Cinquanni

15 Mag

benjamin5anni1_322

Com’è che si reagisce all’insostenibile meraviglia di questa vita? Di Bergman credo di aver visto un solo film, ammesso che Weekend Con Il Morto sia suo. E non potrò mai dimenticare la preziosa lezione di vita nelle sue ultime parole: “viva il quarzo!” L’abbigliamento del tennista è semplice ed essenziale: nudo con una catenella d’oro ai fianchi, cappello da parroco, barba a elastico e ciabatte della Simmenthal. Felice Natale a tutti e un tragico Santo Stefano affogato nel vostro sangue. Ieri mio babbo mi ha detto: “Mi passi un bicchiere?”. Un COSA?!?! Mai sentita quella parola. Negli anni ’80, Francesco Nuti faceva successo con la su’ bazzina de merda. Quello che invece pochi sanno è che la IBM non è altro che un sottogruppo della Caffè Sport Borghetti, un capriccio. Te venisse una frescata, Donati. E’ l’anello di congiunzione fra il demonio e il demanio. Uno è massacrato da dodici naziskin armati di cilindri di metallo, l’altro è massacrato dai dubbi.  Caramelle avvelenate in bianche bambole di cera. La carne di down è più indigesta di quella normale perché i tre alleli attaccati fanno nocciolo. E lui che fra le lacrime mi dice: “Ale, ti ci vado io a prendere i biglietti, però ti prego… fammi inculare da qualcuno di Pescaiola.” Non importa che facciamo l’amore, ma che ci stringiamo forte mondocane, quello sì. Sono lì, disponibili, puoi spiare dal loro buco del culo e sorprendere il loro Io a farsi una sega. Pur senza essere un capolavoro, la Divina Commedia è un libro che amo moltissimo. Dando per scontato che non capirò la barzelletta perchè sono troppo intellettuale, penso ai tramonti di Sumatra, al movimento della Gestalt, a Joys… James Giois, Juoice… come cazzo si chiama. Mmmmhhhh… oh sì… mignoli di fregnoni! Pensiamo che “conflitto di interessi” incuta un po’ di timore, quindi siamo indecisi se chiamarlo “squizzi” e “bolbo”. In natura, gli oggetti più grossi in assoluto sono gli ombrelli grossi. Un signore che gli voglio molto bene è il Vescovo Shakira. Sei milioni di pozzanghere, più o meno, è quando riesce a guadagnare Federer ogni due tornei. E chi non lo fa si merita – nell’ordine – di chiudere bottega, farsi venire la tisi e mandare la figlia a vendere fiammiferi nei ristoranti di lusso, con la borghesia che si ingozza e intanto fuori nevica. Ramarri, fili d’erba e il primo amore, quello di qualcun altro. Poi mi sarei spacciato per qualche dottorone e avrei consigliato delle cure a casaccio, “Guardi, provi con le Valda”, perché questi stronzi terminali s’aggrappano veramente a tutto. Qualsiasi amore senza di te. Respirare con te, durante ogni tuo match, è il minimo che io possa fare, mentre osservo migliaia di scoiattoli entrare nel tritacarne gigante. Puoi ascoltare i colori e vedere i suoni farsi una sega. Pacificati, hippy, cuorcontenti: roba che meglio il cancro. Per non dimenticare. “Sciarpa è allegria!” esclamò lo svizzero vedendo sua madre agonizzante in tribuna, mentre un gelataio impazzito non comprese l’importanza dell’appannaggio nei gelati sciolti. Povero Pangasius, mi sento una merda per aver mangiato un ragazzo così. Per esempio, sulla luna l’osteporosi viene curata da decine di anni luce, da quando si è scoperto che l’osteoporosi è un’illusione ottica degli altri. Magari poi piangono perchè l’Italia perde ai mondiali, mandasseraffanculo. Terroni, alternativi, punkabbestia, punkabbestia light, nudi-nel-mondo, scambisti, artisti, crucchi, semplici, naturisti, drogati, drogati polemici. Aleandro Baldi era essenziale: tutto vestito di nero, gli occhiali neri, gli occhi bianchi. Sono la tua schiava, prostrati davanti a me, faccia di merda di uno svizzero. Quelle che se di amarle ti viene la voglia basta prenderle per la mano e ti sembra di andare lontano: a Empoli. Federer ha quindi optato per un costume con la foto del minestrone. E lì tutta la beffa della vita. Bella di padella! Ho pensato di dedicarmi anima e corpo alla carità, vendere fiammiferi ai semafori e devolvere il ricavato a un’industria bellica. E – ironia della sorte – la cernia è il culattone del mare. Tutto questo per colpa di un solo e unico patetico imbecille: Roger Federer. E’ un mondo perfetto prima della caduta.

Advertisements

77 Risposte to “Cinquanni”

  1. ??? maggio 15, 2010 a 9:48 am #

    Perfetto! Hai fatto un dado/doppio gusto dello Sgargabonzi. Consigli per l’uso: rileggere lentamente e aspettare che si sciolga… si ride , ci si commuove, si inorridisce , ci si intenerisce, stupisce… come sulle montagne russe.Condimento gusto sapore/ meglio doppio con il Doppio Brodo/ un pezzetto di Doppio Brodo/ da’ alla carne molto più gusto (plum)/ fa le uova piu’ appetitose/ e al riso in bianco da’ piu’ condimento/ e nel Doppio Brodo / tanto tanto sapore/ di piu’ di piu’ di piu’ di piùùùùù….”Bellissimo.

  2. caramelleamare maggio 15, 2010 a 10:30 am #

    Si vabeh, cosi so capace anche io a fare un post. Se non hai piu voglia di scrivere dillo!!

  3. lozissou maggio 15, 2010 a 10:39 am #

    >Te venisse una frescata, Donati.Venuta. Grazie e vaffanculo. Per il resto, dò retta a Caramelleamare.

  4. fox in the snow maggio 15, 2010 a 10:52 am #

    Questo il trailer di Draquila, il documentario che Sabina Guzzanti ha portato a Cannes.

  5. caramelleamare maggio 15, 2010 a 11:40 am #

    Per darvi un idea di che razza di addominali ha Federer vi posso dire, per esempio, che lo svizzero ha raggiunto 24 semifinali consecutive nei tornei dello Slam. Il secondo in classifica nella storia del tennis è arrivato a 10 !! E la striscia di Federer è ancora aperta…

  6. Daiana maggio 15, 2010 a 12:49 pm #

    Auguri Sgargabonzi!! Forza su che il prossimo anno si va a scuola!

  7. ??? maggio 15, 2010 a 1:01 pm #

    QUI la nuova classifica “Salvaforeste” sull’editoria italiana, che rivela come la maggior parte dei libri venduti nel nostro Paese sia una minaccia per le preziose foreste di Sumatra.Tra le peggiori case editrici : Baldini Castoldi , Kowalski, Minimum fax

  8. ??? maggio 15, 2010 a 1:05 pm #

    QUI Storace perde le staffe durante il Consiglio Comunale Ah, quell’antica volgia di menar le mani. Quest’uomo sta alla democrazia come Bondi alla poesia.

  9. acidshampoo maggio 15, 2010 a 1:46 pm #

    > Condimento gusto sapore/ meglio doppio con il Doppio Brodo/ un pezzetto di Doppio Brodo/ A me l’unico brodo che mi piace è quello che esce dalla fica.

  10. acidshampoo maggio 15, 2010 a 1:53 pm #

    > Quest’uomo sta alla democrazia come Bondi alla poesia.Oddio, per quanto Bondi come poeta… Ho letto delle sue cose davvero niente male.

  11. acidshampoo maggio 15, 2010 a 2:00 pm #

    > Per darvi un idea di che razza di addominali ha Federer vi posso dire,per esempio, che lo svizzero ha raggiunto 24 semifinali consecutive neitornei dello Slam.Lo sappiamo che Federer è il Fabricio Coloccini del tennis.

  12. (andrea82) maggio 15, 2010 a 5:37 pm #

    QUI un grande sansonetti.

  13. acidshampoo maggio 15, 2010 a 5:55 pm #

    Andrea, sul sito della Bonelli è spuntato il “profilo” di Cassidy (le quattro sezioni linkate QUI). Cioè veramente Ruju non si fa mancare niente: dal rapinatore col codice d’onore che non coinvolge i civili e non usa la violenza quando non serve, al fatto che è un reduce del vietnam, dalla moglie che lo ha lasciato ma che in fondo lo ama al nuovo uomo di lei che è un figlio di puttana, dalla figliola che sogna il ritorno del padre al figlio minore sbandato che cerca di emularne le gesta.Mi s’alza la glicemia solo a leggerlo questo profilo.Sia chiaro: sono tanto contro il buonismo quanto contro il “cattivismo” gratuito. Non è quello il fatto. Il problema è che quando Ruju vuole essere toccante, riesce solo ad essere melenso e stucchevole. Se questo profilo fosse quello di un personaggio di Sclavi o Berardi (e potrebbe esserlo), mi fiderei ciecamente. Ma Ruju lo conosco come le mie tasche.

  14. acidshampoo maggio 15, 2010 a 5:56 pm #

    Pikkiomania, mi sa che non ho colto il riferimento…

  15. caramelleamare maggio 15, 2010 a 6:30 pm #

    Certo che quelli della polizia sono prorpio scemi. Basterebbe che mandassero una macchina delle loro con sto cazzo di minchia di NOS e Cassidy lo piglierebbe in culo. A leggere un profilo cosi viene voglia di completare la serie e imbustarla perfettamente, per poi dargli fuoco sotto casa di Ruju 

  16. (andrea82) maggio 15, 2010 a 6:56 pm #

    beh, allora è chiaro. il bluesman ha dato a cassidy 18 mesi di tempo per rimettersi con la moglie, riavvicinarsi ai figli e trovare un posto di lavoro come impiegato del catasto.se gli scappa, deve anche comprare casa e cambiare macchina. con la famiglia è meglio prendere una station wagon.

  17. fatuwski maggio 15, 2010 a 7:49 pm #

    …ma lo vedi che spettacolo questi cosi così sono i miei post preferiti un fiume di perle di pgenio pdate a pnoi poveri porci quando leggo queste cose mi si rinnova la sensazione che l’Acido qui è uno dei pochi che predica nel deserto della noia e lo fa da cinquanni mica discorsi bravo è togo dice si fa presto ma invece la storia è che fa presto lui perché gli viene spontaneo come dare una carezza a un canino ma il lavoro è tutto dietro come quando un attore fa un monologo dice facile è di 10 minuti ebbasta ma per prepararlo ci ha messo lo studio & pratica di 10 anni magari come la ballerina che a vedella è facile sorride anche mentre lo fa tanto difficile un sarà insomma il lavoro è dietro l’allenamento del pensiero la pratica tutti i punti di riferimento dai fumetti ai film trash financo allo stanco Pippo Franco In natura, gli oggetti più grossi in assoluto sono gli ombrelli grossi ahahahahahahah mifaschiantare non hai neanche bisogno degli auguri lo Sgarra Bronzi gode di una salute dura com’un sasso florida come l’arancione e accattivante come un Coffee Shop.Lo Sgargabonzi è morto Viva lo Sgargabonzi !…non è mai morto ?Lo Sgargabonzi è Vivo Muoia lo Sgargabonzi !…no, non torna…Lo Sgargabonzi è Vivo Viva lo Sgargabonzi !…no, così è ridondanteNon mi viene, vaffanculo, ho ben altro da fare io che stare qui a spremermi il cervello per stare a scrivere i commenti su un Blog pieno di gente fuori di testa.(non è vero, ho un sacco di tempo libero)

  18. giggi maggio 15, 2010 a 9:04 pm #

    sono senza parole: le hai usate tutte tu, vecchia quercia di un acid! (però a qualcun’altro potevi togliere l’accento)

  19. acidshampoo maggio 16, 2010 a 4:05 am #

    QUI il nuovo “album” di Jarvis Cocker, scaricabile gratuitamente.

  20. acidshampoo maggio 16, 2010 a 4:09 am #

    > ai film trash financo allo stanco Pippo FrancoOcchio Fatuwski! Pippo Franco, ai tempi del filmacci, era uno dei meglio. Ti basti vedere Il Casinista ma soprattutto l’episodio (tanto divertente quanto amaro) dei nudisti in Ricchi, Ricchissimi, Praticamente In Mutande. In quel film si mangia anche il mio mito Pozzetto. E ho detto tutto!”Mordini Ermanno in arte Batacchio… poi ti spiego perché…”

  21. acidshampoo maggio 16, 2010 a 4:10 am #

    > (però a qualcun’altro potevi togliere l’accento)Questa lobby dei qual che vanno senza accento deve finire! Dopo lo tolgo! Grazie Giggi, ma cura anche Pallini.

  22. acidshampoo maggio 16, 2010 a 4:22 am #

    No vabbè, roba da matti… ora su Facebook è spuntato uno dei soliti gruppi che la gente subito clicca su “mi piace”. Il gruppo è: “IGNORA CHI TI CRITICA… E’ SOLO INVIDIA”.Già viviamo in un mondo in cui il “sano egoismo” è diventato struttura (quindi togliamogli quel sano di merda), ma è l’ora di fare il passo successivo: delegittimare chiunque ti muova una critica. Stanotte, alle 4 suonate di notte, mi verrebbe la voglia di dimettermi da terrestre.

  23. ??? maggio 16, 2010 a 9:03 am #

    Io amo l’umanità… è la gente che non sopporto.Diciamo io e Linus

  24. ??? maggio 16, 2010 a 9:09 am #

    In merito Facebook, per quanto ho potuto vedere standone alla larga, lì tutto è delegittimato. C’è un mischiotto di cause umanitarie, battaglie politiche , rivendicazioni personali, odi, amori, misica, dichiarazioni… tutto buttato lì e superato e dimenticato e svilito nell’arco di un secondo. Dietro il nulla e davanti subito un’altra bella causa da mostrare, sentendosi fichissimo. Un blob schifosissimo.

  25. ??? maggio 16, 2010 a 9:16 am #

    Woody Allen a Cannes “Sono fortemente contrario alla morte. Non ci sono vantaggi a diventare vecchi, puoi solo peggiorare la digestione e avere apparecchi acustici.””Sono entusiasta di Obama, lo trovo geniale, sarebbe bene se Obama potesse fare il dittatore per alcuni anni, così potrebbe fare in poco tempo un mucchio di cose buone”

  26. ??? maggio 16, 2010 a 9:33 am #

    QUI , invece, i commenti dei corrispondenti dei giornali stranieri all’uscita dalla proiezione del film della Guzzanti

  27. caramelleamare maggio 16, 2010 a 10:58 am #

    grazie della segnalazione su Draquila pallini non sai come godo quando l’italia viene messa alla berlina e vilipendiata da tutti. sarebbe berllissimo se ai mondiali perdissimo anche contro le squadre di semiproffesionisti facendo delle figure peregrine. 

  28. caramelleamare maggio 16, 2010 a 11:18 am #

    E sono anche d’accordo sulla disamina di facebook del quale penso tutto il male possibile. Un male che ovviamente è rappresentato in parte dalla piattaforma e in stragrandemaggioranza da chi la usa. Quindi allora devo ringraziare facebook che chiama ancora di piu allo scoperto come sono la gente. grazie facebook, menomale che ci sei. Pallini, ovviamente è regola di vita impresindibile rimanerne fuori. Ma poi fate come vi pare tanto come siete siete, FB come ogni altra cosa è solo una cartina tornasole, non è certo la causa. Quando uno il gruppo delle “noccioline che si sgusciano facilmente” ce l’ha dentro, ce l’ha dentro e basta c’è poco da fare. Quello che mi piacerebbe è che lo tirasse fuori perche siamo democratici, ma a quel punto che si pigliasse quel che merita. Invece esistono solo un ammasso di consensi acritici di gente a cui Materazzi sta simpatico. Siete troppi a essere in questo modo gente di facebook, elimimatevi a vicenda, si guadagnano “punti ferita”. Non è FB il male, è l’essere umano, come ormai ripeto da quando ero bambino. Togliamogli almeno la possibilità di mettersi in vista, di sentirsi forti, di raccogliere consensi, successi e fica, di avere insmma un briciolo di soddisfazione che non meritano. Eliminiamo facebook! grazie facebook!

  29. ??? maggio 16, 2010 a 11:25 am #

    Caramelle quando fai così mi fai paura…

  30. acidshampoo maggio 16, 2010 a 2:45 pm #

    > Diciamo io e LinusGiusto te e Linus. Neanche Albertino che è un po’ meglio. No, Linus, il peggio del peggio.

  31. acidshampoo maggio 16, 2010 a 2:58 pm #

    Questa è bella. Sandro Bondi che ha polemizzato che non sarebbe andato a rappresentare l’Italia al Festival di Cannes per protesta contro Draquila, il documentario della Guzzanti. Il commento del direttore del festival: “Inconcepibile, non era nemmeno stato invitato”. L’articolo QUI.

  32. caramelleamare maggio 16, 2010 a 4:04 pm #

    ahaha e in ungiornale straniero hanno aggiunto che ha fatto bene a a fare questa scenetta cosi da far capire bene a tutti per chi è che lui lavora

  33. acidshampoo maggio 16, 2010 a 6:16 pm #

    POLANSKI HA CHIAVATO DI NUOVO! QUI.

  34. acidshampoo maggio 16, 2010 a 6:36 pm #

    QUI foto di Liam con l’unico strumento che sa suonare ma che suona da dio.QUI una foto di Liam a Cannes, in questi giorni. QUI video-intervista in cui conferma che produrrà un film sui Beatles e ne scriverà la colonna sonora.

  35. acidshampoo maggio 16, 2010 a 6:52 pm #

    > Quando uno il gruppo delle “noccioline che si sgusciano facilmente” ce l’ha dentro, ce l’ha dentro e basta c’è poco da fare. Ora c’è un gruppo con un sole sorridente con gli occhiali da sole e con scritto “bentortnato STRONZO!!”.Con due punti esclamativi eh, né uno né tre: due.Perché chiaramente la gente sono sacrificati con questo tempo nuvoloso in pieno maggio. Perché la gente vorrebbe andare al mare a praticare la propria nullità, mica a casina sua.

  36. fatuwski maggio 16, 2010 a 7:35 pm #

    Dottore   – Lei ha il cancroPaziente – … , cazzo, … , voglio un secondo parereDottore   – Ok, lei ha il cancro E il suo alito è peggio di quello di un cane

  37. acidshampoo maggio 17, 2010 a 2:58 pm #

    QUI spot di Lynch per Dior.

  38. acidshampoo maggio 17, 2010 a 3:04 pm #

    QUI nuovo video degli Scissor Sisters.

  39. Daiana maggio 17, 2010 a 3:53 pm #

    Stamani ho preso un cazziatone perchè sono arrivata 5 min in ritardo.. e pensare che nella busta paga ne perdo 15!! Dovrei essere io arrabbiata e invece si incazzano loro… mah(scusate il contributo estemporaneo)

  40. ??? maggio 17, 2010 a 4:28 pm #

    Cavoli, è morto Ronnie James Dio. QUI la notizia

  41. acidshampoo maggio 17, 2010 a 5:06 pm #

    > Stamani ho preso un cazziatone perchè sono arrivata 5 min in ritardo.. e pensare che nella busta paga ne perdo 15!! Dovrei essere io arrabbiata e invece si incazzano loro… mah(scusate il contributo estemporaneo)Ne perdi 15 perché ti sottraggono anche il tempo per il cazziatone. Il cazziatone non alza il PIL.

  42. acidshampoo maggio 17, 2010 a 5:40 pm #

    QUI la nuova versione di “Rasa Il Pratino”! Troppo bella!!!

  43. ilmarinaio maggio 17, 2010 a 7:05 pm #

    No vabbè, roba da matti… ora su Facebook è spuntato uno dei soliti gruppi che la gente subito clicca su “mi piace”. Il gruppo è: “IGNORA CHI TI CRITICA… E’ SOLO INVIDIA”.Già viviamo in un mondo in cui il “sano egoismo” è diventato struttura (quindi togliamogli quel sano di merda), ma è l’ora di fare il passo successivo: delegittimare chiunque ti muova una critica. Stanotte, alle 4 suonate di notte, mi verrebbe la voglia di dimettermi da terrestre.evidentemente c’è in giro qualcuno così.  anzi, come sai,  io ho mantenuto il contatto di uno che mi sta sui coglioni proprio per monitorare le cazzate che scrive continuamente.  e questo aderisce ai gruppi “io sono buono, ma se mi arrabbio…”, “se tutti parlano male di te vuol dire che sei un passo avanti a tutti” etc.   ma Facebook può anche essere usato in modo creativo, inteligente, dissacrante, proprio come te insegni si possono usare i blog.  che anche i blog (soprattutto prima di FB) raccoglievano parecchie autosviolinate, seghe mentali, pose davanti allo specchio, souvenir d’egoismo

  44. ??? maggio 17, 2010 a 8:41 pm #

    A proposito di Rasa il pratino ( orribile è poco) mi è tornato in mente un breve brano tratto da uno spettacolo teatrale che ho visto qualche anno fa, molto divertente , anche se “divertente” lo sminuisce un bel po’QUI I monologhi della vagina

  45. ??? maggio 17, 2010 a 8:45 pm #

    Io ,Marinaio, di Facebook non tollero la velocità, la leggerezza, con cui si aderisce  o meno a cause o ideali politici. Se l’uso fosse solo dissacrante, creativo, ironico allora non sarebbe un’idea malvagia.Il blog invece è più lento, ti dà modo di interagire, riflettere, approfondire.

  46. ilmarinaio maggio 17, 2010 a 9:12 pm #

    non tollero la velocità, la leggerezza, con cui si aderisce  o meno a cause o ideali politici.infatti:  sembra che basti aderire a una pagina per fare politica attiva.  inutile stare a informarsi, partecipare a riunioni, conoscere gente, litigare con gente, parlare dal vivo con gente, basta clikkare su “aderisci”.  da questo punto di vista, per sfogarmi non vedo l’ora che qualcuno mi faccia la morale perché non ho aderito ancora a un gruppo salva-gatti o contro la fame nel mondo.  avevo pensato di creare un gruppo “aboliamo la morte:  bastano 10.000 firme!”;  forse lo faccio

  47. (andrea82) maggio 17, 2010 a 10:13 pm #

    a proposito di facebook, faccio una citazione( o meglio una marchetta) da un’intervista ai “turbodinamisti”, la corrente artistica alla cui creazione ho contribuito:“Il fatto è che la velocità è mortasuicida, ha annullato se stessa. Siamo nell’epoca dell’immediato.Puoi comunicare in tempo reale da un capo all’altro del mondo, idiscorsi sono diventati slogan, lo studio wikiculture, il ristorantefast food, i libri sms, le amicizie contatti di Facebook, e cosìvia. La soglia d’attenzione è precipitata, i tempi pubblicitaridettano legge. C’è troppa carne al fuoco, nessuno ha tempo persedersi e riflettere, è tutto usa e getta.”

  48. fatuwski maggio 17, 2010 a 10:29 pm #

    per sfogarmi non vedo l’ora che qualcuno mi faccia la morale perché non ho aderito ancora a un gruppo salva-gatti o contro la fame nel mondo Ciao Marinaio, tu mi pari la persona giusta al momento giusto col degno buongusto di un mezzobusto:ti andrebbe di iscriverti al mio nuovissimo gruppo 5… 4… 3…. 2… 1… ora “nuovo” gruppo su FuckBook: ISCRIVITI AL GRUPPO FB CHE DIFENDE CHI SI ISCRIVE AI GRUPPI SU FB.La trovo una giusta rivendicazione per tutti, anche per quelli come te che vengono qui e cianciano se non c’era la democrazia di Internet te a quest’ora saresti morto di fame quindi è inutile che ci remi contro e se non ti iscrivi al nuovo gruppo 5… 4… 3… 2… 1… adesso “vecchio” gruppo sappi che in automatico nella tua pagina-profilo di FB sarai indicato come SOSTENITORE FERVENTE del gruppo FB:IN FONDO LA BOMBA ATOMICA NON AVEVA TUTTI I TORTIDai, non stare lì a fare il mansueto, iscriviti anche tu CON FIDUCIA (sennò niente perché le cose fatte senza passione poi finisce che muori dentro ANCORA un pezzettino in più) al vecchio gruppo 5… 4… 3… 2… 1… niente, il gruppo è scomparso, ciao, votami il feed di ritorno, ciao ciao, salutami la sorellina ciao. 

  49. ??? maggio 17, 2010 a 11:00 pm #

    Va’ Andrea, cosa mi doveva capitare… mi piace quella tua citazione e concordo pienamente.

  50. acidshampoo maggio 18, 2010 a 2:56 am #

    Roba da matti, George A. Romero potrebbe dirigere “Profondo Rosso 3D”. La notizia QUI.

  51. acidshampoo maggio 18, 2010 a 3:08 am #

    > avevo pensato di creare un gruppo “aboliamo la morte:  bastano 10.000 firme!”;  forse lo faccio Bellissimo!

  52. acidshampoo maggio 18, 2010 a 3:20 am #

    > Cavoli, è morto Ronnie James Dio. Non lo conoscevo quindi sono contento che è morto e mi è venuta voglia di pizza.

  53. fox in the snow maggio 18, 2010 a 7:53 am #

    Mi sono ritrovata a sghignanzzare leggendo questo post. Che c’è che erano quelle frasi? Prese a caso dai post di 5 anni?QUI Imonologhi della vaginaNon li ho mai potuti sopportare. Non capisco cosa abbiano d’interessante. Roba per radical chic.

  54. ??? maggio 18, 2010 a 9:22 am #

    Non li ho mai potuti sopportare. Non capisco cosa abbiano d’interessante. Roba per radical chic. Posso capire che ognuno di noi abbia un senso dell’umorismo personale ma perchè radical chic?E’ una raccolta di interviste fatta a donne di ogni classe sociale, età, razza a cui è stato chiesto di parlare della loro vagina. Forse ci puoi trovare del vetero femminismo ormai datato ma ancora rappresenta un proclama contro tutti i soprusi che le donne subiscono in ogni parte del mondo.

  55. fox in the snow maggio 18, 2010 a 10:20 am #

    D’accordo, ma innanzitutto non lo trovo per niente umoristico, e poi non so, non mi viene altro termine che radical chic, forse hippie, anzi meglio new age, questo parlare della vagina come la cosa più normale di questo mondo.

  56. ??? maggio 18, 2010 a 11:17 am #

    Sì Fox deve essere normale per noi donne. Nel filmatino del pratino c’è tutta questa visione distorta  zeppa di doppi sensi , ammiccamenti volgari, in cui le donne sono rappresentate come oche giulive dedite solo alla cura e alla preparazione di quello che deve essere solo ed unicamente un oggetto oscuro del desiderio maschile. guai a parlarne in modo schietto perderebbe fascino ed attrattiva per i maschi. Un po’ come quegli uomini che non vogliono assistere al parto perchè poi temono di non desiderare più la loro donna , stesso concetto. Ripeto sull’umorismo non c’è nulla da dire, ognuno ha il suo.

  57. ??? maggio 18, 2010 a 11:22 am #

      “Non lo conoscevo quindi sono contento che è morto e mi è venuta voglia di pizza”.Acid ho appena fondato in Facebook un gruppo contro il gruppo di quelli che hanno voglia di pizza alla morte di Ronnie James Dio (ah, ho meso il tuo indirizzo, volessero un confronto diretto). Più di diecimila metallari inferociti si sono già iscritti.   Occhio!

  58. ??? maggio 18, 2010 a 11:38 am #

    “ho messo” con due s… opsora vado ad iscrivermi al gruppo “aboliamo la morte… bastano 10.000 firme”

  59. fox in the snow maggio 18, 2010 a 1:34 pm #

    >Sì Fox deve essere normale per noi donne. Nel filmatino del pratino c’è tutta questa visione distorta  zeppa di doppi sensi , ammiccamenti volgari, in cui le donne sono rappresentate come oche giulive dedite solo alla cura e alla preparazione di quello che deve essere solo ed unicamente un oggetto oscuro del desiderio maschile. guai a parlarne in modo schietto perderebbe fascino ed attrattiva per i maschi. Un po’ come quegli uomini che non vogliono assistere al parto perchè poi temono di non desiderare più la loro donna , stesso concetto. D’accordo su tutto ed è proprio per questo che non mi piacciono i monologhi della vagina. Noi non siamo solo vagine così come i maschi non sono solo pene. PArlarne così tanto ha un che di ossessivo e malsano.

  60. acidshampoo maggio 18, 2010 a 2:33 pm #

    > Mi sono ritrovata a sghignanzzare leggendo questo post. Che c’è che erano quelle frasi? Prese a caso dai post di 5 anni?No, sono frasi dal 101esimo al 200esimo post. Visto che io sono a favore di un blog ecosostenibile, le mie due o tre idee in croce le riciclo ad libitum, non a caso feci la stessa cosa per i primi 100: QUI.

  61. acidshampoo maggio 18, 2010 a 7:03 pm #

    Se ne è andato un grande (QUI), dispiacerà a Kreisky.

  62. caramelleamare maggio 18, 2010 a 7:15 pm #

    Madonna che palle  sto 3D, ne devo ancora vedere un solo minuto e gia m’ha rotto i coglioni! Tipo la fox. Fox, ma quanto sarai pesante eh!?

  63. caramelleamare maggio 18, 2010 a 7:18 pm #

    non conosco i dialoghi della vagina, ma dall’alto della mia presunzione posso affermare con sicurezza che sono una minchiata

  64. kreisky maggio 18, 2010 a 8:02 pm #

    Ecco, se ne è andato un grande: Edoardo Sanguineti

  65. acidshampoo maggio 18, 2010 a 8:14 pm #

    Kreisky, il tu fratello è così sdatto che quando mi diceva che ti piaceva questo Sanguineti, si confondeva sempre fra Edoardo Sanguineti e Tatti Sanguinetti e a volte anche con Antonio Cabrini.Sanguineti mi rimaneva bene anche a me, quando qualche anno fa incoraggiò “l’odio di classe”, devo dire che ho goduto. Ricordiamocelo COSI’.

  66. ??? maggio 18, 2010 a 8:33 pm #

    Fox proseguirei volentieri questo amabile ed interessante confronto , ma in questo blog sento che non è ben accetto. Non che qualcuno ce lo abbia fatto notare eh!  Inoltre credo che l’argomento sia ai più sconosciuto.  sarà per un’altra volta.

  67. caramelleamare maggio 18, 2010 a 9:23 pm #

    Ecco si pallini, vedo che hai capito. Chiudetela questa ennesima discussione da femministe represse. A dire il vero sarebbe gradito anche un esilio verso altri lidi e altri blog. Qui avete fatto il vostro tempo.

  68. ??? maggio 18, 2010 a 9:44 pm #

    Addio!

  69. fox in the snow maggio 18, 2010 a 9:48 pm #

    >Addio!Pallini non farai sul serio!

  70. fox in the snow maggio 18, 2010 a 9:48 pm #

    >non a caso feci la stessa cosa per i primi 100: QUI.Quello che non è uscito dalla mia frase dislessica è com’è che hai scelto quelle frasi, cioè non mi ricordavo se erano titoli (mi sembra di no), ultime frasi, o a caso. Mi ricordo quando hai fatto la stessa cosa con i primi 100.

  71. ??? maggio 18, 2010 a 10:09 pm #

    Ma va! Era uno scherzino! So che Caramelle è contento quando faccio questi scherzini qui. E comincia ad insultarmi e giù grasse risate.Se mene andassi anche lui si divertirebbe di meno. 

  72. ??? maggio 18, 2010 a 11:08 pm #

    Greenpeace al salone del libro di Torino ha fatto visita ad alcuni editori presenti nella lista neraQUI il video

  73. giggi maggio 19, 2010 a 12:09 am #

    insomma pallini, deciditi: a triangolo o che, il pratino?

  74. kreisky maggio 19, 2010 a 12:44 am #

    Acid, ho letto dopo che avevi detto anche tu la stessa cosa che ho detto io. Anch’io mi confondo tra Tatti ed Edoardo, però non so chi sia Tatti. Sì in effetti Edoardo era uno che era meglio di tutti gli altri. Io nel mio altarino c’avevo: Sanguineti e Carmelo Bene. Quest’ultimo oltremodo e il primo con affetto. Anzi la prossima volta che torno ti faccio leggere, se lo ritrovo, Novissimus Testamentum, che è uno spettacolo.

  75. ??? maggio 19, 2010 a 1:38 pm #

     Giggi Per fare un PratoPer fare un pratooccorrono un trifoglio ed un’ape. Un trifoglio ed un’apee il sogno.Il sogno può bastarese le api son poche.                                               Emily Dickinson

  76. caramelleamare maggio 20, 2010 a 4:16 pm #

    Quando acid ha scritto quella cosa del morto me l’immaginavo che era toccato al povero sanguineti. Kreisky, ma per caso che una volta io ho letto qualcosa di Edoardo da mano tua? topo un Gioco Dell’Oca? Tanti capitoli molto brevi che mi rimasero molto bene. Credo fosse roba di Sanguineti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: