Questo baffino

8 Feb

sanremo_348

Il discorso è questo: nell’edizione del Festival di Sanremo di quest’anno, oltre ai soliti big e alle nuove proposte, c’è pure una terza competizione che si svolge via web. Nella fattispecie, novanta giovani sedicenti artisti presentano una loro canzone sul sito ufficiale della manifestazione e da casa si può votare telefonando, al costo di 0,75 euro a botta. La classifica è aggiornata in tempo reale. Di cantanti che ci provano ce ne sono di tutte le risme, dai più mainstream a quelli più alternative mainstream. Io me li sono spulciati tutti e se togli i cloni di Gigi D’Alessio, di Irene Grandi e di Giuliano Sangiorgi dei Negramaro ne rimangono veramente pochi. E quei pochi sono tutti cloni di Ramazzotti.
Ora qual’è il discorso? Avendo conosciuto gli uomini della Frank so che bazzica tipologie diverse, ma c’è un cantante INSOPPORTABILE che, se non fossi sicuro delle di lei frequentazioni, avrei scommesso una gamba che questo qua avrebbe potuto, nell’ordine: attaccarci bottone in un caffè letterario, conquistarla in un’enoteca, limonarci duro in una pelletteria, palparle il culo in una tripperia, poi via di corsa a casa di lei a fare l’amore talmente bene che nelle tenerezze post-amplesso lei si sentirà di avere accanto un genio e gli si accoccolerà vicina, confusa e paciughina, sognandoci una vita radical-chic in Borgogna insieme e gestire un negozio d’antiquariato equosolidale: “La legnata”.
Ecco QUI il video di Canzoni A Lunga Conservazione. E già dal titolo viene da volergli bene.In realtà è una meta-canzone che discetta del processo creativo sotteso alla creazione della canzone stessa, oggi giorno, ma ne discerne in leggerezza, con ironia, sottovoce, percorsi umani e professionali, quando un giorno vista l’ora è appena finito e un nuovo giorno è appena cominciato. Un nuovo giorno per amare, per sognare, per vivere.
QUA i video di tutte le altre canzoni in gara.
Lo odio, non so se più ‘sto baffino o la canzone che porta. Di certo odio quel suo tono rilassato e sornione, di chi si sente sotto sotto di essere l’eccezione, l’unico saggio in questa masnada di sbarbini gasati, uno alla mano, che ha il coraggio di sdoganare il baffo e dire cose come “emozione materica” senza fartela pesare, bizzarro e fuori moda, uno che figuriamoci se sente la tensione davanti a questa platea di democristiani, dove lui porta la qualità coniugata alla leggerezza frammista allo swing e all’ironia ma però con intelligenza strizzando l’occhio alla critica blasé e comunque ne esca ne uscirà bene e chiaverà una ragazzina racchia nei cessi di un caffè letterario ma il venerdissera cascasselmondo si porta a casa una puttana rumena tossica ma bellina e ci chiava il sesso chiava il sesso madonna ragazzi però ragiona di dolcestilnovo e dopo la prima sborrata s’alza e va a cucinare delle penne capriolo porcini pensando di essere divertente autoironico romantico a chiappe gnude col grambiule e poi gliele porta a letto mmmhhh che buone e rideranno e lui le dedicherà una poesia e lei le racconterà la sua storia terribile e piangeranno abbracciati e poi dopo “Sai cosa? Quasi quasi me ne faccio un’altra” e allora ariborda in culo.
Il resto lo fa quel look da carismatico giovane vecchio che finge di fregarsene, che però a me risulta solo da orsacchiotto di merda con un capino che ti viene voglia di mangiartelo tutto amore mio tutto.
I novanta cantanti iniziali nel frattempo sono diventati trentuno. Lui c’è ancora. Ci sta che vinca. Ma è chiaro: fa jazz, quindi è un genio.

Annunci

148 Risposte to “Questo baffino”

  1. ilmarinaio febbraio 8, 2009 a 9:45 am #

    in realtà secondo me dice “emozione  così poco Matelica”.  Matelica era il paese di nascita di Enrico Mattei.  circolava in ambienti democristiani la battuta che il vero significato di S.N.A.M., la società di trasporto gas da lui creata (Società NAzionale Metanodotti) fosse Siamo Nati A Matelica, perché ci metteva tutta gente scelta da lui e conterranea.  no, per dire…

  2. caramelleamare febbraio 8, 2009 a 10:00 am #

    questi sono gli sfoghi che mi danno piu soddisfazione. mentre li leggo faccio cosi: “giue, vai, ancora , giu de piu, pigia, pigia dio caro, sto stronzo”alla fine è come se tu m’avessi tolto un pesoera tanto tempo che gniele volevo dire tutte a questa categoria ma non l’avevo mai fatto, ora so piu leggero

  3. frank febbraio 8, 2009 a 10:08 am #

    Questa ‘Canzoni A Lunga Conservazione’ è un po’ kitsch secondo me… chiaro che questo Cassese aveva lo scopo di fare una canzone stilosa e memorabile, scopo che non ottiene minimamente ottenendo invece una caricatura azzeccatissima del jazzaro italiano. Spero che Tanica lo noti. E poi non sdogana proprio niente, né il baffo, né il jazz, né la metacanzone, né il cantare male, perché nessuna di queste è una novità. E’ che trasuda snobismo da tutti i pori, ed è il perfetto rappresentante di questo mondaccio musicale in cui la gente è convinta di poter cacare canzonette in 2 minuti e mezzo (meno tempo per comporla che per suonarla, grazie al ritornello) solo perché passa i martedì sera col suo Quartet formato al masterclass a jammare sugli standard…ps. grazie per avermi utilizzato come rilevatrice di stronzi, grazie alla figura retorica del “era solo un sogno, ma ho visto la Lupo che…”

  4. caramelleamare febbraio 8, 2009 a 11:57 am #

    in realtà secondo me dice “emozione  così poco Matelica”secondo me invece dice “emozione cosi poco famelica” perche Famelica era il paese natale di aldo biscardi fin che non ha cambiato il cognome in aldo biscotti

  5. caramelleamare febbraio 8, 2009 a 11:58 am #

    ps. grazie per avermi utilizzato come rilevatrice di stronzi, graziealla figura retorica del “era solo un sogno, ma ho visto la Lupo che…”ti sbagli, questa frase non c’è, l’ho riletto dieci volte.quella persona non è un sogno, sei te, datti pace

  6. caramelleamare febbraio 8, 2009 a 12:26 pm #

    ho appena speso 600 mila euro in palliativi

  7. fox in the snow febbraio 8, 2009 a 1:49 pm #

    Questo video è proprio adatto a questo blog.

  8. kreisky febbraio 8, 2009 a 1:56 pm #

    dopotutto non è così male.scheeeerzo Acid !Franck… adesso ho capito il tuo tipo… 

  9. fox in the snow febbraio 8, 2009 a 2:25 pm #

    Premetto che di jazz non me ne intendo, ma se Sanremo fosse un concorso di jazz, pensate che questo jazz sarebbe spiccato? Questo dice molto sulla qualità della media delle canzoni che concorrono, o la percezione della loro qualità. E la dice molto anche su questa specie di timor sacro per il jazz, considerato genere musicale superiore a priori, e se non ti piace sei te che non capisci un cazzo. Ma vaffanculo.

  10. acidshampoo febbraio 8, 2009 a 2:30 pm #

    > ho appena speso 600 mila euro in palliativiSono soldi buttati via, lo sai. Tanto prima o poi la Daiana avrà la meglio.

  11. acidshampoo febbraio 8, 2009 a 2:33 pm #

    Diamo a Cesare quello che è di Crasso:> che ha il coraggio di sdoganare il baffo> Ma è chiaro: fa jazz, quindi è un genio.… sono copyright della Fox.

  12. acidshampoo febbraio 8, 2009 a 2:39 pm #

    > ps. grazie per avermi utilizzato come rilevatrice di stronzi, graziealla figura retorica del “era solo un sogno, ma ho visto la Lupo che…”Sapevo che avresti apprezzato questo scrupolo. Però non è un sogno, è che quando vedo tipologie del genere m’è sempre venuto naturale pensare che sarebbero stati tipi con un’ascendente su di te, con l’apice nel momento in cui “muoiono nel jazz”, sarà che ancora t’associo al Jazz Club.

  13. Pinxor febbraio 8, 2009 a 2:40 pm #

    >Questo video è proprio adatto a questo blog.Molto orgoglione, posso dire che ho conosciuto anche il regista di questo gran corto. Ad Acid gli ho anche fatto vedere qualche altra opera di Astutillo Smeriglia (nome d’arte). Questo è il suo primo d’animazione.

  14. acidshampoo febbraio 8, 2009 a 2:58 pm #

    Comunque una canzone notevole in gara è QUESTA, dal titolo “Giovani Giusti”. E infatti mi ricorda storie di gente che dorme nuda, non porta mutande e ogni tre parole urla “Allah è grande!”.

  15. acidshampoo febbraio 8, 2009 a 2:59 pm #

    > Molto orgoglione, posso dire che ho conosciuto anche il regista diquesto gran corto. Ad Acid gli ho anche fatto vedere qualche altraopera di Astutillo Smeriglia (nome d’arte). Questo è il suo primod’animazione.E’ lui?! Mica lo sapevo! Comunque devo dire che fra i corti di registi esordienti che ho visto, i suoi mi garbarono un sacco. C’ho un senso dell’umorismo che tocca le mie corde.

  16. frank febbraio 8, 2009 a 3:12 pm #

    >sarà che ancora t’associo al Jazz Club.Quella fase è passata e quella porta (gialla) si è chiusa, come parecchie altre. Però, se è vero che quelli che si sparano le pose mi sono sempre stati sul cazzo, e che sono brava a intuire le persone, è anche storicamente vero che ogni tanto la do mi accompagno a degli emeriti imbecilli (tolti i presenti), lo ammetto. Ma almeno così posso parlare a ragion veduta di certe cose. Ieri il jazz. Oggi le baguette. Domani la teosofia. Dopodomani i tubi filettati di metallo confrontati con quelli scaldati e modellati in pvc. C’est la vie.

  17. frank febbraio 8, 2009 a 3:17 pm #

    >ogni tre parole urla “Allah è grande!”A proposito, ho visto la 2nda stagione di ‘Sleeper Cell’! Ben fatta, ma la prima mi colpì molto di più. Finale col botto però, molto sorprendente e amaro… Qualcun altro oltre a me l’ha vista?

  18. fox in the snow febbraio 8, 2009 a 3:20 pm #

    Ma infatti Pinxor dì al tuo amico che il video è parecchio carino.

  19. Daiana febbraio 8, 2009 a 3:50 pm #

    A me a parte la faccetta plastificata non mi è rimasta tanto male… la canzone dico. Ma io non faccio testo sono ignorante in materia. Fox t’ho risposto di là sulla questione uomini e donne.

  20. frank febbraio 8, 2009 a 4:35 pm #

    >Questo video è proprio adatto a questo blog.Proprio bellino e ben fatto. E poi ha i titoli di coda impegnativi e demenziali. Bella segnalazione!

  21. rezio febbraio 8, 2009 a 6:13 pm #

    mi sbaglio o questo è un periodo in cui siete in stato di grazia, è una vetta in questi ultimi tempi non ho molte parole ma ve lo devo dire

  22. acidshampoo febbraio 8, 2009 a 6:35 pm #

    Rezio grazie mille! Diciamo che si fa quel che si può…

  23. acidshampoo febbraio 8, 2009 a 6:37 pm #

    >A me a parte la faccetta plastificata non mi è rimasta tanto male…Non avevo dubbi che questo artista avrebbe fatto breccia su di te. Hai notato il casco di banane e l’orologio dietro di lui?

  24. acidshampoo febbraio 8, 2009 a 6:40 pm #

    > A proposito, ho visto la 2nda stagione di ‘Sleeper Cell’! Ben fatta, mala prima mi colpì molto di più. Finale col botto però, moltosorprendente e amaro… Qualcun altro oltre a me l’ha vista?La Daiana la doveva vedere ma doveva vederla da sola e aveva paura. Ennina.Comunque la prima stagione aveva dalla sua parte l’effetto sorpresa e dei personaggi di forte impatto, per il resto aveva dei difetti vaniali che non sono in questa seconda, a partire dal finale, che nella prima serie era diretto proprio male, portava lo spettatore ad essere già avanti rispetto a quello che gli veniva mostrato e quindi la tensione latitava. Qua c’è un finalone, da cui doveva sbocciare una terza stagione che poi non c’è stata. Cazzo. Anche se il produttore ha detto che potrebbe comunque sempre esserci (ma è come quando promettono un film tv per chiudere una serie: non succede mai).

  25. frank febbraio 8, 2009 a 8:29 pm #

    Ma non a caso, hanno traghettato nella seconda stagione i 2 “cattivi” più carismatici e se li sono tenuti buoni anche per una terza. 2 dei 3 nuovi jihadisti mi sono piaciuti molto. Mi si è sgonfiato l’entusiasmo per il protagonista monofaccia, e non sono del tutto d’accordo con te sul finale: mentre trovo bellissimo e sorprendente il “cosa”, tutti i “cosa” delle ultime 2 puntate, un po’ meno mi ha impressionato il “come”, anzi ho trovato molti punti fiacchi. E non avverto il bisogno di una stagione 3…

  26. acidshampoo febbraio 8, 2009 a 9:05 pm #

    Non la penso come te sul protagonista né sul finale della seconda, accetto il tuo punto di vista fin lì ma non sulla terza stagione che non s’è fatta! Occhio eh!Come fai a non sentirne il bisogno (oltretutto con quel cliffhanger)? Così è un gran bel film incompiuto, rimasto senza finale, quindi uno schifo di cosa da amare. Uno schifo perché le ragioni che ci sono a questo sono sol economiche, non artistiche. Come ci rimarresti se un film che ti piace fosse privo dell’ultima mezz’ora perché il produttore ha tagliato di colpo i fondi?

  27. frank febbraio 8, 2009 a 9:58 pm #

    Vediamo… mi piace il finale disperato, perciò non vorrei che la storia andasse avanti, prendesse altre pieghe. E’ evidente che è incompiuto perché non è dato il tempo di metabolizzarlo, contrariamente al colpo di scena che riguarda Gayle, perché l’ultimissima scena potrebbe appartenere ad una puntata intermedia – tanto è cliffhanger -. Ma la parabola della storia di lui per me è compiuta. Ma fammi capire, era stata scritta come 2nda stagione di 3 fin dall’inizio?

  28. acidshampoo febbraio 8, 2009 a 10:25 pm #

    No, non si sa se fosse la seconda stagione di tre, però una terza stagione era prevista ed è rimasta in ballo fino all’ultimo, non ha mai avuto nemmeno una smentita ufficiale, fino a che s’è visto nel palinsesto della nuova stagione di Showtime questa serie non compariva più e s’è capito che non ne avrebbero fatto più niente. Quella di essere cancellate dai produttori sul più bello è la sorte di tante serie ed è la peggio cosa possibile. Per dire: m’ha fatto malissimo con Popular e The Riches. Allora è meglio quando, che sarà l’ultima stagione che gli producono, l’autore viene a saperlo durante la produzione della stessa, così avrà modo comunque a dargli comunque un finale (vedi questa quarta e ultima stagione di Prison Break, ma anche Rome). Il meglio invece è quando si sa già da prima che quella stagione sarà l’ultima, e lo sarà per volere dell’autore, vedi per la sesta di Nip/Tuck (la cui fine è stata voluta da Ryan Murphy con gran disperazione dei vertici del canale FX), ma anche Six Feet Under, Oz o E.R..

  29. acidshampoo febbraio 9, 2009 a 4:42 am #

    QUI una grossa su Luttazzi.

  30. frank febbraio 9, 2009 a 8:21 am #

    Beh, ma allora chi altro non ha condotto il GF? Fra Luttazzi e Bignardi ci sta di tutto… sarei proprio curiosa. Luttazzi ovviamente gli avrebbe dato un taglio tutto suo, sarebbe stato caustico oltre ogni limite, irriverente e indomabile, ma comunque si sarebbe ritrovato egli stesso narcotizzato, occupato a far questo e non altro. E ha ragione a mettere il GF fra i grandi “circenses” (distrazioni di massa) strumentali alla conservazione del potere e del sistema così com’è.

  31. anfiosso febbraio 9, 2009 a 10:23 am #

    Nutro il non so quanto fondato sospetto tu abbia usato il vb. discernere in luogo del vb. discettare ma descrizione perfetta, perfetta, molto icastica e, sai?, mi hai convinto. Più tardi, appena posso, ascolto anche le canzoni, benché non m’intenda.

  32. acidshampoo febbraio 9, 2009 a 3:02 pm #

    Anfiosso, c’hai ragione. Sono due verbi che ho sempre confuso, come disanima/disamina, o il significato di pusillanime, esiziale e escatologico. Che poi ora so che escatologico vuol dire sulla morte, pussilanime è codardo, so che si dice disamina, ma esiziale mi sfugge ancora.Mo’ lo correggo. Comunque la canzone in questione è stata eliminata stanotte. Ora nesono rimaste in gara dieci. Però sono ancora auscultabili tutte le 81eliminate.

  33. kreisky febbraio 9, 2009 a 3:50 pm #

    Scusate la parentesi politica: ma voi italiani siete rincoglioniti o cosa ?! L’oscenità pura. Non avevo mai visto un comportamento così vergognoso come gli ultimi atti di questo governo. La totale ignoranza dei principi minimi che reggono il nostro Stato a spese poi di una tragedia privata che non può, in ogni caso, tollerarne il peso. …anzi sì, da 15 anni è così, ma proprio non c’è limite. Vi sembra normale?!  Boh! Dovremo armarci?!

  34. kreisky febbraio 9, 2009 a 4:16 pm #

    Ero stupito dalle percentuali rilevate dal Corriere sulla questione del decreto: leggete QUESTO

  35. acidshampoo febbraio 9, 2009 a 5:05 pm #

    > Franck… adesso ho capito il tuo tipo… Azzàrdati a chiamarla ancora una volta “Franck” e io ti giuro….

  36. acidshampoo febbraio 9, 2009 a 6:45 pm #

    Kreisky concordo. Io su certe cose arrivo sempre dopo perché non ci sto attento, ma questa santa chiesa cattolica e apostolica ingerente come una rettoscopia ha da un pezzo rotto i coglioni anche a me, che sono agnostico solo perché non ho il coraggio di dirmi ateo. Penso che, a chi rifiuta a priori l’eutanasia o i matrimoni fra gay o la liberalizzazione delle droghe leggere (e lo dico anch’io che non ho mai fumato uno spinello) o contempla l’obiezione di coscienza di un medico sulla pillola del giorno dopo, una società civile e decente risponderebbe con un bel “ecchissenefrega”. Ogni posizione è degna d’ascolto, ma certe non sono degne di alcun peso.

  37. ilmarinaio febbraio 9, 2009 a 8:49 pm #

    è morta la Englaro, finalmente finisce (per ora) il teatrino dell’orrore messo su dal governo

  38. acidshampoo febbraio 9, 2009 a 9:38 pm #

    Tra l’altro è morta intorno alle 20, mentre Caramelle tentennava se mangiare un Buondì al cioccolato o aprire un pacchetto di addormentasuocere e intanto ascoltava le canzoni di Cochi & Renato. CINCINELLI FAI SCHIFO.

  39. kreisky febbraio 9, 2009 a 10:13 pm #

    >è morta la Englaro, finalmente finisce (per ora) il teatrino dell’orrore messo su dal governoper fortuna, direi… se fosse passata la legge la tortura sarebbe stata stata infame

  40. caramelleamare febbraio 9, 2009 a 11:00 pm #

    CINCINELLI FAI SCHIFO.ma semmai fara schifo lei, che volete da me?

  41. giggi febbraio 10, 2009 a 12:04 am #

    addormentasuocere: parziale o totale?

  42. acidshampoo febbraio 10, 2009 a 2:56 am #

    QUI un articolo spietatamente lucido sul caso della Englaro e il teatrino a ruota.

  43. acidshampoo febbraio 10, 2009 a 3:15 am #

    Mentana si dimette improvvisamente da direttore editoriale di Mediaset: QUI. Matrix cancellata.

  44. acidshampoo febbraio 10, 2009 a 3:15 am #

    > addormentasuocere: parziale o totale?Con lo Ziklon B.

  45. acidshampoo febbraio 10, 2009 a 4:18 am #

    QUI, Giuseppe Genna su Eluana.

  46. acidshampoo febbraio 10, 2009 a 4:21 am #

    QUESTO blog è una goduria. Album pop ’60/’70 caricati ogni giorno, da scaricare con un click. Viene da lasciarsi ispirare da certe copertine veramente avanti.

  47. rezio febbraio 10, 2009 a 7:57 am #

    Mentana si dimette improvvisamente da direttore editoriale di Mediaset: QUI. Matrix cancellata.recente la sua polemica in diretta con brunetta riguardo un servizio sul ministro mandato in onda poco prima, curioso come brunetta non lasciasse parlare enrichetto, più che altro NON POTEVA parlare, non sò poi se matrix facesse ascolti decenti o meno

  48. frank febbraio 10, 2009 a 10:13 am #

    >QUI, Giuseppe Genna su Eluana.Pezzo bellissimo, pesante e profondo. A me mi angoscia questa storia tutta, perché ci vedo il terrore istituzionalizzato. Voglio dire: le cose brutte capitano, e posso disperarmene ma anche farmene una ragione; la società dovrebbe essere un patto sociale per la minimizzazione del danno, per la solidarietà fra uomini, patto che costi un prezzo minore dei vantaggi che dà; ma qui, io alzo gli occhi oltre il mio piccolo orizzonte quotidiano e vedo una società che per istituzione schiaccia l’individuo a tutti i livelli e nega il proprio fondamento principale: di questo, non riesco a farmene una ragione.Dice che bisognerebbe scendere in piazza, dice…

  49. frank febbraio 10, 2009 a 10:27 am #

    >QUI un articolo spietatamente lucido sul caso della Englaro e il teatrino a ruota.Ecco un punto di vista ulteriormente cinico, a cui non ero arrivata. Ma il dubbio mi doveva venire: perché Berlusconi si attiva proprio adesso, solo adesso? Avevo immaginato retromanovre e calcoli di calendario per cui era giunto il momento di accaparrarsi con certezza chiesa e cattolici. Invece no: per i suoi giochi, è effettivamente meglio un’Eluana morta, nonostante il suo intervento. Tempismo perfetto.

  50. kreisky febbraio 10, 2009 a 10:51 am #

    >QUI un articolo spietatamente lucido sul caso della Englaro e il teatrino a ruota. bell’articolo, la mossa del decreto e del commento alla lettera di Napolitano sono osceni, roba da ammazzarlo a colpi d’ascia nel cranio. Speriamo che muoia al più presto anche se la cosa inquietante, mi sembra, è che alla fin fine gli italiani a queste simpatiche cazzate del nano ci si siano abituati.  Poi ho letto anche la parte su Battisti di cui non sapevo nulla, interessante.

  51. kreisky febbraio 10, 2009 a 11:07 am #

    POI MI TACCIO. ciao FranK, dormito bene? 

  52. frank febbraio 10, 2009 a 12:25 pm #

    Ciao Kre. Dormito abbastanza bene, anche se mi sono svegliata col mal di testa e là fuori pioviscola. E tu?>la cosa inquietante, mi sembra, è che alla fin fine gli italiani a queste simpatiche cazzate del nano ci si siano abituati.Peggio: secondo me quelli che lo votano lo votano per questo, e non nonostante questo. Vuoi per pigrizia mentale, vuoi perché rappresenta il mediocre furbetto che arrangiandosi in qualche modo “ce la fa” e loro ci si rispecchiano, vuoi perché 20-30 anni di tv spazzatura li hanno anestetizzati e gli hanno estrapolato dal cervello la cultura (intesa come tempo+informazione+formazione+punto di vista) e l’etica.Il problema che mi riguarda però è: se siamo in tanti così indignati e incazzati, perché le cose non cambiano e perché non c’è una politica che ci rispecchia? Posso sperare in Nichi Vendola, che sta fondando un partito? Visto da qui, anche Sarkò è un grande…

  53. acidshampoo febbraio 10, 2009 a 1:21 pm #

    QUI primo trailer di Inglorius Basterds, il nuovo film di Tarantino.

  54. acidshampoo febbraio 10, 2009 a 1:35 pm #

    SPETTACOLO!!!Il 20 aprile esce finalmente il nuovo album dei Camera Obscura, “My Maudlin Career”. QUI per ascoltare l’evocativa title track.Nello stesso periodo dovrebbero uscire anche i nuovi album di Baglioni e dei Pet Shop Boys. Benebene…

  55. acidshampoo febbraio 10, 2009 a 1:57 pm #

    SPETTACOLO!!! Il 20 aprile esce finalmente il nuovo album dei Camera Obscura, “My Maudlin Career”. QUI per ascoltare l’evocativa title track.Nello stesso periodo dovrebbero uscire anche i nuovi album di Baglioni, di Dolores O’Riordan e dei Pet Shop Boys. Benebene…

  56. caramelleamare febbraio 10, 2009 a 2:01 pm #

    piu di tutti aspetto i petshopboys.i camera obscura per quanto bravi, per ora non riesco ad appassionarmici.baglioni è coglionazzo

  57. l'idiota febbraio 10, 2009 a 2:17 pm #

    perché 20-30 anni di tv spazzatura li hanno anestetizzati e gli hanno estrapolato dal cervello la cultura (intesa come tempo+informazione+formazione+punto di vista) e l’etica.Sono d’accordissimo su questo discorso e ti posso dire che io per esempio non guardo più la televisione da 3 o quattro anni-troppo schifo e troppa rabbia. Ma forse la cosa che mi fa più rabbia sono quelli che pur parlandone giustamente male, del presidente del consiglio, poi si sbellicano contenti dalle risate la sera a panza piena davanti ai programmi del cazzo mandati in onda proprio su mediaset, quali scherzi a parte striscia la notizia o le iene. Ma che cazzo ridono? C’è poco da ridere!!!!! In questo modo non fanno che alimentare e rinforzare il problema che sta alla base e cioè che questo a messo su una dittatura della telecomunicazione che è davvero la più insidiosa- Quella che fa questi programmi è TUTTA GENTE PAGATA DA LUI! e per me è troppo triste che persino gli italiani che politicamente la pensano giusta si fanno abbindolare come baccalà e pensano di trovarsi di fronte a programmi neutrali-Anche nei programmi dove a volte  fanno finta di avere il coraggio di criticarlo, è tutto controllato e calcolato è chiaro, per far credere alla gente che in fondo poverino è solo una vittima perchè è in realtà un bravo omino onesto e neutrale. A me mi fa veramente schifo, la sua presenza è strisciante e incombente senza soluzione di continuità nella tv, la si percepisce anche quando non appare, ma in fondo se questo furfante è il presidente del consiglio, vuol dire che gli italiani se lo meritano-si è furbo e è riuscito a sedurre un popolo che in fondo quando gli dai la cofana di pasta e la televisione che spenge qualsiasi fantasia e senso critico sono apposto-allora è giusto così è un po lo specchio dell’italia di ora-per me questo gringo è peggio del duce, almeno il duce si mostrava apertamente per quello che era invece questo è anche subdolo…va bè via forza italia! 

  58. caramelleamare febbraio 10, 2009 a 2:29 pm #

    ma io questa cosa di questa fallita che non sapeva neanche respirare per conto suo, non c’ho capito niente.me la sintetizzate per piacere?lozissou spiegamela te, che a te ti leggo cosi volentieri quando spieghi le cose.oppure te gori, cosi riparti dieci volte d’accapo e ripeti la stessa cosa per mezz’ora.oppure te infrarosa, cosi la farcisci con i tuoi commentini patetici e fuoriluogooppure te daiana, cosi s’inceppa il server da quanto è macchinoso seguirti.oppure te fox, cosi ci fai capire per la milionesima volta che sei di sinistraoppure te frank, con quelle tue frasettine precisine e corrette da mettertele nel culooppure te kreisky, che lo spiegheresti bene cosi bene da fare schifooppure te pinxor, che t’ho sempre odiatooppure te vincenzo, cosi se ti trovo ti spacco quella faccina di merda che ti ritrovioppure te rezio, anzi no, te rezio proprio nooppure te marra, cosi schizzi il pus dei tuoi brufoli nel monitoroppure te marinaio, col tuo solito miserello punto di vista d’operaiooppure te idiota, che sei l’ultimo arrivato, non capisci un cazzo di niente ma metti bocca su tuttooppure te palazzi, cosi mi ricordi quanto fai schifo eclissandoti dal blog per settimaneoppure te rossella, che parli una volta al mese e non dici un cazzo comunqueoppure te giggi, cosi mi spieghi tutto mentre ti infilo le addormentasuocere su per il culooppure te gunther, ecco si te gunther, spiegamelo te vai che qua sopra sono un branco di mentecatti

  59. Pinxor febbraio 10, 2009 a 2:32 pm #

    >oppure te pinxor, che t’ho sempre odiatoEcco, stavo appunto per spiegartelo ma ora non te lo spiego più, stronzo!! TI ODIO TI ODIOOOO!!

  60. l'idiota febbraio 10, 2009 a 2:36 pm #

    si dai caramelle metti zelig così ti fai 2 risate davanti a quella comicità posticcia che fa ridere solo un cerebroleso e almeno rompi poco i coglioni,( almeno fichè non finisce la puntata)

  61. frank febbraio 10, 2009 a 2:39 pm #

    AHAHAHAHA!!!!

  62. frank febbraio 10, 2009 a 2:42 pm #

    (ridevo di caramelle)

  63. acidshampoo febbraio 10, 2009 a 3:16 pm #

    CARAMELLE M’HAI FATTO MORI’!!!E’ vero che quando racconto le cose è una via crucis, perché le ripeto le stesse cose venti volte e perdo il filo ogni tre per due, però è colpa di voialtri che mi interrompete! A mia discolpa: io PATISCO a raccontare le cose, non mi riesce (le situazioni logistiche, soprattutto) e non mi diverto per niente!Ma questa cosa la sapevo anche ai tempi di scuola, quando proprio non mi riusciva di fare i riassunti. Sottolineavo il particolare e non cacavo la struttura, cioè quello che portava avanti il discorso. Memorizzavo solo le cazzatine insomma.Comunquequesto tuo commento la dice lunga sul perché le uniche persone che ti sopportavano quando stavi in camper erano Johnny, Johnny eMichele, i tre girasoli di pezza che comprasti al negozio di robe a 1euro, forse le uniche tre persone che t’abbiano mai voluto bene. Soprattutto Johnny, che ti considerava un maestro. E tu ti chiederai: quale dei due? AHAHAHAH!!!! NON TE LO DIRO’ MAI!!!!

  64. lozissou febbraio 10, 2009 a 4:54 pm #

    >lozissou spiegamela te, che a te ti leggo cosi volentieri quando spieghi le coseLa commozione mi impedisce di riassumerti, scusami. Ho gli occhi velati di pianto, tu solo hai capito come trattarmi e quanto io umanamente valga. Il caso Englaro te lo sintetizzerò poi in intimità.

  65. fox in the snow febbraio 10, 2009 a 5:35 pm #

    >oppure te fox, cosi ci fai capire per la milionesima volta che sei di sinistra:)NOooo, davvero?Comunque Acid nenche di raccontarti la trama di un film è capace (a meno che non lo fa con una recensione, che comunque dice che non gli piacciono). Un “due si conoscono e potrebbero stare insieme per sempre ma invece si lasciano” diventa “è una storia struggente in cui due solitudini s’incontrano in quell’attimo breve in cui tutto sembra possibile e invece no”. O no? Riassunto a parole mie.

  66. giggi febbraio 10, 2009 a 6:36 pm #

    oppure te giggi, cosi mi spieghi tutto mentre ti infilo le addormentasuocere su per il culo come devo spiegare che sono contro l’alimentazione forzata? 

  67. kreisky febbraio 10, 2009 a 7:12 pm #

    >oppure te kreisky, che lo spiegheresti bene cosi bene da fare schifooh, infatti oggi mi son rifatto in mente tutta la storia per filo e per segno che guasi stavo per scriverla! bellissimo il commento ! Giochino e sfogo personale, ma chi lo capisce NON lo scriva sennò muoio subito, dica solo “capito” : Laddove ancora mi istigassi a controllare ovunque il nonsenso, questo ulteriore indizio lo indica: ne assolutamente è ultima, nondimeno altri troverebbe risposta ostica: incipit absolutum

  68. kreisky febbraio 10, 2009 a 7:12 pm #

    >perché 20-30 anni di tv spazzatura li hanno anestetizzati ripensavo per l’appunto al Caimano di Moretti che a me non è piaciuto però mi sa che l’analisi non era così aberrante.Bene Mentana.

  69. acidshampoo febbraio 10, 2009 a 7:16 pm #

    > Un “due si conoscono e potrebbero stare insieme per sempre ma invece silasciano” diventa “è una storia struggente in cui due solitudinis’incontrano in quell’attimo breve in cui tutto sembra possibile einvece no”. O no? Riassunto a parole mie.Ma per niente! Di chi stai parlando? Il mio non sapermi spiegare e non capire le cose deriva tutto da una soglia dell’attenzione sotto ai piedi. Non che sia la regola eh, ma in certi contesti quasi lo è. Tipo a scuola, in chiesa, ma purtroppo pure davanti a molti film. Per dire, ho visto Benjamin Button e per metà film avevo capito che Kate Blanchett e Brad Pitt fossero fratello e sorella, invece che amanti. Guardo i film soprattutto col Marinaio e la Frank e sono imbarazzato a chiedergli una spiegazione ogni 3 per 2. E se putacaso per una volta sono loro a chiederla a me, io so che tanto ne avrò capito meno di loro e meno di chiunque sia presente (infatti vorrei sapere dal Marinaio e dalla Frank: vi siete scoraggiati o ancora ci sperate?). Una volta con la Frank s’andò a vedere Minority Report, essendo un film di fantascienza io pensavo alle ghiande, non ce capivo niente e dopo il primo tempo film mi feci fare il riassunto dalla Frank. Lei mi raccontò una storia in cui c’era un papa bianco contro un papa nero (faticavo a seguire pure il riassunto) e me la bevvi talmente tutta che anche lei si sconvolse. L’unica cosa su cui posso garantire, che è un po’ la mia qualità: di qualunque film (QUALUNQUE!) capisco se è ambientato nel presente o nel passato. Ho un trucco: i costumi. E poi so riconoscere tutti i caratteristi e i doppiatori.

  70. lozissou febbraio 10, 2009 a 7:49 pm #

    La stessa cosa, anche se magari in forma più lieve, succede anche a me, e sempre più spesso dirò. Potrebbe essere segno di cosa? Vecchiaia cerebrale incipiente? Pure la memoria, un tempo mio cavallo di battaglia, inizia a dare i numeri. So che però c’è anche un’altra giustificazione, nel mio caso: di un film, questo da sempre, la storia è una delle ultime cose che mi interessano veramente. Anche io sono imbarazzato e vado completamente in panne se qualcuno, che magari s’è distratto veramente per poco, mi chiede cosa è successo in quel poco. A livello di trama eh, poi magari gli so dire che s’è appena perso un piano sequenza wellesiano con carpiato laterale e zoom bifocale all’ingiù. Non mi fate vedere un noir anni ’40 in compagnia che, se poi qualcuno chiede lumi, dò di matto.

  71. acidshampoo febbraio 10, 2009 a 8:14 pm #

    Ma infatti Lozissou mi ricordo una volta che sei caduto anche te, che in altre occasioni m’avevi spiegato che film avevo visto fino a quel punto. Il film in cui cedesti fu Tre Punto Sei di Nicola Rondolino, con Marco Giallini e Valerio Binasco. Dopo un’ora ti chiesi che stava succedendo, chi erano questi personaggi e te facesti scena muta. Anzi, mi guardasti confuso e mi chiedesti: “dove mi trovo?”

  72. ilmarinaio febbraio 10, 2009 a 8:46 pm #

    oppure te marinaio, col tuo solito miserello punto di vista d’operaiola gente son matti!  la gente son matti!

  73. ilmarinaio febbraio 10, 2009 a 8:50 pm #

    infatti vorrei sapere dal Marinaio e dalla Frank: vi siete scoraggiati o ancora ci sperate?no, no, ma invece se proprio il film non ti viene a noia invece ti vedo parecchio puntuale come osservatore.  è che i film li fanno difficili.   poi per esempio, una serie come Romanzo Criminale, penso sia impossibile starsi a ricordare chi sono i personaggi minori, chi è “il Satana”, chi è “Il Puma”, etc. etc.  Io semmai mi scoraggio che prima o poi si veda “Ichi the killer”!

  74. acidshampoo febbraio 10, 2009 a 9:22 pm #

    > Io semmai mi scoraggio che prima o poi si veda “Ichi the killer”!Eh ma quello s’è detto: la prossima volta che te e Pinxor vi incrociate a casa mia si guarda. Solo che Pinxor, quando per l’ago e quando per il filo, un pole mai! Insomma la colpa è sua! Su Tetsuo II e Costantine, a mia parziale discolpa: è vero che non si sono ancora visti, però sappi che me ne vergogno. T’ho propinato decine dei miei film preferiti e ti sei visto tutto con entusiasmo e curiosità, e io ho pure il coraggio di fare il difficile per 1 film!Ne sa qualcosa anche Caramelle. In quinta superiore mi dette da vedere Le Uova D’Oro, di Bigas Luna, e ancora c’ho la su cassetta sulla scaffale. Da allora sono passati dodici anni e sì che Bigas Luna è pure un regista che mi piace. Stessa cosa per Lozissou e il suo Riflessi Sulla Pelle.

  75. acidshampoo febbraio 11, 2009 a 1:38 am #

    QUI il trailer di un ennesimo remake di classico dell’orrore. Questa volta tocca a quello che da molti è considerato il capostipite del genere “rape & revenge”, ovvero L’Ultima Casa A Sinistra, di Wes Craven. Il trailer fa un po’ cacare, e poi manca David Hess nel ruolo del cattivo più cattivo.

  76. acidshampoo febbraio 11, 2009 a 2:30 am #

    Kreisky: capito!

  77. acidshampoo febbraio 11, 2009 a 2:36 am #

    > recente la sua polemica in diretta con brunetta riguardo un serviziosul ministro mandato in onda poco prima, curioso come brunetta nonlasciasse parlare enrichetto,Rezio, io dico solo questo: ma che Brunetta tornasse a cantare coi Ricchi E Poveri! Però c’è da dire che anche quando era con loro non lasciava mai cantare il Baffo.

  78. frank febbraio 11, 2009 a 8:50 am #

    >Il mio non sapermi spiegare e non capire le cose deriva tutto da una soglia dell’attenzione sotto ai piedi.Ma io sto rivalutando i disattenti, i distratti, gli smemorati e i rincoglioniti: semplicemente selezionano, utilizzano i neuroni diversamente, oppure si risparmiano che non è una cosa negativa. Io riesco a seguire 2 discorsi per volta mentre cucino e col piede accarezzo il gatto, ma va di pari passo con l’essere nervosa, fuori fuoco e talvolta incomprensibile. Insomma, i distratti cronici sono solo “diversamente attenti”, e vorrei impararne un po’.>(infatti vorrei sapere dal Marinaio e dalla Frank: vi siete scoraggiatio ancora ci sperate?).Ancora ci spero. E comunque è sempre un divertimento.>Una volta con la Frank s’andò a vedere MinorityReport, essendo un film di fantascienza io pensavo alle ghiande, non cecapivo niente e dopo il primo tempo film mi feci fare il riassuntodalla Frank. Lei mi raccontò una storia in cui c’era un papa biancocontro un papa nero (faticavo a seguire pure il riassunto) e me labevvi talmente tutta che anche lei si sconvolse.Questa storia mi fa ancora ridere. Anche perché io gli scherzi non li so fare, non ci riesco, e non ci provo. Ma lì fu come andare sul velluto, e più te ne bevevi più mi gasavo, più osavo. Ancora mi sganascio. Ma è chiaro che lì eri in allarme per esserti acippito, quindi non stavi ad analizzare troppo quello che ti raccontavo… Spero ricapiti presto però.

  79. rezio febbraio 11, 2009 a 9:06 am #

    notiamo che brad pitt ci stà dando dentro, coen, tarantino, il curioso caso dell’uomo che ringiovanisce.. a proposito credo si stia avvicinando alla cinquantina e fà ancora parti da 20enne, miracoli di hollywood..è un buon attore che dite..nonostante l’handycap della bellezza..meglio di tom cruise..

  80. ilmarinaio febbraio 11, 2009 a 11:42 am #

    nonostante l’handycap della bellezza..meglio di tom cruise..ti dirò che Pitt, come tanti attori belli, appena visto mi stette subito sui coglioni.  Però poi ha fatto parti in cui mi è piaciuto.  Fight Club, L’esercito delle 12 scimmie, ma anche Achille in Troy.  Troy è un film che viene sempre sminuito, a proposito, ma volete metter con 300?  E comunque è di un regista interessante, Petersen, del quale mi garbò uno di fantascienza, Il mio nemico, del 1985Addirittura si salva anche la sua parte in un brutto film come The Snatch:  il pugile rom coi tatuaggi di gatti.

  81. rezio febbraio 11, 2009 a 1:07 pm #

    The Snatch: il pugile rom coi tatuaggi di gatti. si salva eccome, per questo dico che è un buon attore..non dev’essere semplice acquisire credibilità attoriale con la sua faccia da bellone try lo vidi al cinema con due gemelle che sapevano l’odissea a memoria, feci la figura del gnola cosa che faccio solitamente ma quella volta fu l’apoteosi

  82. kreisky febbraio 11, 2009 a 1:23 pm #

    >Posso sperare in Nichi Vendola, che sta fondando un partito? ma quelli litigano anche per decidere chi deve andare al cesso per primo ! Il Pd invece è moscissimo, l’unica che potrebbe tirarlo su è la Finocchiaro, ma no, il cretino di Veltroni assolda le trentenni fighe che hanno fatto un master in qualche università inglese del cazzo ! ma vah!Visto da qui, anche Sarkò è un grande…  è viscido e schifoso, te lo assicuro. In Francia da sempre la magistratura DIPENDE dal ministero dell’Interno, sai cosa vuol dire? Che il ministero decide quali reati i PM devono perseguire e quali invece possono essere “dimenticati”. Hai mai visto un ministero che indica tra le priorità di indagare ad esempio … che so negli affari privati dei vari ministri? Non a caso il Berlusca ribatte sempre sul punto che si deve abolire l’obbligatorietà dell’azione penale. E tutto questo in Francia non disturba affatto … semplicemente perché sono un popolo che, prima di ammettere di essere stronzi (come noi), accettano di tutto, come le pecore. Poi ogni tanto fanno una rivoluzione.@Acid: 🙂  

  83. acidshampoo febbraio 11, 2009 a 1:35 pm #

    > notiamo che brad pitt ci stà dando dentro, coen, tarantino, il curiosocaso dell’uomo che ringiovanisce.. a proposito credo si stiaavvicinando alla cinquantina e fà ancora parti da 20enne, miracoli dihollywood..è un buon attore che dite..nonostante l’handycap dellabellezza..meglio di tom cruise.Sì, è vero che si sta scegliendo sempre più film d’autore, però per me le sue performance tanto L’Assassinio Di Jesse James che in The Curious Case Of Benjamin Button sono state abbastanza mediocri. Fa eccezione in Burn After Reading dei Coen, con un personaggio che gli si confaceva particolarmente e lì tra l’altro era diretto benissimo (ma i Coen non avrebbero potuto sbagliare in questo senso). Ma l’aspetto al varco: oltre al prossimo di Tarantino (hai visto il trailer? Che te ne pare? Ma che fotografia di merda ha?!) il prossimo film di Terence Malick ha lui per protagonista. Io tremo, anche perché spasimo per Malick. Il colpo di culo è che è uscito da due film di Darren Aronofsky: The Fountain e The Fighter. Nel primo gli è subentrato Hugh Jackman, nel secondo sembra gli subentrerà (se il film lo faranno) Daniel Craig.

  84. acidshampoo febbraio 11, 2009 a 1:46 pm #

    > @Acid: 🙂 🙂 Però devi scendere nel dettaglio, sono curioso…

  85. lozissou febbraio 11, 2009 a 1:47 pm #

    Brad Pitt, come tutti gli attori belli e però anche intelligenti, da tempo mi sta seriamente simpatico. A parte che lo trovo pure nettamente migliorato dai primi tempi (Seven era un capolavoro, ma il finale lui riusciva quasi a rovinarlo), ora si sceglie anche i film e i migliori registi con cui lavorare e la cosa, a priori, mi piace molto. Ah, per inciso io non tremo per niente per il nuovo di Malick; Malick è un regista che ha sempre usato i divi sapendo ogni volta trarne il meglio. Secondo me, qui lo dico e qui lo nego, come già Clooney o Eastwood, passerà prima o poi dietro alla macchina da presa e dimostrerà di saperci pure fare. Nell’ultimo film dei Coen, poi, fagocitava l’intero film per bravura e simpatia, dunque tanto di cappello.

  86. acidshampoo febbraio 11, 2009 a 1:48 pm #

    Altro “bello” che ho sempre trovato un attore mediocre, furbo nello scegliersi i film: Johnny Depp. Però ora ne ho sentiti parecchi dire “macheppalle” dopo aver visto le foto di scena dal nuovo film di Burton, Alice Nel Paese Delle Meraviglie, con lui truccato da cappellaio matto.Poi c’è Nicholas Cage, un attore e un uomo per cui stravedo, a partire dalla sua fissità sì, con un sorriso e uno sguardo che più dolce e malinconico non si può, un attore fisico, che per me non deve nemmeno recitare ma esserci davanti a una telecamera accesa. E quello che fa girare le palle è che è un attore desiderato da qualsiasi autore, che gli offre parti che lui sistematicamente rifiuta la parte per scegliere regolarmente film di merda, il peggior cinema commerciale. Doveva essere diretto da Ferrara, Herzog, Polanski, Gondry. Però quattro capolavori almeno li ha fatti: Via Da Las Vegas, Il Ladro Di Orchidee, Al Di Là Della Vita e Arizona Junior. E devo rivedere Cuore Selvaggio.Poi c’è Christian Bale: lo amai in American Psycho, due palle così in ogni film successivo.

  87. acidshampoo febbraio 11, 2009 a 1:51 pm #

    > Io riesco a seguire 2 discorsi per volta mentre cucino e col piede accarezzo il gatto,Una cosa insopportabile, ti odio. Detto da uno che non riesce a parlare se c’è la televisione accesa.

  88. Daiana febbraio 11, 2009 a 2:00 pm #

    Insomma, i distratti cronici sono solo “diversamente attenti”, e vorrei impararne un po’.Io sono come te e anche io li invidio parecchio questi disattenti però ho fatto caso a una cosa: il 90 per cento è maschio!  

  89. caramelleamare febbraio 11, 2009 a 2:31 pm #

    è un buon attore che dite..nonostante l’handycap della bellezza..meglio di tom cruise..la penso asattamente al contrario. molto meglio tom cruise come presenza.pitt c’ha una faccia che on lo reggo proprio. non se negli ultimi film è migliorato o no, ma snto dire di si. cmq tom cruise per me c’ha piu carisma.BPitt Al di la del bello, che poi per me tiene un muso da cane brutto, c’ha dei lineamenti che proprio mi rimangono male

  90. caramelleamare febbraio 11, 2009 a 2:38 pm #

    Detto da uno che non riesce a parlare se c’è la televisione accesa.idem, un po meglio di te, ma la via è quella. dipende da che trasmissione c’è Io sono come te e anche io li invidio parecchio questi disattenti però ho fatto caso a una cosa: il 90 per cento è maschio! secondo me è legato all’aspetto ludico della vita, che è molto piu maschile che femminile. Un cervello che segue una cosa per volta è chiaramente piu predisposto a zullare di uno che elabora mille dati anche su piani diversi contemporaneamente.

  91. acidshampoo febbraio 11, 2009 a 2:45 pm #

    > Io sono come te e anche io li invidio parecchio questi disattenti però ho fatto caso a una cosa: il 90 per cento è maschio! Che poi attenzione, io non sono disattento o distratto strutturalmente, ma sulle cose che mi interessano attivamente ho un buon livello concentrazione. Ma fammi uscire fuori dai miei “ambienti” e la soglia d’attenzione crolla perché mi crolla quella dell’interesse. Poi hai voglia a dirmi che gli Uffizi di Firenze sono meglio del Lidl di San Giovanni Valdarno. Diciamo che per me gli Uffizi stanno esattamente a metà fra il Lidl e il Penny. E’ la stessa cosa se devo vedere anche un film bellissimo, un capolavoro, ma non è il mio momento per quel film. Mi scorre addosso come acqua fresca.

  92. Daiana febbraio 11, 2009 a 2:54 pm #

    oppure te daiana, cosi s’inceppa il server da quanto è macchinoso seguirti.Non è vero, me lo ha detto anche acid che so’ fare i riassunti! Siete voi che vi distraete ogni 2 secondi e non seguite e rendete le spiegazioni pesanti e faticose per chi ci si prova. Almeno il Gori fa finta ci seguire dicendo “sisi”, a te invece ti si legge negli occhi l’attimo esatto in cui te ne vai per la tua strada. E a quel punto uno sa già che tutta la sua fatica sarà totalmente inutile perchè alla fine avrai capito qualcosa di molto molto vago lì per lì e te lo dimenticherai l’attimo successivo e non ci penserai mai più. Ora se uno ti racconta un aneddoto a sè stante va anche bene ma quando uno ti dà le coordinate per salvargli la vita non è bello un attegiamento del genere.

  93. Daiana febbraio 11, 2009 a 2:59 pm #

    Poi hai voglia a dirmi che gli Uffizi di Firenze sono meglio del Lidl di San Giovanni ValdarnoE diciamola tutta la verità! E pensa che domani inaugura un nuovo lidl molto più grande vicino all’ipercoop di montevarchi…. non vedo l’ora di andare a comprare gli hamburgerini di tacchino!

  94. Daiana febbraio 11, 2009 a 3:04 pm #

    Cmq anche per me non è scontato essere e rimanere concentrata sulle cose. Ho sviluppato i miei metodi per farlo. Se la cosa mi interessa attivamente non ho problemi ma se non è così basta che mi metta a cazzeggiare su un foglio bianco e ecco che tutto ciò che viene detto nell’area circostante e mi si stampa in testa. Cioè basta che faccia finta di non ascoltare e matematicamente ascolto tutto. E’ grazie a questo trucco che ho portato avanti una molto dignitosa carriera scolastica…… mi ricordo ancora la rabbia dei professori che mi interrogavano per punirmi del fatto che mi vedevano cazzeggiare sul mio diario e io che sapevo tutte le risposte perchè in realtà sentivo tutto.

  95. Daiana febbraio 11, 2009 a 3:04 pm #

    Cmq anche per me non è scontato essere e rimanere concentrato sulle cose. Ho sviluppato i miei metodi per farlo. Se la cosa mi interessa attivamente non ho problemi ma se non è così basta che mi metta a cazzeggiare su un foglio bianco e ecco che tutto ciò che viene detto nell’area circostante e mi si stampa in testa. Cioè basta che faccia finta di non ascoltare e matematicamente ascolto tutto. E’ grazie a questo trucco che ho portato avanti una molto dignitosa carriera scolastica…… mi ricordo ancora la rabbia dei professori che mi interrogavano per punirmi del fatto che mi vedevano cazzeggiare sul mio diario e io che sapevo tutte le risposte perchè in realtà sentivo tutto.

  96. lozissou febbraio 11, 2009 a 4:05 pm #

    Siccome frequento quotidianamente San Giovanni Valdarno, mi potete dire dove è questo Lidl (e se si riesce a raggiungere a piedi dalla stazione) e cosa vi si può trovare di speciale che non si trova altrove? Ve lo chiede uno che, se va in giro per il mondo, entro il secondo giorno sarà sicuramente andato in un supermercato e/o in un cinema per vedere come sono fatti, cosa ci si trova, se sono diversi e in cosa. I superstore americani, per dire, hanno un bag boy alla fine di ogni cassa; poi non chiamatelo ‘fattore culturale’.

  97. acidshampoo febbraio 11, 2009 a 6:27 pm #

    > Siccome frequento quotidianamente San Giovanni Valdarno, mi potete dire dove è questo Lidl (e se si riesce a raggiungere a piedi dalla stazione) e cosa vi si può trovare di speciale che non si trova altrove?Ma lì tutto c’ha una marcia in più, per qualità, convenienza e – the last al limone but not the least al coglione – fantasia. Sono tutti prodotti di provenienza mitteleuropea, di regola svizzeri, tedeschi o monegaschi, con eccellenze nel reparto dolci e carni e bevibili. Costano come prodotti da hard-discount ma non patiscono quel “vorrei ma non posso”/”apprezzo l’impegno” tipico delle sottomarche italiane. E poi tipeto: un assortimento vastissimo, con proposte accattivanti, sperimentali senza essere passi più lunghi della gamba. Conoscendoti, potrebbero piacerti parecchio le polpettine di suino o volatile ripiene al formaggio o alla salsa messicana. Altra cosa: gli oggetti tecnologici che vendono, sempre prezzi da discount ma sempre robe ultra professionali. Io c’ho comprato una torcia a dinamo che mi viene da mangiarla e un tratto di battiscopa da far tremare i polsi, non ti dico altro. Eccheccazzo ma perché nel Valdarno nascono come funghi ma qua non ne aprono uno? Il Penny fa cacare. Piuttosto: devo devo devo andare all’Eurospin a Castiglion Fiorentino.

  98. acidshampoo febbraio 11, 2009 a 6:46 pm #

    > piu di tutti aspetto i petshopboys.i camera obscura per quanto bravi, per ora non riesco ad appassionarmici.baglioni è coglionazzoIo mi accorgo di essermi appassionato sul serio a un cantante o a un gruppo quando chiamo per nome ogni canzone, cioè quando ad ogni pezzo associo il suo titolo e so accennare a cantarlo. Se per te è lo stesso, capisco che ti riesca poco coi Suede in particolare, ma anche coi Cranberries e coi Camera Obscura. Con Baglioni no, non lo accetto! A parte che forse devi iniziare ad ascoltarlo, ma credimi se ti dico che una passione così forte come per Baglioni, ormai da qualche anno eh, a me era successa solo per Elio dei primi tre album, per Silvestri e per gli Squallor (rimanendo a nomi italiani). E sia chiaro: Baglioni è un grandissimo di suo, non devo buttarci del bello io ascoltatore, anche nel momento in cui si completa nel mio ascolto (tocca le mie corde come forse nessun’altro artista), basta andare oltre il mood percepito di quello che “sarebbe” Baglioni per la gente, per capire che è tutt’altro. E in quattordici album non c’è una canzone debole. E i suoi live sono gli unici live che ho amato in vita mia, Assolo su tutti.

  99. acidshampoo febbraio 11, 2009 a 8:03 pm #

    > Non è vero, me lo ha detto anche acid che so’ fare i riassunti! Sietevoi che vi distraete ogni 2 secondi e non seguite e rendete lespiegazioni pesanti e faticose per chi ci si prova.Ma è un’attenzione selettiva. Per dire: quando una cosa ci interessa, c’è naturale addentrarci dentro di essa con una profondità ammirabile, cosa che te e la Frank… paaaarine costì!

  100. ilmarinaio febbraio 11, 2009 a 8:26 pm #

    Berluswconi, la strategia del puttaniere, e il medesimo a LostQuivi.

  101. acidshampoo febbraio 11, 2009 a 9:04 pm #

    Marinaio, acuto l’articolo (azzeccatissimo il “chiagne e fotte”) ma soprattutto una chicca questo montaggio video, con tanto di comparsata dell’amore mio Borghezio nel finale. Tra l’altro mi ha ricordato una canzone di Elio, QUESTA, dove gli Elii montano su una base strumentale dei segmenti tratti dai messaggi telefonici che una sciura lasciava nella segreteria di Rocco Tanica, credendolo Elio e dicendogli di avergli rovinato un figlio con le sue “sporche e luride canzoni”. Tra l’altro Elio poteva anche non mettere alla berlina così davanti a tutti ‘sta poraccia. Lo so che Caramelle non è d’accordo, ma se ne andasse un po’ affanculo. A me ‘sta donna più che starmi sul cazzo mi fa pena.Ovviamente se gli Elii avessero fatto una votazione se ridicolazzarla così o no, e nel gruppo ci fosse stata la Daiana, lei avrebbe votato per il sì, anche con due mani, esattamente come quando si impuntò di non restituire il cellulare ritrovato dall’Idiota alla sua proprietaria e le costruiva già una personalità di merda solo per il fatto che era una donna. Daiana mica fai schifo? NNNOOOOO MIIIIIICA!!!!

  102. Daiana febbraio 11, 2009 a 9:23 pm #

    Ovviamente se gli Elii avessero fatto una votazione se ridicolazzarlacosì o no, e nel gruppo ci fosse stata la Daiana, lei avrebbe votatoper il sì, anche con due maniQuanto a ridicolizzare c’ho la mia sensibiltà e mi sarei opposta… certo però sarebbe stato un peccato per la canzone! Quella zitella acida del cellulare aveva tutte le ragioni ma a me è rimasta parecchio antipatica. Cmq io non avrei mai scelto di tenere il cell, siete stati voi a volervi divertire alle sue spalle e poi quando avete sentito la voce vi siete cacati in mano… bravi si! Un branco di pecore sietestati.

  103. lozissou febbraio 11, 2009 a 9:29 pm #

    Confermo che il Penny Market è tremendo; fammi un fischio prima di andare all’Eurospin che m’aggrego.

  104. acidshampoo febbraio 11, 2009 a 9:30 pm #

    Daiana del cazzo, nessuno a quel tavolo s’è “cacato in mano”. E’ che quando fai uno scherzo a uno sconosciuto poi, se sei una persona vagamente sana, un po’ in debito ti senti ed è chiaro che il cellulare a quel punto glielo ridai.> Quella zitella acida del cellulare aveva tutte le ragioni ma a me è rimasta parecchio antipatica.Ma mi dici che vuoi dalla vita? Prima difendi strenuamente la tua posizione che non c’hai niente a priori contro tutte le donne del mondo, un minuto dopo getti gioiosamente la maschera.

  105. Daiana febbraio 11, 2009 a 9:55 pm #

    E’ che quando fai uno scherzo a uno sconosciuto poi, se sei una personavagamente sana, un po’ in debito ti senti ed è chiaro che il cellularea quel punto glielo ridai.Il fatto è che io gli scherzi non li faccio proprio perchè sono una persona buona e quindi se devo farmi trascinare da un atto violento come quello mi devo  trasformare in una perfetta criminale e andare fino in fondo. O bianco o nero insomma non ho vie di mezzo! 🙂

  106. giggi febbraio 12, 2009 a 12:52 am #

    LIDL: i wrustel sono una sicurezza

  107. acidshampoo febbraio 12, 2009 a 1:10 pm #

    > LIDL: i wrustel sono una sicurezzaQuali? Quelli classici del banco frigo o quelli assurdi nel barattolo di vetro, in acqua e sale? Ecco uno dei tanti sperimentalismi del Lidl.

  108. lozissou febbraio 12, 2009 a 1:29 pm #

    Ma insomma, dove cazzo è sto LIDL a San Giovanni? Avevo fatto una domanda precisa, brutte checche succhiacazzi pompinari sfigati omunculi che non siete altro. Grazie per la risposta, vi voglio bene.

  109. Daiana febbraio 13, 2009 a 12:00 am #

    Ma insomma, dove cazzo è sto LIDL a San Giovanni?E’ parecchio lontano dalla stazione. Per farti un’idea rimane per la strada che da san giovanni va a montevarchi, molto dopo il quirini sport.

  110. caramelleamare febbraio 13, 2009 a 9:27 am #

    Almeno il Gori fa finta ci seguire dicendo “sisi”, a te invece ti silegge negli occhi l’attimo esatto in cui te ne vai per la tua strada. Ea quel punto uno sa già che tutta la sua fatica sarà totalmente inutilebene, ottimo. allora visto che è cosi, gradirei che in quel preciso momento chi sta parlando si zittasse e mi chiedesse scusa per avermi annoiato. nonche messo nella classica situazione di merda nella quale uno deve trovare il coraggio di dire “basta cosa, non me frega un cazzo di quello che stai dicndo”. e non son cose belle eh!

  111. caramelleamare febbraio 13, 2009 a 9:34 am #

    basta andare oltre il mood percepito di quello che “sarebbe” Baglioni per la gente, per capire che è tutt’altro.devo dire che con baglioni questo problema non lo sento per niente. ancora devo iniziare ad ascoltarlo comunque, quindi non ti so dire granche Tra l’altro Elio poteva anche non mettere alla berlina così davanti atutti ‘sta poraccia. Lo so che Caramelle non è d’accordo, ma se neandasse un po’ affanculo. A me ‘sta donna più che starmi sul cazzo mifa penaanni fa la odiavo e la volevo morta. ora non me ne frega niente di che fine fa. ma pena proprio no

  112. caramelleamare febbraio 13, 2009 a 9:43 am #

    Ma insomma, dove cazzo è sto LIDL a San Giovanni?confero, se da san giovanni vai a montevarchi, lungo la diritta, 250 metri fuori da san giovanni, sulla sinistra c’è un autofficina molto grossa con elettrauto annesso, si chiama Autofficina Mariani. subito dopo sempre sulla sinistra, c’è la deviazione che ti porta al lidl. questione di cento metri perche il lidl rimane praticamente sulla strada, anche se questa deviazione rimane appunto cento metri prima.

  113. caramelleamare febbraio 13, 2009 a 9:48 am #

    devo farmi trascinare da un atto violento come quello mi devo  trasformare in una perfetta criminale e andare fino in fondo.è una cosa che non capisco. e cmq è rischiosa perche se per esempio ti tovi davanti due persone che sanno quello che fanno, che non perdono la bussola, poi ti cicchettano. e soprattutto ci sta che fai cose ancora peggiori di due persone che hanno il gusto dell immorale e che pero a meta si trattengono per non passare il limite.poi dopo come fai coi sensi di colpa?

  114. Daiana febbraio 13, 2009 a 10:06 am #

    gradirei che in quel preciso momento chi sta parlando si zittasse e mi chiedesse scusa per avermi annoiato.In questo caso la persona che ti sta annoiando è anche la stessa che ti da vitto e alloggio praticamente gratis per cui zitto e ascolta!

  115. Daiana febbraio 13, 2009 a 10:12 am #

    e soprattutto ci sta che fai cose ancora peggiori di due persone chehanno il gusto dell immorale e che pero a meta si trattengono per nonpassare il limiteNo ma io attivamente il limite non lo passo mai. In quel caso il mio passare il limite era totalmente innocuo perchè non avevo un contatto diretto con la persona. Sarebbe stato diverso se ci avessi parlato io al telefono. Non ho mica bisogno di due pervertiti come voi per sapere da che parte stare eh!

  116. acidshampoo febbraio 14, 2009 a 7:51 am #

    > E’ parecchio lontano dalla stazione. Per farti un’idea rimane per lastrada che da san giovanni va a montevarchi, molto dopo il quirinisport.E le chiami indicazioni queste? Quelle di Caramelle lo sono. Le tue sono indicazioni di chi non ha voglia di darle. Se Lozissou fosse un maschio scommetto che ti sperticheresti spiegandogli anche dove trovare parcheggio. Ma vaffanculo va’…

  117. acidshampoo febbraio 14, 2009 a 7:56 am #

    > Il fatto è che io gli scherzi non li faccio proprio perchè sono unapersona buona e quindi se devo farmi trascinare da un atto violentocome quello mi devo  trasformare in una perfetta criminale e andarefino in fondo. O bianco o nero insomma non ho vie di mezzo!Una persona talmente buona che messa davanti a una scelta, se ridare il cellulare o no dopo essersi fatti delle risate alle spalle di una, sceglie di non ridarglielo. E non è che dice la sua e poi sta zittina! No, macchè! S’impone, alza la voce, vuole essere seguita a tutti i costi se no si incazza. Ma vaffanculo va’…

  118. Daiana febbraio 14, 2009 a 1:20 pm #

    Ma vaffanculo va’…Non ti rispondo nemmeno guarda…

  119. acidshampoo febbraio 14, 2009 a 1:30 pm #

    No dai, nel dubbio rispondimi come mi stai rispondendo su Facebook, dove la tua unica ansia è di rendermi inoffensivo e ridicolo agli occhi di tutti per non fare entrare in agitazione – poverini – i tuoi amici che penseranno “Chi è sto matto?!”. Amici al livello del Borri e del Rosadini, non dico altro.

  120. acidshampoo febbraio 14, 2009 a 2:01 pm #

    Questo ultimo commento l’ho scritto prima di leggere la tua email.Io ti trattavo male, e te nel frattempo mi scrivevi i listini dei nuovi arrivi al Garden… :-(Scusa Daiana.P.S. PERO’ SU FACEBOOK POTRESTI VALORIZZARMI DI PIU’, CAZZO! VOGLIO FARE CASINO!

  121. Daiana febbraio 14, 2009 a 7:55 pm #

    P.S. PERO’ SU FACEBOOK POTRESTI VALORIZZARMI DI PIU’, CAZZO! VOGLIO FARE CASINO!Non posso ci sono troppe persone a cui tengo e che se la prenderebbero. E non solo maschi tanto per chiarirsi.  Uno l’altra sera era davvero dispiaciuto e voleva menarti per difendere me, non dico altro.

  122. caramelleamare febbraio 14, 2009 a 10:01 pm #

    Uno l’altra sera era davvero dispiaciuto e voleva menarti per difendere me, non dico altro.quanto la odio questa gente!cosi scontata, al sicuro con se stessi e col loro mondo, che mettono sempre i piedi solo dove dice il manuale. gente che non perde occasione per passare il meglio possibile. e questa era la miliardesima volta che quella settimana nel mondo era stata fatta quella stessa identica scena. ma loro no, pronunciano il loro frasario come fosse una cosa unica. regalano l’immenso, tanto non gli costa niente, e rende benissimo. non hanno nemmeno la decenza di cercare di personalizzare il lessico. questo citto in particolare poi mi sta veramente sulle palle. dei suoi amici che non conosco è quello che meno sopporto. Mi tira fuori anche una certa voglia di violenza fisica nei suoi confronti. Dettagli, piccolezze, ma certe volte proprio lo odio Ma quanto si sentirà sicuro della sua posizione per potersi dire “dispiaciuto” in questa circostanza?!?!parola calibratissima, ma anche scoperta per chi sa cosa leggerci dietro.ma a me vai tranquillo che non m’incula sto testa di cazzo

  123. acidshampoo febbraio 15, 2009 a 2:19 am #

    Aspetta, fammi capire… mi vuole menare un altro coglione ancora? Uno nuovo rispetto a quello che già mi dicesti l’ultima volta che ci si vide? Ma racconta nel dettaglio, chi è, cosa t’ha detto etc. E soprattutto: cosa non si inventa la gente per scoparti eh? Tutti cavalieri a difenderti dalle paure e dagli ipocondriaci, speranzosi di poter entrare nel tuo chiacchieratissimo libro paga. Oddio, ho scritto le cose cattive sul Facebook della Daiana e mi vogliono fare la bua! Che paura!!!

  124. Daiana febbraio 15, 2009 a 7:39 pm #

    Aspetta, fammi capire… mi vuole menare un altro coglione ancora? Unonuovo rispetto a quello che già mi dicesti l’ultima volta che ci sivide? Ma racconta nel dettaglio, chi è, cosa t’ha detto etc.Nono è il solito. Dice che sei un gran maleducato perchè offendi le persone che non conosci e quindi hai problemi comportamentali. Poi ha anche aggiunto che se ti comporti così con me è perchè ti vuoi far notare e forse ti interesso. Su questo almeno ha ragione! Cmq non ti vuole più picchiare ha detto che lo voleva fare quando ha letto i tuoi commenti e prima di parlare con me. Cmq è un amico che per me è quasi un fratello , lo conosco da quasi 20 anni e non voglio che lo insultiate solo perchè è diverso da voi.

  125. Daiana febbraio 15, 2009 a 7:46 pm #

    questo citto in particolare poi mi sta veramente sulle palle. dei suoi amici che non conosco è quello che meno sopporto. Ma con che criterio ti scagli contro le persone che mi sono state vicine per tutta la vita?! Non hai la minima idea di chi sia questa persona perchè non ti sei mai sprecato un minuto per cercare di capirla o conoscerla eppure la giudichi come fossi la santa inquisizione. Cmq tanto per la cronaca è una delle persone più originali che conosca, niente di scontato o visto e rivisto. Questa cosa è un film tuo che ti sei immaginato nella testa senza motivo. 

  126. acidshampoo febbraio 15, 2009 a 8:33 pm #

    Ah, ora non mi vuole più picchiare perché c’hai parlato tu? E che gli hai detto? Mi hai fatto un bel santino? Ma io non lo voglio assolutamente, fatti i cazzi tuoi cara Daiana. E non tirare fuori la tua solita solfa, che lo fai perché è un tuo amico, gli vuoi bene e vuoi preservagli la salute delle nocche. Se mi vuol picchiare, almeno si faccia salt> Non hai la minima idea di chi sia questa persona perchè non ti sei maisprecato un minuto per cercare di capirla o conoscerla eppure lagiudichi come fossi la santa inquisizione.Caramelle si spreca quanto te ti sei sprecata a capire o conoscere gente come Apapaia o simili.

  127. caramelleamare febbraio 15, 2009 a 9:28 pm #

    al di la di tutto, setto seriamente, ci sono dei dettagli che gli remano contro. so che potrebbe essere megio di quel che penso, ma in delle situazioni pare che ci caschi in pieno. Io lo giudico per quel che sento raccontato e quel che dice. Il fatto che sia tuo amico da una vita gli da il bonus di lasciargli una porta aperta, un po piu aperta del solito, ad un eventuale approfondimentoDi base cmq c’è una cosa di lui che mi infastidisce profondamente e che mi fa saltare i nervi, lo ripeto: la posizione in cui si mette, o perlomeno a me m’arriva cosi, nei tuoi confronti. Parlo della te inserita nel mondo dove ci siamo io e il gori. Spesso in quel che dice sembra ammiccare ad un intesa che lo pone al di sopra delle parti. Come se potesse permettersi di essere te e lui i veri amici, e insieme a te guardarci nella nostra posizione precaria. mentre lui senza dover fare piu niente, starà li per sempre. Quando annuso sta cosa, lo odio

  128. Daiana febbraio 15, 2009 a 9:33 pm #

    Caramelle si spreca quanto te ti sei sprecata a capire o conoscere gente come Apapaia o simili.Mavaffanculo vai.

  129. Daiana febbraio 15, 2009 a 9:39 pm #

    Come se potesse permettersi di essere te e lui i veri amici, e insiemea te guardarci nella nostra posizione precaria. mentre lui senza doverfare piu niente, starà li per sempre.Non mi sembra che lo faccia ma cmq sarebbe normale se si sentisse in questa posizione non conoscendo ne te ne il Gori e connoscendo invece me da così tanto tempo e aver passato con me tanti momenti importanti. Lui può dire di conoscermi bene e viceversa, perchè si è sempre preoccupato di capire chi sono. Io questo lo apprezzo.

  130. acidshampoo febbraio 15, 2009 a 9:42 pm #

    > Mavaffanculo vai. Lo sai che questi sono i mattoncini che costruiranno il mood del mio atteggiamento durante la mia prossima visita a casa tua, vero?

  131. l'idiota febbraio 16, 2009 a 12:49 am #

    Ma avete litigato? rissa generale? fico fico picchiatevi! spero che quella faccina di merda del caramelle si faccia più male di tutti..

  132. l'idiota febbraio 16, 2009 a 12:52 am #

    Ho visto a un certo punto parlavate del cellulare…ma che era quello che trovai io?

  133. acidshampoo febbraio 16, 2009 a 2:50 am #

    Sì, L’Idiota, mi riferivo proprio al cellulare che trovasti tu e all’uscita della Daiana di quella sera, in cui s’impuntò che non dovevi riconsegnarlo e non accettava ragioni contrarie, costruendo su quella che l’aveva perso un profilo psicologico tale che potesse auto-convincersi che il cellulare non se lo meritava. Tutto questo solo per il fatto che lei era una donna e la Daiana la sentiva come una potenziale minaccia se mai ci sarà da spartirsi i cazzi del mondo. Più donne togli di mezzo, più ne vengono a testa.La Daiana è un po’ così. Hai visto come t’ha detto un po’ di commenti fa? “Non mi toccare L’Idiota che a me mi rimane proprio bene!”. Anche con Caramelle iniziò così, e guarda come l’ha ridotto. Ti dico solo che all’inizio era albino.

  134. l'idiota febbraio 16, 2009 a 3:12 am #

    si, mi ricordo che ci fu un pò di discussione a seguito della telefonata, però dai secondo me li è solo successo che daiana, facendosi trascinare ha fatto un qualcosa che va contro la sua sensibilità e codici morali e allora dopo ha dovuto attaccarsi a qualcosa per pure esigenze di sentirsi un pò piu a posto con la propria coscienza tentando di autoconvincersi che quella persona si meritasse il maleInsomma è un qualcosa che lei di suo non c’ha nelle corde e allora trovandovisi coinvolta attivamente (quantomeno sotto il profilo del mancato impedimento a noi di andare avanti nello scherzo) sentiva il bisogno di auto scagionarsi..poi il resto del vostro litigio non so niente non ci metto bocca..che se no magari do noia al caramellaio magico

  135. l'idiota febbraio 16, 2009 a 3:14 am #

    si, mi ricordo che ci fu un pò di discussione a seguito della telefonata, però dai secondo me li è solo successo che daiana, facendosi trascinare ha fatto un qualcosa che va contro la sua sensibilità e codici morali e allora dopo ha dovuto attaccarsi a qualcosa per pure esigenze di sentirsi un pò piu a posto con la propria coscienza tentando di autoconvincersi che quella persona si meritasse il maleInsomma è un qualcosa che lei di suo non c’ha nelle corde e allora trovandovisi coinvolta attivamente (quantomeno sotto il profilo del mancato impedimento a noi di andare avanti nello scherzo) sentiva il bisogno di auto scagionarsi..poi il resto del vostro litigio non so niente non ci metto bocca..che se no magari do noia al caramellaio magico

  136. acidshampoo febbraio 16, 2009 a 3:43 am #

    L’Idiota, penso che ci sia del vero nella tua interpretazione. In effetti la Daiana è una parente stretta dell’ipocrita che hai descritto. Ma mi dispiace, io non ho nessun rispetto di quella gente sedicente “innocente”, che messa di fronte alla possibilità di fare del male ne fa il triplo di quanto potrebbe. Questo non è l’atteggiamento di persone innocenti, bensì delle peggio merdine. E’ come il buon soldato Joker di Full Metal Jackett, che colpisce a tradimento il suo miglior amico Palla Di Lardo esattamente come fanno tutti gli altri commilitoni. Anzi ci mette ancora più violenza. E questo mica perché è cattivo eh… nononono, ma solo per la disperazione e l’isteria di dover colpire il suo miglior amico. Ecco, su queste persone io ci sputo volentieri sopra. E la Daiana, per quello che mi riguarda, è in prima fila. Sempre pronta a fare le scelte più squallide e vili, salvo poi pararsi il culo retroattivamente facendo sapere al mondo quanto è candida ed estranea al male. Questa vipera di merda.

  137. Daiana febbraio 16, 2009 a 10:48 am #

    Lo sai che questi sono i mattoncini che costruiranno il mood del mioatteggiamento durante la mia prossima visita a casa tua, vero?Ti sto aspettando qua fuori…

  138. Daiana febbraio 16, 2009 a 10:55 am #

    Insomma è un qualcosa che lei di suo non c’ha nelle corde Menomale che c’è qualcuno che mi capisce in questo bloggaccio! 

  139. Daiana febbraio 16, 2009 a 11:00 am #

    E la Daiana, per quello che mi riguarda, è in prima fila.Finchè si scherza va bene ma detta così sembra che tu lo pensi veramente. Io non me la prendo ma chiunque legga avrà quest’idea sbagliata di me. L’idiota non ci cascare io non sono così, è il Gori che ha bisogno di capri espiatori per le proprie perversioni.

  140. acidshampoo febbraio 16, 2009 a 12:04 pm #

    > è il Gori che ha bisogno di capri espiatori per le proprie perversioni. Guarda che qui quella kinky sei te.

  141. Nicola febbraio 16, 2009 a 9:05 pm #

    > che parli una volta al mese e non dici un cazzo comunquecaramelle, oh la Rossella che c’entra? prenditela pure ocn me, ma non con lei.

  142. castigliani febbraio 17, 2009 a 1:17 am #

    Ma Cristo di un Dio….il tipo è stonato come una campana scrotale!!!! perchè infierire???

  143. acidshampoo febbraio 17, 2009 a 5:06 am #

    Castigliani ciao. Non è tanto per il fatto dello stonato, ché anche Jannacci lo è, è che questo Cassese è il paradigma di cosa è per me il “male” fra la gente che credono di cacare l’arte.

  144. caramelleamare febbraio 17, 2009 a 7:39 am #

    caramelle, oh la Rossella che c’entra? prenditela pure ocn me, ma non con lei. palazzi no rompere i coglioni, la rossella è una cretina delle peggioe te che la difendi è una delle cose piu patetiche che abbia mai visto.addio fallito

  145. Nicola febbraio 19, 2009 a 11:32 pm #

    ma che cazzo dici? non è nè cretina nè io patetico, fallito.

  146. caramelleamare febbraio 20, 2009 a 4:47 pm #

    nooo non è mica cretina, no noooo mica

  147. Nicola febbraio 21, 2009 a 1:01 am #

    No concinelli, neanche un po’. Se non altro sta con me, dovrebbe bastare allo sdoganamento qualora ce ne fosse bisogno.

  148. artikel ottobre 7, 2011 a 1:17 am #

    This makes perfect sense to anyone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: