino picino che piange, una sirena e un allarme tutti insieme in una biblioteca…

  20. fatuwski ottobre 1, 2010 a 7:28 am #

    Tra il lusco e il brusco m’offusco col lambrusco.

  21. caramelleamare ottobre 1, 2010 a 9:25 am #

    …Fatuschi, se non ci fossi non bisognerebbe inventarti.

  22. acidshampoo ottobre 1, 2010 a 1:04 pm #

    Vabbè, non si puole vedere: QUI Robert De Niro sul set di Manuale D’Amore 3.

  23. caramelleamare ottobre 1, 2010 a 1:13 pm #

    Caramelle… te me rot i ballma dai che sei simpaticissima e lo sai! qui dentro sei il pezzo meglio, a mio modesto parere

  24. acidshampoo ottobre 1, 2010 a 1:17 pm #

    ORRORE!L’imbarazzante Francesco Sarcina de Le Vibrazioni dedica una canzone alla Banda della Magliana e in particolare al Libanese. QUI il video, con gli attori di romanzo criminale. Il risultato è veramente ridicolo.

  25. caramelleamare ottobre 1, 2010 a 1:34 pm #

    Il risultato è veramente ridicolo.Mi chiedo se Sarcina possa fare qualcosa che non sia ridicolo. Purtroppo per lui la sua faccia dice tutto sul personaggio.

  26. ??? ottobre 1, 2010 a 1:43 pm #

    Caramelle non lo dire nemmanco (per citare il gran capo!) per ischerzo. Il pezzo meglio qui dentro sei tu!;-))

  27. acidshampoo ottobre 1, 2010 a 1:44 pm #

    Poooooooveroooooo!!! Sentite QUA.

  28. ??? ottobre 1, 2010 a 1:45 pm #

    ORRORE!Citazione su citazione…

  29. acidshampoo ottobre 1, 2010 a 1:54 pm #

    Ho scoperto un gruppo degli anni ’70 che decisamente mi piace: LORO. Tre album, poi si sciolsero, e un quarto album dopo più di trent’anni. Commovente questa cosa. Ne ho sempre sentito parlare come di un gruppo di culto, progenitore del power-pop. In effetti è proprio vero.

  30. ??? ottobre 1, 2010 a 2:03 pm #

    QUI il cavaliere e la bestemmia!!! … con barzelletta maschilista sulla Rosy Bindi: quella ‘pora donna che je tocca sopportà!

  31. acidshampoo ottobre 1, 2010 a 4:13 pm #

    Aspetta, il link che funziona è QUESTO.Comunque in quest’occasione Berlusconi m’è rimasto simpatico. Anzi, m’è rimasto talmente simpatico che, per quel mi riguarda, ha azzerato tutte le sue malefatte negli ultimi sedici anni. Direi che con questo video siamo pari.

  32. ilmarinaio ottobre 1, 2010 a 4:30 pm #

    QUI il video, con gli attori di romanzo criminale. Il risultato è veramente ridicolo.infatti, è come se  Gigi D’Alessio scrivesse una canzone su Sean Mc Namara.  anzi, è ancora peggio.

  33. acidshampoo ottobre 1, 2010 a 4:37 pm #

    > infatti, è come se Gigi D’Alessio scrivesse una canzone su Sean Mc Namara.  anzi, è ancora peggio.E QUESTA la conoscevi?

  34. ilmarinaio ottobre 1, 2010 a 4:54 pm #

    a proposito di cose imbarazzanti, vorrei un parere tecnico sul video di Warped dei Red Hot Chili Peppers.  era stato rimosso da youtube, forse perché esteticamente troppo “hard” (o troppo kitsch) per i nuovi fan che il gruppo si guadagnò dopo Californication.  estetica anni’90, plastica, maledettismi e nel finale un bacio omosex tra il cantante e il baffino Dave Navarro (sostituto di Frusciante) messo così per scandalizzare.  l’unica cosa è che vorrei ancora averceli io, i calzoni neri con le fiamme rosse attaccate.  anche per andare a un rinfresco…

  35. giggi ottobre 1, 2010 a 10:28 pm #

    avete notato che da anni ormai non si parla più di clitoride?

  36. ??? ottobre 2, 2010 a 10:32 am #

    Ehi hai ragione , non si parla nemmeno più di nervo sciatico.Non è più come una volta, un sacco di termini cadono in disuso e non ci sono nemmeno più le mezze stagioni.

  37. acidshampoo ottobre 2, 2010 a 3:18 pm #

    > a proposito di cose imbarazzanti, vorrei un parere tecnico sul video di Warped dei Red Hot Chili Peppers.Tecnicamente non so dirti, magari è pure fatto bene, però ce lo sai: i Red Hot Chili Peppers sono la summa di tutto quello che sfuggo in ambito musicale. La figura del cantante che si vende come un rettile-albino-perverso-sculettante-crudele-nel-bene, proprio mi altera il pH. E’ un cliché che quando lo incrocio in musica (e i RHCP in questo sono solo uno dei tanti gruppi) poi guadagno un ragionevole pregiudizio su quanto sto ascoltando. E poi ho dei problemi con la musica americana o che molta di quella che passa su MTV. Sovraprodotta, senz’anima e che manca totalmente di mistero, perché non ci sono spazi vuoti tra una note e l’altra, dove ci dovrebbe essere legno c’è plastica e c’è sempre una confusione totale fra i termini “sobrietà” e “patinato”.

  38. acidshampoo ottobre 2, 2010 a 3:20 pm #

    > avete notato che da anni ormai non si parla più di clitoride?In effetti è un argomento che s’è un po’ esaurito.

  39. fatuwski ottobre 2, 2010 a 5:40 pm #

    > avete notato che da anni ormai non si parla più di clitoride? Né degli Abba, che entravano insospettati in qualsiasi conversazione normale:  – Come stai ?- Eh, ABBAstanza bene, grazie – Com’è nella casa nuova ?- Bene, se non ci fosse quel cazzo cane del vicino che ABBAia in continuazione andrebbe anche meglio ! – Va bèh, dai, non ti ABBAttere… e la tua nuova fidanzata ?- …senti, ma i cazzi tuoi non te li fai mai ?

  40. ??? ottobre 2, 2010 a 8:52 pm #

    L’ultima canzone di Ligabue sembra una sua canzone vecchia… ma più noiosa e piena di retorica

  41. acidshampoo ottobre 2, 2010 a 8:53 pm #

    QUI il trailer di un biopic su uno dei più grandi rottinculo della musica.

  42. acidshampoo ottobre 2, 2010 a 8:58 pm #

    Ussignur… Elio ha assegnato “Charlie Fa Surf” dei Baustelle a Nevruz per la prossima puntata.E sì che quando anni fa chiesi ad Elio se conosceva i Baustelle, pigliava per il culo: “Sono il mio gruppo preferito dopo i Blue”.

  43. acidshampoo ottobre 3, 2010 a 1:32 am #

    QUI, La Tigre, nuova canzone di Anna Oxa scritta da Francesco Bianconi. Mi pare che questa volta siamo sotto il livello di guardia.

  44. rezio ottobre 3, 2010 a 9:26 am #

    QUI, La Tigre, nuova canzone di Anna Oxa scritta da Francesco Bianconi. Mi pare che questa volta siamo sotto il livello di guardia.madonna che tristezza…quanto l’hanno pagato il bianconi per sta cosanevruz non mi piace e farà il pezzo dei baustelle con il culo… mi consola il fatto che il pezzo in questione non è tra i miei preferiti

    non è male la moda del lento riarrangiata, io preferisco l’originaleho scoperto da poco questo cantautore italiano del secolo scorso, non male

  45. ??? ottobre 3, 2010 a 9:56 am #

    QUI A day in the life of Theri Hatcherci dev’essere una logica in tutto questo.

  46. ??? ottobre 3, 2010 a 10:00 am #

    Anche in QUESTO ci dev’essere una logica

  47. ??? ottobre 3, 2010 a 10:09 am #

    E QUI ? Dov’è la logica?Oggi cerco il senso della vita…l’ultima volta che ti ho salutato poi sono scappato nel cesso del bar ed ho pianto sul tempo che fugge e su ciò che rimane

  48. acidshampoo ottobre 3, 2010 a 1:29 pm #

    > E QUI ? Dov’è la logica?Oggi cerco il senso della vita…Una donna che va in treno da sola vuol dire che come minimo ha i soldi per i preservativi, quindi perché non dovrebbe averceli per il treno?

  49. acidshampoo ottobre 3, 2010 a 1:34 pm #

    > madonna che tristezza…quanto l’hanno pagato il bianconi per sta cosaOrmai siamo a due canzoni per la Grandi, una per Noemi, una per la Turci e questa per la Oxa. Anche nel prossimo album di Patty Pravo dovrebbe essercene una sua. Fino ad ora l’unica che m’è piaciuta è quella per la Turci.

  50. ??? ottobre 3, 2010 a 1:45 pm #

    Io di Maolucci preferisco QUESTA“Mia generazione dagli orgasmi libertari i tuoi santi sono tutti milionari” è un pezzo troppo toccante…

  51. ??? ottobre 3, 2010 a 1:49 pm #

    Una donna che va in treno da sola deve avere i preservativi perchè sui sedili ci puoi trovare di tutto? No, perchè poi pensavo che se non c’è un uomo che ti accompagna e rimani incinta come lo giustifichi alla tua mamma e al tuo papà?Però poi pensavo che forse, siccome i maschi stanno un po’ perdendo una funzione precisa in questo mondo , il poterli usare per avere degli sconti sui viaggi potrebbe in qualche modo gratificarli.Mah? non so. Il senso lo devo ancora trovare…

  52. ??? ottobre 3, 2010 a 5:18 pm #

    Fox, l’hai visto il film Magdalene?

  53. acidshampoo ottobre 4, 2010 a 1:07 am #

    E’ incredibile che un soggetto come Berlusconi abbia come elettori persone squisite come QUESTE.

  54. fox in the snow ottobre 4, 2010 a 10:10 am #

    >Fox, l’hai visto il film MagdaleneNo, che è?

  55. fox in the snow ottobre 4, 2010 a 10:16 am #

    >E’ incredibile che un soggetto come Berlusconi abbia come elettori persone squisite come QUESTE.Mah, secondo me hanno preso il meglio. Mancano i pischelli rampanti e i razzisti della lega.

  56. ??? ottobre 4, 2010 a 11:45 am #

    Un FILM , magari ti interessa. A me ha un po’ sconvolto.

  57. acidshampoo ottobre 4, 2010 a 12:03 pm #

    > Un FILM , magari ti interessa. A me ha un po’ sconvolto. Fu premiato a Venezia e anche a me è piaciuto un sacco, anche se ha qualche caduta nel farsesco, vedi il prete in preda al prurito che si spoglia nudo durante la funzione. Tra l’altro un nuovo film di Peter Mullan, “Neds”, dovrebbe essere di prossima uscita. Se ti interessa il tema, ti consiglio due documentari in parte consonanti: “Jesus Camp” e “Deliver Us From Evil”.

  58. acidshampoo ottobre 4, 2010 a 12:28 pm #

    Lele Mora si rimangia tutto: QUI. Eccheppalle…

  59. fox in the snow ottobre 4, 2010 a 4:25 pm #

    >Un FILM , magari ti interessa. A me ha un po’ sconvolto.madonna, non so se riesco a reggere un film del genere.

  60. fox in the snow ottobre 4, 2010 a 4:26 pm #

    femina feminae lupus.

  61. ??? ottobre 4, 2010 a 4:46 pm #

    madonna, non so se riesco a reggere un film del genere. Ma in che senso? Perchè sei troppo sensibile?Ho pensato a te Fox perchè mi sembrava che fossi interessata alla condizione della donna Comunque , mica mi aspettavo che Acid l’avesse visto e che gli piacesse pure. Oh lui è sempre avanti e riesce sempre a stupire.;-)

  62. ??? ottobre 4, 2010 a 4:49 pm #

    femina feminae lupusmmmm…. le suore sono una categoria a parte!

  63. fox in the snow ottobre 4, 2010 a 5:05 pm #

    >Ma in che senso? Perchè sei troppo sensibile?Sì, su queste cose sì.  >mmmm…. le suore sono una categoria a parte!Non solo le suore, vedi ad esempio le mamme delle bambine a cui mutilano i genitali.

  64. ??? ottobre 4, 2010 a 5:20 pm #

    Religione oppio dei popolialla fine le donne sono le vittime anche quando sono carnefici.

  65. giggi ottobre 4, 2010 a 5:39 pm #

    dell’emo di piscio s’è incinta la testa

  66. ??? ottobre 4, 2010 a 5:51 pm #

    Giggi leghista?

  67. fox in the snow ottobre 4, 2010 a 6:05 pm #

    >alla fine le donne sono le vittime anche quando sono carnefici.Me’ vabbe’, allora tutti. Tutti possiamo rompere il cerchio vittime-carnefici.

  68. ??? ottobre 4, 2010 a 7:27 pm #

    Ma scusa Fox le donne sono sempre più sottoposte a regole  rigide, a subire imposizioni. Un po’tutti una sega 😉 , le donne in ogni società , direi, un po’ di più.Ma tu te lo vedi un collegio come quello del film per ragazzi un po’ furbetti che hanno una certa predisposizione per il sesso… ma via! Che vai dicendo?Ma in quale mondo ai maschi viene cucito il pisello o tolto l’organo predisposto al piacere per inibire la loro sessualità. E mi fermo a questo contesto perchè di questo tratta il film.

  69. fox in the snow ottobre 4, 2010 a 9:45 pm #

    >Ma tu te lo vedi un collegio come quello del film per ragazzi un po’ furbetti che hanno una certa predisposizione per il sesso… ma via! Chevai dicendo?Non mi riferivo al film in particolare, che non ho visto, facevo un discorso generale. Le donne sono più sottoposte a regole  rigide e imposizioni di tutte le società, dico solo che è bello quando sono le donne stesse a rompere la catena non insegnado o non imponendo queste cose alle propei figlie.

  70. ??? ottobre 4, 2010 a 9:53 pm #

    Ma quant’è diffcile sfuggire ai retaggi culturali, all’educazione, alle pressioni morali, ai ricatti, ai sensi di colpa?Comunque dovresti vederlo quel film, è interessante. Forte sicuramente, ma fa riflettere rispetto a questo poter/voler sfuggire alle nostre trappole.

  71. acidshampoo ottobre 5, 2010 a 1:27 am #

    E’ nato il terzo figlio di Noel, che raggiunge così la quota del fratello! Dopo Anais e Donovan, questo l’ha chiamato Sonny Patrick. Per la cronaca, i tre figli di Liam si chiamano Molly, Lennon e Gene.

  72. acidshampoo ottobre 5, 2010 a 1:36 am #

    QUI il nuovo singolo di Duffy, che anticipa il secondo album, Endlessly, in uscita a fine novembre.

  73. acidshampoo ottobre 5, 2010 a 1:46 am #

    QUI nuovo trailer, questa volta lungo, di True Grit, il nuovo film dei Coen in uscita a Natale negli USA e a fine febbraio da noi.Per me è già capolavoro. Mi auguro solo che, visto il respiro del trailer, il film non duri meno di due ore.

  74. acidshampoo ottobre 5, 2010 a 12:15 pm #

    Fox, QUI il Leonard Cohen che ti sei persa a Firenze un mese fa.

  75. acidshampoo ottobre 5, 2010 a 1:23 pm #

    Visibile QUI gratuitamente, I’m Here, mediometraggio di Spike Jonze appena uscito.

  76. acidshampoo ottobre 5, 2010 a 5:48 pm #

    QUI, attimi di godimento distillato.

  77. acidshampoo ottobre 5, 2010 a 5:54 pm #

    QUI, una grande Margherita Hack.

  78. acidshampoo ottobre 5, 2010 a 7:37 pm #

    Dopo Ricky Martin, QUI un altro cantante che fa outing.

  79. giggi ottobre 5, 2010 a 9:52 pm #

    Visibile QUI gratuitamente, I’m Here, mediometraggio di Spike Jonze appena uscito.  grazie! 

  80. ??? ottobre 6, 2010 a 1:18 am #

    Dopo Ricky Martin, QUI un altro cantante che fa outing.Ma chi?chi? se lo sarebbe immaginato? Proprio lui… ma  ma ma proprio nessuno se la poteva immaginare una cosa così.Vado a letto strabiliata.Ah, comunque non è bello scrivere così liberamente , senza che qualcuno ti faccia sentire inadeguata, che ti metta bastoni tra le ruote e critichi sistematicamente ogni notizia che tu trovi d’uuun interessaaante! Caramelle, torna! La mia vita è inutile senza di te. 

  81. caramelleamare ottobre 7, 2010 a 7:57 pm #

    Caramelle, torna! La mia vita è inutile senza di te.Hai ragione Pallini, ma sono giorni che non riesco a trovare la lettera “ics” nella tastiera, e perlappunto mi vengono in mente solo frasi che cominciano per quella lettera. Sinceramente è un po una scocciatura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: