Liquirizia

25 Set

LIQUIRIZIA

 

abbiamo combattuto a lungo

contro stringhe di liquirizia assassine

finalmente abbiamo perso

ora non è più così importante

capirsi

Annunci

22 Risposte to “Liquirizia”

  1. chiara settembre 25, 2008 a 8:47 am #

    finalm abbiamo persoora non è più così importante capirsi…senti Ale, ho letto Jan Dix e Volto nascosto…piaciuti entrambi, il prossimo num di volto Nascosto lo attendo già con una certa ansia.intanto stò ascoltando la canzoncina della casale tratta da “una gita scolastica”…e in quanto all’ansia non aiuta certam._Chiara_

  2. Toscana Jones settembre 25, 2008 a 9:52 am #

    “abbiamo combattuto a lungocontro stringhe di liquirizia assassine”Ricordo che la liquirizia mi procurava sempre una colorazione nera alla lingua, che sembrava avessi leccato del catrame direttamente dalla pala degli operai che lo stendono sulla strada… però buona!!!

  3. Daiana settembre 25, 2008 a 3:55 pm #

    Questa poesia è dedicata al tuo gatto vero??

  4. ilmarinaio settembre 25, 2008 a 4:14 pm #

    m’è garbata.  confermo una cosa sempre pensata:  se qualche disegnatore Bonelli dovesse illustrare queste poesie sarebbe appropriato Baggi, coi suoi neri spigolosi/inquietanti.

  5. caramelleamare settembre 26, 2008 a 9:17 am #

    al di la del fatto che sia bellissima o bruttissima c’è una cosa che bisogna dire: è coposta di cinque righe, anche se l’ultima non si sa perche c’ha una parola sola.ah, non per fare l’antipatico acid, ma c’è un errore grammaticale. te lo dico cosi magari quando torni lo correggi. hai scritto “finalmente abbiamo perso” anziche “purtroppo abbiamo perso” o “finalmente abbiamo vinto”mi farebbe piacere che tu lo correggessi, grazie

  6. acidshampoo settembre 26, 2008 a 4:04 pm #

    Questa è grossa. Leggete QUA.

  7. acidshampoo settembre 26, 2008 a 4:31 pm #

    QUI George Romero parla del suo prossimo film (di zombie).

  8. acidshampoo settembre 26, 2008 a 4:35 pm #

    L’ho scritto di là ma lo dico anche qui: scrivo da un internet point, ancora niente computer.Ecco Sighma (QUI), il nuovo romanzo a fumetti di Paola Barbato e Stefano Casini che sbarcherà in edicola il prossimo 25 ottobre, per la Bonelli.

  9. caramelleamare settembre 26, 2008 a 11:56 pm #

    Ecco Sighma (QUI), il nuovo romanzo a fumetti di Paola Barbato e Stefano Casini che sbarcherà in edicola il prossimo 25 ottobre, per la Bonelli.dio che palle ste storie nel futuro ma non troppo. gia mi immagno atmosfere suburbane fumanti alla lazarus ledd, arkain, nemrod et similia. m’annoiano. sara cosi ance questo?intanto oggi ho visto in edicola il nuovo “Storie di Altrove”

  10. caramelleamare settembre 27, 2008 a 12:03 am #

    Questa è grossa. Leggete QUA.ancora piu grossa sarà quando sentirai gelli dire che, inspiegabilmente, da quando ha firmato il via libera per questo film, ogni sera si addormenta solo nel letto ma la mattina dopo si risveglia sudato e abbracciato al donati 

  11. caramelleamare settembre 27, 2008 a 9:01 pm #

    ma come mai julia inizia con un trittico dedicato ad una sola nemica assassina, e poi invece è una serie del tutto senza continuity. a parte lei che torna sporadicamente?sarà mica che era partito con un progetto diverso dalla julia attuale e poi ha cambiato in corsa perche le vendite sono andate bene?

  12. fox_in_the_snow settembre 28, 2008 a 3:51 pm #

    >ancora piu grossa sarà quando sentirai gelli dire che, inspiegabilmente, da quando ha firmato il via libera per questo film, ogni sera si addormenta solo nel letto ma la mattina dopo si risveglia sudato e abbracciato al donatiMa io mi chiedo: che gl’interessa agli americani della P2? E soprattutto, che cosa ne capiranno? La massoneria, gl’imbrogli, la mafia, le “scalate”, sono una cosa tipicamente italiana, che ne capiranno loro? Ci possono capire solo in Cile.

  13. ilmarinaio settembre 28, 2008 a 8:52 pm #

    se fanno passare bene Gelli c’è da incazzarsi davvero.  è comunque probabile, visto che leggo che lui e il suo avvocato supervisioneranno il film.  bisognerebbe allora che uno, tipo Garrone, o Sorrentino.. girino un contro-film.

  14. chiara settembre 29, 2008 a 8:42 am #

    marinario scrive:”se fanno passare bene Gelli c’è da incazzarsi davvero.  è comunque probabile, visto che leggo che lui e il suo avvocato supervisioneranno il film.”un eventuale revisionismo sulla P2 non poteva mancare di questi tempi…..come babbo e figlio che uccidono a sprangate sulla testa un ragazzo scuro di pelle urlando “sporco negro”…ma non è razzismo…

  15. Nicola settembre 29, 2008 a 9:20 am #

    Dal titolo ero convinto che fosse dedicata al gatto. Me lo ricordo bene. La poesia mi è garbata particolarmente.

  16. acidshampoo settembre 29, 2008 a 3:38 pm #

    No, Julia è partita già come una serie di storie autoconclusive. Quando una testata a cadenza mensile esordisce in edicola, conta che mediamente sono pronte le sceneggiature di un paio di annate o poco meno. D’altronde i vari disegnatori devono pur essere occupati a disegnare quelle storie. Poi c’è da dire che fin dall’inizio Julia è andata piuttosto bene come vendite, non a caso è la quarta serie Bonelli dopo Tex, Dylan Dog e Nathan Never. Penso venda sulle 50.000 copie mensili. Se mai, c’è stata un’inversione di rotta per quanto concerne i toni della serie, che prima viravano molto più al dark, ora più alla commedia investigativa (vedi anche il cambio di frontespizio). Poi ogni tanto i toni più oscuri e duri tornano, vedi le storie con la Harrod. Io preferivo i vecchi toni, ma la protagonista di ora mi piace molto di più.

  17. acidshampoo settembre 29, 2008 a 3:40 pm #

    > dio che palle ste storie nel futuro ma non troppo. gia mi immagnoatmosfere suburbane fumanti alla lazarus ledd, arkain, nemrod etsimilia.Però la miniserie Arkhain (4 numeri) per me è stata un piccolo capolavoro. E nonostante il formato Bonelliano, era edita dalla Panini.

  18. acidshampoo settembre 29, 2008 a 3:42 pm #

    > intanto stò ascoltando la canzoncina della casale tratta da “una gita scolastica”…e in quanto all’ansia non aiuta certam.E pensare che ho letto che Antonio Avati (fratello di Pupi e co-sceneggiatore del film) ama molto Una Gita Scolastica, ma se tornasse indietro toglierebbe quelle canzoni cantate dalla Casale.Ma come?! Senza “A Tu Per Tu” e “L’Incanto” che gita scolastica sarebbe?

  19. acidshampoo settembre 29, 2008 a 5:19 pm #

    In una sfilata milanese hanno arrestato Sasha Baron Coen (Borat): QUI!

  20. acidshampoo settembre 29, 2008 a 8:52 pm #

    Bondi cancella i contributi statali per il film Miccia Corta, trovandolo “potenzialmente offensivo” (QUI).

  21. caramelleamare ottobre 3, 2008 a 10:35 pm #

    Ma come?! Senza “A Tu Per Tu” e “L’Incanto” che gita scolastica sarebbe?tipo quella di prima credo

  22. acidshampoo ottobre 3, 2008 a 11:12 pm #

    Caramelle, ECCO una foto per te. Che t’ispira?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: