L’ultimo spettacolo

14 Giu

ledrosso_306

Non c’è tempo per tutto. Sarebbe bello che ogni videoregistratore, lettore dvd o impianto hi-fi, fossero dotati di una spia luminosa tutta particolare. Un led rosso che si illumina solo per indicarci che,quel film che stiamo vedendo, è l’ultima volta che lo vedremo in vita nostra. Da ora alla nostra tomba, quelle immagini non scorreranno mai più davanti ai nostri occhi. Stessa cosa per un album musicale, un libro, un fumetto. Basta pensarci. Le nostre librerie, i nostri fitti archivi di film e telefilm, originali o masterizzati che siano, traboccano di opere di cui non avremo mai più esperienza, pagine su cui non scorreremo mai più le dita. Non lo sappiamo, hanno copertine insospettabili e sono in ogni momento a portata di mano, ma è esattamente così. Se solo lo sapessimo potremmo liberarci di quegli oggetti, eppure restano lì, a illuderci che avremo davanti tanti giorni ancora per tornare su quelle scene o su quelle pagine, per rivivere tutte le stagioni di quella serie televisiva che abbiamo amato, per dare un’ulteriore prova a quel film che non ci aveva convinto la prima volta. Dvd in edizione speciale, a doppio disco e pieni di contenuti extra: scene tagliate che non vedremo mai, commenti audio dei registi che resteranno inascoltati. E quei dischi sono lì, sullo scaffale sopra la nostra testa, innocenti e colorati, che guardano le nostre cellule rigenerarsi sempre più lentamente.
Pensiamoci: che effetto ci farebbe se iniziassimo a vedere un film qualunque, una commediaccia scollacciata all’italiana, e ci accorgessimo che quel led rosso si accende già dai titoli di testa. Seguiremmo Lino Banfi che spia la Fenech dal buco della serratura mentre si fa la doccia, e arrapeto dice: “Madooooonna dell’Incoroneta! Chi me lo doveva dire ammè?!” Ma non ci troveremmo niente di divertente: i nostri occhi resterebbero incollati su quel led rosso, e la mente fissa sulla nostra fine. Non c’è davvero tempo per tutto.
Oggi compio 30 anni.

Annunci

51 Risposte to “L’ultimo spettacolo”

  1. * giugno 14, 2008 a 6:16 am #

    Bellissimo. Auguri…

  2. ilmarinaio giugno 14, 2008 a 7:59 am #

    bellissimo post.  il mio terrore invece è cominciato quando misono reso conto che i miei libri prima o poi si sarebberoammuffiti.   con tutte le mie sottolineature, i mieischemettini e indici sull’ultima pagina:   tema dell’amore:   pp. 345, 367, 467.  tema della guerra, pp. 23, 456, 765.  queglischemi non sarebbero serviti più a nessuno, sarebbero stati un problemaal momento di venderli ai libri usati.  i dvd, invece, per quelloche ne so, sono immarcescibili, quei figli di puttana.auguri, nocciolo! 

  3. ilmarinaio giugno 14, 2008 a 8:03 am #

    ah, ecco, ho saltato un passaggio:  gli schemi diventerebberoinutili se il signore portasse via me, non la qualità della carta

  4. ilmarinaio giugno 14, 2008 a 8:23 am #

    stasera, ma soprattutto domani con i Baustelle, il “Concerto per un amico” a Indicatore (AR).  Qui il video promozionale su youtube.

  5. anfiosso giugno 14, 2008 a 9:32 am #

    A me non dispiace l’idea di non rileggere o non rivedere mai più delle cacate, per esempio.Auguri!

  6. Quadrilatero giugno 14, 2008 a 9:40 am #

    AUGURI!È per questo che piuttosto che guardare un film, leggere un libro, ascoltare un cd, due volte, sarebbe meglio dare spazio a uno di cui non abbiamo ancora usufruito. Non si sa mai nella vita… E poi gli infarti iniziano a essere una possibilità seria dai 30 in su.

  7. Fotone giugno 14, 2008 a 9:56 am #

    Mentre leggevo sto post mi si accesa la spia rossa-arancioncina di carica del portatile. Vuol dire che non leggerò mai più in vita mia “L’ultimo spettacolo”? Pò esse, pò esse… Beh, buoncompleanno Gizmo!  

  8. frank giugno 14, 2008 a 1:11 pm #

    Buon compleanno, Gori.Penso che il problema del led rosso ce l’abbiano anche le peggio persone, penso che quella lucina metaforica insegua tutti e condizioni tutti. Poi ci sono pochi che ci fanno attenzione e ci scrivono sopra dei bei pezzi tipo questo. Io, per esempio, cerco di tenermi occupata, di correre più veloce della lucina, di sostituire le piccole morti con piccole nascite. Ma il led mi si accende comunque su singole cose come: mai più abiterò in questa casa. Mai più bacerò quest’uomo. Mai più farò un concerto. Mai più farò colazione con questa persona. Mai più guiderò la Golf della mamma. Etc…

  9. Daiana giugno 14, 2008 a 2:03 pm #

    Chettedevodì Gori?! Ti sono vicina in questo giorno nefasto che già ne so qualcosa … Auguroni a te a cheguevara che dall’aldilà dice di non preoccuparsi che i film te li fanno vedere anche di là se fai l’abbonamento all’eden, solo che lì ci sono un sacco di divieti… bho, poi si vedrà.

  10. ilmarinaio giugno 14, 2008 a 3:00 pm #

    per chi si fosse perso la notizia, eccola qua.  dispiegamento di forze militari nelle principali città italiane.  qui, un commento.  se va come penso io, a me, la sera al giro mi ci vedrete di meno.

  11. pu-ragno giugno 14, 2008 a 4:53 pm #

    Tanti auguri Acid. Sfrutto la metafora del led per auto-augurarmi:mai più tempo sprecato a fare cose che non voglio faremai più tempo sprecato a litigare con la persona sbagliatamai più tempo sprecato a perdonare la persona sbagliatamai più serate al bar con gente di cui non me ne frega niente mai più superstress per guadagnare soldi che non ho il tempo di spenderemai più fragole con l’acetomai più fegatini. Che schifo 

  12. infrarosa giugno 14, 2008 a 9:48 pm #

    concordo. meglio non sprecare le proprie energie. e il post, quello sì che non mi servirà sapere se il led rosso si accende o no, perché è uno di quelli che mi ricorderò sempre senza bisogno di leggerlo, tanto mi è piaciuto. auguri.

  13. ilmarinaio giugno 15, 2008 a 12:13 pm #

    segnalo qui una biografia di Briatore, parecchio illuminante

  14. acidshampoo giugno 15, 2008 a 12:35 pm #

    Pensa che abbaglio, una volta mi veniva di tirare in su le quotazioni umane di Briatore perché mi dicevo: “Non può essere così pessimo: è uno dei migliori amici di Simona Ventura!”Ora direi che, nel male, è lui che ritira su lei. Nel male, ma è lui, nel male. Comunque si sta parlando di gente che’lsignor li porti via.

  15. hiss giugno 15, 2008 a 4:41 pm #

    Auguri Acid! Scusa il ritardo, ma sono dovuta andare a far da testimone alla Gregoraci.Quando sono entrata in chiesa mi si è acceso il led rosso (metaforico): mai più potrò assistere a cotanta magnificenza!

  16. caramelleamare giugno 15, 2008 a 11:01 pm #

    Mai più bacerò quest’uomo.lupo puttana

  17. caramelleamare giugno 15, 2008 a 11:03 pm #

    Pensa che abbaglio, una volta mi veniva di tirare in su le quotazioni umane di Briatore perché mi dicevo: “Non può essere così pessimo: è uno dei migliori amici di Simona Ventura!”Oradirei che, nel male, è lui che ritira su lei. Nel male, ma è lui, nelmale. Comunque si sta parlando di gente che’lsignor li porti via.l’anno scorso te lo dissi che lei era da riavlutare parecchio in basso. me ne avdi da alcune uscite a quelli che il calcio che la sua micizia con briatore era una spia da tenere di conto 

  18. caramelleamare giugno 15, 2008 a 11:05 pm #

    anche io devo dire che non sono immune dal problema del led rosso.per fortuna c’ho un pezzo di plastica di un giocattolo che portai via a un bambino povero che lo metto davanti al display e mi guardo il film tranquillo tranquillo mentre sborro sulla tetraplegica di turno

  19. acidshampoo giugno 16, 2008 a 11:03 am #

    Se ne sentiva la mancanza. QUI il trailer di Deminished Capacity, una nuova frizzante commedia indipendente con malato alzheimer buffo.

  20. frank giugno 16, 2008 a 12:30 pm #

    >per chi si fosse perso la notizia, eccola qua.  dispiegamento di forze militari nelle principali città italiane.Sì, me l’ero persa. Me la spiegassero meglio, la notizia. Contrariamente ad altri, non temo un regime fascista e penso che queste non siano altro che mosse sbagliate, come a dire che finalmente hanno i soldatini in mano e li schierano, come bambini.Ma a che dovrebbero servire questi militari? Non facessero il paragone con la lotta alla mafia e al terrorismo, ché non mi sembra il caso. A cosa dovrebbero servire, a dare un’aria di sicurezza? A prevenire i microcrimini? Col mitra spianato?! Che mossa cretina.Io continuerò a girare da sola di notte finché non vedo davvero cose di cui aver paura, dei catastrofisti me ne frego.

  21. frank giugno 16, 2008 a 1:49 pm #

    >>Mai più bacerò quest’uomo.>lupo puttanaSapevo di correre questo rischio, però la penso questa cosa, e non mi andavano tanti giri di parole. Insomma, proprio puttana.

  22. ilmarinaio giugno 16, 2008 a 2:37 pm #

    Io continuerò a girare da sola di notte finché non vedo davvero cose di cui aver paura, dei catastrofisti me ne frego.ammettodi essere un po’ catastrofista.  comunque questa gente che è algoverno, ogni cosa che fa, mi fa pensare al peggio. da Genova non mifido più delle forze di sicurezza, di polizia, etc., e dopo questenuove disposizioni mi vengono un sacco di domande.  peresempio:  quali battaglioni militari saranno mandati a perlustrarele strade?  con quale preparazione teorica e quali compiti? sotto il comando e la responsabilità di chi?  sbaglierò, ma di quia un mese secondo me viene fuori qualche caso tipo:  cittadino”sospetto” arrestato e tenuto per 48 ore in caserma senza motivoapparente.  non si arriverà, insomma, ai desaparecidos, ma sentoche il vivere civile, già infeltrito, si sta sfilacciando ancora dipiù, gli vengono continuamente nuove porcionature. inoltre, con queste ronde le città italiane sembreranno un po’ più Medio Oriente…

  23. frank giugno 16, 2008 a 3:14 pm #

    >non si arriverà, insomma, ai desaparecidos, ma sento che il vivere civile, già infeltrito, si sta sfilacciando ancora di più, gli vengono continuamente nuove porcionature.Sono d’accordo, anzi secondo me questo è proprio un punto urgente. Ma la convocazione dell’esercito per me è solo un episodio molto appariscente e poco significativo, solo un sintomo della sostanziale ignoranza e inettitudine politica, del mestiere di amministratore fatto più in funzione della risonanza mediatica che della sostanziale efficacia. E suonare la tromba della paura per portare la gente dove vuoi è sì un vecchio trucco, ma che la gente abbocchi per me è comunque altrettanto grave, ed è sintomo di un “vivere civile” passivo.

  24. acidshampoo giugno 16, 2008 a 7:45 pm #

    Spettacolare! QUI il trailer del cortometraggio Basette, un tributo a Lupin III con Valerio Mastandrea nel ruolo del protagonista, Marco Giallini che fa Gighen, Daniele Liotti per Gamon, Flavio Insinna per Zenigata e Luisa Ranieri che interpreta Fujiko.

  25. acidshampoo giugno 16, 2008 a 8:58 pm #

    Ecco QUI chi pianifica un nuovo album per il 2008.

  26. fox in the snow giugno 16, 2008 a 9:06 pm #

    >A cosa dovrebbero servire, a dare un’aria di sicurezza?Servono a passare le giornate al bar come i vigili e a sfottere le ragazze in centro come poliziotti e carabinieri. Così poi bisognerà chiamare – chi? forze dell’ordine aliene a fare il lavoro che non fa l’esercito che fa il lavoro che non fanno i vigili, i poliziotti e i carabinieri.Servono così il governo può dire di aver fatto, subito, qualcosa, a differenza del governo precedente che a dir loro non avrebbe fatto, mai, niente. Peccato che questo qualcosa è inutile oltre che costoso.Te marinaio sei convinto che si limiteranno ad arrestare qualcuno per sbaglio? Se per caso succede come in Inghilterra e in America, qualcuno possono anche ucciderlo per sbaglio, per poi invocare lo stato di emergenza, in cui tutto è concesso. Del resto abbiamo già sfiorato il Cile più volte. 

  27. frank giugno 16, 2008 a 10:10 pm #

    >Spettacolare! QUI il trailer del cortometraggio BasetteBell’idea soprattutto!! Il mio ex-capo è una specie di Lupin incarnato, con tanto di testa a palloncino e gambe a parentesi, ma Mastandrea recita di certo meglio. Non conosco i due comprimari che fanno Jigen e Goemon, ma mi piace questa loro versione trasteverina. Ma dove sarebbe visibile il corto?

  28. ilmarinaio giugno 16, 2008 a 11:17 pm #

    Te marinaio sei convinto che si limiteranno ad arrestare qualcuno per sbaglio?nelsenso: mentre è in arresto è facile che gli fanno il trattamento”Bolzaneto”. questo me lo sento. ma forse non ammazzanonessuno, anche perché già, per fortuna, ci sono delle polemiche (quantotardive! in un primo momento Veltroni si era limitato a dire chel’esercito avrebbe “tolto spazio e rispetto a poliziotti ecarabinieri”). qui, di questa cosa ne parla Tashtego. qui, un intervento sul blog dell’Anpi Arezzo.comunque,Frank, io non credo in un ritorno del vecchio fascismo. ho pauradelle involuzioni, ancora mai viste, ancora senza nome, che possonocapitare alla democrazia. d’accordo però: non la prendiamocome una scusa per rintanarci in casa, anticipando le volontà di quell’altri. “agire, non re-agire”

  29. caramelleamare giugno 16, 2008 a 11:25 pm #

    la daiana ha esultato di felicità appena ha saputo questa notizia!!!!!!

  30. frank giugno 17, 2008 a 6:01 am #

    >>Ma a che dovrebbero servire questi militari?>Servono […] a sfottere le ragazze in centro come poliziotti e carabinieri.Quanto mi fa incazzare quando sono quelli che dovrebbero darti sicurezza a rompere i coglioni! Ed è esattamente l’atteggiamento che Berlusconi premierebbe con un buffetto e un “che simpatica canaglia! siamo tutti uomini e italiani, non è da galantuomini evitare di fare complimenti quando passa un bel culo con una femmina attaccata”.

  31. frank giugno 17, 2008 a 6:25 am #

    Questo, sulla sospensione dei processi contro Berlusconi, mi fa incazzare molto di più dei militari per strada. Faccio notare: Il premier ha sottolineato che per l’opposizione “non dovrebbe essereapprovato solo perché si applicherebbe anche ad un processo nel qualesono ingiustamente e incredibilmente coinvolto”, ovvero il premier sa già quali processi sono inopportuni e quali no, e ha anche la faccia a culo di pralare in prima persona; “Sono assolutamente convinto […] che sia indispensabile introdurre anche nel nostropaese quella norma di civiltà giuridica e di equilibrato assetto deipoteri che tutela le alte cariche dello Stato e degli organicostituzionali, sospendendo i processi e la relativa prescrizione perla loro durata in carica“, ovvero il premier guarda ai paesi arretrati e alle dittature come esempio da seguire, e non alle democrazie più evolute e trasparenti; e come dicevamo, chiamarlo Pacchetto Sicurezza dopo aver suonato la tromba della paura serve a farlo passare per “un provvedimento di legge a favore di tutta la collettività e checonsentirà di offrire ai cittadini una risposta forte per i reati piùgravi e più recenti“. Ma chi l’ha votato cosa credeva?

  32. frank giugno 17, 2008 a 6:37 am #

    Qui, cronaca palloccolosa di un’interessante conferenza di Pupi Avati alla Scuola Nazionale di Cinema Indipendente di Firenze.

  33. frank giugno 17, 2008 a 7:27 am #

    Una bella striscia satirica  di Stefano Disegni sugli “atticisti” di sinistra: pagina 1 e pagina 2. Una domanda: ma siamo anche noi un po’ così?

  34. acidshampoo giugno 17, 2008 a 9:20 am #

    A Montepulciano, crocevia storico di Andrea Pazienza, per tutto il mese di Giugno c’è una mostra dedicata al disegnatore artista “pugliese di origine, bolognese di formazione, poliziano d’adozione”. QUI informazioni varie.Sarebbe da combinare e andarci.

  35. acidshampoo giugno 17, 2008 a 11:43 am #

    > Una domanda: ma siamo anche noi un po’ così?Io no, visto che non arrivo alla fine del mese a causa di ICI, ICIAP, SAUB e bicamerale. Comunque Stefano Disegni è qualità e intelligenza garantita.

  36. fox in the snow giugno 17, 2008 a 11:57 am #

    un provvedimento di legge a favore di tutta la collettività e checonsentirà di offrire ai cittadini una risposta forte per i reati piùgravi e più recenti“Ma soprattutto più recenti.

  37. frank giugno 17, 2008 a 12:19 pm #

    Rècèènti.

  38. aristide1981 giugno 17, 2008 a 5:07 pm #

    C’è una luce che si accende e si spegne…tipo una sigaretta…la vita, la morte. mannaggia alla banana split…

  39. acidshampoo giugno 17, 2008 a 5:23 pm #

    > C’è una luce che si accende e si spegne…tipo una sigaretta…la vita, la morte. mannaggia alla banana split…Uno fa un blog, ci dedica impegno per cercare di dire qualcosa di intelligente. E tu in un solo messaggio ci metti un tale concentrato d’intelligenza e umanità da seppellire tre anni di questo blog.Aristide, come al solito, GRAN-DDI-SSI-MMO!

  40. pu-ragno giugno 17, 2008 a 5:31 pm #

    Invece di incoraggiarlo, che non scrive mai, lo tratti così? Dai Aristide, non te la prendere…

  41. acidshampoo giugno 17, 2008 a 6:43 pm #

    Ma io lo sprono, a volte anche con un elettropungolo da casinò. Ora non ha neanche più l’alibi che non c’ha la connessione a casa, quindi lo pretendo qua, effettivo, 24 ore su 24.

  42. pu-ragno giugno 17, 2008 a 6:51 pm #

    E per fargli vedere che cose interessanti si possono trovare su questo blog, qui può anche vedere un voodoo a Clinton.

  43. acidshampoo giugno 17, 2008 a 7:18 pm #

    E sempre a proposito di presidenti USA, impossibile prescindere da QUESTO scacciapensieri interattivo.

  44. acidshampoo giugno 17, 2008 a 7:28 pm #

    Tra l’altro il tipo che fa il voodoo a Clinton è Ewen Bremner, ovvero Spud in Trainspotting.

  45. pu-ragno giugno 17, 2008 a 7:35 pm #

    Ma infatti mi sembrava d’averlo già visto!

  46. acidshampoo giugno 17, 2008 a 10:21 pm #

    E a proposito di Berlusconi, QUI un blog aggiornato sulle sue dichiarazioni.

  47. frank giugno 17, 2008 a 10:33 pm #

    La coinquilina benemerita m’ha regalato il lettore dvd, l’ho collegato ma non avevo segnale video. Smanettando cercando il canale AV ho deprogrammato il televisore, e il telecomando universale non ha il tasto P/C necessario per risintonizzarlo. Ergo, sto seguendo la partita dell’Italia tramite Gialappa’s, e sono bravissimi, nel senso che oltre a fare i bischeri descrivono sufficientemente bene le cose. Ho scoperto l’acqua calda.

  48. pu-ragno giugno 17, 2008 a 10:39 pm #

    >E a proposito di Berlusconi, QUI un blog aggiornato sulle sue dichiarazioni.Ma sono davvero sue dichiarazioni? Questa per esempio è bellissima: “Sono sicuro che faremo bene: abbiamo un presidente del Consiglio giovanissimo”.

  49. frank giugno 17, 2008 a 10:46 pm #

    Io me la ricordo.

  50. Dillydoll giugno 18, 2008 a 9:27 am #

    auguri! meglio tardi che mai! xD

  51. Costa giugno 26, 2008 a 1:21 pm #

    Mi scuso anche qui su’ per il ritardo scandaloso cosi’ e’ alla vista di tutti…E ancora tanti hooray’s for the birthday boy!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: