Bugie

20 Giu

 BUGIE





spazi che proseguono

oltre le storie e le pagine

di là dallo sguardo

infiniti come un mondo vuoto

falsi come oscure quinte

il cemento è carta da parati

segni come metastasi

ad aprire voragini

svelando il cielo più nero

che ci disegna





Advertisements

107 Risposte to “Bugie”

  1. Bracco giugno 21, 2006 a 9:08 am #

     Io non riesco a dirle, le bugie, preferisco sempre non dire niente. Anche perché vengo subito scoperta, proprio non è il mio forte..Che cosa c’è dietro una bugia, CHI c’è? Qual è il bisogno che spinge ad inventarsi una situazione tutta diversa dalla realtà? La bugia si dice “a fin di bene”, ad un malato grave, a qualcuno che sospetta un tradimento, ad un bambino che non vuole fare la nanna perché vuole andare al parco Pertini sull’altalena alle 11 e mezzo di sera. Ma io le capisco queste qua..Eppure non riesco, non riesco a manipolare la realtà. Non ci riesco a dire ad un amico, col sorriso sulla bocca: “Vedrai..non sarà niente..ti operano e scoprono che era solo una ciste”. Non ci riesco a dire: “Ma no…figurati se ha un’altra…Non ce lo vedo”, quando invece l’hai visto benissimo, appiccicato al muro del cesso del Mamao a pomiciare con la migliore amica di lei…”Ma no, Elena, ora le altalene fanno la nanna..Ci torni domani mattina con la nonna a dondolare…”.Ebbella…son tutte cose vere..In una sola occasione ho raccontato una bugia. Ma non una bugia vera, era più una mia speranza, di vedere un’amica affrontare un’operazione difficile e vederla tornare a vivere come prima.Tra qualche ora  lo saprò la verità e sarà sicuramente quello che avevo detto io. Lo so perché DEVE esserlo.Le balle raccontatele solo in questi casi.

  2. frank giugno 21, 2006 a 9:56 am #

    Eh già. Acid, bella questa. Moltobella.
    Bracco, tutti gli scongiuri a te e alla tua amica.

  3. GB giugno 21, 2006 a 3:31 pm #

    Siòre e Siòri, attenzione: comunicazione di servizio!
    Ho appena sentito telefonicamente Alessandro Gori, alias acidshampoo, alias il padrone di casa. Mi ha detto che momentanenamente non può scrivere sul blog causa problemi di, non ho capito bene poichè stavo facendo le parole incrociate senza schema, cos’era? Eufonia? Telepatia? Boh.
    Ah! Ora che ci penso mi ha detto di occuparmi me del blog. Ergo decreto che questo blog finisca qui. Chiuso. Stop. Tutti fòra dalle balle! Adieu! Alessandro, so che avresti voluto così.

  4. Bracco giugno 21, 2006 a 5:20 pm #

    Eh no…Mica decidi te, GB..Uè…! Il Gori/Acid avrebbe sicuramente concluso con diffusione di virus informatico nei pc delle Poste Italiane. Io non lo so fare, quidni si aspetterà che artorni. Capitto?

  5. infrarosa giugno 21, 2006 a 7:39 pm #

    quando ci vai quest’estate a milano marittima gori?

  6. Blimunda giugno 21, 2006 a 8:20 pm #

    Ehrrrr… beh… hummm
    Con le poesie non sono mai stata bene, e poi in italiano…
    Meglio non commentare…
    Il Gori ha dei problemi con il collegamento internet… E GB,  non
    dire tu delle BUGIE! Se questo blog finisce (penso ho già letto
    qualcosa simile qui) sarò tristina tristina…

  7. Daiana giugno 21, 2006 a 8:44 pm #

    Non ti ci farei così poeta Acid…. envece sei proprio bravo! Poetizzi come piace a me: proponendo sequenze d’immagini brevi ed evocative…. e in un attimo hai detto tutto! Proprio! Ma sono soltanto io che faccio una fatica immane a digitare “proprio” o succede anche ad altri?! è una di quelle cose che mentre le faccio mi devo concentrare sennò la sbaglio…. come muovere i pollici contemporaneamente…. c’è chi sostiene che non si possa pensare ad altro mentre lo si fa ma non c’ho mai creduto troppo!
    Bracco incrocio le dita anch’io!

  8. frank giugno 22, 2006 a 9:14 am #

    GB, finché Acidshampoo non guarda: aiutami a scotennare Lozissou.
    Glielo devo. Finché lo protegge Acid non mi posso muovere ma adesso…
    poi lo vendiamo a tranci al mercato, qualcuno lo prenderà.

  9. GB giugno 22, 2006 a 2:01 pm #

    Vai vai Frank, approfitta! Scotenna lozzissou! Fagli pelo e contropelo finchè puoi. Che tanto in capo ad un paio di giorni trasformerò questo blog in un sito esclusivamente dedicato a link di altri siti a pagamento. Così si tira sù due soldi che schifo non fanno. E non ci sarà più spazio per intellettualismi od egloghe su cinema, fumetti o altre puerilità. Solo mercatini, aste virtuali, prenotazioni di vacanze e tanta tanta pornografia, come ben si addice al web!
    Tanto il Gori è fuori uso. Reduce da un brutto esaurimento nervoso, vive una strana sindrome che lo cala negli anni ottanta. Stamani m’ha confessato di volersi dedicare da ora in poi a quella che per lui è l’unica attività su cui poter puntare con successo per il futuro: fare il contrabbandiere di swatch e taroccare cinture El Charro! Auguri Gori per la nuova attività. E tienimi da parte un portafogli con chiusura di velcro.

  10. acidshampoo giugno 22, 2006 a 4:52 pm #

    Il Gori è tornato, e spaccherà culi.Il tecnico della Telecom, uno con la faccia da “vorrei ma non posso”, m’ha pure trattato male (“Comunque queste cose dovrebbe pensarci da sè”) senza capire il perchè e il percome.Ed è andato via con tanto di schiaffo morale: “Questo guasto lo offre la Telecom”. Ci stava tutto rispondergli: “Purtroppo lo so”.

  11. acidshampoo giugno 22, 2006 a 4:55 pm #

    > Finché lo protegge Acid non mi posso muovere ma adesso… Ma sei pazza?Se io potessi scegliere fra io e Lozissou entrambi in vita o entrambi morti, sceglierei con entusiasmo la seconda. La mia morte sarebbe un piccolo prezzo in cambio di sapere Bustate-Boy crepato schiantato dissolto.

  12. acidshampoo giugno 22, 2006 a 4:57 pm #

    > quando ci vai quest’estate a milano marittima gori?Credo dal 5/7 agosto in poi, per una ventina di giorni.

  13. GB giugno 22, 2006 a 6:16 pm #

    Infrarosa ma il tuo indirizzo e-mail è sempre il solito?

  14. il marinaio giugno 23, 2006 a 9:15 pm #

    questa acidshampoo la sto rimuginando; mi sembra una poesia sulla
    letteratura (=il fumetto, come parte di essa) come bugia.  viene
    un momento, almeno per me è venuto, in cui ho capito che tutte le cose
    che avevo letto erano delle invenzioni, delle falsità, ma non solo l’ho
    capito, l’ho sentito proprio, come una rivelazione.  ho sentito
    che per quanto avessi continuato a leggere non avrei fatto l’amore con
    Angelica dell’Orlando furioso, né con la Pisana di Le confessioni di un italiano, né con Bianca Trao. né avrei fatto amicizia con  Razumichin di Delitto e castigo. 
    né vinto a duello Rodomonte e neanche avrei incontrato i supplizianti o
    gli abitanti di Midian.  quei personaggi sono solo ammassi di
    parole, costellazioni di frasi.  al di fuori delle parole con le
    quali sono stati descritti non esistono.
    ma si potrebbe anche dire che il mondo “reale” è altrettanto falso, e
    che le persone che conosciamo sono solo un insieme di momenti, parole
    ed espressioni.  per cui, chi lo sa cosa è cemento e cosa carta da
    parati? mi viene in mente il filosofo cinese che sognò di essere una
    farfalla e si chiese:  ho sognato di essere una farfalla o sono
    una farfalla che sogna di essere un uomo? è tutto vero, tutto è vero.

  15. il marinaio giugno 23, 2006 a 9:54 pm #

    grazie per la “rustica grazia”, anche se delle volte è una rustica disgrazia..
    Baggi mi era garbato più in Casa di sangue,
    comunque… questa cosa del cielo nero che ci disegna.. per me il
    massimo del rapporto bianco/nero nel fumetto, con risvolti
    espressionisti, è il Nicola Mari di tre antiche storie di Nathan
    Never:  L’abisso delle memorie, L’undicesimo comandamento (che sono una sola storia) e Vampyrus. alcune delle tavole di questi fumetti le so a memoria! uno dei vertici di questa serie così discontinua che è NN.

  16. il marinaio giugno 23, 2006 a 9:59 pm #

    ah, va bene per Giovedì!  ti telefono per i dettagli.  il
    trio del Penna mi piace parecchio, specie quello che fa l’incazzato-il
    motociclista-il cinico.  tre anni fa vidi lo spettacolo in cui
    c’era il racconto dell’ultimo dell’anno della coppia aretina, e senza
    esagerazione piansi dal ridere.

  17. fatuwski giugno 24, 2006 a 12:43 am #

    Questa poesia fa schifo.Te lo doveva dire un idiota ed è toccato a me.Mi dispiace solo per la Bracco che ci ha creduto.
    Ucciderò qualsiasi perplessità al riguardo.
    Tengo duro… (unica frase possibile che sfuggirà (forse) al commento cinico (e saputello) della Frank)
    (scusa Frank… è solo il desiderio represso di chi non potrà rivoltarti come un hamburger nel solito letto )

  18. fatuwski giugno 24, 2006 a 12:53 am #

    Si, ok Marinaio…ma c’è di meglio… e tu mi sà che ne sai quanto gli “idioti sapienti” ne sanno…( Idiot sauvant)
    (Hey Frank, scusa ancora… )

  19. acidshampoo giugno 24, 2006 a 12:53 am #

    > ah, va bene per Giovedì!  ti telefono per i dettagli.  il trio del Penna mi piace parecchio, specie quello che fa l’incazzato-il motociclista-il cinico.  tre anni fa vidi lo spettacolo in cui c’era il racconto dell’ultimo dell’anno della coppia aretina, e senza esagerazione piansi dal ridere.
    Ma lo sai che non avevo dubbi che fosse il Lisi il tuo preferito? Io ai tempi non lo reggevo, perchè il Cherubini è troppo meglio come antropologo di cristiani, però da quando lo vedo come uno da commediaccia scatologica di Nando Cicero mi garba da matti. Alla festa di Montagnano c’ho anche ragionato e ho scoperto che è un fan di Takeshi Kitano.

  20. acidshampoo giugno 24, 2006 a 1:36 am #

    > Questa poesia fa schifo. Addirittura? Magari un “non mi piace” ci stava meglio. Ma va benissimo così.> Te lo doveva dire un idiota ed è toccato a me. Mi dispiace solo per la Bracco che ci ha creduto. Ucciderò qualsiasi perplessità al riguardo.Mah. Forse l’unica differenza è che a Bracco è piaciuta e a te no. Non penso che esista la verità rivelata in queste cose, ma sia sempre la solita questione di gusti.La Bracco che, poraccia, “ci ha creduto” e tu che la svegli coi sali della Verità Assoluta… beh, forse è un po’ presuntuoso. Tu non credi?

  21. fatuwski giugno 24, 2006 a 2:19 am #

    Se non credi a me credi a te stesso.Rileggiti e parla come sai.Frase stupida?eccola:stima immutata.(un amico è quello che TE LO DICE che la tua fidanzata… )

  22. fatuwski giugno 24, 2006 a 2:25 am #

    Presuntuoso, stupido e saccentello (come l’idiota supponenza che ci accompagna), ho tutti i limiti che riesci a contare.
    Sei pronto a fare a gara con me ?

  23. acidshampoo giugno 24, 2006 a 2:57 am #

    Scusa Fatuwski, ma non riesco proprio a capire questi ultimi tuoi due commenti. Non ne capisco il senso, ma mi pare che il tono sia chiaramente provocatorio. Mi dispiace.Mi chiedo: te la sei presa perchè ti ho replicato – ragionevolmente – al tuo intervento di prima invece che starmene zitto? O forse ti sto sulle palle per qualche motivo?
    Ti assicuro però che non ho bisogno di rileggermi e che parlo sempre come so, il che non vuol dire che sia in un modo solo.

  24. fatuwski giugno 24, 2006 a 3:41 am #

    Fossi tuo amico (e ci sono quasi…)  ti darei un morso (ma sul serio… ti darei una paccata sulla spalla da farti male… di più, ti farei qualcosa che non ti aspetti: un gavettone, uno slancio, una stupidaggine della peggior specie… ), ti abbraccerei dicendoti “, hai scritto una roba orribile, fratello,” ma non per questo smetterò di difendere la tua fragilità e la tua persona e morirò scioccamente mille volte perché tu abbia il diritto di riscrivere quella poesia del cazzoPromesso:Sig: Gori
    Questa poesia fa schifo ma il bene che ti voglio è immutato.
    In realtà non voglio litigare con te… sei uno degli ultimi che sa interessarmi.

  25. acidshampoo giugno 24, 2006 a 5:03 am #

    Fatuwski, è evidente che abbiamo due modi completamente diversi di intendere i rapporti d’amicizia. Tu più alla “Amici Miei”, io più alla “Il Padrino”. Personalmente non mi sognerei mai di venire sul tuo blog a dirti “questa poesia fa schifo”, per poi ripeterti subito dopo “quella poesia del cazzo”. A parte il fatto che io non sono nessuno per dare il voto, lo troverei un atteggiamento arrogante e chiaramente conflittuale. E sinceramente non sono così certo che non te ne avresti a male. Poi c’è da dire che certe cose che uno crea sono, a prescindere dalla qualità, roba delicata. Non penso di curare il cancro a buttare giu due righe, però è anche vero che ci sono cose che ho scritto (anche se non questa) ispirate a quello che era un presente doloroso, magari – che so – un amore che stava finendo. Insomma, io non me la sentirei mai di fare uscite come la tua. Ma, ripeto, parlo solo per me.Sia chiaro: il mio non è un invito a evitare tali uscite, ma se mai l’esatto contrario. Mi piace sempre capire meglio che posso il mondo di chi ho davanti, senza dover per forza imporre il mio. Quindi (ma non devo certo dirtelo io) scrivi pure quello che vuoi e che è tuo, e fallo senza riguardi e mediazioni. Permettimi solo di risponderti come sto facendo.

  26. fatuwski giugno 24, 2006 a 8:07 am #

    No.
    Neanche per scherzo dirò alla brutturia che è cosa passabile.
    Sarebbe un onore per me che tu venissi a dirmi quando scazzo.Se ho scrito una roba brutta, indecente, passabile, impraticabile per schifezza…
    Non l’hai mai fatto e non ho nemmeno capito il perchè.(Stiamo parlando di stupidi Blog)(Lascia perdere… è già passato…)
    Hai scritto una roba brutta e mi prendo l’onere e l’onore di essere quello che te lo dice,(Maremma vigliacca ! )Vorrei essere più simpatico e dirtelo in manira da non offenderti.Non mi ri-e-sce
    Ti ricordi quel commento che diceva “è tutto un gran leccare il culo al sig. Gori” ?
    Io appartengo alla razza dei tuoi “appartenenti” e giuro e giurerò all’infinito portato al cubo che le tue cose sono davvero “belle”, e che migliorano, cazzo, inaspettatamente, contro qualsiasi aspettativa e probabilità…
    Quando morirai (perché sappilo, morirai) i tuoi scritti saranno rispolverati e il tuo cognome darà lustro a una famiglia, finora, inedita… ( Gori chi !!??)Lasciami (e lasciacela, cazzo!) solo la possibilità di avvertirti quando stai pestando una merda.Stiamo parlando di stupida letteratura… dello scrivere… del tuo peccato originale che pure è mio come di un sacco di altri scemi che si pensano (tu m’insegni o no ?) di saper scrivere quando tutti noi sappiamo scrivere la lista della spesa.Guarda che quelli che ti dicono la verità sono quelli che sono disposti a caricarsi una bella merda sulla spalla.
    Quanti ne riconosci ancora ? Il Cincinelli ? GB ? Makegatsu, forse ?Poi scegli tu…Io ho fatto un commento stupido, superfluo, esagerato su una poesia che non mi è piaciuta (no, dico la verità, era proprio brutta ma non per questo ti stimo meno), però sincero…  quanti ne hai che ti dicono la verità Alessandro ?

  27. fatuwski giugno 24, 2006 a 8:24 am #

    Non ci crederai e non ci credo nemmeno io… ci ho messo  35 minuti per computare la risposta senza “offensire”.
    Ammetterai che è un segno di amicizia… no ?

  28. acidshampoo giugno 24, 2006 a 9:28 am #

    > No. Neanche per scherzo dirò alla brutturia che è cosa passabile.Fatuwski, permettimi: ma chi t’ha detto cotica? Ma mi hai letto o no? Sembra che stai rispondendo ad un altro. Ti ho caldamente invitato a scrivere tutto quello che vuoi, senza riguardi e mediazioni. Che siano cose tue, al cento per cento. Ti ho detto solo di permettermi poi di risponderti. E’ un problema questo?> Sarebbe un onore per me che tu venissi a dirmi quando scazzo.Se ho scrito una roba brutta, indecente, passabile, impraticabile per schifezza… Non l’hai mai fatto e non ho nemmeno capito il perchè.(Stiamo parlando di stupidi Blog)(Lascia perdere… è già passato…)Perchè non ho la Verità Assoluta e perchè non vivo in questa maniera i blog e i rapporti con gli altri. Mi sentirei ridicolo a venire lì a comunicarti la mia solenne pagellina ad effetto. Ma soprattutto: non sarebbe da me. Dobbiamo essere per forza uguali?E leggi bene: non ho detto che sei ridicolo, ho detto mi ci sentirei io.> Hai scritto una roba brutta e mi prendo l’onere e l’onore di essere quello che te lo dice, (Maremma vigliacca ! ) Vorrei essere più simpatico e dirtelo in manira da non offenderti. Non mi ri-e-sceMi pare che la stai prendendo troppo a cuore. Te lo ripeto ancora: per me non è un problema.Qua sembra diventata una questione di vita o di morte farmi sapere che questa poesia fa oggettivamente schifo. Apprezzo lo sforzo. C’è mica una qualche caccia al tesoro associata?
    > Lasciami (e lasciacela, cazzo!) solo la possibilità di avvertirti quando stai pestando una merda.Ma che c’hai oggi?! Certo che te la lascio. Permettimi solo di vederti francamente un po’ presuntuoso in questo arrogarti il ruolo da Demiurgo che proferisce il Verbo e che mi fa vedere la Luce. Ma è solo un’opinione mia.> Guarda che quelli che ti dicono la verità sono quelli che sono disposti a caricarsi una bella merda sulla spalla. Quanti ne riconosci ancora ? Il Cincinelli ? GB ? Makegatsu, forse ? Poi scegli tu…Io ho fatto un commento stupido, superfluo, esagerato su una poesia che non mi è piaciuta (no, dico la verità, era proprio brutta ma non per questo ti stimo meno), però sincero…  quanti ne hai che ti dicono la verità Alessandro ?
    Dai, ora qui la stai facendo un po’ fuori dal vaso. Una mattina arriva un Fatuwski, con tutta la simpatia del mondo, e mi dice chi è mio amico, chi no, chi mi dice il vero, chi ha solo paura di me, chi mi tradisce e chi mi è fedele. Un Fatuwski che fa pure i nomi seguiti dal punto interrogativo. Beh, forse è un po’ troppo. Quanto ci siamo visti? Due volte? Beh, credo che l’amicizia vada ben oltre il donarti questa Sacra Verità su una tua stupida poesia. Le cose sono più complesse di così e forse ci conosciamo ancora troppo poco perchè l’uno possa mettere bocca – anche alla lontana – sulle relazioni dell’altro. Io non mi allargherei troppo.
    > Non ci crederai e non ci credo nemmeno io… ci ho messo  35 minuti per computare la risposta senza “offensire”. Ammetterai che è un segno di amicizia… no ?Apprezzo molto l’attenzione e ti ringrazio, ma davvero non ce n’era bisogno. La prossima volta vai tranquillo e buona la prima.

  29. fatuwski giugno 24, 2006 a 11:55 am #

    Hai perfettamente ragione.E mi scuso di essere stato così invadente e aggressivo.Le parole, riportate in quel modo sanno di ridicolo e intollerante quando in realtà volevano essere una specie di lettera di scuse e uno spiegarsi. Hai ragione a 1000, ho aperto bocca su questioni che ne sò 0.Scusa se ho provato ad esserti amico.Però la prossima voltadille prima le regole:non si può dir nulla che Acid non voglia.Mavaffanculo và.

  30. frank giugno 24, 2006 a 1:05 pm #

    Fat, qui vedo un equivoco grosso come una casa. Pare di vedere due
    persone che parlano due idiomi diversi ma che solo casulamente hanno la
    stessa combinazione di sillabe.
    Va beh capita… E’ la solita magagna del comunicare fra persone.
    Poi quanto al concetto di bello ci sarebbe da discutere… e io sono
    dell’idea che l’ultima parola, se si vuol comunicare, non debba mai
    essere “fa schifo” o “è perfetto”, ma “non mi piace” o “mi piace”,
    fuori dalle iperboli.
    Se poi dovessi usare l’espressione “fa schifo”… beh la userei tranquillamente per il tuo primo commento in questo thread.
    :-*

  31. Pinxor giugno 24, 2006 a 2:37 pm #

    Fatuwsky un giorno scrisse:Capisco pure che possa esserti avverso in maniera potente ( anche se
    mi stona non poco tutto ‘stò fervore, sappilo ), ma mi pare che non
    tieni conto del fatto che bello o brutto che sia ci sono vari livelli
    per potersi esprimere.Ma questo era prima che ricadesse nell’uso smodato di sostanze illecite (o che comunque fanno male al fegato)

  32. lozissou giugno 24, 2006 a 3:30 pm #

    In punta di piedi dentro scarpe di cristallo, mi permetto di spezzare la mia lancia. Al solito, un problema di misunderstanding rischia di diventare tregenda relazionale. Non voglio fare il solito parafulmine di nessuno, ma Fatu credo abbia semplicemente frainteso prima che esagerato i toni.
    Da uno “schifo” a un non voler afferrare (non per stupidità nè per presunzione, semplicemente credo per scarsa voglia di farlo) la politica democratica di Acid a un finale e diretto “vaffanculo” in risposta a una sua presunta (da te) illibertà di espressione di Acid. Perchè questa fretta?
    Poi: iniziamo a distinguere sempre più e sempre meglio le “amicizie” dalle “conoscenze”, che – in ogni modo – non hanno niente a che fare con temi come la stima, l’affetto, la voglia di capirsi, il desiderio di vedersi.
    E permettimi anche un ultimo affondo, puramente freddamente oggettivo, tecnico: viste le dichiarazioni passate (condivisibili o meno), neanche io credo che se qualcuno ti avesse detto brutalmente “il tuo pezzo fa schifo” tu l’avessi lasciato correre. Cosa che, peraltro, il Gori ha fatto, permettendosi SOLO e almeno di risponderti. Tutto qua o mi sbaglio?
     

  33. Blimunda giugno 24, 2006 a 5:35 pm #

    Scusa se interferisco (interfiro??? come si dice??) un argomento che non è mio, ma volevo solo dire che sono d’accordo con la Frank al 100%. E poi, dire ‘quella poesia fa schifo’, per me non è solo una mancanza di rispetto all’artista (e non stò “leccando il culo” di nessuno, ma per me se uno crea una cosa e ha il coraggio di pubblicarlo, anche se in un ‘stupido’ blog, quella è sua arte, può anche non piacerti, ma è sua arte), ma una mancanza di rispetto ancora peggiore a tutti quelli che hanno provato qualcosa di bello al leggerla. Ma una domanda… se posso… e se non sono troppo invadente…Fatuwski.. credi sempre che tutti i complimenti che ricevi sono falsi?Credi che TUTTI i complimenti sono falsi? Di solito si pensa degli altri quello che è di noi stessi…

  34. acidshampoo giugno 24, 2006 a 6:07 pm #

    Fatuwski, ma perchè ti vuoi fare per forza il sangue amaro? Io non capisco che bisogno c’è di mandarmi a fare in culo e che senso abbia. E mi chiedo: dov’è che me lo sono guadagnato?Tu hai scritto, io ti ho risposto. Tu hai oggettivato il tuo punto di vista, io il mio. Non ti ho insultato, non ho usato slogan, ma ho cercato di ragionare. NON era imporre la mia posizione, ma SOLO spiegartela. Questo te l’ho ripetuto più volte, perchè quasi sembra che tu non voglia capirlo. Ho come il sentore – ma posso sbagliarmi – che è da un po’ che non vedevi l’ora di mandarmi a fare in culo.

  35. Makegatsu Robot giugno 24, 2006 a 6:26 pm #

    Il 20 correntemese alle 21:00 son capitato qui ed ho visto con rammarico ke l’Acid aveva pubblicato la solita poesia “intervallo”. L’ho letta e in preda alla rabbia per la mancata presenza del tanto sospirato ed atteso Linfociti, unita alla mia assoluta inappetenza per ste poesie, stavo per lanciarmi in un soliloquio viscerale. Ero sicuramente il primo a leggerla e il mio commento avrebbe fatto da preludio a tutto il thread. Nn mi sarebbe uscito niente di positivo, poikè volevo vedere se riuscivo a far capire al Gori ke la sua vena poetica ce la vedo dannatamente fuori luogo in questo blog… poi mi son ripreso e mi son detto ke Lo Sgargabonzi è suo, è una sua creazione e quindi può far quel ke gli par, quindi son stato zitto e neanke un commentino lasciai. 
    Le sue ultime inframuscolari son poca cosa in confronto alla sua prosa, le belle frasi elencate in versi le poteva usare per uno dei suoi mitici racconti e m’avrebbero fatto un effetto assai diverso. Invece nn ce modo ke me lo faccia sto piacere. Ma ci tengo a dirglielo solo per fargli capire ke ormai, almeno a me, m’ha viziato maledettamente l’altro suo stile e quando trovo Bugie, anzikè Il Pangasius, ci resto quasi male. Quindi il problema è tutto mio, ke sia lo stesso anke per te Fatu? 
    Per me è come andare in edicola a comprare Dylan Dog e scoprire ke al suo posto me danno per forza Corto Maltese! Aaargh!

     

  36. acidshampoo giugno 24, 2006 a 6:44 pm #

    Makegatsu, il Linfociti arranca, non me viene, ma verrà. Forse sarà sul Lussemburgo, forse sul tennis. Chissà.Però c’ho in serbo un Mondo Federer che a me mi pare venuto non male.> Per me è come andare in edicola a comprare Dylan Dog e scoprire ke al suo posto me danno per forza Corto Maltese! Aaargh!Occhio al numero di Dyd uscito oggi. Già dal titolo, Gli Eredi Del Crepuscolo, si dovrebbe accendere una lampadina nei fan dell’Indagatore Dell’Incubo della prima ora. Qua si torna dalle parti di Inverary, come ne La Zona Del Crepuscolo e Ritorno Al Crepuscolo. E come quelle due mitiche storie Sclaviane, anche qua i disegni sono degli inossidabili Montanari & Grassani. Insomma è un numero imperdibile per chi vuole respirare le atmosfere del Dyd che fu. L’ho appena comprato e devo leggerlo, ma mi ispira da matti. La citazione iniziale è semplicemente commovente. Peccato solo che questa storia sia di Masiero e non di Sclavi. Ma il Tiziano comunque torna fra qualche mese. Credo che il 241 sarà suo. E si dice – io incrocio le dita – che abbia in serbo pure una miniserie.

  37. Pinxor giugno 24, 2006 a 9:23 pm #

    Comunque non credo che il “vaffanculo” di Fatuwsky volesse essere offensivo.Per me fa sempre parte della visione tardoromantica “cisisbronza,sifaabbotte poilapacecolwischi,evaffanculoamico”; è un Hemingway de noialtri, il Jim Morrison di Battifolle (o il Verlaine della Valdichiana, se preferisce).

  38. il marinaio giugno 25, 2006 a 2:26 am #

    e tu mi sà che ne sai quanto gli “idioti sapienti” ne sanno…
    su questa frase ho bisogno di delucidazioni…

  39. fatuwski giugno 25, 2006 a 3:30 pm #

    Si.. oggettivamente se fate a sparare tutti insieme è difficile pararvi tutti.Comunque no, non era da tempo che ti ci volevo mandare, non era una cosa premeditata. Per nulla.
    Quella foto indiscutibilmente fa schifo, quindi come vedete mi sò ripagare della stessa moneta. (quella roba sulla spalla è una susina che ho ingoiato da piccino e che è rimasta lì) Che la Frank non sarà la mia prossima amante in effetti ci stavo quasi arrivando da solo, comunque grazie per avermi accorciato il processo mentale. Ma dai, l’ho detto 12 volte che scherzavo ! Ma se non si è offesa lei (e non ce ne sarebbe motivo) perché mi devi offendere tu ?
    Ah, che alle donne non gli faccio niente mi sembra normale… io in realtà sono gay. Non s’era capito dalla foto ?
    Ci sono altri avvoltoi che non hanno ancora pasteggiato quest’oggi tipo questa bella personcina di Oleandro (si, che sei un tato è abbastanza ovvio) che riassume un Blog (e non un Post) con quelle parole delicate ?

  40. fatuwski giugno 25, 2006 a 4:18 pm #

    E comunque, almeno ‘stavolta, saluto prima di andare via: mi scuso per l’insolenza e per quelle tre frasi in croce evidentemente sbagliate.Non volevo offenderti Alessandro.Al di là della poesia pensavo di essere capace di comunicare a più alti livelli. Palesemente ho preso una cantonata.A voi non è mai successo ?Ciao.

  41. frank giugno 25, 2006 a 4:54 pm #

    >Scusa se interferiscoPerfetto. Blimunda sei una poliglotta che spacca. Vorrei scrivere in portoghese come tu scrivi in italiano, guarda.

  42. acidshampoo giugno 25, 2006 a 5:58 pm #

    > E comunque, almeno ‘stavolta, saluto prima di andare via:
    Ma perchè devi andare via? Io proprio non capisco. Si ragiona, ci si confronta. Mi pare normale! Non è scritto da nessuna parte che bisogna pensarla uguale per frequentare lo stesso blog, lo stesso bar o per essere amici. Non credo che nessuno di noi due abbia ragione o torto, ma che ci siamo scambiati dei punti di vista, senza imporci niente. 
    > mi scuso per l’insolenza e per quelle tre frasi in croce evidentemente sbagliate. Non volevo offenderti Alessandro.Non mi sono offeso per niente. E mi dispiace se ti sei offeso te.Ma io te l’ho detto e te lo ripeto ancora: se tu mi commentassi la prossima cosa che scrivo con “fa schifo” a me andrebbe benissimo. Anzi, ti invito a ridirlo se pensi sia il caso. Ok che è un modo di fare che mi è completamente alieno per parecchi motivi, ma perchè devo imporre per forza il mio modo di fare? Io qua ti ho solo risposto, ti ho detto come la penso. E tu hai fatto lo stesso. Nient’altro. Non mi sembra che uno guardi in cagnesco l’altro.Insomma, io spero di poter continuare ad avere a che fare con Fatuwski e conoscerlo meglio. Ma intendo dire l’intero Fatuwski, compreso quello che mi può rimanere più “scomodo”. Io la penso così.

  43. Mirko giugno 25, 2006 a 6:29 pm #

    Ma chi ha scritto questa poesia? Tu no Gori…vero? 🙂

  44. acidshampoo giugno 25, 2006 a 6:41 pm #

    > Ma chi ha scritto questa poesia? Tu no Gori…vero? 🙂No no, proprio io! Me ne assumo la responsabilità.

  45. GB giugno 25, 2006 a 11:04 pm #

    Oleandro, visto che anche te piace parlare fuori dai denti: la tua sparata su fatuwski mi è parsa decisamente crudele. Di una cattiveria assolutamente gratuita. Completamente fuori luogo, a parer mio.

  46. Mirko giugno 25, 2006 a 11:34 pm #

    Non mi sembri molto a tuo agio nelle poesie…eheh ma non demordere, capita anche ai migliori:)

  47. acidshampoo giugno 26, 2006 a 4:07 am #

    Forse è il caso che spieghi il perchè e il percome di queste poesie.Sono state scritte quattro anni fa, nel giro di qualche mese, in un periodo un po’ particolare. Non mi è mai interessato scimmiottare un modello o realizzare qualcosa che non fosse completamente mio, che non dicesse qualcosa di me (anche perchè, volendo o no, i libri che ho letto in vita mia stanno sulle dita di una o due mani). Inutile dire che qualsiasi cosa io faccia, la faccio nell’unico modo che mi riesce, e se il risultato è qualcosa che poi mi piace leggere, tanto di guadagnato.In questo caso avevo in mente un mozzicone di realtà, una suggestione, un feticcio, e quella cercavo di rendere in una certa forma plastica. Chiamala poesia, chiamala altro… Se il risultato mi convinceva pienamente la tenevo, altrimenti la buttavo. In questo caso, per una trentina che ne sono rimaste, molte di più ne ho eliminate ai tempi. Questo per dire che non penso certo di cacare arte. Anzi credo che l’arte, parola che detesto, in vita mia non l’ho mai incrociata nemmeno di sguincio.Comunque, al contrario di molte cose scritte anni fa, queste continuano tutt’ora a piacermi. Ai tempi, la spinta a continuare a scriverne me la dette anche Francesco Bianconi dei Baustelle, che era uno di quelli a cui garbavano parecchio. Allora la cosa che mi fece molto piacere visto che il Bianconi era ed è uno dei miei miti creativi per eccellenza. Anzi diciamolo toh: il mio poeta preferito.Sia chiaro che non penso di curare il cancro a buttare giu qualche riga. Credo che possano piacere o no, nè più nè meno di tutte le cose. E capisco se a qualcuno non piacciono. Mi ha solo fatto sorridere come Fatuwski parlasse di Bruttezza Oggettiva Assoluta e cercasse di “riportare alla ragione” chi (per sbaglio) aveva apprezzato questi versi. Tutto lì. Per il resto, ogni consiglio è utile e assai gradito!

  48. caramelleamare giugno 26, 2006 a 11:16 am #

    Di una cattiveria assolutamente gratuita.è vero eh gente, basta con queste cattiverie gratuite, sono una cosa che personalmente non sopporto

  49. Makegatsu Robot giugno 26, 2006 a 2:23 pm #

    Io Acid nn ce l’ho contro le tue poesie infatti, sia ben chiaro. Altre passate erano veramente venute bene, orecchiabili, mi dicean qualcosa… Ma è proprio la poesia in se ke nn sopporto cchiù! Akekkazzo serve? Oltre a chi la scrive, oggigiorno a ki dà piacere?
    Morto il ‘900, sepolto Ungaretti, basta poesia. Ora c’è la miuseca!

  50. lozissou giugno 26, 2006 a 3:10 pm #

    >Oltre a chi la scrive, oggigiorno a ki dà piacere?
    E no, serve eccome o, meglio, servirebbe. Se qualcuno (la) leggesse ancora.

  51. Makegatsu Robot giugno 26, 2006 a 3:36 pm #

    Ebbravo lozissou ke capisce sempre qul ke gli pare… sto parlando della vecchia poesia? “Oggigiorno” è una parola ke ti sfugge? Nessuno tocca il passato o sta dicendo ke nn serve leggerlo… ho chiuso con una frase ad effetto ke sembrava comprensibile no!? Stavo parlando degli anni 2000. Per me i poeti d’oggi nn sono tali, troppo facile è diventato scrivere e pubblicare o pare solo a me?
    Te come al solito 6 corso subito a rimbrottare innalzandoti al tuo stantio ruolo di educatore inquisitore. Poi dici a noi dici? Mavergognatempokino!

  52. lozissou giugno 26, 2006 a 4:04 pm #

    Mah…Ho parlato forse al passato? Non mi sembra. Se la poesia DI OGGI venisse letta, sarebbe prodotta in quantità di più e migliori.
    Educatore un cazzo! Vergognarsi stavolta no, manco quello. O tòpo!

  53. Makegatsu Robot giugno 26, 2006 a 4:21 pm #

    La poesia di oggi? Mandovè? Va vedè l’italia, italiano del cazzo va!

  54. lozissou giugno 26, 2006 a 7:14 pm #

    Se lo dici così sembra che sei fiero che ci sia un circolo vizioso antiproduttivo! Eddai su che ci sono poi, i poeti.
    Sereni, Caproni, Tantari, Donati…

  55. acidshampoo giugno 26, 2006 a 7:21 pm #

    > Sereni, Caproni, Tantari, Donati……Cincinelli.Ricordo poesie che ha scritto qui in passato, come “Solo”, “La Camicia Nera” e “Fritto Misto”.Me le mandò per farci un post, ma io non me la sentii di pubblicarle. E lui non si perse d’animo e le mise fra i commenti. Tornassinghiè Trullarfa Rei.

  56. Makegatsu Robot giugno 26, 2006 a 7:23 pm #

    >Eddai su che ci sono poi, i poeti<
     
    Maccaroni, togli un po’ de parentesi e vergognati un po’. Educatore edulcoratore de sto paio de palle! Sei nato vecchio e miri anke all’odioso! Leggilo te Enrico Pietrangeli e sciaqquite la bocca quando ne parli. Socrate! Sei andato a votare italiano del cazzo? Oh Goìo, va bene l’accento, goìo? Sei talmente kawaii ke manco me fai incazzare, ma cerchi rogne.

  57. acidshampoo giugno 26, 2006 a 7:28 pm #

    Ho recuperato una toccante poesia di Caramelleamare postata QUI mesi fa (è fra i suoi commenti del 16 febbraio):IL MARE
    E sotto l’ondaProfondaInsieme io e teChe bello i pesciStare a guardare
    Che baraondaGiocondaPepperepeppèE’ il pesce trombache sta a suonare
    Seppie e acciughe con teBallanoScampi e orate con meSaltano. Danzano.
    E poi la seraLa luna pienaEcco che inizia il gran galà
    Le acciughe in festaPerdon la testaCon seppie e scampi saltan giàNella padella con la pastellaChe fritto misto per noi

  58. Blimunda giugno 26, 2006 a 7:45 pm #

    Blimunda sei una poliglotta che spacca Grazie, Frank! Se continui a dirlo finisco a crederlo!!!!

  59. Makegatsu Robot giugno 26, 2006 a 7:55 pm #

    Sempre del Caramelle preferisco:
    FregoniPuzzoniSuini, pestacche, infami ed infamoniMarcioniFutura umanità
    Son millePiù milleLe candeline sulla terra fan favilleScintilleChe bella festa sarà
    Chi si do-paLan cia l’o-paPoi col di-toTi clicca il sito web
    FregoniPuzzoniS’avanza questa santa massaD’inciucioniPiacioniVedrai, la trionferà

  60. lozissou giugno 26, 2006 a 8:09 pm #

    >Sei talmente kawaii ke manco me fai incazzare, ma cerchi rogne.
    Luna storta oggi? (La rogna la posso cercare nella fogna, il che – la rima, intendo [ndr] – fa di me un poeta). Passo (e chiudo). Parentesi, inciso, stop.

  61. Makegatsu Robot giugno 26, 2006 a 9:06 pm #

    Lo vedi ke nn capisci una nisba? Ankio stavo scrivendo una poèsia? Poi si son cazzato! Come fa a passare quella cazzo de squadra rubbando sempre? Italia Mmerda l’hanno già fatto come partito? L’unica nota positiva è ke Berluscao l’ha preso un’altra volta nel culao oggi! Ke annata ragazzi, ke annata!

  62. frank giugno 26, 2006 a 9:40 pm #

    Applausi scroscianti per Makegatsu. Sei uno spettacolo!

  63. Makegatsu Robot giugno 27, 2006 a 1:42 am #

    Grazie Frank, m’andava solo di fare un pò di unplagging con qualcuno oggi e preciso m’è capitato lozissou, ma tanto lui lo sa ke si skerza, si skerzaaaa

     

  64. acidshampoo giugno 27, 2006 a 2:53 am #

    Questa immagine mi ricorda un caso clinico della McNamara/Troy nella seconda serie di Nip/Tuck.

  65. acidshampoo giugno 27, 2006 a 6:42 am #

    Altra poesia di Caramelleamare, da QUESTO thread (suo commento del 21 Dicembre).GIANLUCA 2006
    Mi sono rotto il cavolo di fare il clowndi essere il più buffo a fare Charlie Brownper questi versi scemi tutte quante le fanmi trattano da orsetto di peluche della chatma voglio rimorchiare pure io come voiperché pure io sono ruack! pure io sono wild boy!

  66. Makegatsu Robot giugno 27, 2006 a 9:18 am #

    >Questa immagine mi ricorda un caso clinico della McNamara/Troy nella seconda serie di Nip/Tuck<
    Non avevo dubbi in merito Acid, ma era solo un omaggio a lozissou ke m’ha regalato un bel romanzo giovanile sull’underground giapponese ke parla di split tongue. Questa nuova tendenza “body modification” di farsi la lingua biforcuta. Di Hitomi Kanehara: Serpenti e piercing edito da Falsopiano (gli piacerebbe!).

  67. Makegatsu Robot giugno 27, 2006 a 9:29 am #

    >Altra poesia di Caramelleamare<
    Questa è sicuramente più genuina, ma Caramelle ora si sente solo su citazioni e in playback? Poi ke significa ruack? E Matrioska? Grazie per la risposta

  68. acidshampoo giugno 27, 2006 a 4:16 pm #

    > Questa è sicuramente più genuina, ma Caramelle ora si sente solo su citazioni e in playback? S’è trasferito causa lavoro (si fa per dire…) e ora sta in una casa lontana da tutto e da tutti, senza manco la linea telefonica. Però quando scene abbascio si connette e spero due ghiribizzi me li faccia perchè me manca troppo. Di lavori ne ha già cambiati due nel giro di dieci giorni: intonacatore e panaio.

  69. me_now giugno 27, 2006 a 5:24 pm #

    Salve, scusate l’intrusione , acid non so se ti ricordi di me, ti trovai il modo di mettere la chat tramite fatuwski.
    Mi devi scusare ma devo rispondere ad un post che mi ha lasciato un frequentatore del tuo blog che però non ho intenzione di pubblicare sul mio…
    Caramelleamare, nessuno ti ha chiesto di visitare il mio blog nè tantomeno di arrivare fino alla fine del pezzo che ho scritto…
    Non sono una scrittrice,non sono una poetessa, scrivo perchè mi va, cose che ho voglia di scrivere.
    Non pubblicizzo il mio blog da nessuna parte perchè non mi interessa la gente come te , che si permette di giudicare chi non conosce senza sapere con chi sta parlando.
    Molto probabilmente tu non arriveresti manco a terminarla la scopatina di plastica della quale parli per cui credo tu faccia meglio a pensare alle tue di scopate ed evitare di vernire nel mio blog che, ripeto è riservato a pochi intimi.
    Stai alla larga da me e dal mio blog per cortesia…non ti conosco e tu non conosci me…sei un presuntuoso cheevidentemente ha molto poco dalla vita se la sua massima aspirazione è venire a rompere i coglioni a me che manco t’ho mai sentito nominare.
    Scusate l’intrusione ma era dovuta una risposta a questo imbecille…in genere io non mi permetto mai di offendere nessuno ma questa persona è stata molto offensiva nei miei di riguardi senza appunto averne motivo se non quello di un post che non gli è piaciuto particolarmente.
    Arrivederci

  70. Makegatsu Robot giugno 27, 2006 a 6:04 pm #

    >intonacatore e panaio<
    Quindi intonaca con la farina, fammi capì?
    Scusami di cuore me_now, ma la pubblicità te la 6 fatta un pò malino… Cliccando sul tuo link infatti mi viene fuori solo una copertina, non un blog. Dov’è sta famosa uscita del Caramelle? Non mi dire ke hai buttato così l’unica occasione per avere qualke lettore in più… mannaggia!

  71. me_now giugno 27, 2006 a 7:20 pm #

    Hai ragione makegatsu….ma ho chiuso il blog proprio perchè non voglio che ci siano altri commenti così cattivi.
    Lascio qui il commento di caramelleamare, non il mio scritto perchè per quanto brutto possa essere, non credo che sia questo il modo per criticarlo.
    Io non conosco questa persona e non ho mai rotto le scatole a nessuno per cui questa cattiveria la trovo assolutamente gratuita.
    E’ assurdo dire certe cose per un semplice scritto…non l’ho mica pubblicato in un libro e venduto…è solo un mio scritto lasciato lì per qualcuno…se a lui non è piaciuto poteva dirlo in diecimila altri modi diversi senza per forza offendermi, ma non l’ha fatto….rode qualcosa? non ne ho idea e non me ne frega nemmeno a questo punto.
    Il blog l’ho chiuso, il commento che lui ha lasciato lo incollo qui sotto….io mi scuso ancora con acidshampoo per l’intrusione ma sono davvero molto arrabbiata.
    Levo il disturbo e non commenterò oltre perchè non ce n’è motivo…quello che dovevo dire l’ho detto.
    Mi abbandono un  istante lungo”
    qui tra un e istante hai lasciato uno spazio di troppo, per il resto per arrivare fin in fondo senza pause, ho dovuto sbattere la testa nel muro, prendermi a schiaffi, mordermi i bracci e tapparmi gli occhi. Tutto questo per l’orrore che e la vergogna che avevo nel leggere sto pezzo. ma alla tua età(qualunque sia) non ti vergogni a scrivere ste cose? davvero sei cosi poca cosa da avere questa come massima aspirazione? questo per te è il massimo del godimento totale spaziale?…una semplice scopatina patetica e banale come in ogni film o libro per adulti ottusi. Ma soprattutto una scopata tanto perfetta quanto di plastica, che schifo. ma poi scusa: scopi con uno perche in quel momento ti va, e poi non lo vuoi piu rivedere!?!?! ma che mostro sei?!! sai già che non lo vorrai mai piu?! ma che mostro sei?!!e pensare che c’è chi probabilmente ti scoperebbe volentieri….mah!!! 

    <!–
    var pCid=”it_Intelia-it_0″;
    var w0=1;
    var refR=escape(document.referrer);
    if (refR.length>=252) refR=refR.substring(0,252)+”…”;
    //–><!–
    var w0=0;
    //–>
    <!–
    if(w0){
    var imgN='<img src=”http://server-it.imrworldwide.com/cgi-bin/count?ref=’+
    refR+’&cid=’+pCid+'” width=1 height=1>’;
    if(navigator.userAgent.indexOf(‘Mac’)!=-1){document.write(imgN);
    }else{
    document.write(‘<applet code=”Measure.class” ‘+
    ‘codebase=”http://server-it.imrworldwide.com/”‘+’width=1 height=2>’+
    ‘<param name=”ref” value=”‘+refR+'”>’+'<param name=”cid” value=”‘+pCid+
    ‘”><textflow>’+imgN+”);
    }
    }
    document.write(“<COMMENT>”);
    //–>

  72. Makegatsu Robot giugno 27, 2006 a 8:20 pm #

    Scusami ancora me_now, fra poco risponderà sicuramente ki ne capisce più di me di blog e ci sarà anke  ki si skiererà. Io dal canto mio cerco di essere più imparziale possibile e ti chiedo solo una cosa: siccome nn ci credo ke nn hai mai ricevuto una critica in vita tua, possibile che questo commento, di una persona a te sconosciuta poi, quindi nn appartenente ai tuoi affetti, possa offenderti così tanto? Questo indipendentemente dal sapere ke Caramelle s’interfaccia anke più rudemente di così.
    Hai detto ke nn replikerai ma la cosa sarebbe degna di approfonimento. Nn levare il disturbo, plz, qui si vive d’interventi come il tuo 😉
    Ora la domanda è per Caramelle: mi dici come fai? Prima alteri Fatuwski ed ora sta pora citta. Con uscite poi ke a lozissou manco gli farebbero il solletico! Mi cerco di rispondere:
    La gente sono buffi
    lozissou è un alieno
    Caramelleamare più ke un nick è una profezia

  73. caramelleamare giugno 27, 2006 a 11:10 pm #

    lozissou non viene intaccato per due motivi: uno, non capisce un cazzo di quello che gli viene detto, perche non capisce un cazzo di niente. due perche è talmente presentuoso, fiero di se e assolutamente risolto con se stesso, (d’altra parte è composto solo da una somma di nozioni, quindi che dubbi mai puo avere)che le critiche le piglia come se gli parli del mangiare della menza.
    “…..ed ora sta pora citta”dovresti leggere il post che ha scritto, anche se la sua risposta al mio commento è piucchesufficiente per capire di che razza di persona stai parlando. peccato che non è visitabile quel blog, perche meritava davvero leggere quel racconto. ridicolo senza mezzi termini dall’inizio alla fine, imbarazzante anche per te che lo leggi da solo in camera.Dai me_now, facci sto piacere, riapri il blog per un giornio cosi si legge tutti insieme, oppure fai un copia e incolla e scrivilo qui come commento. sarebbe divertente

  74. caramelleamare giugno 27, 2006 a 11:23 pm #

    ma ho chiuso il blog proprio perchè non voglio che ci siano altri commenti così cattivi.Poverina lei cosi tenerosa…..
    Io non conosco questa persona e non ho mai rotto le scatole a nessunopoverina lei tanto brava e dolce.
    E’ assurdo dire certe cose per un semplice scritto…non l’ho mica pubblicato in un libro e vendutoma s’è mai sentita una tanto deficiente?!
    Levo il disturbo e non commenterò oltre perchèchiusura con tattica k76: se non hai niente di intelligente da dire cerca di fare piu pena possibile cosi la gente in automatico passa dalla tua parte. me_now chi te l’ha insegnata?
    Scusate l’intrusione ma era dovuta una risposta a questo imbecille… e qui la me_now fa giustamente vedere che lei è si una gattina dolce indefesa tutta sesso e delicatezza, ma è anche una con le palle, di quelle che le cose le dicono fino in fondo e che si arrabbia ci sta anche che ti offenda. e se ti offende lei che è tanto dolce, allora vuol dire che deve avere per forza ragione!

  75. Makegatsu Robot giugno 28, 2006 a 12:15 am #

    me_now… l’hai fatta la tua!
    Sento già Wagner in sottofondo e più precisamente “La cavalcata delle Valkirie”
    Pora citta

  76. acidshampoo giugno 28, 2006 a 12:16 am #

    Ciao me_now (grazie ancora per la chat) e benvenuta da queste parti, anche se capisco che l’occasione sia un po’ incidentale e non certo delle migliori. Mi dispiace sinceramente per questa “entrata in salita”, e spero che tu ancora ti possa fare un imprinting più positivo di questo blog.Non posso leggere il tuo scritto perchè appunto il blog è offline, così non riesco quindi a dare la giusta collocazione all’intervento di caramelleamare. Ma di certo, conoscendo lui di persona e te per i tuoi scritti, so che siete due personalità molto forti, spesso scomode, ma anche molto diverse. Quindi c’è da immaginarselo che da certe interazioni possano pure scaturire delle scintille d’attrito. E’ normale. Se mai andrebbe tolto tutto il “di più”, il gratuito, il fine a se stesso. Che la sobrità non è mai stata il pregio di caramelleamare, che anche qui di scintille ne ha scaturite diverse.Non so se si può ragionare. Se ne vale la pena. Magari sì. So che non hai cercato l’interazione te, ma l’ha fatto caramelleamare. Penso però che magari, tolto quel “di più”, potreste trovarvi più interessanti di quanto possiate crederlo ora. In ogni caso quando qualcuno rimane male di qualcosa, a me dispiace a prescindere. E so che sono affari tuoi però, mi chiedo, mettere offline il blog non è una misura un po’ troppo estrema?Postilla: so che qui non ti senti “di casa” e che magari ora ti è più facile andartene che restare, però a me piacerebbe leggerti, quando e se ti va. Insomma sei caldamente invitata, se ti va, a pigliare posto e dire la tua.

  77. acidshampoo giugno 28, 2006 a 12:30 am #

    Ho risposto senza aver letto l’ultimo intervento di caramelleamare.Caramelleamare te prego datti una calmata. Nessuno ha pagato la me_now per venire qui a complicarsi la vita. Non ci guadagna niente, c’è da apprezzarlo e basta. Quindi, aldilà delle differenze, penso che questo meriti decenza e rispetto. Poi si può andare avanti secoli, se uno lo vuole, a confrontarci su visioni differenti della vita. E si può pure non cambiare idea. Ma se si abbassano i toni, quello che si dice arriva lo stesso.

  78. me_now giugno 28, 2006 a 6:48 am #

    Hai proprio ragione,acid,andarsene senza aver risposto ad un imbecille simile non serve.
    Allora razza di ignorante patentato che non sei altro, visto che alzi tu i toni lo faccio anch’io.
    So che tu non sai manco cosa significa, ma il mio modo di postare in questo blog non è atto a farmi nè compatire nè difendere,in caso tu non l’abbia capito sò farlo da sola!!!
    Semplicemente se tu avessi avuto un blog tuo avrei usato un linguaggio consono alla tua pochezza ma questo è il blog di una persona che non mi ha fatto nulla e non mi piace metterci di mezzo altri.
    Per quanto riguarda il rispondere alle tue offese me ne guardo bene…penso che la figura che stai facendo con chi ti legge mi ripaga di tutto…uno come te che non ha un cazzo nel cervello non può trovare certo argomentazioni migliori delle offese gratuite per dire qualcosa….è chiaro che l’intelligenza a te t’ha solo guardato e ha cambiato strada.
    Il mio blog non lo apro….non ho paura di far leggere i miei scritti ma vedi….quando passa gente come te mi fa chiedere fortemente a che serve? a che serve farsi i cazzi propri e magari aprirsi uno spazio in cui inserire cose personali se poi passa un poveraccio come te che dalla vita ha avuto talmente poco che cerca il primo cristo in croce che incontra per dirgli qualsiasi cosa il suo cervello piccolo gli lasci uscire dalla bocca?
    Detto fra me e te…ma che te rode?
    E’ impossibile che tu sia così incazzato nella vita da offendere in questa maniera una che non conosci….è innaturale non lo farebbe nessuno.
    Mi attacchi come se ce l’avessi con me…qualcuna t’ha scopato e poi ti ha mollato? oppure c’entra per caso la mia amicizia con Fatuwski? mi sa tanto di si….altrimenti in quel blog c’erano post sicuramente più attaccabili di quello in particolare…..
    Comunque…il blog resta chiuso, non per codardia ma perchè ripeto….sono cose mie personali che appunto gentucola come te certo non può capire…non ci arriveresti tra un milione di anni a capire nè me nè i miei scritti.
    Sei poca cosa…darmi della deficiente evidentemente ti fà sentire grande come non sei nella realtà di tutti i giorni.
    Ne ho conosciuti di tipi come te…si nascondono dietro un nick per levarsi di dosso le frustrazioni che la vita gli dà….
    Io non sono frustrata , forse è per questo che non ho paura di scrivere scritti così brutti….scrivo pensieri…mi va di farlo lo faccio, mi va di chiudere e chiudo….
    Non sono una gattina indifesa e le palle le ho sicuramente più di te …
    Mi spiace essermi fatta conoscere così da chi legge in questo blog, forse acid tu mi conosci un pò meglio ma onestamente nella vita ho cose migliori da fare che lasciarmi attaccare da un tipo del genere.
    Non mi piace litigare,non mi piace attaccare le persone e non mi piace offendere….e quando mi trovo in mezzo a queste cose non sono a mio agio.
    Ma dovevo la risposta a questo omuncolo…e mò caramelle , fai tutti i copia incolla che vuoi e spremiti pure le meningi ,tanto più che usare epiteti più pesanti di quelli che hai usato finora non credo tu sia capace di fare…la dialettica pura non credo sia il tuo forte.
    Spero tu abbia avuto un bell’orgasmo masturbandoti mentre mi leggevi rispondere alle tue offese…perchè è questo che fai quando offendi una donna…ti masturbi!!!
    La deficiente si ritira…e non ha intenzione di rispondere oltre…
     
     

  79. caramelleamare giugno 28, 2006 a 11:22 am #

    visto make? un commento e la menow ha chiuso, avevi ragione, ma come faccio?!cmq si è vero menow, c’è una che m’ha scopato e poi m’ha lasciato li come un cretino, quindi ce l’ho con tutte le donne. e se quella cosa l’avesse scritta un maschio mi sarebbe piaciuta eccome!!non credevo che te la pèrendessi cosi. visto hc ehai aperto un blog credevo che ti aspettassi qualsiasi critica, dopotutto non sono stato nemmeno troppo incisivo. se lo sapeva tenevo un profilo ancora piu basso. per me sbagli cmq a chiudere il blog, e sbagli anche a non rispondermi piu su questo se è quello che ha intenzione di fare.poi leggo che non sei una frustata….io invece si, e non so come non si possa esserlo, quindi ogni tanto mi sfogo con chi forse non se lo merita.ma non chiedermi di inginocchiarmi perhe sono troppo orgoglioso per farlo….accontentati di questo messaggio.

  80. caramelleamare giugno 28, 2006 a 11:24 am #

    non so come non si possa esserlo,
    volevo scrivere: non so come si possa non esserlo

  81. caramelleamare giugno 28, 2006 a 11:31 am #

    cmq menow……mi dici che ne pensi dell’utlimo “Mondo Di Federer”?? sono curioso di sapere che effetto ti ha fatto.

  82. frank giugno 28, 2006 a 11:36 am #

    Me_now, non dare soddisfazione a certa gente. Te lo dico col cuore. Non
    ci posso credere che basta che uno come Caramelleamare venga a digerire
    male sul tuo blog, e che il blog muoia. Foss’anche un blog pieno di
    liste della spesa e banalità (ma lo escluderei), sarebbe comunque un
    BEL blog. Perché è il TUO blog, la tua lista della spesa, la tua
    “banalità” (che tale, scommetto, non è).
    E’ come trovare per la strada uno, che all’incrocio ti urla “ma come
    cazzo guidi? Chi t’ha dato la patente?” e per questo non prendere mai
    più la macchina. Privarsi dell’indipendenza, di una gita a Grosseto,
    della spesa abbondante all’Esselunga perché un giorno, una volta sola,
    uno che neanche ti conosce ha detto che guidi male.
    Me_now, pensaci. E ripensaci.

  83. Makegatsu Robot giugno 28, 2006 a 12:02 pm #

    Scusate, ma anke il Fatu ha kiuso per solidarietà? Dov’è finito Stranezze? Il link tuo qui accanto Acid nn funge più o cosa?
    Caramelle, senza impegnarti tanto, vedi se fai kiudere anke quello della Vento… così x sfizio, poi te ne dico un altro.

  84. acidshampoo giugno 28, 2006 a 8:19 pm #

    No, il link è quello giusto. In effetti nemmeno a me lo carica. Però viene la stessa pagina di quando ci sono problemi ai server di Leonardo, quindi magari non l’ha tolto Fatuwski (spero di no!) ma è solo un problema di Leonardo.
    Fatuwski se sei in ascolto rassicuraci, che Stranezze è ormai una certezza! E poi qua, come dice Makegatsu, bisogna contrastare l’armata-Vento!

  85. me_now giugno 28, 2006 a 8:37 pm #

    No acid non ci sono problemi al server….Fat ha chiuso i suoi blog…e da quel pò che ho capito non ha nessuna intenzione di riaprirli…e non credo nemmeno che venga qui a leggere…forse è solo stanchezza di internet …di più non so…
    Un saluto acid, a presto

  86. acidshampoo giugno 28, 2006 a 11:20 pm #

    > No acid non ci sono problemi al server….Fat ha chiuso i suoi blog…e da quel pò che ho capito non ha nessuna intenzione di riaprirli…e non credo nemmeno che venga qui a leggere…forse è solo stanchezza di internet …di più non so… Un saluto acid, a presto
    Mi dispiace veramente e spero che Fatuwski ci rimpensi, perchè il contenuto umano di quei blog era tanto e sempre di qualità. Sia per i suoi scritti che per la partecipazione molto appassionata di quelli che commentavano. Sarebbe un peccato buttare via tutto così.E mi auguro che anche il tuo blog sia solo temporaneamente chiuso, perchè trovo sia un “virus” interessantissimo. Quello che scrivi non si riesce mai a inscatolare, contenere e controllare, ma è sempre contagioso e dilagante. E, ripeto, sarebbe ganzo averti anche da queste parti.

  87. Mirko giugno 29, 2006 a 12:44 am #

    Acid tornando al discorso, ognuno è ovviamente libero di scrivere qualunque cosa pur di “esprimersi”, vuoi per sfogo, vuoi per divertimento o passatempo non ha importanza. L’importante è continuare a fare, non importa cosa, conta il fatto di non sentire mai in nessun caso il bisogno di smettere.
    Poi, come umile opinione puramente amichevole e personale ti dico che si, sinceramente trovo che tu riesca a dare il meglio assoluto quando ti cimenti in un’approccio linguistico differente. Al di la del brutto e bello, che non esistono, al massimo si può parlare di cosa piace e cosa non piace. Anche perchè te per fare qualcsoa di brutto ti ci devi mettere di buzzo buono a tentare di fare una merdata assoluta fin dall’inizio, ma scommetto che pure in quel caso alla fine della merda, prevalrà l’aroma di cioccolata.

  88. Mirko giugno 29, 2006 a 12:45 am #

    Inoltre, quando cazzo me la fai qualche visitina al blog ? 🙂 Sai che ci tengo..

  89. DEATH 13 giugno 29, 2006 a 2:24 am #

    VERSI PREGNANTI, COME VORREI MELISSA SATTA TRA UNA SETTIMANA…PREGNANTE…PREGNA E FRIGNANTE….
    COLGO L OCCASIONE PER DIRE D AVER LETTO “CINCINELLI RETURNS”, IL RITORNO DEL MIO SUPEREROE PREFERITO…IMPOSSIBILE ESSERE PEGGIO DE COSI…SOLO CONTRO TUTTI…GIGANTE…
    POVERA ME_NOW
    MARRA
    PS-ALO GIANLUCA SMETTI CHE ME FAI RIDERE TROPPO E DOPPO STO MALE..PLISSSS

  90. me_now giugno 29, 2006 a 9:47 am #

    Grazie acid,non avevo idea che avessi letto i miei scritti.
    Se li hai letti sai di cosa si tratta…sono parole…solo parole che non si riescono a contenere tanta è la pressione che esercitano dentro.
    Una volta le scrivevo sui diari, poi sul blocco notes del pc…scrivevo e cancellavo ( e qui caramelleamare immagino commenterebbe che sarebbe stato meglio continuare a farlo).
    Poi ho scoperto il blog e per comunicare dei pensieri ad una persona in particolare ho aperto il mio e ho cominciato a far uscire quelle stesse parole in forma di post.
    Non l’ho mai pubblicizzato proprio perchè non erano cose che potessero interessare qualcuno,una sorta di diario personale…niente di più.
    Certo avevo messo in conto che qualcuno per sbaglio ci sarebbe capitato…e che avrebbe anche potuto perdere tempo a lasciare un commento.
    E certo che accetto le critiche, ma quelle costruttive e almeno in forma educata.
    Vedi è come quando una persona fa collezione di oggetti assurdi…che ne so tappi di bottiglie di plastica…e sa che sono assurdi quindi non li mostra a nessuno.
    Poi un giorno incontra una persona che gli dice…ma perchè non li fai vedere a tutti? sono così belli e colorati..
    Allora questa persona mostra i tappi colorati a tutti, molti li ignorano ma poi si ferma uno e comincia a deriderla, a dirle quanto fanno schifo quei tappi e così via….
    Chiaro che la persona riprende la sua scatola di tappi , la chiude  e torna a nasconderli sotto il letto.
    Non per codardia ma perchè quello che ci vede lei in quei tappi è speciale ed è chiaro che non possono vederlo gli altri.
    Quello che vedo io nei miei scritti è speciale perchè ognuno di essi ha dietro una storia che l’ha fatto scaturire…e che nessuno può sapere se non immaginare…
    Se io non capisco una cosa…sto zitta o chiedo al più spiegazioni…non mi metto a denigrarla solo perchè è brutta.
    C’è modo e modo di dire le cose….brutto lo puoi dire in molti modi.
    Caramelle ha scelto il meno appropriato e il più offensivo per me.
    Ho deciso che se è quella la reazione che suscitano i miei scritti…bèh meglio richiudere la scatola con i tappi colorati e rimetterla sotto il letto.
    Niente codardia, niente paura dei commenti quando questi siano davvero commenti e non voglia di ferire ad ogni costo…e purtroppo caramelle è capitato in un periodo in cui…ero talmente fragile che ho deciso di chiudere la scatola dei tappi.
    Magari in un altro momento lo avrei semplicemente mandato a spigolare…ma ora è così.
    Che ne so magari domani mi torna la voglia di riaprire…ma ora…mi prendo una pausa…si lotta già tanto nella realtà che doversi incazzare anche per un pensiero che non è piaciuto mi sembra troppo.
    Ti vengo a trovare con piacere…come vedi ho già lasciato un commento nel post su Rivincita di Natale…e anche Federer mi appassiona…mi piace.
    L’ho visto giocare alla finale di Roma del 2003 contro Mantilla…uno spettacolo vederlo dal vivo….energia allo stato puro….non so se anche in quel caso avesse interrotto un rapporto prima di giocare…ma credimi, se non aveva avuto lui un orgasmo è certo che lo hanno avuto le migliaia di persone che lo hanno visto su quel campo….
    A presto acid
    Me_now

  91. caramelleamare giugno 29, 2006 a 9:56 am #

    Vedi è come quando una persona fa collezione di oggetti assurdi…che ne so tappi di bottiglie di plastica…e sa che sono assurdi quindi non li mostra a nessuno.Poi un giorno incontra una persona che gli dice…ma perchè non li fai vedere a tutti? sono così belli e colorati..Allora questa persona mostra i tappi colorati a tutti, molti li ignorano ma poi si ferma uno e comincia a deriderla, a dirle quanto fanno schifo quei tappi e così via….Chiaro che la persona riprende la sua scatola di tappi , la chiude  e torna a nasconderli sotto il letto.
    ….sinceramente commosso, non pensavo che ci tenessi cosi tanto.

  92. caramelleamare giugno 29, 2006 a 9:59 am #

    L’ho visto giocare alla finale di Roma del 2003 contro Mantilla
    brutti scheletri, era ancora inesperto e perse quella finale che sulla carta doveva vincere. tanto piu che felix mantilla era gia a fine carriera.

  93. acidshampoo giugno 29, 2006 a 10:08 am #

    Me_Now, in effetti quello che scrivi nei tuoi intensi post ti fa sentire, da lettore, un po’ voyeurista e fuori luogo. Come quando guardi un film con Isabelle Huppert e intuisci un mondo che deborda anche dai suoi codici recitativi. Veramente a volte trovi blasfemo sostenerne lo sguardo. E’ una questione di virgole. Poteva essere maniera, invece è sangue. E il sangue non è mai uno scherzo. Basta poco per sancire questo passaggio. E, ripeto, basta poco per essere inopportuni nel momento in cui si va a mettere bocca sull’emanazione di quella che è la struttura più profonda e viscerale di una persona, che credo che a certi livelli sfugga anche alla persona stessa. Io, per dirti, mi sento inopportuno ad esserci davanti a certe operazioni a cuore aperto, di chi ha il coraggio di raccontarsi mettendosi così a nudo. Ma, egoisticamente, penso che chiudere quel blog al pubblico è anche ingabbiare un virus parecchio interessante. E però lo sottolineo: egoisticamente. Perchè in ogni caso ho rispetto per la tua scelta e alla fine non devi niente a nessuno, anzi.

  94. acidshampoo giugno 29, 2006 a 10:17 am #

    Mirko, ti ringrazio per i tuoi commenti sempre complici e costruttivi. Se tu fossi di queste parte ci si frequenterebbe, io lo so. Comunque, ripeto, quelle poesie sono di anni fa. Ora non so se le scriverei. Di certo mi verrebbero diverse (ma non troppo). Migliori, peggiori, chi lo sa? Però prima avevo un’urgenza in tal senso e quella cavalcavo. Ora l’urgenza è di tirar fuori i racconti di Brodolini, che è in assoluto la cosa che mi piace e su cui investo di più. E quella che mi racconta di più.

  95. Mirko giugno 29, 2006 a 4:33 pm #

    A proposito…quando vengo a trovarti ? 🙂

  96. acidshampoo giugno 29, 2006 a 8:34 pm #

    Mirko, premesso che non vedo l’ora di averti qua ospite a casa mia, purtroppo devo dirti che per cause di forza maggiore ho qualche problema per questo mese di Luglio. Dopo invece tutto tranquillo. Fammi sapere un po’.

  97. Mirko giugno 30, 2006 a 1:42 pm #

    A me va benissimo ad agosto…quando va bene a te

  98. acidshampoo giugno 30, 2006 a 6:42 pm #

    Ottimo! Allora, come direbbe la Frank, “ci si aggiorna”!

  99. DEATH 13 giugno 30, 2006 a 10:57 pm #

    PRIMA DI ANDARE A NANNA CAUSA MALESSERE…BISOGNA KE ESPRIMA TUTTO IL MIO DISGUSTO PER IL LADRO FATUWSKY….
    SAPPI CARO FAT KE QUI DENTRO C è SOLO UNA PERSONA KE PUò PISCIARE DI FORI E CONTINUARE PEGGIORANDOLA…
    IO…
    NON TI PERMETTERE MAI + DI SBAGLIARE…..
    TU SEI DIVERSO.
    MARRA ^^^^

  100. il marinaio luglio 1, 2006 a 4:36 pm #

    lo avrei semplicemente mandato a spigolare
    questa mi interessa.  è una cosa che non ho mai sentito.  ma che vuol dire “spigolare”?

  101. me_now luglio 1, 2006 a 4:43 pm #

    Ti rimando alla risposta che ho appena dato a megakatsu…c’è specificato meglio dove lo avrei mandato senza filtri…;-)

  102. me_now luglio 1, 2006 a 5:01 pm #

    megakatsu
    sorry volevo scrivere makegatsu 😛

  103. il marinaio luglio 1, 2006 a 5:38 pm #

    codesto è un lapis freudiano

  104. Makegatsu Robot luglio 1, 2006 a 5:55 pm #

    mega – katsu?
    Direi ke è più di un lapis… è un Uniposca!

  105. GB luglio 1, 2006 a 6:18 pm #

    Marinaio leggi qui. Ma poi leggi il fantastico Libro Cuore (forse) dell’otterrimo Federico Maria Sardelli intriso di eroico spirito risorgimentale (cfr: Ma dove cazzo è Sapri?)

  106. GB luglio 1, 2006 a 6:20 pm #

    Volevo dire: leggi qui

  107. il marinaio luglio 1, 2006 a 8:43 pm #

    ah, ecco.. spigolare.  grazie, GB, ora finalmente posso usare
    questa parola,  e posso dire tranquillamente “vado a
    spigolare”.  in quanto al Sardelli, praticamente compravo il
    vernacoliere quasi solo per lui.  (e per il camerini, il caluri,
    la rubrica della posta..).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: