Baustelle – Flora E Fauna

24 Gen

Ancora una demo del gruppo preferito dalla gente che conta. Gente come me, come voi. Per molti sì, ma mica per tutti. Non per Cesare Ragazzi, tanto per dirne uno.

Baustelle – Flora E Fauna

Auscultatelo sulle pagine nere del mefistofelico Glasatan, che ci vizia e – nottetempo – ci sevizia anche il suddissi. Quindi occhio.

Ah, il server di Leonardo, causa lavori in corso, ha in dotazione i problemi. La onde per cui non si puole postare commenti, Madonna falco!
Ma, tranquilli, stanno lavorando per noantri.

Alessandro Gori

Advertisements

51 Risposte to “Baustelle – Flora E Fauna”

  1. caramelleamare gennaio 24, 2006 a 11:23 am #

    a me sti baustelle mi sono un po venuti a noia. è colpa sua. te. sai di chi parlo.

  2. Gaioma Cronico gennaio 24, 2006 a 11:23 am #

    a me sti baustelle mi sono un po venuti a noia. è colpa sua. te. sai di chi parlo.

  3. acidshampoo gennaio 24, 2006 a 6:52 pm #

    Lozissou va a Milano a vederli girare il video de Un Romantico A Milano. Io, spinto dalla passione, feci la stessa cosa qualche anno fa, mentre registravano La Moda Del Lento. Mah, tutto sommato non lo rifarei.

  4. Rouge gennaio 24, 2006 a 7:39 pm #

    Stasera dalle 22.00 di nuovo on air su Radiowave 98.5/106.1
    Via internet caricate sul vostro lettore l’indirizzo
    http://83.147.65.15:8000/RadioWave

  5. acidshampoo gennaio 24, 2006 a 7:43 pm #

    M’hai tolto le parole di bocca, Rouge. Ero qui per postare il richiamo.
    Maro’, stasera non ho un’idea che sia una!

  6. lozissou gennaio 24, 2006 a 7:50 pm #

    Vado con Makegatsu poi. Potevi combriccolare pure te…

  7. caramelleamare gennaio 24, 2006 a 7:57 pm #

    eccolo li…”si disturba meno”, ma levate dai
    coglioniiii !! ma quanto sarete educati gente ?! un po piu schietti non ce la
    fate?

    per me è meglio a casa del gori per che almeno non
    spendo niente, e lui è la garanzia di quantità.

    se siamo in troppi e diventa troppo laborioso per
    la mara, si va fuori.

    palazzi della rossella non frega ninete a nessuno,
    quindi se non viene meglio, tra l’altro nel blog non ci scrive assolutamente mai
    e a capodanno è andata via col muso

    quella troia!

  8. acidshampoo gennaio 24, 2006 a 9:06 pm #

    Ecco il cast sicuro, in ordine alfabetico, del MARRADUNO di sabato, fin’ora:
    CaramelleamareFrankGoriLozissouMarraNicolaRossella (chi è?)TranfolantiOpzionale:Aristide1981 (“Ah… ehm… non dovrei avere impegni, ma non ho l\’agendina dietro… te lo faccio risapere fra 48 ore, ti secca?”).
    Chi altro si aggiunge di voialtri? E per voialtri intendo chiunque legga queste parole. Aloh, che s’arbeje!

  9. DEATH 13 gennaio 24, 2006 a 9:07 pm #

    è la prima volta ke becco un “mitico” dal TRANF….
    commosso…sto sabato deve arrivare presto….
    non ce la faccio +….
    MARRA

  10. Tranfolanti gennaio 24, 2006 a 9:08 pm #

    Carissimi ragazzi, vi sto per dire una cosa grandiosa: il signor Caneschi Angiolo pultroppo ultimamente… è molto migliorato. Le ferite che i chirurghi gli hanno fatto sono abbastanza asciutte, però ancora gli è rimasto da estrarre il drenaggio che va alla ferita interna e poi il chirurgo gli ha detto: “Dato che ci siamo si toglie un altro polipino, il pancreas e la gamba”.
    La presenza del signor Tranfolanti al Marraduno sarà sabato sera, per vedere il mitico Marra e quella coppia di merda di Camillo e della Rossella, quindi aspettatemi. L’unica cosa dalla prima cosa che ho scritto nel blog fino a ora è che non ho capito come mai la signora Frank non era presente al mitico concerto dei Baustel al Normal.
     
    Post scriptum: fra poco grandissimi odi.

  11. Tranfolanti gennaio 24, 2006 a 9:09 pm #

    Caro Marra, mi sono impegnato a farti un bel regalino, pultroppo costoso, e quindi pretendo – altrimenti farò casino – che tu mi porti un altro regalino. Ciao.

  12. Nicola gennaio 24, 2006 a 9:27 pm #

    Praticamente i soliti. Dico i soliti perchè temo che no non venga, ma uno che di solito non c’è. Oh Riccardo ma mi chiami?

  13. Mr.Costa gennaio 24, 2006 a 9:53 pm #

    >> Stasera dalle 22.00 di nuovo on air su Radiowave 98.5/106.1
    Ma bella! Mi stavo quasi per dimenticare….
    Ho detto quasi.
    IM TUNED
    ^^

  14. caramelleamare gennaio 24, 2006 a 10:09 pm #

    se c’è anche quella rompipalle della Rossella non so se vengo.
    quel’altri vanno bene tutti

  15. Mr.Costa gennaio 24, 2006 a 10:18 pm #

    >> se c’è anche quella rompipalle della Rossella non so se vengo.quel’altri vanno bene tutti
    Ebbravo caramelle. Io continuo a negarmi proprio per quello
    ^_^

  16. infrarosa gennaio 24, 2006 a 11:55 pm #

    un mio commento che non arrivava era:
    anche io a dire la verità ‘sta malavita l’ascolto praticamente mai. ok, a volte canticchio le canzoni, mi piacciono, ma non mi stravolge, mi lascia tiepidina.

    gori stasera ho visto al cine “musica pop da vittula” o così si dovrebbe chiamare in italiano.

    divertitevi al marraduno e poi importantissimo: mi piacerebbe avere un’impressione sul marra da chi ne ha voglia.
    così so se mi perdo qualcosa e se sì cosa!
    e ancora non ho capito che lingua è “s’arbeje”

  17. caramelleamare gennaio 25, 2006 a 2:03 am #

    nippentacche.
    Puntata fantastica, tre volte e mezzo ho avuto la pelle d’oca,
    che vorrebbe dire che se ero normale o mi venivano gli occhi lucidi o piangevo,
    insomma ero commosso, per quello che mi è concesso. Oltre a questo, stupenda in
    tutti i sensi, cinematograficamente parlando. Senza pause, senza punti morti, le
    vicende piu diverse che si legano alla perfezione e ti portano dove dice lui:
    c’è sempre un momento in cui sembra che tutto sia stato costruito per arrivare
    esattamente li: è il momento piu spettacolare, sottolineato dalle immagini piu
    virtuose e da una colonna sonora incredibile. In quel momento ti arriva il senso
    intero del discorso. Come al solito esagerazioni convincenti, interventi-show
    che piu spettacolari/zzati non si puo, capacita di emozionare nel giro di 20
    secondi partendo da zero: te eri li che guardavi come andavano i download su
    emule e dopo un minuto sei in un altro mondo, quello che dice lui e segui le sue
    regole. Irresistibile. Impossibile rimanere lucido durante l’intervento alla
    finto-macellata, manco fosse una visione sciamanica: tre tiri d’erba su italia
    uno, chi l’avrebbe mai detto..

  18. acidshampoo gennaio 25, 2006 a 3:37 am #

    Concordo in gran parte con te, Infrarosa. La Malavita un album bellissimo, ma anche io trovo manchi della magia del Sussidiario. Dove là tutto era contagioso, qua ogni canzone mi pare più autoconclusiva, che riesci a trattenere e contenere totalmente. C’è meno mistero e quindi meno fascino. E questo, nel medio-lungo termine, fa sicuramente la differenza. Resta un album da 9. Molto più bello de La Moda Del Lento, ma manca di quel reagente magico che rendeva il Sussidiario così unico e, probabilmente, irripetibile.

  19. acidshampoo gennaio 25, 2006 a 3:42 am #

    > Ebbravo caramelle. Io continuo a negarmi proprio per quello
    No Costa, già lo so: a Caramelleamare te garberesti. Lui se la piglia con la Rossella perchè si vanta in pubblico (anche su Teletruria) di non scrivere su questo “blog di merda” (grazie Rossella!), ma nonostante questo cerca di intrufolarsi in tutte le uscite spacciandosi per la sfitinzia di Nicola.
    Ah, si sappia: Nicola m’ha fatto togliere il post della premonizione della fattucchiera.

  20. acidshampoo gennaio 25, 2006 a 3:54 am #

    > Vado con Makegatsu poi. Potevi combriccolare pure te…
    Guarda, sarei venuto per il viaggio in treno con voi, che se sarebbero fatte du risate e du versi. Poi, una volta arrivati là, voi andate dai Baustelle e da Vignolo, io a pigliare il mio amico Maderna e poi al Burger’s King in Duomo a ingozzarci di Double Whopper (con formaggio per lui, senza per me) e Onion Rings. E v’aspettavo lì.
    Ah una cosa: alla metropolitana, occhio a non cadere nei binari della linea rossa. E’ l’unica delle tre ad essere elettrificata a terra.

  21. acidshampoo gennaio 25, 2006 a 4:16 am #

    SEGNALAZIONE:
    Oggi, alle 14.00 su Raisat Cinema World, il film Domani Si Balla di Maurizio Nichetti. E’ il suo terzo film, che ho cercato di vedere per anni senza riuscirci. In tv non l’ho mai visto programmato e in home video non è mai stato distribuito. Manco su Emule si trova.Contando che il primo, il secondo, il quarto e il quinto film di Nichetti sono fra i più bei film italiani mai visti, ho delle aspettative esagerate per questo terzo.
    E’ in replica Giovedì alle 9.00 di mattina.

  22. infrarosa gennaio 25, 2006 a 4:17 am #

    preghierina della buonanotte:
    signore fai che:
    1 che dopo che so’ morta mi reincarni in un gatto, così dormo quando e dove voglio, dio cane, e così nessuno mi romperà i coglioni e nessuno si scandalizzerà se ho sempre sonno
    2 che wilson pickett resusciti
    3 che venga eliminata la gente col collo parecchio corto, ché non la posso vedere
    4 che la massima resti a meno cinque come ora, così il lago resta ghiacciato e posso andare a berci la birra sopra.
    che tra parentesi, l’ultima volta che il lago era ghiacciato, un omino dei chioschini della birra sul ghiaccio s’è portato dietro una STUFA ELETTRICA, l’ha accesa e ha fatto franare tutto!
    brrrr
    buonanotte e non ti incazzare se t’ho detto cane, il mi’ babbo quando la mamma s’incazza per lo stesso motivo dice che è il più bel complimente che gni potrebbe fare, a dio

  23. acidshampoo gennaio 25, 2006 a 6:01 am #

    > 2 che wilson pickett resusciti
    Non lo dire neanche per scherzo! E chi l’ammazza quello lì! Ha poco più di sessant’anni ed è in formissima. Secondo me ci seppellirà tutti.
    Anzi guarda, lo giuro sulla testa del Palazzi: quando morirà Pickett chiuderò per sempre questo blog.

  24. acidshampoo gennaio 25, 2006 a 6:15 am #

    Vero, Cincinelli. Gran puntata anche quella di stasera, seppur meno nelle mie corde rispetto ad altre. Ma N/T fin’ora non ha mai deluso.E ormai è noto: di emozioni forti ce ne sono in agguato ad ogni scena. Emozioni pop, e allo stesso tempo così poco esportabili. Bisogna prima fondersi col particolare linguaggio di N/T, così affascinante, grottesco e stratificato. Sia detto: non è per niente semplice entrarci dentro. Ma come cavalchi l’onda giusta, N/T diventa perfetto, irrinunciabile e contagioso. Io ci trovo quello che, al cinema, ormai trovo veramente di rado: emozioni. Le MIE emozioni, intendo. N/T è il mio incastro perfetto, qualcosa che tocca esattamente le mie corde.
    In ognuna delle sue stagioni ricordo un momento in cui la commozione ha avuto una vetta di intensità insostenibile. La morte di Megan nella prima serie, la partenza di Ava Moore nella seconda, e nella terza… beh, vedrai fra due puntate. Ma, come hai già detto te, ci sono emozioni ovunque. E le vedi solo quando trovi gli occhiali giusti.
    Però a sto punto sono troppo curioso: quali sono stati per te gli highlight di questo episodio?

  25. caramelleamare gennaio 25, 2006 a 9:20 am #

    l’inizio col dialogo fra la vecchia e mcnamara
    la scena con la figliola e i due tipi investigativi
    l’ intervento alla finto macellata
    inevitabilmente l’incontro vecchia-alzaimer
    perche meno nelle tue corde?

  26. Rouge gennaio 25, 2006 a 12:33 pm #

    Ah, si sappia: Nicola m’ha fatto togliere il post della premonizione della fattucchiera.
    Oddio come s’è inkazzato ieri seraaaa………
    Anzi guarda, lo giuro sulla testa del Palazzi: quando morirà Pickett chiuderò per sempre questo blog.
    Eh eh… che stronzo…. cazzo, non sapevo che MR. Palazzi fosse così superstizioso; potrei usarla come arma contro di lui quando mi fa saltare di nervi!
    Per sabato non assicuro la mia presenza. Non per tirarmela, ma forse ho un altro impegno improrogabile fissatomi dalla mia compare.
    Entro quando ti devo confermare la mia presenza/assenza Gori?

  27. Rouge gennaio 25, 2006 a 12:37 pm #

    Ma come? c’è anche Camillo alla cena? è resuscitato?

  28. Rouge gennaio 25, 2006 a 1:22 pm #

    e per gli interessati, ecco la playlist di ieri sera… un po’  corta perchè abbiamo iniziato in ritardo. e per chi se lo fosse perso, ieri il Gori è stato SEMPLICEMENTE FENOMENALE:
    Pink Floyd – “Hey you”
    Eurythmics – “Sisters are doin’ it…”
    Diaframma – “Siberia”
    Deus – “Put the freaks up front”
    David Bowie – “Heroes”
    Cranberries – “Can’t be with you”
    Jane’s addiction – “True nature”
    Bjork – “Big time sensuality”
    Blue’s brothers – “Everybody need somebody to love”
     

  29. DEATH 13 gennaio 25, 2006 a 1:34 pm #

    benissimo…siamo mille mila…..che gusto…..
    ma la gaia, l infrarosa e la laurina????
    nada?? (fiordaliso??) (ODDIO BRUTTA QUESTA………. 😉  )MARRA ^^^

  30. acidshampoo gennaio 25, 2006 a 2:37 pm #

    Ahia. Purtroppo, causa che c’ho la mi zia a cena e non me la sento di fare immattire la mi mamma fra du cene parallele, toccherà per una volta andare a mangiare in pizzeria. E che pizzeria: quella della Badia, che è la migliore della toscana, dopo la Pizza Redneck di Torrita. Solo che è un posto che va prenotato prima, che al sabato se no si rischia di non trovare il posto. Chi non me l’ha fatto sapere, me lo facesse sapere fra oggi e domani, che così domani prenoto.

  31. acidshampoo gennaio 25, 2006 a 2:39 pm #

    > ma la gaia, l infrarosa e la laurina????
    Nisba, tutte e tre fuori Arezzo. Ma la settimana scorsa la Gaia ce la beccavi.

  32. acidshampoo gennaio 25, 2006 a 2:40 pm #

    >  per chi se lo fosse perso, ieri il Gori è stato SEMPLICEMENTE FENOMENALE.
    Tu mi lusinghi, ma si sappia: era l’ultima idea decente che ho in mente. Mo’ sono a secco.

  33. acidshampoo gennaio 25, 2006 a 2:44 pm #

    > Ma come? c’è anche Camillo alla cena? è resuscitato?
    No, era solo un nonsense di Tranfolanti. Camillo è un capitolo chiuso. E per quel che mi riguarda può affogare nella propria merda.

  34. acidshampoo gennaio 25, 2006 a 2:52 pm #

    > perche meno nelle tue corde?
    Non saprei, è difficile essere precisi in questi casi. La nostra chimica sfugge anche a noi stessi. Esteticamente ed emotivamente, mi ha toccato meno di altre puntate. Non che manchi qualcosa eh. E’ come certi numeri di Ken Parker, d’intermezzo ma bellissimi. Caccia Sul Mare non è Sciopero, ma per altri versi è altrettanto bella.

  35. Rouge gennaio 25, 2006 a 3:21 pm #

    Tu mi lusinghi, ma si sappia: era l’ultima idea decente che ho in mente. Mo’ sono a secco
    Si vabbè, dici sempre così…qualcosa se trova!

  36. Mr.Costa gennaio 25, 2006 a 10:59 pm #

    >>Tu mi lusinghi, ma si sappia: era l’ultima idea decente che ho in mente. Mo’ sono a secco
    Non posso che concordare col Rouge.
    Della serie ‘non so un cazzo’  poi >>> 30 e ci scappa anche la lode.
    Vabbè. Non fare la vittima adesso
    Ah, ieri sera ho tentato una 150000000000-ina di volte a postare ma non riuscivo, ecco perchè mi sono permesso di farlo presente. Ma da quel che ho capito era solo un problema mio perchè avete scritto dopo quindi che vuol dire? Che il problema ero io?
    Eh no eh!

  37. Mr.Costa gennaio 25, 2006 a 11:00 pm #

     >> per chi se lo fosse perso, ieri il Gori è stato SEMPLICEMENTE FENOMENALE
    Eddai Gori non dire di no una volta tanto che sei paiciuto anche a me! ^^
    è vero!!!!!
    E adesso non arrossire!

  38. acidshampoo gennaio 26, 2006 a 1:14 am #

    > Eddai Gori non dire di no una volta tanto che sei paiciuto anche a me! ^^
    Tzè, una volta il Costa sembrava tanto un bravo omino. Mo’ invece avanza delle pretese, fa l’incontentabile, lo scocciato come nemmanco lo zi’ Romano di Tranfolanti co’ la su moglie. Che tempacci.

  39. acidshampoo gennaio 26, 2006 a 1:16 am #

    > Ah, ieri sera ho tentato una 150000000000-ina di volte a postare ma non riuscivo, ecco perchè mi sono permesso di farlo presente. Ma da quel che ho capito era solo un problema mio perchè avete scritto dopo quindi che vuol dire? Che il problema ero io?
    No no, Costa. Ieri il problema dei post s’era riproposto. Ha fatto ‘sto verso anche a me, dopo il post con l’anatema a Nicola (che poi m’ha fatto togliere, il maledetto).

  40. Mr.Costa gennaio 26, 2006 a 1:32 am #

    >> Tzè, una volta il Costa sembrava tanto un bravo omino.
    Infatti io lo sono SEMPRE stato….

  41. infrarosa gennaio 26, 2006 a 2:02 am #

    wilson pickett è morto, gori, da poco.
    poi scrivo un’altra cosa, ma qui e non dopo il post del fatuschio perché ho un certo pudore:
    stasera m’è capitata una cosa bella e brutta.
    frank mi telefona e mi dice:una mia amica ha scritto una lettera in tedesco a un nostro amico italiano comune e vuole che tu gliela traduci agratis. puoi? 
    dopo essermi sputtanata in questo blog con il mio poco senso degli affari, coerentemente accetto. l’amico parla anche spagnolo e c’avrebbe potuto pensare frank stesso in teoria. figuriamoci!
    dopo pochissimi minuti m’è arrivata una mail in tedesco. allegata, una lettera d’amore bellissima e struggente come non ne leggevo da anni, così tanto che la persona sconosciuta che l’ha scritta chiede al migliore amico del destinatario di trovargli qualcuno sulla terra che la aiuti, chiunque.
    ora io mi dico:
    a tradurre quelle belle parole per uno che se la scopa e si, vagamente distrattamente la include nelle prossime settimane della sua vita ma al resto non ci pensa nemmeno morto, ho fatto bene o ho fatto male?
    dovevo forse scrivere tutt’altro, tipo: guarda, sei un citto ganzo ma tra poco le nostre strade si divideranno e volevo che tu lo sapessi, così magari lui prevedibilmente accetterà con rassegnazione e almeno lei capirà quanto è codardo? anzi di lottare e dire: eh no, col cazzo che si dividono! come copione vorrebbe?
    ho fatto bene o ho fatto male?
    io ho tradotto fedelmente.
    e sono rimasta con un ovosodo in gola.

  42. caramelleamare gennaio 26, 2006 a 3:13 am #

    come ti si capisce tutti?! un dubbio insolvibile, una domanda inevitabile.
    lupo troia

  43. acidshampoo gennaio 26, 2006 a 4:32 am #

    > lupo troia
    Sì però vaffanculo Cincinelli. Ti stavo per confessare i miei sensi di colpa sul pessimo effetto che mi fa ultimamente la Lupo, e te invece che buttare acqua sul fuoco, rinforzi in positivo così. Cazzo però eh.Ti stavo per dire che sabato mi sa che la tratterò male, non le darò tregua fino a che non riesco a mungerle una delle sue sterili frignatine, e m’aspettavo che tu mi dicessi di non farlo, che non è giusto, che è una persona straordinaria.E’ che ultimamente mi fa schifo. Da quando parla di computer e programmi p2p con un’approssimazione della madonna, e con l’aria di quella che la sa lunga e che c’ha da insegnarti (parina custì!). E, soprattutto, guai a correggerla! E’ disattenta, cialtrona, pressappochista. Da quando parla di EmulePlus, icone di termometri e formiche (poi te racconto, grasse risate!), cd voti e cd pieni, io la odio. Lei che sta zitta se la correggi, lei che cambia discorso. TROIA TROIA TROIA. E’ l’unica al mondo che, quando ci clicchi sopra su Emule, ha la rete Kad disconnessa. E questo perchè l’Emule “Plus” che usa, la versione marocchina di Emule (dovresti vedere la grafica che fiducia ispira!), non ha la rete Kad. E poi mi porta la prima puntata di Desperate Housewives, io nello stesso momento gli do la prima di Lost. Poi le chiedo: “L’hai vista la puntata pilota di Lost?”. E lei: “Ah, pensavo che nel cd che mi hai dato ci fosse la prima puntata di Desperate Housewives”. Ma come?! Ma se me l’hai scaricata e data te quella puntata lì! E in quell’esatto momento io t’ho dato ‘sto cd! Poi anche stasera, dopo che l’ho spregiata per giorni sul fatto dell’Emule che uso io e dell’Emule Plus che usa lei, mi fa: “Non so se usi la mia stessa versione di Emule, ma…”. Ma come?! Ma di che abbiamo parlato fino a oggi?! Poi quando le dico di scaricare gli episodi di Carnivale in entrambe le versioni disponibili, Quimik ed Heliopolis, perchè magari differiscono qualitativamente, lei sentenzia: “La qualità tanto si vede dalla grandezza del file”. BRAVA IMBECILLE! Se digitalizzi ad alta fedeltà un rip di merda dalla tv, non è che questo poi migliorerà! Esito? Ha scelto una delle due versioni, Heliopolis, file di uguale grandezza di Quimik, e la qualità FA SCHIFO: è tagliato in quattro terzi, rippato male dalla tv, con una definizione bassissima. Io le ho scelte entrambe, fino a che non potevo vedere l’anteprima di almeno un episodio di Helipolis e uno di Quimik. Quindi ho tenuto solo gli episodi della versione buona, che sono in cinemascope, rippati dai DVD zona 1, ma con la colonna sonora in italiano.
    TROIA TROIA TROIA!PREPARA LE TUE FRASINE STORICHE DA PIANTO, PERCHE’ SABATO FRIGNERAI, PUTTANA!
    P.S. Laura Fratini, via quel sorrisetto velenoso da Desperate Housewives. Qua si sta litigando per finta e, come sempre, sul niente.

  44. acidshampoo gennaio 26, 2006 a 4:37 am #

    > wilson pickett è morto, gori, da poco.
    Ma guarda un po’ mica lo sapevo…
    Infrarosa, spesso mi ricordi Jenkins, il braccio destro dell’ispettore Bloch in Dylan Dog. Non capisci le metafore e ti si scarica il senso dell’umorismo.

  45. acidshampoo gennaio 26, 2006 a 4:49 am #

    > ho fatto bene o ho fatto male?> io ho tradotto fedelmente.
    Tranquilla, non hai fatto male. Hai fatto peggio.
    Uno in più starà male per amore (che è il peggior dolore al mondo), e te sarai stata complice della sua sofferenza. Eh no, a sto giro vedo un’Infrarosa ipocrita e menefreghista. Nonchè automatica e “me ne lavo le mani” come Lozissou dei tempi peggiori.
    Scusa Nofri, lasciamelo dire: SEI UNA PUTTANA.
    Si scherza per finta anche qui eh. Sicuramente la tipa ci starà male, è vero, ma statisticamente sarà comunque un essere umano di merda, come la maggior parte della gente. Quindi fregatene. Anzi, potendo, rincara la dose.
    Quella troiaccia…
    Lupo, stai facendo le prove-pianto? Un consiglio: orièntati sul si bemolle. Ti dona.

  46. acidshampoo gennaio 26, 2006 a 4:52 am #

    > Infatti io lo sono SEMPRE stato….
    No Costa, lo eri. Non lo sei più da quando ti sei dimenticato del senso della gerarchia. Tu quoque.

  47. acidshampoo gennaio 26, 2006 a 5:19 am #

    > Praticamente i soliti. Dico i soliti perchè temo che no non venga, ma uno che di solito non c’è.
    PALAZZI MA COME CAZZO PARLI?!?!
    (Cincinelli polverizzalo).

  48. infrarosa gennaio 26, 2006 a 6:01 pm #

    perché durante la cena non fate quelle foto sfigatissime da cene di blog e le mettete online? alò così vi vedo!!!

  49. acidshampoo gennaio 27, 2006 a 9:15 pm #

    > perché durante la cena non fate quelle foto sfigatissime da cene di blog e le mettete online? alò così vi vedo!!!
    Visto? Sei riuscita ancora una volta a far arenare il thread. Sarai contenta adesso.

  50. Mr.Costa febbraio 1, 2006 a 9:11 pm #

    >> Non lo sei più da quando ti sei dimenticato del senso della gerarchia. Tu quoque.
    No guarda che ti sbagli. é stato il senso della gerarchia che si è dimenticato di me!!

  51. kam giugno 24, 2009 a 10:06 pm #

    ciao, il brano non è piu disponibile… mica si potrebbe ripristinare?magari anche nouvelle vague e oggi…grazie in ogni caso, ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: