Rotturine di coglioncini

26 Gen

ROTTURINE DI COGLIONCINI

di Fatuwski

Nessuno sa fare il proprio mestiere.
No, adesso non aggiungerò che non ci sono più le mezze stagioni e che si stava meglio quando si stava peggio, chissenefrega se non c’è più l’autunno, tanto non aspettavo nessuno per quella data.
Voglio dire: se mi fai pagare 8 Euro un Cuba-Libre e non siamo in un bel locale e non siamo al mare e non stai usando un rhum buonissimo, invecchiatissimo o il distillato del sangue di Gesù nostro Signore morto sulla croce per noi. Per CHI!? Ma che gliel’ho chiesto io!!??
Voglio dire: non pretendo che tu mi faccia un Martini Cocktail come Dio comanda, ma un Cuba Libre è facile, cazzo e dovrebbe essere il tuo mestiere, ri-cazzo, prima il ghiaccio e abbondante perché molto ghiaccio fredda, poco ghiaccio SI SCOGLIE testina di blatta, poi la fetta di limone e non la fare esile come un’ostia neanche lo pagassi tu il limone, poi il rhum, e CE LO DEVI METTERE IL RHUM! Non passarci accanto l’ombra della bottiglia che ci lascia l’odore sennò non riuscirò mai ad ubriacarmi e a prendere il coraggio a due mani per dirti quanto saresti più bella se per sbaglio ti scappasse un sorriso mentre mi servi. Di regola dovresti lasciarmi poi la bottiglietta (di vetro!) accanto al bicchiere col sottobicchiere (tovagliolino), va bene non ce l’hai, la lattina immagino costi troppo, andrebbe bene anche Coca-Cola alla spina se non è la fine del fusto lasciato lì 2 giorni e ormai sgassato, insomma te la puoi giocare in diversi modi ma NON PUOI tirar fuori da sotto il banco la tristissima bottiglia in plastica da un litro e mezzo, che stà finendo, oltretutto e c’è rimasto il fondino sbatacchiato e sbatacchiato, nemmeno un’ombra di perlage, perché tanto odio, perché!? E ci devi mettere 2 cannucce e anche qualcosa per girare il tutto, no che non le uso le cannucce ma MI PIACE BUTTARLE VIA, VA BENE!!??
A Milano in un supermercato, al banco dei salumi, dissi al salumaio:
Io – Mi dia 2 etti di quello lì, per favore
Il Salumaio – (annoiato e per niente sorridente) – quella è culaccina
E aveva l’aria come a dire “non te la puoi permettere” e dev’essere una specie di tecnica di mercato perché mi venne voglia di comprargli 12 Kg di culaccina e farmela fare a fettine sottilissime e A MANO per favore.
Io – Quindi? (invece domandai)
Il Sal – Quindi è la parte più pregiata del maiale e costa 65 Euro al Kg
Non mi scomposi e risposi
Io – Per 65 Euro al kg io voglio la culaccina della cassiera bionda che stà alla cassa 3, me la incarta e me la fa recapitare a casa il 26 Gennaio che è il mio compleanno, d’accordo?
Pensate che si sia messo a ridere?
Il casellante non sà fare il proprio mestiere, quando arrivo al casello a pagare ho bisogno di chiedere un informazione, dove si trova la Villa tal dé tali che stò andando a lavorare? Dov’è il paesino che devo raggiungere? Ma potrei anche dover domandare dove si trova quella stronza della mia ex fidanzata, ora che mi ha lasciato e ora che sò con estrema certezza che mi manca, voglio dire: quanto dura ‘stò scherzo? Ma per il casellante è del tutto ininfluente la mia sete di conoscenza, perché lui stà telefonando, e stà telefonando col telefono FISSO, e quindi stà usando pure soldi non suoi e credete che stia parlando dell’imbottigliamento di auto poco più avanti per poi avvertirmi di deviare la mia strada per farmi arrivare prima a destinazione? Bèh, col cazzo! Stà parlando della Juventus e non mi guarda neppure mentre mi dà il resto, tanto per andare sul sicuro e non incrociare il mio sguardo compassionevole di persona che non sa dove andare una volta uscito da quel fottuto casello, io ho il senso dell’orientamento di un bradipo molto malato e mi perderò e finirò dentro a un bar a chiedere informazioni e il mio tempo intanto se ne và a puttane e neanche tanto allegramente visto che sono SEMPRE TESO.
La parrucchiera del mio paese mi fa i capelli da schifo, o mi odia o è un incapace, io ci vado perché sono pigro e poi ci posso andare con la testa appena lavata e in un quarto d’ora sono fuori perché anche un quarto d’ora è più di quanto riesco a sopportare seduto davanti a uno specchio, con un enorme bavaglio che cerca di strangolarmi a guardare la mia faccia come se non ne avessi già fatto indigestione in 34 anni. Non so voi ma a me crescono i peli dentro le orecchie, pochi, per carità, ma se non li taglio sono brutti da vedere, ecco, se io ti pago 10/15 Euro per un quarto d’ora del tuo tempo PERCHE’ CAZZO NON MI TAGLI I PELI SUPERFLUI!!?? Non ti chiedo mica di rasarmi il culo voglio dire! Nella parte dietro del collo mi raschia con un rasoio e per il resto della giornata avrò una bella sfumatura amaranto e le basette hanno la stessa probabilità di essere tagliate alla stessa altezza di quante Mr Costa ne abbia di essere convocato come portiere per i mondiali in Germania (mi spiace Costa, qualcuno doveva pur dirtelo), in tutto questo, mentre la pseudo-parrucchiera lavora sulla mia testaccia di legno, ogni tanto m’infila quei ditini freddi marmati in una guancia per girarmi nella luce giusta, con pochissimo tatto, bruschi (i ditini) come una sveltina nel ripostiglio delle scope in un ufficio a Voghera (non è un incesto è un insulto al sesso).
Questo penso mentre guardo la pseudo-barman che serve quello accanto a me che mi chiede “per te?”, per me niente grazie, m’è toccato rismettere un’altra volta, volente o nolente, ma mica perché sennò m’ammazzo prima del previsto, voglio dire, sai chissenefrega ma è che nel frattempo vivo peggio altrimenti. Molto peggio. E poi mi perdo anche le sfumature della vita come adesso che finalmente hai deciso di sorridere e sei così bella che al tuo confronto la Gioconda è una foto-tessera. Ma non le dico nulla, tante volte pensasse che voglio solo inserirmi dentro le sue mutandine, che magari è anche così ma se glielo fai capire è già finito tutto il giochino. Prendo in considerazione l’idea di un aranciata e già mi vedo a chiedere se ce l’hanno la San Pellegrino che è la più buona, ma perché devo spendere 10 mila lire del vecchio conio per una roba che costa 20 centesimi? E poi non ho sete e così faccio un cenno vago mentre rispondo al sorriso con un sorriso e faccio finta di governare il cane.
Come se il mio cane avesse bisogno di essere governato…
Uffah…

Annunci

117 Risposte to “Rotturine di coglioncini”

  1. infrarosa gennaio 26, 2006 a 1:52 am #

    che cane c’hai?
    bellissimo post
     

  2. acidshampoo gennaio 26, 2006 a 5:06 am #

    Molto bello davvero.
    Maro’, sai questo monologo da chi lo vedrei recitato pari pari? Da Nicholas Cage in Via Da Las Vegas. Più precisamente, potrebbe essere l’extended play di quanto registra col registratore portatile, pensando alla cassiera, mentre è in coda in banca. Il tono e i tempi sono proprio gli stessi.E tante angurie al Fatuwski, che oggi compie un numero non precisato di anni.
    Fatù, ora che hai esordito con questo splendido racconto, se ti scappa qualche commento non trattenerlo neh. Anzi, ti invito a manifestarti più che puoi, anche a sproposito toh, e a dire tutto quello che vuoi!

  3. acidshampoo gennaio 26, 2006 a 5:13 am #

    PER IL MARRADUNO DI SABATO:
    Ad oggi siamo in 9 effettivi:
    CincinelliGBGoriFrankLozissouMarraPalazziRossellaTranfolantiGli altri mi facciano sapere entro oggi pomeriggio, che così prenoto la pizzeria.IMPORTANTE: portate gli spiccioli che poi si fa qualche bisca a casa mia (un Mercante, una tombola, un rimpiatto, quaccheccousa…).

  4. acidshampoo gennaio 26, 2006 a 5:24 am #

    ATTENZIONE!
    Se entro un minuto da ora non mi squilla il cellulare, sabato farò piangere la Lupo e la umilierò pubblicamente.

  5. acidshampoo gennaio 26, 2006 a 5:25 am #

    Minuto passato. Nessuno squillo.

  6. acidshampoo gennaio 26, 2006 a 5:32 am #

    Aho, iersera è morto Chris Penn, fratello minore di Sean Penn. Probabilmente è stato ucciso. Qualcuno se lo ricorderà almeno in Fratelli e ne Le Iene. Hanno trovato il suo corpo esanime nella sua casa di Santa Monica, e presentava segni di violenza.
    Peccato, fra i due Penn attori è morto quello che mi garbava a me.

  7. frank gennaio 26, 2006 a 12:17 pm #

    Come si evince dal testo oggi dev’essere il compleanno di Fatuwski,
    quindi comincio con gli auguri… e sì, anch’io ebbi a dire che lo
    vedevo bene in bocca a Nicholas Cage, quello che scrive lui. Lo dissi
    in coda ad un suo post, giuro. Ed è un grandissimo complimento. Bravo,
    Fat!
    ps. vedo che fra i NUOVI optional di leonardo c’è il mai rimpianto alfanumerico antispam. Ma vaff…

  8. Bracco gennaio 26, 2006 a 7:09 pm #

    Che pizzeria fissi Gori? Così, magari, se sono nella stessa pizzeria…Attendo risposta a tono Gori..

  9. caramelleamare gennaio 26, 2006 a 10:15 pm #

    si era quella meglio dei due. ma il tema del mio commento è la lupo signori. Frank, La lupo, la musetto-lupo, la Francesca Lupo.
    Oggi gli ho portato i cd vergini che avevo ordinato per lei in
    internet. Erano 100 piu altra roba. Pero erano divisi in due confezioni
    da 50 imbustate separatamente. Ovviamente, essendo della peggio marca,
    la quixo, una delle due buste gliel’ho aperta, ho buttato i cd a zonzo
    nella scatola, lo sbatacchiati forte, c’ho fatto cadere la roba sopra,
    insomma l’ho rigatio tutti. Mentre glieli davo e mi facevo pagare il
    tutto, gli spiegavo il perche di questi cd sparsi dentro la scatola.
    Lei tranquilla l’aveva presa bene, ridicchiava, mi pagava, ridicchiava,
    bofonchiava qualcosa. Io, visto che l’aveva presa bene, ho creduto bene
    di esagerare, quinid gli ho chiesto se potevo spaccargliene uno
    davanti; lei ha detto si tranquillissima e io gliel’ ho spaccato. Fin
    qui tutto bene, poi quando ci sta salutando gli dico che non se la deve
    prendere perche tanto lei non sa usare il computer ne tantomeno e-mule
    per scaricare la roba, quindi cd rigati o meno per lei era uguale.
    Ecco, a questo punto la tragedia: si immusisce, non ridacchia piu, non
    me fa manco finire che pronuncia il suo fatidico “Ciao”, quello spesso
    citato e testato da acid, proprio quello li, e proprio nel momento in
    cui gni tocchi e-mule, esattamente come era succeso a lui. Mah, no ho
    parole, come gli dici qualcosa sul computer diventa insopportabile
    musetto dotata, o che roba eh?!
    manco che m’abbia ringraziato per avergli ordinato i cd, niente, solo uno ciao senza possibilità di risposta.
    Dico solo una cosa, e poi subito dopo ne dirò un’altra:
    Lupo, perche?
    Lupo troia.

  10. caramelleamare gennaio 26, 2006 a 10:19 pm #

    probabilmente io sabato vengo a la badia con voi, ma non mangio per non
    spendere. Mangerò a casa perche i miei non ci sono e ci sto bene, poi
    vengo al ristorante mi siedo e non ordino niente per non consumare
    soldi, per non spendere soldi insomma.
    Fate le malie al Palazzi, è divertente, e soprattutto alla Rossella che della coppia è il punto debole, quella negativa insomma.

  11. lozissou gennaio 26, 2006 a 11:10 pm #

    Mitico Cincinelli. Dico davvero, e dico anceh di più: quasi quasi ti seguo…Adoro questi outing di rara personalità, li adoro forte! E non per tirchieria, credetemi.

  12. acidshampoo gennaio 27, 2006 a 9:48 am #

    > Mitico Cincinelli. Dico davvero, e dico anceh di più: quasi quasi ti seguo…
    Attento Lozissou, la pizzeria di Badia è una delle poche con POSSIBILITA’ DI CAPRESE.

  13. lozissou gennaio 27, 2006 a 9:56 am #

    Ah, ma io al ristorante non prenderei mai la CAPRESE. Perchè poi rimarrei cocentemente deluso: non la fanno come la faccio io, non la condiscono come la voglio io (di sicuro c’infileranno sale e pepe, bleah…). Mica giocate di fino solo voi…

  14. acidshampoo gennaio 27, 2006 a 10:00 am #

    > Dico solo una cosa, e poi subito dopo ne dirò un’altra:Lupo, perche? Lupo troia.
    Cincinelli dai, per una volta… la cosa è più grave di quanto pensi. Vorrei che si tirasse fuori la comprensione, per una volta, invece che gli insulti. Anche perchè io non capisco… eppure ieri l’ho presa con le mollissime. S’era al pub, si rideva e si scherzava. A un certo momento ho cercato di inserire delicatamente nella discussione l’argomento “La Lupo e il computer”, che sono settimane che non penso ad altro. Te lo giuro, ero disposto al dialogo, comprensivo, pacato. Volevo solo capire! Non l’avessi mai fatto. Niente, pare impossibile. Come ho detto “Emule” gli s’è ghiacciato il sorriso in un attimo e s’è adombrata. Sembra non accettare critiche (e io non la volevo criticare!), ma neppure tentativi di capirla. Ma perchè, cazzo? Lei non è così. Lupo, non sei così. Perchè questa storia ti brucia tanto? Io mi ci faccio la testa. La Lupo ha mille tasti, ne premi novecentonovantanove e non succede niente. Premi quel tasto lì, quell’argomento così inoffensivo, e lei reagisce così. Si chiude a riccio, o più precisamente: fa la pallina lei. Cioè diventa una pallina morbida ma inattaccabile. Ennina lei. Amoooooooreeeeeeeeee! Ghirighirighirighiri sul pancino!Mefante narume chente dico.

  15. acidshampoo gennaio 27, 2006 a 10:01 am #

    > Ah, ma io al ristorante non prenderei mai la CAPRESE. Perchè poi rimarrei cocentemente deluso: non la fanno come la faccio io, non la condiscono come la voglio io (di sicuro c’infileranno sale e pepe, bleah…). Mica giocate di fino solo voi…
    Attento Lozissou: AMPIA POSSIBILITA’ DI CAPRESE. Attento Lozissou.

  16. lozissou gennaio 27, 2006 a 10:15 am #

    Vengo.

  17. Rouge gennaio 27, 2006 a 1:59 pm #

    Sono estremamente incuriosito sul binomio Emule/Frank…
    Qualcuno può darmi delucidazioni in merito? cosa la incupisce?

  18. caramelleamare gennaio 27, 2006 a 2:50 pm #

    non lo sappiamo, non riusciamo a tirarglielo fuori, anche se facciamo i
    bravi, lei non ci sta. E’ una cosa che vogliamo capire, magari ha tutte
    le ragioni del mondo per comportarsi cosi, chissà. pero non ci da
    spiegazioni, si incupisce e basta, finito il divertimento, musetto lupo
    tutta la sera…boh
    a noi fondamentalmente dispiace, ma se non ci aiuta a capire che ci si puo fare?! ..l’unica cosa è falla piangere…

  19. acidshampoo gennaio 27, 2006 a 3:01 pm #

    > …l’unica cosa è falla piangere…
    Domani tocca farlo, porca puttana. E io starò male più di lei. Poi non si dica che sono stronzo…

  20. acidshampoo gennaio 27, 2006 a 3:05 pm #

    Tavolo prenotato, per le 20 di domani. Troviamoci un po’ prima a casa mia, così poi si va là.
    IMPORTANTISSIMO! Portate soldi spiccioli, così poi a casa mia si fa qualche bisca, Mercante, rimpiatto, tombola etici etici etici. Mi raccomando!

  21. lozissou gennaio 27, 2006 a 3:29 pm #

    Io me ne scordarò, lo sai verò. Meglio: me ne vorrò scordare.In missione lecavadalemani; domani più che mai, ché sono triste perchè è morta mia nonna e, subito dopo, s’è rovesciato il prezioso miele d’acacia sulla credenza. Mal comune mezzo gaudio una sega, cazzo!  “..una sega, cazzo!” toh, che abbinamentino eh, il tu’ zissù?! Manco a farlo apposta (infatti l’ho fatto per davvero, questa è tipo i Giochi Clementoni, da 2 a 99 anni – speriamo di non arrivare a 100 -, mi fa ancora ridere pensa).
    Uno dei due accadimenti tragici poc’anzi esposti è una burla messa lì tanto per fare du’ versi.Povera nonna, nonnina mia, mi mancherai.

  22. Mr.Costa gennaio 27, 2006 a 4:23 pm #

    haha, bella questa.
    No, no, dillo pure. Tutto vero.
    Che se poi mi chiamano a fare il portinaio (ma si dice così?) ai mondiali in Tedeschia, io mica ci vado sai!!!
    Tze!
    Ah, Fatuwski, …cavoli, tanti auguri !! Anche mio padre ha festeggiato il suo genetliaco ieri…
    Colpa vostra adesso siamo sommersi da 40 cm dico 40 di neve.
    Ora mi toccherà andare avanti a forza di libri, cioccolata calda, msn e, ahimè, di Sgargabonzi.

  23. Rouge gennaio 27, 2006 a 5:22 pm #

    cavolo, ed io che non sarò presente domani per poter assistere alla soluzione dell’arcano mistero che avvolge Frank…

    ma ovviamente aspetto aggiornamenti riguardo l’Emule-gate. Tra l’altro, oh esimio Gori, potrebbe essere uno spunto interessanti per un post o per una discussione in radio

  24. acidshampoo gennaio 27, 2006 a 7:31 pm #

    > Ora mi toccherà andare avanti a forza di libri, cioccolata calda, msn e, ahimè, di Sgargabonzi.
    “E, ahimè, di Sgargabonzi”. Una volta non l’avrebbe detto. Una volta Costa era uno che mi rispettava.
    Sic transit gloria mundi.

  25. acidshampoo gennaio 27, 2006 a 7:35 pm #

    > Tra l’altro, oh esimio Gori, potrebbe essere uno spunto interessanti per un post o per una discussione in radio
    Non so quanto possa interessare la gente che ascolta, però se mi dai l’imprimatur a me va bene. Per quel che mi riguarda, la Francesca Lupo di Stroppiello può diventare un personaggio dei racconti più spregevoli, umilianti e imbarazzanti. Complichiamogni la vita, se lo merita.

  26. Rouge gennaio 27, 2006 a 7:38 pm #

    però un post-inno allo spirito di collezionismo di originali vs scaricatori abusivi con emule ( tra cui me) si potrebbe fare…

  27. caramelleamare gennaio 27, 2006 a 7:55 pm #

    va bene vai, compliachiamogli la vita, ci sto. Intanto, nel blog,
    potrebbe fare la conoscenza di Nero Guarnacci che gli farebbe bene. per
    il resto si parte domani con la rieducazione, prima lezione: la
    frigantina. Poi magari domani sera ci stupisce a tutti e ci spiega il
    caso emule. Io ci spero, vederla piangere non so a chi fa piu male
    acid, se a me o a te…. A te.
     Pero cazzo, sai che spettacolo vederla frignare davanti al marra,
    lui che la idolatra e lei che frigna li in mezzo a tutti  ahahah
    bellissimo. Si fa!? daii si fa!?!

  28. hiss gennaio 27, 2006 a 8:31 pm #

    Bello ‘sto post! Complimenti!

  29. acidshampoo gennaio 27, 2006 a 9:00 pm #

    > Pero cazzo, sai che spettacolo vederla frignare davanti al marra, lui che la idolatra e lei che frigna li in mezzo a tutti  ahahah bellissimo. Si fa!? daii si fa!?!
    Sarebbe uno spettacolo di grande tenerezza!
    Solo che poi, la troia, riuscirebbe ancora una volta a farmi sentire in colpa. Puttana!

  30. acidshampoo gennaio 27, 2006 a 9:02 pm #

    > cavolo, ed io che non sarò presente domani per poter assistere alla soluzione dell’arcano mistero che avvolge Frank…
    Ma manco doppo cena? Aloh che se gioca! E poi domani compro uno stock di birra Hell e di wurstel Gasser, di quelli torti e in vero budello, che sono la fine del mondo per un data-disk della cena, dopo la mezzanotte.

  31. acidshampoo gennaio 27, 2006 a 9:06 pm #

    MARO’, NOTIZIA STUPENDA!!!Ho appena sentito la Lupo per telefono e – ma non fateci ancora la bocca – FORSE DOMANI FARA’ LA PALLINA!
    (dal culo).

  32. acidshampoo gennaio 27, 2006 a 9:12 pm #

    > però un post-inno allo spirito di collezionismo di originali vs scaricatori abusivi con emule ( tra cui me) si potrebbe fare…
    In effetti, è un’idea! Però ‘gna vedere se me viene in mente qualcosa di simpatico a riguardo…

  33. Nicola gennaio 27, 2006 a 9:20 pm #

    Domani alla cena ordinerò guazzetto di pesce e spaghetti allo scoglio.

  34. acidshampoo gennaio 27, 2006 a 9:23 pm #

    > Domani alla cena ordinerò guazzetto di pesce
    Enze poco!

  35. acidshampoo gennaio 27, 2006 a 9:29 pm #

    > Pero cazzo, sai che spettacolo vederla frignare davanti al marra, lui che la idolatra…
    Secondo me l’ottimo Marra, una volta capita com’è la Lupo, passerà di sicuro dalla nostra parte. E avere alleato Marra quando devi spregiare qualcuno, t’assicuro che è un bel chiappo!
    Pora Lupo, la vedo male…
    P.S. Lupo, domani vieni vestita con colori vivaci. Ti dona quando frigni, sei ancora più ridicola.

  36. caramelleamare gennaio 27, 2006 a 11:48 pm #

    si l’unico problema sono un po i sensi di colpa. semmai facciamola
    frignare prima del mercantenfiera cosi se gioca e non ce s epensa piu

  37. DEATH 13 gennaio 28, 2006 a 12:53 am #

    ALE……………..
    C è POSTA PER TE……….SCARICA E RISP….. PLEASE….
    MARRA ^^^

  38. acidshampoo gennaio 28, 2006 a 3:32 am #

    > facciamola frignare prima del mercantenfiera cosi se gioca e non ce se pensa piu
    Lupo vieni mezz’ora prima, così ti si fa piangere e si va a mangiare. Vieni ridicola, mi raccomando.

  39. acidshampoo gennaio 28, 2006 a 3:35 am #

    > C è POSTA PER TE……….SCARICA E RISP….. PLEASE….
    Scaricato e risposto. A domani, carissimo!

  40. acidshampoo gennaio 28, 2006 a 3:48 am #

    Tra l’altro, ho scoperto un telefilm che più Marra-style non si puole! Trattasi di The Shield. E’ un poliziesco che definire “fascista” è andarci leggero. Però, devo dire, mi garba anche a me. Mi ha colpito per lo stile robusto e realistico ai massimi livelli, le riprese low-fi, l’alto tasso di violenza, nonchè la mancanza di ipocrisia o romanticismo d’accatto. Aho, non me guardate male: io sono dalla parte di Bertinotti, ma l’estetica è trasversale.

  41. acidshampoo gennaio 28, 2006 a 3:51 am #

    Ah, ieri sera ho sentito al telefono la mi cugina. Ha detto che domani non può venire, ma di umiliare la Lupo anche per lei. E prontamente ha aggiunto: “non dire alla Lupo che t’ho detto questo”. Certo Laurina, io sono dalla tua parte e tengo la bocca chiusa.

  42. lozissou gennaio 28, 2006 a 10:38 am #

    Pora Lupo, a me fa compassione anzicheno. Toh, ho deciso: io stasera sono dalla tua parte, tutto per te. Pronto a respingere assalti e orde di orchetti Gori-dialettica-style, un Aragorn della compagnia della Badia, a dirle tutte a Saruman-Gizmo, a non perdonargli nemmanco uno spillo o, se preferite, un fiocco d’avena.Parola di Lupetto (e senza musetto).
    Poi ci penso un attimo e faccio due più due: due settimane e ancora manco uno straccio di lista dvx/downloads.Mica si pòle, manco a dire d’avere gli impegni di Simon Le Bon…
    Viva il Gori!, viva il Cincinelli,! viva la Lupo che frigna! Un tenarume che nemmanco il porchettu sardu…Viva!Viva!

  43. Rouge gennaio 28, 2006 a 1:02 pm #

    Ma manco doppo cena? Aloh che se gioca!
    Può essere, dipende che ore faccio. sono a mangiare a casa di amici della Sara, cena organizzata da tempo.
    Semmai vi chiamo quando ho finito, tanto voi sarete nello scantinato Gori fino a tardi, no?

  44. DEATH 13 gennaio 28, 2006 a 2:07 pm #

    infatti the shield me gusta…….grande chiklis…….la cosa dei F4…..
    PARTO ENTRO LE 16 E30….QUINDI GIA NEL POMERIGGIO SARò A CASA GORI…..
    IL VOSTRO MARRA ^^^

  45. Gaioma Cronico gennaio 30, 2006 a 11:40 am #

    Ciao a tutti gli idioti che scrivono sulllo Sgarga e Ciriciao al genio che l’ha creato, com’è andato il raduno?
    C’era la Lupo?
    Ha frignato?
    Il post del Fatusky mi ha innervosito, piuttosto anzichenò.
    Faccio la cameriera per mantenermi droga, alchool, sigarette e scarpe col tacco che mi fanno dimenticare di essere una cameriera, mi faccio un discreto culo, sopporto i clienti di qualsivoglia natura, anche dopo una giornata del cazzo fuori di casa alle sette antimeridiane-università-doccia lampo-lavoro, sorrido anche di tanto in tanto nonostante i piatti sporchi dei miei coinquilini e alla merda che lasciano in giro, qualche volta capita che non abbia voglia di sorridere dietro al bancone, servo, servo comunque, faccio quello che mi viene chiesto di fare, meccanicamente, e quando qualcuno ti serve, dovresti cercare di essere meno esigente, devi cercare di non farti rompere i coglioncini, perchè, cazzo, sono la tua schiava e non mi piace per niente.
     

  46. Myrna gennaio 30, 2006 a 1:40 pm #

    Mi spiace non essere stata dei vostri sabato, ma tanto so che non vi sono mancata.
    Ciao

  47. acidshampoo gennaio 30, 2006 a 4:58 pm #

    Cincinelli leggi questa:
    > Mi spiace non essere stata dei vostri sabato, ma tanto so che non vi sono mancata. Ciao
    Ora ti chiedo: sta facendo la pallina? O comunque è un inizio di pallina? A me pare che i sintomi ci siano tutti.

  48. lozissou gennaio 30, 2006 a 5:31 pm #

    Off Topic
    “VENERDI 17 FEBBRAIO ALLE ORE 20,30 E ALLE 22,30 AL CINEMA EDEN
    IL REGISTA LOUIS NERO E L’ATTORE DANIELE SAVOCA PRESENTERANNO IL
    LORO ULTIMO LAVORO, “HANS”, FORSE L’UOMO SCARAFAGGIO DI KAFKIANA
    MEMORIA”
     
    ACCORRUOMINI NUMEROSI !!

  49. fatuwski gennaio 30, 2006 a 8:36 pm #

    Gentile (?) Gaioma:
        ne hai di gente da servire.
    Sono 21 ( ventuno ) anni che lavoro nella ristorazione: gelataio, cameriere, barista, barman, fiere di paese a vendere croccante piuttosto che funghi, caposale, chef de rangue, metre, lavapiatti, ultimo arrivato o primo della lista io lavoro per 3 e guadagno per 2.
    Ho avuto locali e bar miei, ne ho gestiti un infinità.
    Ho lavorato in tutta Italia e all’estero perché quando sei senza soldi, con una camicia bianca e un sorriso convincente da lavorare lo trovi dappertutto.
    Io invece quando lavoro sorrido sempre perché IO i miei mestieri li sò fare.
    Mi dispiace Marco. Chiunque tu sia. 

  50. lozissou gennaio 30, 2006 a 11:17 pm #

    Fatuwski, chi ruota attorno a questo blog (e al suo gestore), presto o tardi, impara – bello, e difficile – a dubitare dell’efficacia della solennità, di questa solennità. Te lo dice uno che è ancora allo start.
    E se il mestiere è lo scrivere (giuro che non ho capito), so si scrive senza accento; ça va sans dire, anche se l’ho detto (e qui lo nego).
    lozissou, un passo indietro. please.

  51. fatuwski gennaio 31, 2006 a 12:27 am #

    Se scrivo sò con l’accento evidentemente si può scrivere. Non ho capito una mazza di quello che volevi dire perché mi pare che nulla hai detto. Il mio mestiere, uno dei tanti è lavorare nei locali, come invece ho spiegato.

  52. DEATH 13 gennaio 31, 2006 a 1:00 am #

    INFATTI….LAVORARE NEI LOCALI….
    “SCRIVERE” NON LO è DI CERTO…..PER 2 MOTIVI:
    1_SECONDO IL  MIO MODESTISSIMO PARERE LA TUA OPERA NON HA SUSCITATO NESSUNA REAZIONE (POSITIVA, NEGATIVA, DA RIFLETTERE CON CALMA) IN NESSUNO…NON CHE SCRIVI MALE…SOLO CHE SEI VIEPPIU’…CIOè SEI COME IL VIM SENZA UN ACQUAIO SPORCO….
    2_VISTO CHE HAI LASCIATO QUI UN BRANO PER MERITO DEL GORI…E POI SEI SPARITO SENZA CONFRONTARTI CON NOI……..
    SENZA OFFESA MA SE VOGLIO LEGGERE E BASTA…COMPRO EVANGELISTI O MANFREDI O KING O GRISHAM O LA RICE…..
    CIAO
    MARRA ^^^

  53. infrarosa gennaio 31, 2006 a 1:26 am #

    non è vero marra, sorrido ma ti contraddico: non conosco fatuski, ma secondo me scrive benissimo, il suo punto di vista è diverso dal mio e simile alle persone che non capisco, quindi a qualcosa, anche se a poco, il suo post è servito – almeno a me.
    scuszu
    (la bellissima combinazione di lettere che devo ridigitare qui sotto, vuol dire “scusa” in rumeno)

  54. DEATH 13 gennaio 31, 2006 a 2:02 am #

    RESTA IL FATTO KE SIA SPARITO IN MODO NON CARINO, PERO…CARISSIMA SARA….
    MARRA^^^

  55. infrarosa gennaio 31, 2006 a 4:19 am #

    è lui che si perde qualcosa!
     
    stavolta le lettere dicono: tvbfmp(ti voglio bene fuck me please)

  56. fatuwski gennaio 31, 2006 a 10:47 am #

    Ragazzi mi sembrate un filino polemici… non sono più intervenuto perché aspettavo una mail di risposta dal direttore dato che avevo sollevato alcune mie perplessità sul tono di questo blog peraltro ben fatto. Essendo ospite, come ho già detto ad Alessandro, non volevo rompere né equilibri, né il cazzo a nessuno. La risposta latita da illore tempo e quindi, mi sono sentito, a torto o a ragione, un pò fuori dal contesto generale, tradotto: lo sgargabonzi va benissimo così com’è e io qui dentro ci entro come il cavolo a merenda.
    Tra l’altro era mio desiderio integrarmi in maniera concreta, tanto che vi avevo invitato tutti per un modesto raduno con la scusa di offrirvi ospitalità e qualcosa da mangiare per vedere se ci stavamo simpatici. L’invito, a parte il Gori che ha cortesemente declinato è caduto nel vuoto con buona pace dei miei intenti amichevoli.
    Tutto qui.
    Grazie per le tue osservazioni sulla mia scrittura Marra. Qualsiasi commento è ben accetto dato che aiuta a comprendere. Vai a cacare, tu e la Rice. 
     
     

  57. acidshampoo gennaio 31, 2006 a 11:55 am #

    Fatuwski, la risposta è latitata per qualche giorno perchè non vado pazzo per un carteggio infinito. Non credevo che questo bloccasse il tuo scrivere due righe qui. E’ dall’inizio che te lo dico che mi piacerebbe leggerti, se ti va, fra i commenti. Non ho fatto nessun problema quando, al tuo primo o secondo messaggio qui, mi hai chiesto di postare i tuoi lavori su questo blog. E questo perchè scrivevi molto bene, molto meglio di me (e lo dico sinceramente). Ma ti ho caldamente invitato, da subito, a partecipare ai thread, così che tuoi post futuri potessero acquisire una “naturalezza” nella loro presenza qui. Altrimenti, per quanto belli siano, non hanno molto senso lasciati così, a loro stessi.
    Il mio blog non lo intendo come ‘sta cosa sacra che debba scriverci solo io. Fin dall’inizio ho ben accolto, quando non commissionato, collaborazioni esterne che mi garbassero. Naturalmente da parte di persone che facessero in qualche modo “parte del giro”.

  58. acidshampoo gennaio 31, 2006 a 12:39 pm #

    > Grazie per le tue osservazioni sulla mia scrittura Marra. Qualsiasi commento è ben accetto dato che aiuta a comprendere. Vai a cacare, tu e la Rice. 
    Credo che tu abbia travisato, ma proprio di brutto, il commento del Marra. Non ti ha offeso, ma ha detto la sua con un senso ben preciso, condivisibile o meno che sia. La butto là: secondo me non si meritava di andare a cagare.

  59. Rouge gennaio 31, 2006 a 1:04 pm #

    Dico la mia.
    Mi piace come scrive fatuwski
    Marra, hai esagerato
    Fatuwski, nun te inkazza’
    Ho detto la mia

  60. fatuwski gennaio 31, 2006 a 1:11 pm #

    E’ il tono polemico a gratis che mi dà uggia. Non capisco: Infrarosa s’innervosisce e non ne capisco il motivo, io sono la persona più gentile del mondo e non mancherei mai di rispetto a una persona che stà lavorando, figuriamoci se mi stà servendo ( e infatti non l’ho fatto ), tanto più che faccio anch’io questo mestiere per campare. Lozissou mi riprende perché scrivo ” sò ” accentato, come se per valutare la pregievolezza di uno scritto si debba fare pulci pseudo- grammaticali. Lo sò che si scrive senza accento, è un mio vezzo, dato che si pronuncia accentato e mi pare che renda più forza visiva alla frase. Non è corretto nemmeno scrivere  ” c’ho “, ma trovare scritto ” ci ho la diarrea ” non mi sembra efficace quanto ” c’ho il guano anche nelle orecchie “. Neanche   ” perchè ” si scrive così ma si dovrebbe scrivere ” perché ” dato l’accento, ma giustamente a queste cose non si fà ( si senz’accento, va bene… ) troppo caso, a meno che non si voglia fare sterile polemica. Poi a ruota il Marra mi dà del Vim in aspettativa di un lavabo sudicio dicendomi che non suscito reazioni con la mia roba, che se ho pubblicato qualcosa qui è solo per merito del Gori ( voglio dire… grazie al cazzo, lo gestisce lui questo blog… ) e poi mi accusa in maniera velata o meno di maleducazione essendo sparito in modo non carino senza sapere che stavo attendendo una missiva prima di riprendere a postare. Se non vuole le mie noci che non scuota il mio albero, no ?
     

  61. lozissou gennaio 31, 2006 a 1:21 pm #

    Fatuwski, mi sa che non hai còlto (va bene l’accento?!) la velata, o forse malcelata, ironia delle mie polemiche. Come a dire, visto che rispetto cosa scrivi più del come e del perchè (ebbene sì: la forma per me vale almeno quanto il cosa, a volte di più a volte di meno): “a buon intenditor…”
    Resta il fatto che sono giudizi di gusto, assolutamente personali e assolutamente attaccabili; e uno che scrive dovrebbe saperlo (o, quantomeno, accettarlo).
    Lo sanno tutti, del resto, che io sono piccinamente polemico di natura…

  62. DEATH 13 gennaio 31, 2006 a 2:13 pm #

    VOLEVO DIRE KE SE ERI UN PO + ATTIVO NEL SOCIALE DI QUESTO E ALTRI THREAD E MENO STERILE…ERA MEJO…..
    POI HO ESPRESSO UN GIUDIZIO – PERSONALISSIMO MA NON OFFENSIVO – SUL TUO SCRIVERE…..
    TI SALUTO LA RICE…..è QUI CON ME CHE MI TIENE L UCCELLO PER PISCIARE……LA CACCA NON MI SCAPPA….E IN KULO AL MANIERISMO!!!!! MA NON A TE FATUWSKI….
    MARRA ^^^
    PS_ PER ME SAREBBE STATO BELLO SE QUALKUNO M AVESSE DETTO KE ERO COME UNA BOCCIA DI VIM……QUELLO BIANCAZZURRO PERò…..MULTIUSO…..NON OFFENSIVO…DETERGENTE….NON PURGANTE….DISINFETTANTE….NON DIO BOJA.

  63. infrarosa gennaio 31, 2006 a 5:36 pm #

    caro fatuski,
    senza prosodia (termine figo che qui da me vol dire “movere le mani”, “fare le voci strane” e roba del genere) e senza mai essersi visti prima è difficile cogliere le sfumature gli uni degli altri. infatti non capisco neanche io perché nessuno è accorso al volo al tuo invito. lo avrei fatto io (e non me ne ero scordata!), se non mi trovassi a 2000 chilometri da costaggiù.ma “infrarosa innervosita”, per usare un’altra parola figa, è proprio un ossimoro!
    ciao,
    sara
    te 3, quira 23
     

  64. Gaioma Cronico febbraio 1, 2006 a 11:10 am #

    “Io invece quando lavoro sorrido sempre perché IO i miei mestieri li sò fare.”
    Di certo non è questo il punto focale dell’appunto che mi hai fatto vero?!?
    Anche io li so fare i miei mestieri, li so fare bene, ma non mi capita mai quando mi trovo dalla parte del fruitore, di dimenticare quanto possa rompere i coglioncini uno sguardo da necrofilo/amante dei buoni vini, posato su di me quando mi trovo dall’altra parte, quella della tua schiava.
    Lo so benissimo esimio logodotato, che ne avrò per anni di servire stronzi, di sottostare a stronzi, di fare pompini a stronzi, certe verginità non si perdono mai, se un cliente mi chiede di sorridere per soddisfare il suo testosteronico bisogno di esercitare un potere, è come se mi chiedesse di fargli vedere il culo, come se mi offrisse dei soldi per farsi ciucciare il cazzo, il sorriso di chi ti serve non è compreso con la bevuta, la vita non è un happy hour, non puoi trangugiare negroni da otto euro pensando che la società fa schifo ed è colpa della cameriera, del casellante, del salumiere, di tua madre, della maestra stronza delle elementari. E’ un gioco di ruolo, mi dispiace solamente che da ciò che si evince da quello che scrivi, non ti troverai mai nella vita ad occupare la posizione scomoda di quello che sta sotto, tu hai un sorriso di porcellana che abbaglia, una camicia bianca, il potere del pappone, io sono solo una puttana e infondo sopravvivo anche grazie a quelli come te. Mangiami. 

  65. DEATH 13 febbraio 1, 2006 a 2:03 pm #

    la risposta appena attaccata alla mia della gaia è perfetta….
    da tutti i punti di vista miei, caro fatuwski……contenutistico, stilistico, favico ironico…erroneo infatuato apprendista meretricio lapponia lager mestruo mentale amplesso secreto segreto….
    MARRA ^^^ A RUOTA LIBBBERA

  66. fatuwski febbraio 1, 2006 a 2:27 pm #

    Guarda Gaioma, stai prendendo un granchio colossale, se mi farai l’onore di essere presente questo venerdì, o quando riuscirò a offrirvi da bere, il prossimo, non importa, sennò la prossima volta che andate a mangiare una pizza magari mi unisco ed è più facile, insomma, spero di incontrarti e se mi regalerai 15 minuti del tuo tempo ti ( vi ) leggerò qualcosa e allora potrai dirmi tutto quello che vuoi, anche che sono un pappone e uno stronzo ma io non credo che lo farai. Sono pronto a scommetterci e la posta in palio puoi metterla tu.
    Così è complicato: qualsiasi cosa dici, dico, viene fraintesa, reinterpretata, vediamo se con gli occhi riesco, riusciamo a esprimerci meglio e se la pelle farà il suo lavoro.
    Io per sentirmi salvo ho attraversato una vita, diciamo, un pò complessa e pezzi in giro ne ho lasciati più di uno. Non ti chiedo assoluzioni, ti chiedo di ascoltarmi per 10 minuti. Me la dai questa possibilità ?
    Non ho voglia di stare sulla difensiva e non ho mai avuto voglia di attaccare. Spero di incontrarti.

  67. Gaioma Cronico febbraio 1, 2006 a 4:18 pm #

    Difficilmente prendo granchi, magari questa volta l’ho fatto, magari no… comunque dieci minuti di attenzione non li nego a nessuno, non sò come, non ho idea quando…io abito a Firenze e torno nell’aretino solo per le feste comandate e per i funerali, magari entro breve mi muore qualcuno, in caso contrario ci vediamo per Pasqua.

  68. acidshampoo febbraio 1, 2006 a 4:27 pm #

    > sennò la prossima volta che andate a mangiare una pizza magari mi unisco ed è più facile
    Io direi che è più consono e pratico fare così, almeno la prima volta. Anche se ti ringrazio per l’invito e l’entuasiamo, che davvero non è roba da tutti. E poi un Fatuski-duno da ‘ste parti ci sta. Insomma, un sabato che siamo in un po’ ci si puole trovare! Anzi ci si DEVE!

  69. lozissou febbraio 1, 2006 a 4:34 pm #

    >Difficilmente prendo granchi…
    Ah no, una volta ti capitò di prenderne uno bello grosso, e con me presente. Anzi, io fui il fulcro del granchio, il nucleo vitale, pure le chele. Quella volta che ti invitai a cena – tu prendesti polpa di granchio (mmfff…, non trattengo le risate); io, ça va sans dire, caprese – e, proprio verso la fine, sbottai di sorpresa: “cucù, cu-cù, il conto adesso lo paghi tu”. Ebbene, lì tu non t’innamorasti a prima vista di me, e ancora non me ne capacito.
    Che granchio prendesti lì, a dir poco: oh sì, era proprio un’aragosta!

  70. acidshampoo febbraio 1, 2006 a 5:16 pm #

    > Difficilmente prendo granchi, magari questa volta l’ho fatto, magari no… comunque dieci minuti di attenzione non li nego a nessuno
    Eddai Gaia, sii un filo più ecumenica. E poi anche io difficilmente prendo granchi, e so che Fatuwski è un citto togo.Sicchè, alla fine, è una battaglia fra gronchi. Si hai capito bene: fra ricercatissimi Gronchi Rosa. E se rischia di finire pari, io c’aggiungo una collana di perle di majorca taglio boorman rubino imperiale sangue di piccione.

  71. acidshampoo febbraio 1, 2006 a 5:18 pm #

    > […] Che granchio prendesti lì, a dir poco: oh sì, era proprio un’aragosta!
    E’ incredibile, Lozissou: io, da un bel po’, non riesco più a capire un cazzo di quello che scrivi.

  72. fatuwski febbraio 1, 2006 a 5:50 pm #

    Massì, se sòn rose fioriranno, altrimenti pazienza. Io ho provato a mettermi in gioco se poi tu Gaioma, vuoi vedermi come uno stronzo pappone libera di farlo, mi dispiace, perché come tutti, credo, sento il bisogno di essere accettato. Mi piace anche, quello che scrivi e come lo scrivi, soltanto che non hai parlato di me, quella è un altra persona. Io sono uno che ha smesso di fare l’attore in teatro e si è messo a fare il cameriere 10 anni fà perché amava troppo l’arte per poterla tradire sporcandola con le meschinità del compromesso. Sono un alcolista in astinenza, sono uno che s’arrangia, sono una marea di cose ma non sono quello che hai dipinto in maniera schizzata con occhiali di pessimismo fatti di rabbia che serbi, magari giustamente, per quel cliché di persone che mi descrivi.
    Credimi, molla il colpo, quel granchio pesa come una accusa sbagliata. 
     

  73. DEATH 13 febbraio 1, 2006 a 7:00 pm #

    MINKIA FATUWSKI…ORA HO CAPITO KI SEI……. :
    “Io per sentirmi salvo ho attraversato una vita, diciamo, un pò complessa e pezzi in giro ne ho lasciati più di uno”
    QUELLO KE SCRIVE I TESTI DI LIGABUE!!!!!…..(ALLORA GARBERAI ALLA LAURINA -MYRNA-)
    MAMMA MIA……………… ^^
    MARRA ^^^

  74. lozissou febbraio 1, 2006 a 7:37 pm #

    >E’ incredibile, Lozissou: io, da un bel po’, non riesco più a capire un cazzo di quello che scrivi.
    Addirittura?! Pensa, a me sembra di essere chiaro, mentre scrivo ne sono anzi certo. E invece…
    Boh, forse è lozissou surrenale che non vi aspettavate; o chissà…
    Io non mi so spiegare la tua incertezza, invece. Come quella del Cincinelli (se reale). Che c’è da capire? Niente (e tutto, ché un logica di fondo mi sembra di mantenerla), come nei Peanuts, o in Lynch. Guarda un po’, tanto va la gatta al lardo…

  75. fatuwski febbraio 1, 2006 a 8:15 pm #

    QUELLO KE SCRIVE I TESTI DI LIGABUE!!!!!…..
    Era ramazzotti testa a ghianda.

  76. acidshampoo febbraio 1, 2006 a 8:24 pm #

    > come nei Peanuts, o in Lynch.
    N’hai scelti due boni, sì! Fosse per me, ne piglierei uno (Snoopy) e ce bastonerei quell’altro (Lynch). Tutto questo al grido di “VIVA CARLO PERONI!”.

  77. Gaioma Cronico febbraio 8, 2006 a 1:49 pm #

    Non sono sul piede di Guerra, caro Fatusky, sto semplicemente all’erta…
    Seppellisco quì ed ora il retino da pesca, liberando il granchio che ho preso, ti concedo del dubbio il beneficio però pretendo il collier di perle!
     

  78. fatuwski febbraio 8, 2006 a 2:17 pm #

    Guarda, è una vita che cerco delle porche per regalare loro dei collier, affinché possa finalmente dire la frase ” dare perle alle porche ” ( deh he hi ). Tu sei porca ?
    E comunque, per chiudere il discorso, se hai voglia, visto che non ci incontreremo mai a quanto ho capito, ti apro il mio bloggino che ho chiuso dove ci sono 2 racconti ( uno piccino, l’altro meno ) dove in pratica parlo del mio alter ego, che tra l’altro ha a che fare coi mestieri che faccio nei locali, così magari ti rendi conto delle proprzioni del crostaceo ( il granchio è un crostaceo o uno pterodattilo ? ). Per adesso ( tra l’altro ) sono piaciuti, se poi invece me li stronchi farò buon viso a cattivo gioco e sportivamente non me la prenderò ( ma picchierò il cane, quindi vedi tu ).
    Attendo istruzioni.
    Il tuo stronzo pappone.

  79. Gaioma Cronico febbraio 9, 2006 a 1:40 pm #

    Il tuo bloggino andrò a vederlo, a tempo debito, poi ti farò sapere cosa ne penso.
    Ah, certo caro che sono porca, sono porca e sporca, sono tutto quello che vuoi tu, caldo fango rosa nel quale affondare il grugno e il pugno…
    Tornerò nell’aretino, non sò ancora quando ma credo entro le prossime tre settimane…non essere così fatalista…ci vedremo, così
    potrò toccare con mano e scoprire te, sicuramente, la migliore conoscenza che potrò mai fare nella vita, nèvvero?
    Ti tengo d’occhio…il granchio l’ho liberato, ma se nel trogolo
    getterai perle indigeste me ne accorgerò, anche se sono una stupida sporca porca…è sbagliato pensare aprioristicamente che il tuo interlocutore non sia alla tua altezza, pensa e parla sempre come se fossi inferiore, concedi all’avversario un discreto vantaggio, fatti spiegare tutto come se fossi un’idiota, apprendi da lui, non cercare mai di dargli lezioni.
    Chiunque è alla tua altezza mio caro, chiunque.
    Attenzione…non sei sulla buona strada.

    Pappone, sei sulla cattiva strada…

  80. fatuwski febbraio 9, 2006 a 2:41 pm #

    Attenzione…non sei sulla buona strada. Pappone, sei sulla cattiva strada…
    …e sai la novità…
    Guarda, m’hai già fatto venire l’ansia da prestazione quindi: lascia perdere, come non detto, abbiamo scherzato, non importa, fà nulla, è colpa di qualcun altro, è stato Charlie, buon proseguimento, quando hai finito col granchio poi rendimelo che lo devo cosare… vasectomizzare… come si dice… ? … ah, non si dice… ma infatti mica l’ho detto io, è stato Charlie, non io.
    Aloha
     

  81. caramelleamare febbraio 9, 2006 a 3:58 pm #

    sto leggendo un libro STUPENDO: Il Codice Da Vinci (di Dan Brown). ve lo consiglio.

  82. Gaioma Cronico febbraio 10, 2006 a 2:25 pm #

    Come?!?!
    Mi liquidi così….proprio ora che stavo iniziando ad essere veramente motivata a tornare sui miei passi…vabbeh, scelta condivisibile, del resto sono un oggettino spigoloso, tipo cubo di Rubik, però con le facce irregolari che manco s’incastrano tanto bene, che s’incastrano talmente male che è un miracolo trovare la combinazione giusta per comporre un disegno vagamente leggibile…insommma se getti la spugna non fai altro che bene.
    Non mi capisco nemmeno io…perchè spesso l’ansia di fare della mia vita un’opera d’arte, mi porta in sentieri tortuosisimi e mi dimentico sempre di riempire le mie tasche di mollichine, da lasciar cadere sul selciato, per poter tornare indietro.
    Ciao Pappa è stato divertente, chi sa se mi caricherai sulla tua torpedo blu, un giorno, per un lavoro di bocca da 20 euro…

  83. fatuwski febbraio 10, 2006 a 4:09 pm #

    Ommadonna che tristezza… io non lo vedo il lato comico della prospettiva di caricare una donna in macchina e farsi fare una cortesia sessuale per soldi. Io credo di averne combinate più di tutti i Bonzi dello Sgarga messi assieme, non che sia una cosa della quale vantarsi, ritengo solo di aver avuto più tempo e più occasioni a disposizione, le cicatrici comunque me le porto fieramente o meno addosso e dentro, ma così ha un ché di sfida, pare un ” facciamo a chi è più duro/a ” e io duro non sono e poi sarà questo senso del pudore che ho fuori moda… non è stato divertente per un cazzo, anzi ti dirò, mi mette ansia confrontarmi in questo modo. Per chiudere il capitolo in 35 anni sarò stato a puttane si e no 2 o 3 volte, fossi mai venuto… C’HO L’ANZIA !!!

  84. frank febbraio 10, 2006 a 4:18 pm #

    Sì infatti Fatuwski, non mollare Gaioma in attesa di un faccia a
    faccia! Avanti con l’incontroscontro! L’hai detto anche te, scrive
    bene, e madonna se scrive bene, e io personalmente non conosco
    nessun’altra persona così intrinsecamente complessa e sfaccettata,
    porca e santa insieme, un giglio screziato di sangue, attraente e
    respingente, torbida e limpida, intelligente ma che sa anche
    sputtanarsi, insomma così spontaneamente intrigante come è lei. Infatti
    questo thread è fichissimo…

  85. caramelleamare febbraio 10, 2006 a 4:59 pm #

    ah, quindi stimi piu il gaioma di me? brava…proprio brava. e i CD,
    chi te la portati i CD quando ne avevi bisogno, io o lei? ingrata…

  86. lozissou febbraio 10, 2006 a 5:12 pm #

    >Per chiudere il capitolo in 35 anni sarò stato a puttane si e no 2 o 3 volte, fossi mai venuto
    Ohi, ohi, qui qualcuno l’ha detta grossa, temo. Se tanto mi dà tanto, e se tanto va la gatta al lardo, qui qualcuno ci lascia lo zampino. Virtualmente parlando o chissà.
    C’ho invece le contraddizioni su questo thread, io; contraddizioni a scaglie, tipo eczema della pelle.
    Gaioma, ma anco se fosse che farai lavori di bocca al Fatu, nel mentre espleti l’intervento, ti rimane il tempo, la voglia e lo spazio per rumarmi il bbodo sapido, vero? Dai che poi, come torni a casa, ti perdono il suddissi e ti manifesto ilarità al suono di “mabodo’lbbodo”.
    “Giglio screziato di sangue”: questo te lo ri-uso, Lupo, sia chiaro!

  87. Gaioma Cronico febbraio 11, 2006 a 3:51 pm #

    Io te lo avevo detto…questo non mi convince per niente Acid…
    Adesso posso gongolare fiera, assisa sul trono della lungimiranza!

  88. Gaioma Cronico febbraio 11, 2006 a 3:58 pm #

    Rossi Zoo, nonchè Tramezzini Roerto al secolo The King of cheese…certo che te lo rumo il brodo, e poi… ti ci faccio il bidet, con il brodino caldino…
    Fatu, non venivi perchè non ti hanno pianto di fronte implorando di salvar la loro esistenza compromessa tra una ciucciata e l’altra? 

  89. fatuwski febbraio 11, 2006 a 4:40 pm #

    Gaioma ma mi spieghi una cosa , ma ke cazzo vuoi ? Perché tu e quell’altro  non vi sposate e non vi crogiolate nel vostro acido invece che rompere i coglioni ? Possibile che dalla tua testa esca solo rabbia di merda ? Ma poi perché la devi canalizzare verso di me non capisco. Non mi conosci e m’hai trinciato i panni neanche lavorassi a Novella 3000. Si dice che anche Hitler fosse molto intelligente. Se ti diverte darti della puttana da sola ciò non significa che io mi diverta a leggere i tuoi insulti. Ignorami. Caramelleamare per te vale lo stesso discorso, non sò perché ti stò antipatico e m’interessa pochissimo ma vedi di piantarla con questi attacchi a cazzo di cane, io non ti ho insultato e vorrei che tu facessi altrettanto. Andate a prendere a cazzotti un muro se siete inkazzati col mondo invece che provocare travasi di bile a chi ha cercato di essere gentile con voi. Mettete in giro una bella energia negativa fra tutti e 2, tanti complimenti. Neanche a 12 anni ragionano più così, siete rimasti indietro. col cervello.

  90. caramelleamare febbraio 11, 2006 a 5:07 pm #

    ah ho capito, sei le olimpiadi!

  91. caramelleamare febbraio 11, 2006 a 5:07 pm #

    fatuwsky: qui ci deve essere un errore, mi dici quando è che ti ho
    insultato? a meno che tu non sia il ragazzo della cugina del gori o che
    tu sia la lupo, io non t’ho mai detto niente. anzi semmai da qualche
    parte ho scritto che scrivi bene.

  92. fatuwski febbraio 11, 2006 a 5:35 pm #

    Non lo sò, forse sono andato in confusione, forse ti ho scambiato per Lozissou che invece tira le frecciate a caso, se non c’entri mi dispiace e ti chiedo scusa. Ci sono rimasto male. Non me l’aspettavo di essere trattato male a gratis, probabilmente in qualche modo me la sono andata a cercare e non riesco a capire come. Stò andando a lavorare con il giramento di coglioni addosso e questo perché ho cercato di farmi nuovi amici con Internet. E’ una situazione idiota e mi sento tale.

  93. acidshampoo febbraio 11, 2006 a 6:02 pm #

    Devo farmi arbitro della questione, visto che questa è casaccia mia.
    Quello che vedo io è un Fatuwski punzecchiato gratuitamente da diversi post. Un po’ va bene, però qua mi pare si vada avanti per inerzia. Lo stesso meccanismo del nonnismo a scuola. Mah, fosse successo a me, avrei mandato affanculo blog e blogghisti da un pezzo.E non credo proprio che Fatuwski abbia bisogno di questo blog per vivere, quindi è apprezzabile che perda tempo a rispondere in maniera sempre ragionevole ad ogni punzecchiatura (io non lo farei mai), e soprattutto che si metta in gioco così. Poi Fatuwski può pure stare sul cazzo, ma non ha fatto niente di quello che, vedo, subisce. Qua è diventata la fossa dei leoni. Damose na calmata.Un invito alla Gaia a smorzare i toni, che mi paiono un po’ gratuitamente accesi.

  94. caramelleamare febbraio 11, 2006 a 6:32 pm #

    gaioma, te forse volevi dire “Assisi”…”Assisi è una città posta sul trono della lungimiranza, in provincia di zog”. “Assisa”
    è una parola inventata, si capisce anche da come suona e poi non esiste
    che fabbrichino una parola che differisce dal nome di una cittò solo
    per una lettera, sai  quante volte la gente farebbe casino senno!!

    Cmq io con le offese a fatuwsky non c’entro niente. Io dentro al blog,
    per ora, ho offesso pesantemente, e senza sorrisi di sorta per
    smorzare, solo Frank, hiss, il marra, la rossella, dillydoll, bracco,
    lozissou, infrarosa, l’ uomo, le olimpiadi, il rouge, myrna, il ragazzo
    di myrna, aristide 1981, GB, mark renton e crush.
    E li confermo tutti ora all’unisono. Oddio qualcuno sarebbe da
    aggravare ma lo lascio così. Insomma non è certo colpa mia se nel blog
    gira astio.

  95. Mr.Costa febbraio 11, 2006 a 7:01 pm #

    >> Io dentro al blog, per ora, ho offesso pesantemente, e senza sorrisi di sorta per smorzare, solo Frank, hiss, il marra, la rossella, dillydoll, bracco, lozissou, infrarosa, l’ uomo, le olimpiadi, il rouge, myrna, il ragazzo di myrna, aristide 1981, GB, mark renton e crush.
    *tiro un sospiro di sollievo*
    Meno male che non sono in lista !! (per il momento)
    ^^

  96. Rouge febbraio 12, 2006 a 4:48 am #

    entro al blog,
    per ora, ho offesso pesantemente, e senza sorrisi di sorta per
    smorzare, solo Frank, hiss, il marra, la rossella, dillydoll, bracco,
    lozissou, infrarosa, l’ uomo, le olimpiadi, il rouge, myrna, il ragazzo
    di myrna, aristide 1981, GB, mark renton e crush.Cazzo caramelle, ma allora sei veramente un boss, uno che dice le cose in faccia e non ha problemi ad esternare i propri sentimenti!Caramelle, sai che ti dico?Fottiti te e i tuoi giudizi del cazzo!Meno mi caghi e meglio sto.Se ci godi tanto a soddisfare il tuo ego guardando il mondo dal piedistallo fai pure.Delle tue esternazioni io me ne lavo le mani.Per me quelli come te sono da mandare a cagare una volta sola per non perderci troppo tempo.Quindi caro mio: VAI A CAGARE!

  97. frank febbraio 12, 2006 a 11:25 am #

    No no Caramelle, non andare a cacare, io ci tengo ad essere nella rosa degli offesi. Meglio che il nulla, tanto per cominciare, e poi io ci sto al giuchino. No, mi correggo: metà di me ci sta, e non gli ci vuole tanto sforzo a capire il gioco e a goderselo, l’altra metà vorrebbe solo e sempre gentilezza da tutto il mondo, ed è turbata dal concetto di spregio gratuito. Verso chiunque. T’è andata bene, quel giorno i cd l’ha ritirati la prima metà. Ma la prossima volta uncia rfare. Uncia.(Lozissou, quell’immagine l’ho a mia volta rubata…)

  98. BRACCO febbraio 12, 2006 a 12:06 pm #

    Mah…I commenti del Cincinelli li ignoro da sempre. Per me rimane incomprensibile. Perché è più semplice che cercare di capirlo. Bellina quella pinza arancione che avevi nei capelli l’altro giorno.

  99. caramelleamare febbraio 12, 2006 a 12:53 pm #

    cacioli indo mai visto?

  100. acidshampoo febbraio 12, 2006 a 1:04 pm #

    > No no Caramelle, non andare a cacare, io ci tengo ad essere nella rosa degli offesi. Meglio che il nulla, tanto per cominciare, e poi io ci sto al giuchino. No, mi correggo: metà di me ci sta, e non gli ci vuole tanto sforzo a capire il gioco e a goderselo, l’altra metà vorrebbe solo e sempre gentilezza da tutto il mondo, ed è turbata dal concetto di spregio gratuito.
    Lupo, ma che cazzo dici? Ma non ti sei accorta cosa è successo venerdì? C’è stato un momento – e non ti dico quale – che c’hai tenuto in scacco tutti e due. Non abbiamo avuto il fegato di spregiarti quando andavi spregiata a sangue. Non era mai successo prima e t’assicuro non succederà mai più.

  101. caramelleamare febbraio 13, 2006 a 11:29 am #

    Rouge, hai detto solo cose giuste, pero. Aggiungo solo che no mi sforzo
    di farlo, mi sembra ovvia la mia reazione. Il perche è semplice: non mi
    interessa che voi abbiate una buona idea di me, ne tantomeno essere
    vostri amici o rivedervi in questa vita, e se capita non sono in
    imbarazzo per quello che ho detto su di voi e non mi porto dietro il
    pensiero vivo dell’odio che è venuto fuori nel commento. Quello si
    esaurisce in breve tempo, fin che non c’è qualcosa che gni ridà il via.
    Quindi oltretutto puoi anche aggiungere che oltre ad essere
    presuntuoso, scostante e antipatico nel suo piu profondo significato,
    non so cosa sia la lungimiranza.  Per il resto è vero quello che
    dici. E te Lupo troia, non fare la simpatica perche a te e al Bigiarini
    v’ho messo nella lista solo per un ecceso di entusiasmo, in realtà non
    t’ ho mai offeso seriamente. E soprattutto non ti riazzardare, dicce
    bene il gori, a non farti tarttare da zerbino quando te lo meriti come
    l’altra sera.

  102. Gaioma Cronico febbraio 13, 2006 a 3:36 pm #

    Ok, abbasso la cresta; è vero Fatu, non te le meriti le mie mitragliate a zero, è vero non ti conosco, è vero mi si può leggere come una postpubertina incacchiata, non lo sono. Hai ragione,devo smetterla di darmi della puttana, perchè dovrei anche spiegare, quando lo faccio, in quale accezione il termine sia digitato, tutti, chi piu, chi meno siamo delle puttane io sono costretta a vendermi a prezzi stracciati, spesso e volentieri nemmeno al miglior offerente; lo trovo ingiusto, non dovrebbe succedere, non riesco a digerirlo, soprattutto perchè chi mi paga, quasi sempre pretende servizi extra, che non sono compresi nel pacchetto, hai voglia tu a spiegarglielo che il culo e sangue non sono in vendita, loro li vogliono, tu glieli dai e basta, augurati soltanto che le scorte non si esauriscano, però purtroppo prima o poi succede e punto. Forse domani sarà meglio. Non è mai meglio. …non sono arrabbiata con il mondo, vorrei solamente che quegli individui, come ingiustamente ho pensato fossi tu, la pagassero cara, e invece continuano a camminare, vanno a dormire tranquilli, si alzano a l mattino col sorriso sulle labbra, non sono riconoscibili per strada, non hanno le sembianze di un mostro spaventoso,  nessuno li picchia a sangue in un parcheggio deserto lasciandoli annegare nel loro sangue pieno di merda, la morale nazionalpopolare permette loro di condurre un’esistenza comune senza chieder loro nemmeno una tassa da pagare per lo schifo che si portano dentro, per lo schifo che esce fuori da loro, per il male che fanno, nessun risarcimento o indennizzo per le loro vittime.
    Non mi voglio e non posso investirmi del ruolo di giustiziere, non mi sarei dovuta permettere di partire in quarta e travolgerti con il mio buldozzer carico di offese, sicuramente tu non ti meriti del “Pappa”, probabilmente ho travisato un paio di cose che hai scritto, ho tratto conclusini affrettate, capiscimi, chi come me è così assetato del sangue dei propri aguzzini, spesso li vede anche dove non ce ne sono. Io ne ho voluto vedere uno ipotetico in te. Non lo sei. Perdonami. Non abbandonare il Blog a causa mia, non vorrei mai che lo facessi, e a questo punto, necessito di un face to face con te, ora sono io a doverti far ricredere sul mio conto, su quello di Caramelleamare non ti ricredere.
    Posso ancora sperare nella collana di perle?

  103. fatuwski febbraio 13, 2006 a 4:21 pm #

    Sono senza parole…
    Eccole, erano qui sotto il divano, è Garçia ( il cane ) che ci gioca sempre e me le porta in giro. Ti accolgo nel pensiero con l’animo aperto Gaia, non nascondo coltelli né aspettative. Qualche timore magari, ma chi non ne ha ? ( Risposta: gli scemi ) Comunque su una cosa avevi ragione; non sarò di sicuro il miglior incontro che potrai fare. Preparo qualche perla e un pò della mia amica verde, quella buona.
    Mi piacciono tantissimo i commenti di caramelleamare e ha un ironia che và a 240 km/h, è una bella potenza e spesso mi ha fatto proprio scoppiare a ridere. Io spero che non sia un figlio di mignotta. Voglio dire… anke per lui… stanca fare il bastianbastardocontrario alla lunga, no ?

  104. caramelleamare febbraio 13, 2006 a 8:07 pm #

    aiuto! ancora una volta mi vedo costretto a ripetere che io non faccio
    il bastardo-contrario. Io mi sforzo di farlo il meno possibile, a
    questo nessuno ci pensa mai. Io sono molto peggio di così. E’ tuttun
    trattenessi per quel che mi riguarda: ne dico la metà e poche volte
    trovo parole abbastanza cattive da rendere bene l’idea. Figuriamoci se
    io FACCIO  il bastrdo-contarrio.

  105. Cristian febbraio 28, 2006 a 2:42 pm #

    Un’ottimo sito, complimenti con il creatore, ciao!!!!!!Non vorrei fare Spam, ma è solo un consiglio che vi dò: visitate il mio sito, e commentatelo: http://www.eurobarrelanguage.com

  106. acidshampoo febbraio 28, 2006 a 2:54 pm #

    > Un’ottimo sito, complimenti con il creatore, ciao!!!!!!
    Ti complimenti addirittura col Creatore? Ma guarda che è solo un blog…
    > Non vorrei fare Spam,
    Infatti sento una forza dentro che mi dice che NON stai per fare spamming. Vediamo un po’…
    > ma è solo un consiglio che vi dò: visitate il mio sito, e commentatelo: http://www.eurobarrelanguage.com
    Finalmente! Ci voleva un sito del genere!!! Ora lo visiteremo e lo commenteremo!!! Ma prima lo visiteremo!!!

  107. Cristian aprile 16, 2006 a 3:54 pm #

    Ok, mi scuso con tutti! Scusate non avevo idea che mettendo nel commento il mio sito web, fosse Spam, scusate ancora! Non so come modificare il commento così lo tolgo il sito, l’amministratore del blog se può, tolga il sito, grazie, e ancora chiedo scusa, non lo sapevo! Rispondetemi, grazie.

  108. frank aprile 16, 2006 a 6:38 pm #

    Ciao Cristian,stai Tranquillo! Letteralmente ‘spamming’ è intasare siti o caselle altrui con messaggi di qualunque genere. Tu sei stato discreto, anzi, in qualità di ospite ideale ci hai invitato in casa tua. Mica parliamo di pubblicità…

  109. Cristian aprile 16, 2006 a 10:28 pm #

    Ok, però vorrei che l’amministratore toglie il link del sito! Così  al 100% non mi procuro problemi legali!

  110. Cristian aprile 21, 2006 a 11:30 pm #

    L’amministratore è pregato di rispondermi e togliermi il link del mio sito!

  111. frank aprile 24, 2006 a 9:43 am #

    Che storditoRilassatiQuercia nera(vale come haiku?)

  112. frank aprile 24, 2006 a 9:44 am #

    >vorrei che l’amministratore toglie
    tolga, ci vuole il congiuntivo in una subordinata così evidente. Non parlo di regole ma di musicalità. Salve!

  113. lozissou aprile 24, 2006 a 10:49 am #

    >Non parlo di regole ma di musicalità. Salve!
    Così mi piaci! Salve!

  114. frank aprile 25, 2006 a 2:43 pm #

    Caro Cristian,
    forse hai trovato il modo per mandarci in tilt. Già perché non si
    capisce se ci sei o ci fai. Io ti ho già risposto, Acidshampoo ti ha
    già risposto.
    Ma tu vuoi conferire con L’AMMINISTRATORE, vuoi.
    Ti riferisci a qualcuno che non siamo noi due?
    Vuoi parlare tu forse con Walter Tranfolanti?
    Si può fare.
    In che città abiti? S’ha a conferire di persona?
    Di che segno sei? Del tonto? Io dei gemelli.
    Salve!

  115. kris aprile 3, 2009 a 1:06 am #

    quanto hai ragione, il mondo è pieno di cialtroni incompetenti! quando poi hanno a che fare con il cocktail che ti appresti a sorseggiare, c’è da stare attenti! sebbene il cuba libre non sia tra i miei preferiti, anche se lo bevo in mancanza di meglio, pure mio cugino di sei anni lo saprebbe preparare! tutto perchè uno la mattina appena alzato c’ha la luna storta, gli girano, è sceso dal letto col piede sbagliato e allora se al deve prendere col resto del mondo intero e vomitare indisposizione addosso a chi si trova davanti, e lo scazzo si allarga a macchia d’olio… risultato: intono a te gente volutamente e costantemente stronza! un pò d’impegno, porca miseria…

  116. acidshampoo aprile 3, 2009 a 1:59 am #

    Kris, occhio però che questo post non è mio: come vedi è firmato “Fatuwski”.I post colorati che trovi su questo blog o sono altrui o sono miei ma co-scritti con altri, comunque c’è sempre la firma. Fatuwski non si vede da un pezzo, magari è l’occasione buona che si rifaccio vivo e ti risponda.

  117. kris aprile 3, 2009 a 2:27 am #

    ok, comunque era pur sempre riferito a chi scrive, rimango d’accordo con quanto detto anche se non sei tu! grazie per la spiegazione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: