Carotine

5 Lug

nicole_kidman1_300

“Dura pochi secondi, l’ora dopo è relax”. L’autrice di quest’aspra definizione sull’atto del defecare è nientemeno che Nicole Kidman, attrice australiana famosa per il film “Making Of Eyes Wide Shut” con Tom Cruise e Stanley Kubrick. Splendida e sofisticata creatura, Nicole. Pelle porcellanata, chioma avvolgente e rubizza, naso aristocratico, mento avvolto in un sofisticato cartoccio di cartilagine, occhi verdi pisello su sclera fuscia, cappello da vedova con veletta di juta, cronografo Wyler Vetta con l’ora appena rimessa, ma evidentemente anche uno splendido ed elegate culo con cui defecare. Un sofisticato e toccante culo, fatto da un equilibrato mix di chiappe, ossi, ani, nei e polpe. Un culo che – attenzione ad avvicinarvici! – può improvvisamente emettere materia fecale. Nella fattispecie pitoni di merda, tronchetti provera marroni con incastonate carotine mal digerite con la merda dentro, fuori e la madonna santissima. E lì, tutto l’incanto della natura. Se quei pitoni fossero stati d’oro, incastonati ci avresti trovato zaffiri e zirconi. Essendo merda, bisogna accontentarsi delle matte carotine. Carotine mal digerite, con tanto di impronta degli incisivi di Nicole che le secavano, in tempi non sospetti, pareva ieri e invece erano tre giorni fa, ad una cena di lavoro con Klaus Kinski. E sono gli stessi incisivi che hanno pronunciato frasi che si stagliano sempiterne negli annali del cinema: “Ti amo, Ramon!”, “Voglio più soldi, Scorsese!”, “Oggi ho ingurgitato dei wafer particolarmente friabili”. Quegli stessi incisivi si sono poi adattati umilmente a triturare una carotina con l’inconscia speranza che non uscisse dal buco del culo troppo intera. E se anche fosse accaduto? Nessuno sta lì a rigirare il dito nelle proprie feci, figuriamoci in quelle di un’attrice tanto porcellanata. Solo che se quella carotina intera usciva di traverso poteva leggermente sbranare l’ano di Nicole, che lei vuole tenere come un asterisco perfetto per più motivi: eventuali foto di nudo artistico, dolci e croccanti inculate con i suoi uomini, a cui Nicole vuole offrire un perfetto asterisco a otto zampe. Come ci rimarrebbe Tom Cruise se un giorno l’asterisco del di lei anellino ne presentasse nove? Come uno stronzo, ci rimarrebbe. Da buon seguace di Scientology, penserebbe che quella non è Nicole, ma un ultracorpo che l’ha calzata prima di lui. E lei avrebbe cercato disperatamente di mascherare quella nona zampetta col fondotinta. Aaahhh, se Nicole avesse saputo che quella carotina sarebbe rimasta così stolida! L’avrebbe masticata meglio, la sera prima, mentre sorrideva a Klaus Kinski e gli accarezzava la mano parlandogli del suo prossimo film. Sarebbe bastato anche solo un morsicino in più, per questa creatura elegante come un’agenda del Monte Dei Paschi, con quel dentino che torna troppo bene per parare la lingua durante le gutturali più estreme: “gotta”, “agghiacciante”, “aggrottare”. E torna troppo bene anche per rifilarci in mezzo i frenuli dei suoi amanti e raschiarne via rivoli di smegma che cadono sul selciato come trucioli di radica. Però a un certo punto sono anche affari suoi.

Annunci

94 Risposte to “Carotine”

  1. acidshampoo luglio 5, 2010 a 2:55 am #

    E’ da “Qui Non E’ Il Paradiso” che dico che Gifuni è uno ganzo. QUI un suo sentito discorso.

  2. acidshampoo luglio 5, 2010 a 2:56 am #

    QUESTA per ora è la mia canzone preferita di Ivan Graziani.

  3. acidshampoo luglio 5, 2010 a 3:00 am #

    QUI il trailer del film su Capitan Harlock! Cazzo però, la computer grafica non ci voleva…

  4. acidshampoo luglio 5, 2010 a 3:03 am #

    QUI il TG1 di Minzolini, ancora sulle intercettazioni! Della serie: “siamo tutti intercettati!”.

  5. rezio luglio 5, 2010 a 9:42 am #

    QUESTA per ora è la mia canzone preferita di Ivan Graziani.scelta non banale, non è affatto una delle più conosciute della discografia del mitticoche ne pensi del buon omar pedrini, in molti suoi pezzi c’è più di qualche spunto interessante, compromesso da una o più cadute di stile nessuno commenta questo? http://www.bauaffair.it/?p=1064l’avete cercato per mare e per terra 

  6. acidshampoo luglio 5, 2010 a 12:03 pm #

    Rezio, sul video t’avevo risposto di là. Come mi ricordavo quando lo vidi, quel video è un po’ nammerda. E conta che gli unici video belli dei Baustelle sono quelli diretti da Lorenzo Vignolo, ovvero quelli del secondo e terzo album. Poi il crollo. Un crollo che s’è ripreso solo ora con Le Rane che, guarda un po’, è il ritorno del bravo Vignolo.Omar Pedrini mi piace parecchio nei suoi dischi da solista, che ho comprato e che conosco a memoria. Mi piace la sua anima hippy in salsa sanremese. Che pare un difetto ma non è per niente. Quando si levò dai coglioni Renga, i Timoria fecero robe interessanti, spostandosi da uno stile alla Litfiba ad essere un gruppo beat italiano stile Equipe 84. Non a caso la canzone Casa Mia, che portarono a Sanremo, non solo avevo lo stesso titolo di una del gruppo di Vandelli, ma pareva proprio in tutto e per tutto una canzone dell’Equipe 84. Si vede che c’era una ricerca filologica dietro. Dimmi che te ne pare: QUI.

  7. kreisky luglio 5, 2010 a 12:29 pm #

    bello il post! Minzolini è morto !!! EVVIVA !!!

  8. acidshampoo luglio 5, 2010 a 1:17 pm #

    QUI un Bocelli che non t’aspetteresti.

  9. fox in the snow luglio 5, 2010 a 2:44 pm #

    >QUESTAper ora è la mia canzone preferita di Ivan Graziani.Incredibile! Anche la mia! Insieme a Fuoco sulla collina, Firenze, Lugano addio e dada. Sì lo so che sono anche le più famose. Vorrà dire che mi allineo col gusto popolare… >QUIil trailer del film su Capitan Harlock! Cazzo però, la computer graficanon ci voleva…Davvero! Ma almeno i personaggi non li potevano fare umani? Ma forse chi guarda quei film addirittura preferisce la computer grafica… >QUIil TG1 di Minzolini, ancora sulle intercettazioni! Della serie: “siamo tutti intercettati!”.130.000 intercettati mi sembrano veramente pochi per un Paese di delinquenti come l’Italia. Per quanto riguarda gli altri, quelli cioè che vengono ascoltati perché parlano con gli intercettati, forse basterebbe non avere rapporti con i delinquenti, o perlomeno con certi delinquenti. E se ce li hanno, ma sono persone oneste, non dovrebbero avere niente da temere, e quindi da nascondere.

  10. acidshampoo luglio 5, 2010 a 2:54 pm #

    > Davvero! Ma almeno i personaggi non li potevano fare umani? Ma forsechi guarda quei film addirittura preferisce la computer grafica…Ma infatti per me o facevano un cartoon disegnato o un film. Che poi Capitan Harlock ha già avuto un remake bellissimo, Capitan Harlock Endless Odissey, ad opera del creatore della serie Leiji Matsumoto. Di questo non c’era nessun bisogno, dal momento in cui è così e che – scopro ora – non è neanche scritto da Matsumoto.

  11. fox in the snow luglio 5, 2010 a 3:03 pm #

    Fuoco sulla collina mi ricorda un po’ questa bellissima canzone dei Matia Bazar.

  12. fox in the snow luglio 5, 2010 a 3:12 pm #

    >Fuoco sulla collina mi ricorda un po’ questabellissima canzone dei Matia Bazar.In questo video il chitarrista assomiglia incredibilmente a Caramelleamare, mentro io sono la Ruggero.

  13. acidshampoo luglio 6, 2010 a 2:26 am #

    Ufficializzati i nomi dei giudici della nuova edizione di X-Factor. Saranno quattro:Mara MaionchiElioAnna TatangeloEnrico RuggeriUna formazione che non mi disgarba per niente.

  14. fox in the snow luglio 6, 2010 a 8:58 am #

    Qui un’altra brutta notizia.

  15. acidshampoo luglio 6, 2010 a 12:24 pm #

    QUI, altro cantautore “minore” da (ri)scoprire, in un’esibizione Sanremese che mi dette i brividi e che proprio su quel palco decuplicava la sua forza. Ecco perché seguo Sanremo, Caramelle di merda! Non potrai mai capire!

  16. fox in the snow luglio 6, 2010 a 12:55 pm #

    >QUI,altro cantautore “minore” da (ri)scoprire, in un’esibizione Sanremese che mi dette i brividi e che proprio su quel palco decuplicava la sua forza.Bellissima. Sono queste le canzoni dal respiro popolare che dovrebbero piacere ai caproni che hanno votato Pupo ed Emanuele Filiberto.

  17. rezio luglio 6, 2010 a 8:37 pm #

    Quando si levò dai coglioni Renga, i Timoria fecero robe interessanti, spostandosi da uno stile alla Litfiba ad essere un gruppo beat italiano stile Equipe 84.i pezzi del pedrini hanno sempre avuto una personalità propia e forte anche con renga, non trovo giusto paragonare i timoria di viaggio senza vento ai litfiba..almeno non nello stilerenga da solo è veramente poca cosa, è triste che abbia più successo dei timoria..hai sentito l’ultimo disco solista di pedrini? è una raccolta di pezzi suoi solisti e del gruppo riarrangiati veramente bene, poi lui almeno su disco ha una voce che mi piace molto

  18. acidshampoo luglio 7, 2010 a 8:36 am #

    Rezio, concordo in tutto. L’ultimo disco devo ascoltarlo, perché è una raccolta con vari re-take dei pezzi dei Timoria. Piuttosto, te hai mai ascoltato il vecchio primo album solista di Pedrini? “Beatnik”, intendo, quello uscito mentre ancora c’erano i Timoria. Com’è? I due recenti sono notevoli. Canzoni come “La follia”, “Lavoro inutile” e “Quelli come me” sono pezzi maiuscoli!Stanotte ho tirato fuori un album mai sentito. “Arcimboldo” di Ricky Gianco, co-scritto con Gianfranco Manfredi. Cosa non è una canzone come QUESTA? Da sudori freddi.

  19. acidshampoo luglio 7, 2010 a 8:40 am #

    > Bellissima. Sono queste le canzoni dal respiro popolare chedovrebbero piacere ai caproni che hanno votato Pupo ed EmanueleFiliberto.‘Anfatti. Che poi mi piace troppo la bella faccia di Bertoli, QUI live.

  20. fox in the snow luglio 7, 2010 a 11:33 am #

    Guardate cosa combina questo mattacchione di vescovo. Andrea mi sa che ti devi trasferire a Grosseto.

  21. Pikkiomania luglio 7, 2010 a 4:01 pm #

    ecco mi mancava un bel post come questo sui personaggi del mondo dei famosi. grazie per avermi refrigerato con questa sequela di freddure sulla fredda e spigolosissima nicole!!

  22. Digi luglio 8, 2010 a 1:27 am #

    http://www.youtube.com/watch?v=MOnHA6KPeiY questo se vuoi è un bel pezzo di Pippo Franco, è del ’69 figurati, ma dubito che apprezzarai.

  23. acidshampoo luglio 8, 2010 a 12:47 pm #

    Digi, conosco bene questa canzone. E Pippo Franco, moderno Bagaglino a parte, mi è sempre piaciuto da matti, specie al cinema. Il suo episodio di “Ricchi Ricchissimi Praticamente In Mutande” è fra i massimi cult nella mia vita, divertente e commovente insieme, e se non l’hai visto mettiti in pari. Ma pure quello in “Zucchero Miele E Peperoncino”. Ma anche “Il Casinista” è un gran film.Ricambio con QUESTA.

  24. acidshampoo luglio 8, 2010 a 1:17 pm #

    QUI Busi contro Bari.

  25. Glioni Checco luglio 8, 2010 a 1:47 pm #

    ok grazie delle dritte mi metterò in pari, come potrei non farlo d’altronde.

  26. acidshampoo luglio 8, 2010 a 4:48 pm #

    Checco Glioni fu Digi, iniziamo subito col dire che se il tuo atteggiamento è di cambiare nickname ad ogni commento a me mi fai girare subito le palle. E’ un fare vandalico che con me trova pane per i suoi denti e c’è gente che ancora sta a piagne pe’ li carci che c’ha preso. Ergo: molta attenzione.

  27. Digi luglio 8, 2010 a 10:02 pm #

    ok scusa.

  28. acidshampoo luglio 9, 2010 a 1:25 am #

    “Ok scusa” va bene. Poi però rilanci la discussione. Forza. Sento che fra me e te sta per nascere una di quelle amicizie che durano tutta la vita col panettone e i fegatelli.

  29. acidshampoo luglio 9, 2010 a 2:25 am #

    QUI il trailer di Romanzo Criminale 2 – Fierolocchio’s Revenge.

  30. acidshampoo luglio 9, 2010 a 2:55 am #

    QUI una canzone maiuscola, non a caso co-scritta da Gianfranco Manfredi.

  31. acidshampoo luglio 9, 2010 a 5:00 am #

    Fox, QUI una notizia per te.

  32. ilmarinaio luglio 9, 2010 a 7:06 am #

    il cavallo è stanco e vecchio:  QUAda notare la faccia che fa mentre lo correggono e ancora non capisce, che sarà la sua faccia finale, quella con cui passerà alla storia. 

  33. acidshampoo luglio 9, 2010 a 11:21 am #

    QUI il nuovo trailer di Machete.QUI quello dell’esordio registico di Philip Seymour Hoffman.

  34. fox in the snow luglio 9, 2010 a 2:31 pm #

    >Fox, QUIuna notizia per te.ahahaha! Molto divertente se pensi che all’epoca faceva il personaggio “che non parlava”, figurarsi cantare.

  35. caramelleamare luglio 9, 2010 a 4:20 pm #

    Io non vedo l’ora che parta la seconda serie di romanzo criminale… oddio per quanto…

  36. caramelleamare luglio 9, 2010 a 4:23 pm #

    QUI una canzone maiuscola, non a caso co-scritta da Gianfranco Manfredi.” Meglio di quelle che canta lui

  37. caramelleamare luglio 9, 2010 a 4:29 pm #

    Minzolini ha vinto un premio come giornalista bravo. Se non ho capito male fra gli altri meriti c’era anche quello del senso dell’innovazione etc etc… su youtube non trovo il video di questa premiazione

  38. fox in the snow luglio 9, 2010 a 6:27 pm #

    >QUIBusi contro Bari.Non contro Bari, ma contro qualsiasi “premio letterario di merda, tantomeno a uno che porta il nome di Tatarella, un fascista almirantiano”, e hanon ragione, di più. Bravo Busi, specie se ha rinunciato a un premio in denaro. E poi cche c’entra Tatarella con la letteratura?

  39. acidshampoo luglio 9, 2010 a 6:30 pm #

    Pessimo Minzolini. In compenso bella l’ultima uscita di Mentana (da qualche giorno direttore del TG de La7): QUI.

  40. acidshampoo luglio 9, 2010 a 6:33 pm #

    > Io non vedo l’ora che parta la seconda serie di romanzo criminale… oddio per quanto…Tra l’altro se penso che gli sceneggiatori sono gli stessi della fiction tremenda sul mostro di Firenze e gli stessi di quella roba che è Donne Assassine… ma com’è possibile?Altra cosa: hai notato che il Bufalo di Romanzo Criminale interpreta uno dei tre sceneggiatori de Gli Occhi Del Cuore in Boris? Un trasformista assoluto!

  41. acidshampoo luglio 9, 2010 a 6:34 pm #

    QUI Fox una news per te.

  42. fox in the snow luglio 9, 2010 a 6:45 pm #

    >il cavallo è stanco e vecchio:  QUAChe c’entra Berslusconi col cavallo? Animale troppo bello e nobile per lui.

  43. fox in the snow luglio 9, 2010 a 6:51 pm #

    >QUIFox una news per te.E se lo dice la moglie, sarà certamente così.

  44. caramelleamare luglio 9, 2010 a 8:18 pm #

    Donne Assassine non l’ho visti ma del Mostro di Firenze me e bastarono pochi minuti. Boh secondo me ricevono indicazioni dall’alto sul livello che devono tenere. “questa la voglio fatta a cazzo di cane” gli dicono. Senno la fretta, il budget (ma è basso anche RM) …boh! Secondo me ci sono delle cose fatte apposta per altri fini tipo cose burocratiche socio-economiche, come ci insegna Boris, che pero per qualche strano motivo “devono” essere fatte cmq. Ma allora perche metterci loro a sceneggiarle? mah

  45. caramelleamare luglio 9, 2010 a 8:20 pm #

    Gori ma non ti pare che Desperation di Ivan Graziani abbia dei tratti ion comune con il primo David Bowie? Bello cmq, tutto in inglese, che non capisco che dice ma si sente che un bell’inglese.

  46. caramelleamare luglio 9, 2010 a 8:24 pm #

    Gente guardate Draquila e poi organizziamo “Le Nuove BR”, sottotitolo “quelle cattive veramente”. Oppure facciamo un Grande Fratello in versione Snatch Movie con LUI ee un altri po dei suoi.

  47. fox in the snow luglio 9, 2010 a 10:55 pm #

    Qui una cosa che interesserà Acid e Caramelle.

  48. caramelleamare luglio 9, 2010 a 11:41 pm #

    Io pero un lavoro lo sto cercando, anche s eme ne vergogno motlo di questa cosa, perche le persone che ho intorno m’hanno reso ormai la vita impossibile senza. Quindi pur di liberarmi da questo senso d’oppressione sono disposto a fare qualcosa. E che nessuno poi mi rompa piu le palle. Che poi è anche la premessa migliore perche il lavoro duri poco, molto poco. E poi si torna el camper, sarete tutti invitati alla cena d’inaugurazione della seconda fase nel camper. 

  49. fox in the snow luglio 9, 2010 a 11:49 pm #

    Caramelle, se tu ti rassegnassi che devi lavorare per vivere, sarebbere più facile per te trovare un lavoro sopportabile. Non sei né il primo né l’ultimo a dover lavorare, e non ti preoccupare, non si muore.

  50. caramelleamare luglio 10, 2010 a 10:48 am #

    Ma lo sai che forse hai ragione Fox? Vista cosi cambia tutto. Non c’avevo mai pensato. Grazie

  51. caramelleamare luglio 10, 2010 a 10:51 am #

    “Altra cosa: hai notato che il Bufalo di Romanzo Criminale interpreta uno dei tre sceneggiatori de Gli Occhi Del Cuore in Boris? Un trasformista assoluto”                 Non solo l’avevo notato, ma ero anche convinto d’avertelo detto. 

  52. anfiosso luglio 10, 2010 a 12:54 pm #

    Altro che dei denti e dell’ano dovevi parlare: e del miracoloso intestino? Certa gente ha tutte le fortune.

  53. caramelleamare luglio 10, 2010 a 12:56 pm #

    Conoscete il PolpoPaul? E’ un polipo tedesco veggente. Indovina chi vince le partite dei mondiali. QUI un esempio. Per ora ne ha indovinate sei su sei. Per la finale terzo-quarto posto ha scelto Germania. Per la finale finale Spagna. Fra poco morirà perche ha gia due anni e mezzo, e i polipi vivono al massimo tre anni. Nel senso che vivono al massimo i primi tre anni di vita, poi continuano per centinaia di anni a condurre un’esistenza tranquilla.

  54. caramelleamare luglio 10, 2010 a 12:58 pm #

    Cioè Valentino Rossi guadagna 12 milioni di euro all’anno!? M’aspettavo meno della metà

  55. acidshampoo luglio 10, 2010 a 9:28 pm #

    Anfiosso, ti dico, il mio rapporto con l’intestino è controverso. Del triunvirato intestinale vado matto solo per l’intestino crasso. Fa anche a te così?

  56. acidshampoo luglio 10, 2010 a 9:30 pm #

    > Cioè Valentino Rossi guadagna 12 milioni di euro all’anno!? M’aspettavo meno della metàinfatti te con questa storia che gli sportivi che guadagnano tanto sono solo i calciatori e i guidatori di macchine non sei più credibile dal ’96!

  57. caramelleamare luglio 10, 2010 a 10:46 pm #

    Intanto il polpo Paul ha beccato anche il settimo pronostico: ha vinto la Germania che è arrivata terza. 

  58. ilmarinaio luglio 11, 2010 a 9:39 am #

    probabilmente il polpo Paul è un’incarnazione del divino (quella che ci meritiamo oggi);  e non mi stupisce che invece di chiedergli soluzioni per i mali del mondo i tedeschi gli chiedano solo i risultati delle partite.tra l’altro, immagino, provocando sbilanciamenti paurosi nel mercato delle scommesse

  59. caramelleamare luglio 11, 2010 a 5:03 pm #

    nel mercato delle scommesse e in quello degli organi prelevati da bambini malati di leucemia con la scusa del gelato

  60. ilmarinaio luglio 11, 2010 a 8:59 pm #

    sondaggio importantissimo per tutti i lettori dello Sgargabonzi, che mi è stato commissionato dall’Università di Pisa:1. Se tu fossi il diavolo, avresti più paura di una suora o di un frate?2.  ”   ”           ”    ”           ”            ”     di un prete o di un frate?3.   ”   ”         ”     ”           ”             ”    di una madre superiora o di un vescovo?grazie

  61. ilmarinaio luglio 11, 2010 a 9:01 pm #

    non voglio influenzare nessuno, ma le mie risposte sono:  1. frate, 2. frate, 3. madre superiora

  62. caramelleamare luglio 11, 2010 a 11:12 pm #

    le mie sono suora, mattone, madre

  63. Daiana luglio 12, 2010 a 9:00 pm #

    Suora, prete, madre superiora… notare come la figura femminile mi turba più di quella maschile.. chissà perchè!?

  64. fox in the snow luglio 13, 2010 a 2:06 pm #

    >Ma lo sai che forse hai ragione Fox? Vista cosi cambia tutto. Non c’avevo mai pensato. GrazieIn alternativa puoi: a) fare una vincita; b) sposare un miliardario/a; c) uccidere i tuoi genitori o qualche altro parente per ereditare.Al sondaggio del marinaio rispondo: frate, frate, madre superiora.

  65. acidshampoo luglio 13, 2010 a 4:33 pm #

    Suora / Prete / Madre superioraA prescindere dalla qualità umana, è la complessità dell’essere femminino a fare la differenza e a conferire alla donna poteri magici. Anche contro il diavolo, gli uomini possono giusto mangiarsi la polvere.Questo al di là delle diatribe maschilista/femminista eh.

  66. fox in the snow luglio 13, 2010 a 4:35 pm #

    ieri è uscito l’album dei Coral.

  67. acidshampoo luglio 13, 2010 a 4:37 pm #

    > Gori ma non ti pare che Desperation di Ivan Graziani abbia dei tratti ion comune con il primo David Bowie?Se mai proprio il primissimo, quello dell’album con la Deram, che poi è fuori dalla discografia ufficiale, che parte sempre da Space Oddity. E pure Desperation è fuori da quella di Ivan Graziani, così come il suo primissimo album “La Città Che Vorrei”, chissà perché. Anche quando uscì il cofanetto con la sua discografia, partiva da “Ballata Per Quattro Stagioni”.Nuove canzoni di cui mi sono innamorato: Cleo, Signorina, Motocross.

  68. acidshampoo luglio 13, 2010 a 4:41 pm #

    > ieri è uscito l’album dei Coral.Lo sto ascoltando e, di nuovo, stile da vendere, sempre sul pezzo, anni luce sopra sopra tutti.

  69. acidshampoo luglio 13, 2010 a 4:41 pm #

    > ieri è uscito l’album dei Coral.Lo sto ascoltando e, di nuovo, stile da vendere, sempre sul pezzo, anni luce sopra sopra tutti.

  70. ilmarinaio luglio 13, 2010 a 6:11 pm #

    il diavolo, essendo probabilmente ermafrodito, non si cura tanto delle differenze di genere.  semmai invece si mangia a colazione i preti, che sono ignoranti, devono stare dietro alle gite in pulmino, alla ristrutturazione delle vetrate e ai peccati delle vecchine,  e quindi non hanno tempo di fare i conti con Dio.  invece il diavolo teme soprattutto i frati, e soprattutto i frati camaldolesi, usi alle passeggiate nei boschi;  frati che rincorrono i cinghiali, li spellano a mani nude  e li cucinano, frati arrampicatori e bevitori di grappa, frati coi coglioni in noce massello

  71. acidshampoo luglio 14, 2010 a 1:46 am #

    QUI il trailer di The Experiment, il debutto al cinema di Paul Scheuring (Prison Break). Mi ispira da matti. Il genere, guarda un po’, è sempre carcerario.

  72. giggi luglio 14, 2010 a 1:55 am #

    Mother Superior jump the gun.

  73. VARUNA luglio 14, 2010 a 2:51 am #

     CIAO A TUTTI SONO LEGGERMENTE NUOVA, O USATA, O LAVATA CON QUEL CAZZO DI PERLANA. A SEGUITO DI CONTINUE PRESSIONI E MINACCE DI “MORTE” DI ALESSANDRO HO “DECISO” DI SCRIVERE QUALCOSA SU QUESTO BLOG. UNA PAROLA SULLA CAROTINA, CHE SE LA METTA REALMENTE NEL CULO LA SIGNORA, TANTO SULLA TAZZA DEL CESSO SIAMO TUTTI UGUALI, INCONDIZIONATAMENTE E MERDOSAMENTE, SE MI SI VUOLE PASSARE IL TERMINE, UGUALI. ale cmq mi piace il blog

  74. acidshampoo luglio 14, 2010 a 2:58 am #

    Varuna, grazie per il tuo contributo. Mi piace il tuo turpiloqui, la tua coprolalia mi titilla il perineo ed è musica per le mie orecchie. Se vuoi, puoi pure tirare qualche madonna. Ma il senso di questo pezzo sta nello scriverlo, è fine a se stesso, autoconclusivo, si pulisce da solo come lo Sfornatutto. Il fatto che sul cesso siamo tutti uguali è roba da goliardi della domenica, categoria che odio. Cerca di comprendermi al di là dei cliché, grazie.

  75. VARUNA luglio 14, 2010 a 3:05 am #

    UN FATTO LA MERDA E’ MERDA PUNTO. NON C’E’ NIENTE DA DIRE CHE NE DICI CI PRENDIAMO IL BELLO STRONZO DELLA KIDMAN E CE LO INCASTONIAMO COME UN BEL BRILLANTE MAGARI SULL’INCISIVO COME VA DI MODA OGGI? CMQ IL PEZZO SCRITTOFINE A SE STESSO? NON CI CREDO ACIDSHAMPOO TU NON SCRIVI MAI NIENTE CHE SIA FINE A SE STESSO. 

  76. fox in the snow luglio 14, 2010 a 10:35 am #

    Qui quello che il polipo Paul ha da dire su Berlusconi, anche se non so se si riesce a vedere trovandosi su Facebook.

  77. acidshampoo luglio 14, 2010 a 1:27 pm #

    QUI un nuovo progetto per il Pet Shop Boys. Magari garberà anche ai non-fan.

  78. acidshampoo luglio 14, 2010 a 1:30 pm #

    Varuna, non sottostimare ciò che è fine a se stesso. Quando i partigiani bussano alle porte di Salò, quando la festa è finita e gli amici se ne sono andati, quando le lastre non lasciano speranza, allora ciò che è fine a se stesso è l’unica cosa che conta. E’ lo sberleffo violento ed isterico alla vita.

  79. Digi luglio 14, 2010 a 2:40 pm #

    hahaahahahahahah sarà fine a se stesso ma è uno dei pezzi che più mi piace. Che dio ti strafulmini.

  80. acidshampoo luglio 15, 2010 a 4:30 am #

    QUI primi succulenti dettagli sul primo album dei Beady Eye (il nuovo gruppo di Liam).

  81. acidshampoo luglio 15, 2010 a 4:32 am #

    > hahaahahahahahah sarà fine a se stesso ma è uno dei pezzi che più mi piace. Seeee, come no, perché quelli prima te li sei letti tutti! Comunque sappi che faccio anche un’ottima peperonata senza peperoni ma con il Belgio al posto dei peperoni.

  82. acidshampoo luglio 15, 2010 a 4:32 am #

    > hahaahahahahahah sarà fine a se stesso ma è uno dei pezzi che più mi piace. Seeee, come no, perché quelli prima te li sei letti tutti! Comunque sappi che faccio anche un’ottima peperonata senza peperoni ma con il Belgio al posto dei peperoni.

  83. fox in the snow luglio 15, 2010 a 9:42 am #

    Ciao Varuna, bello vedere ogni tanto qualche faccia nuova.

  84. fox in the snow luglio 15, 2010 a 9:57 am #

    Dovevo pubblicare un post su una pagina Facebook e mi è uscito squirting come parola di controllo.

  85. acidshampoo luglio 15, 2010 a 10:29 am #

    > Dovevo pubblicare un post su una pagina Facebook e mi è uscito squirtingcome parola di controllo.Niente di male. Squirting è il nome di quello che succede se strizzi troppo un flacone di Vinavil.

  86. fox in the snow luglio 15, 2010 a 11:03 am #

    Ovviamente lo so, ma a me mi viene da ridere come quando una suora disse “io scopo col signore”, intendendo per scopo ramazzo e per signore Signore.

  87. Digi luglio 15, 2010 a 1:43 pm #

    >Seeee, come no, perché quelli prima te li sei letti tutti! Comunquesappi che faccio anche un’ottima peperonata senza peperoni ma con ilBelgio al posto dei peperoni. Non tutti ma diversi si, e fra quelli che ho letto è uno dei più notevoli. Oh un altra volta ti manderò a cacare se preferisci! Tsè mai contento aò… Per la peperonata a base di Belgio complimenti.

  88. acidshampoo luglio 15, 2010 a 3:03 pm #

    Digi, avrei voglia di digi-tarti la tua dolcissima clito che mi immagino come un braccio e poi averlo in culo madonna santa croccantissima

  89. Digi luglio 15, 2010 a 5:18 pm #

    Mi vida lo sai che il nostro è un amore senza sputo, sei pronto a cotanto attrito?

  90. acidshampoo luglio 15, 2010 a 5:54 pm #

    Digi, codesta fichina te la sbrano, ti va?

  91. caramelleamare luglio 15, 2010 a 10:27 pm #

    Gente, contegno! Se passa il Giugnoli si fa una figura di merda!

  92. caramelleamare luglio 18, 2010 a 4:59 am #

    Da Obi mettono una selezione musicale loro invece che tenere una stazione radio qualsiasi. Io credevo che fosse, l’unico rimasto, un gesto apprezzabile per il gusto della buona musica. No, è una scelta di politica aziendale: “guai a mettere le radio perche qualsiasi stazione tu metta potrebbe essere scambiata per un’orientamento politico ben preciso e noi non vogliamo che mentre la gente compra la lenza c’abbia il dubbio se Obi è di destra o di sinistra. Vai a capire se poi alla cassa questo lo sconto per l’indignazione!”

  93. caramelleamare luglio 18, 2010 a 5:02 am #

    Varuna, scrivi un’altra volta maiuscolo e ti giuro che mi metto a piangere!

  94. Fra Puccino febbraio 11, 2016 a 11:21 am #

    che peraltro lei e Klaus si sono conosciuti sul set di Fitzcarraldo, dove un’acerba Nicole interpretava sua figlia 14 o 15enne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: