Schiantata!

31 Ott
E’ morta Mia Martini.
Ma non ora eh. E’ roba di dieci anni fa.
Cazzo che botta, io non lo sapevo mica. L’ho saputo solo stasera, fra il capo e il collo, ne parlava mio cognato con un assessore al turismo. Un assessore al turismo qualunque, il primo che capita. Lo chiameremo signor Gioppini. “Sai che è l’anniversario della morte di Mimì? Sono già passati dieci anni…”, così gli diceva quell’arnese di mio cognato. Ci sono rimasto di struzzo. Contando che Mimì e le ragazze della pallavolo le avevo incrociate a ferragosto in una gangbang organizzata da Lele Mora, la morta non poteva che essere Mia Martini.
Che malinconia.
Eh sì, sorella Morte corporale giunge così, un giorno qualunque, come già dissi. Ma nel giorno qualunque di oggi – mi si passi la poesia – non è tanto giunta sorella Morte corporale, quanto cognato Verità al turismo.
Intendo dire che solo oggi ho conosciuto la Verità su una Morte di un giorno qualunque di dieci anni fa. Una Verità pronunciata da un cognato qualunque ad un assessore qualunque, il signor Gioppini, in un club scambista qualunque (il Pegaso).
Tutto questo dà i brividi.
C’est la vie, la veritè, la mort.
Povera Mimì.
Mancata, morta, oserei dire schiantata in maniera internazionale. Ha fatto bene, altrimenti era deciso che stanotte l’avrei ammazzata io, per poi segarle la testa e spedirla alla mamma di Carlo Giuliani. E allora sì che il puzzle si sarebbe ricomposto!
Però cazzo, proprio io, fan numero uno della cantante di “Sì, i bacini lì”, sono stato l’ultimo a saperlo. Non mi è parsa giusta! Anche se poi, rimuginando bene, ho capito il perchè: tutte le volte che l’hanno detto in questi anni, alla tv o i personi, ogni volta che hanno parlato della Mia Martini al passato, io ero da un’altra parte o ero distratto nel fare altro. Una volta ero voltato, un’altra volta stavo al cesso, una volta ancora avevo le cuffie o pensavo alla San Carlo, poi di nuovo al cesso, tv accesa troppo alta, ero a Rovigo, ero voltato, c’era troppo casino, avevo le orecchie tappate perchè sbadigliavo, ero tornato a Rovigo, era scritto su un manifesto ma c’era un cassonetto davanti. Insomma, per un perverso disegno del caso, la notizia che Mia Martini era morta me la sono persa sempre. E quella non è stata l’unica perdita! 
Ieri mio padre mi ha detto “mi passi un bicchiere?”.
Un COSA?!?!
Mai sentito quel termine.
Anche lì: Rovigo, voltato, bagno, dormivo, Rovigo, tv alta, sbadiglio, cellulare, discoteca, Rovigo, Giacarta, cassonetto.
Sono sconvolto.
Vi saluto e vi lascio con un consiglio: cercate di cosare più spesso i cosi dei giardini, come cazzo si chiamano.
Porca puttana, devo proprio smettere di andare a Rovigo. Ogni volta mi perdo il meglio.
Alessandro Gori
Annunci

73 Risposte to “Schiantata!”

  1. cryz ottobre 31, 2005 a 9:20 am #

    Eheh i tuoi post mi fanno riflettere ma anche sorridere, sei un grande!
    La teoria del “giorno qualunque” sempre ottima!
    Saluti

  2. Dillydoll ottobre 31, 2005 a 9:53 am #

    Qst sono i post che piacciono + a me!

  3. Bracco ottobre 31, 2005 a 1:46 pm #

    Bravissima Mimì Berté.
    Oh..Io ho provato ad evitare di mettere la @ nell’indicazione della mail, ma non me piglia l’indirizzo poi…Soluzioni?

  4. Nicola ottobre 31, 2005 a 1:56 pm #

    Proprio un bel postino questo qua. Bravo.  Me fa paura il giorno qualunque. Per Bracco: perchè vuoi evitare di mettere l’@? Non te lo piglia perchè sono furbi: fanno un parse su quello che hai scritto e se non trovano l’@ e il . (che sono obbligatori negli indirizzi è mail) si incazzano. Però visto che l’unico scopo è quello di avere un data base di indirizzi, mettine uno falso, purchè abbia i caratteri summenzioanti, io uso viaLaSardegna@dallaToscana.tr. Altra cosa: l’editor di testo di questo server fa cagare.

  5. Bracco ottobre 31, 2005 a 1:59 pm #

    Grazie Ing. Palazzi.

  6. Dillydoll ottobre 31, 2005 a 5:24 pm #

    anche senza . lo prende lo stesso!

  7. Nicola ottobre 31, 2005 a 7:53 pm #

    A me senza chiocciola non lo prende… ho provato 2 volte. Mi pare strano che a te lo prenda.

  8. Dillydoll ottobre 31, 2005 a 8:00 pm #

    intendevo che anche se ci scrivi solo nicola@ te lo prende…non
    importa continuare con un finto dominio etc. anche se comunque è una
    idea simpatica!

  9. Nicola ottobre 31, 2005 a 8:57 pm #

    E’ vero! Oltre all’editor anche il parser degli indirizzi mail fa cagare. Gori gna che tu cambi server. Magari uno con le statistiche e le altre cosine belline. Stasera ho mangiato la razza cotta al fuoco. Consiglio di cuocerla senza condimenti e di condirla solo dopo con olio extra vergine di oliva crudo, senza limone, o  al massimo con una vinagrette leggerissima.

  10. lozissou ottobre 31, 2005 a 10:35 pm #

    A Rovigo del resto capita di tutto. Anche di crescere, crescere come i funghi.
    Una mia nipote, piccolina, c’è stata; quando è tornata era una bonazza che nemmanco Edwige Fenech. O forse era proprio lei.
    A buon intenditor…

  11. Nicola novembre 1, 2005 a 1:32 am #

    Puttana troia non avevo mai notato il link a rimpianti televisivi, io non so neanche troppo attaccato alla televisione ma rivedere il supertelegattone e risentire la sigla de il pranzo è servito, mi hanno fatto venire le lacrime agli occhi, se non lo avete fatto andateci presto… Cazzo ma vi ricordate la trasmissione di Mike Bongiorno, tris mi pare, quella in cui i concorrenti dovevano indovinare un rebus che veniva fuori azzeccando le coppie tra varie caselle, ma che spettacolo, quei rebus sono il mio ricordo delle vacanze dell’ottantatre. Eppoi c’era big, trasmissione per ragazzi che andava in onda il venerdì pomeriggio presentata da Maurizio Nichetti, quella dove c’era la banda Osiris e altre trovate ma adesso ho i ricordi confusi… Evviva Taricone.

  12. infrarosa novembre 1, 2005 a 2:10 am #

    http://www.cofanifunebri.com/calendario-2006.htm
    si clicca sulla foto del calendario, poi su next

  13. frank novembre 1, 2005 a 10:07 am #

    Guardate me. Da quando Luttazzi ha aperto il blog non riesco più a
    scrivere qui. La cosa più bella lì è che posso rispondere ad un
    commento invece che al post, e si vede. Ma infatti se andate a vedere
    lì ci sono tutte le mie opinioni, su Baustelle, fumetti, Toscana,
    razze, cofani funebri e cavalli bianchi e neri. Tutte ordinatine, ma
    nel sito sbagliato.
    Buon giorno dei santacci, sgargabonzoidi.

  14. acidshampoo novembre 1, 2005 a 1:31 pm #

    Per Nicola:
    Non ne azzecchi una. La trasmissione di Bongiorno col rebus non era Tris, ma Bis. Tutte le famiglie italiane hanno in casa una copia del gioco da tavolo tratto da quella trasmissione. Tutte tranne la Palazzi family, che si deve sempre far riconoscere. Ma che gente, sete?Tris fu la trasmissione del mattino dopo anni che aveva imperato Bis. Ci fu per una sola stagione ed era presentata da Bongiorno, la Wilma Goich e la buon’anima del maestro Tony. Non c’entrava niente con Bis, era una versione mooolto più sobria di Sarabanda. Comunque faceva cacare.
    Il folle programma con Nichetti e la Banda Osiris era Pista!, non Big, che è successivo e per cittini belle che bolliti e sottovòto.

  15. acidshampoo novembre 1, 2005 a 1:39 pm #

    > Guardate me. Da quando Luttazzi ha aperto il blog non riesco più a scrivere qui.
    Brava Frank!Ma ti consiglio di iniziare a uscire con lui invece che con noi.

  16. caramelleamare novembre 1, 2005 a 2:22 pm #

    io mi sono permesso di scrivere cosi nel blog di luttazzi:
    “luttazzi questo ti piacerà. caramelleamare (linkato allo sgargabonzi).

  17. infrarosa novembre 1, 2005 a 2:27 pm #

    TUTTE LE FAMIGLIE ITALIANE EL CAZZO!
    la mia era ben orgogliosa di non guardare mediaset e di non farci plagiare dal merchandising, quelli sì erano tempi, i miei erano dei grandi e anche un po’ più svegli, ora stanno lì davanti e guardano la talpa (non so che c’è ora, ma roba del genere comunque)
    tutto cominciò con brook logan: la rovina della mi’ mamma e l’inizio della fine

  18. infrarosa novembre 1, 2005 a 2:28 pm #

    io ho invece detto ai baustelle di leggere la pagina su di loro!

  19. acidshampoo novembre 1, 2005 a 2:55 pm #

    Per Infrarosa:
    La Talpa c’è ancora. Ma la discriminante non è seguire o snobbare i reality show, ma è vedere per chi si tifa.
    Sei i tuoi tifano, metti, per un Franklin Santana o una Beatrice Bocci, non meritano rispetto.
    Se tifavano per Lubamba, lunga vita ai Nofri.

  20. acidshampoo novembre 1, 2005 a 2:59 pm #

    Bravo Cincinelli, così si fa!
    Che poi, a proposito di Luttazzi, ieri Rouge m’ha fatto incazzare. Dice che cercherei di copiarlo.
    Eccheccazzo, io scrivo delle uniche cose di cui so, e ne scrivo
    nell’unico modo in cui so. Nel bene e nel male. Stoppe. Non cerco di
    copiare proprio nessuno.
    Rouge, se sei in ascolto: al mio via cerca di recuperare con me.
    START!

  21. Rouge novembre 1, 2005 a 3:03 pm #

    ommadonna…
    dai Gori… un te inkazza’, ti ho semplicemnte detto che nel post “rock o lento” avevi un po’ troppo lo stile alla Luttazzi.
    Dai su, per farmi perdonare “ti porto” a vedere i Baustelle il 19! (cazzo, era meglio se non li nominavo, ora mi rinfaccerai il fatto che non amo i loro primi due album!)

  22. acidshampoo novembre 1, 2005 a 3:16 pm #

    Rouge, hai scritto quattro minuti dopo il mio post. E dillo che c’avevi il rimorso di coscienza, e da ieri te ne stavi appostato qui in attesa di un mio cenno di vita.
    Comunque l’errore diplomatico può dirsi risolto. La nostra relazione può continuare. E il 19 saremo NOI a portarti a vedere i Baustelle.
    Ho detto.

  23. stabiae78 novembre 1, 2005 a 5:57 pm #

    cazzo si che è morta!! ma dove vivi?? e soprattutto: ma che ci vai a fare a rovigo?? certo che per essere un suo fan dovei proprio amarla..

  24. acidshampoo novembre 1, 2005 a 8:14 pm #

    Aehm… Stabia78, il post si basava su un’idea paradossale. Insomma, scherzavo. Credevo si capisse. 🙂

  25. nelly novembre 2, 2005 a 12:44 am #

    Ehm…knock  knock… si può?
    Scusatemi…che imbarazzo…io tra il post e i vostri commenti ho perso il filo e siccome sono al computer da 18ore consecutive, sono un’isterica. Compatitemi.Ricordo solo che ero quì per salutare i padroni di casa, dirgli che non commento sempre ma approvo , da dietro la serratura, a modo mio.Primo bacio ufficiale alla Frank, che non sò perchè non gliel’ho mai detto ma mi ha sempre colpito e mi piace pure la sua faccia (licenza poetica), davvero, forse ci siamo incontrate nel post sbagliato.
    Ah un’altra cosa, poco fa mi occupavo di alto marketing e scorrendo le statistiche del mio blog,  ho scoperto che la gente arriva da me con frasi tipo “sono un coglione”, “paperella sexy”, “luke io sono tuo padre”, “cane che piscia in casa cosa fare” “sexy mamma” e “baustelle malavita” .Stento a credere che siano parole mie.E i Baustelle…i Baustelle?…Non si sa perchè, ma gli sono grata.
    Ultimo ma non per ultimo, razionalizzando, sarebbe ragionevole pensare ad una conversione filoamericana per accaparrarmi gli ignari visitatori?
    PS quando si apre questa pagina sulla barra di stato appare “apertura pagina schiantata”, emozionante, complimenti, finezze…
    Vi linko e Vi bacio le mani,all’ italiana.
     
    Saludos a vosotros, Rosarancia

  26. caramelleamare novembre 2, 2005 a 12:58 am #

    ogni posto è sbagliato per incontarla, se è viva. Metterebbe a disagio
    anche un cane affettuoso, salvo poi fare i musini. Io invcece si che
    socializzo alla grande e sciolino argomenti con chiunque. cmq scherzo,
    è strasimpatica. Niente male anche le scaramacate….

  27. caramelleamare novembre 2, 2005 a 1:02 am #

    gori, so andato nel death clok, pero mi sono impuntato sul “mode”. dimmi te,
    che devo scegliere tra: normal – sadistic – pessimistic – optimistic ?

  28. acidshampoo novembre 2, 2005 a 1:17 am #

    > dimmi te, che devo scegliere tra: normal – sadistic – pessimistic – optimistic ?
    Cincinelli, quando hai questi dubbi, devi solo mettere in pratica l’unica regola che conosci nella vita, che poi è l’unico modo in cui vivi un’ora, un mese o una generazione: a casaccio.
    Fatti un bigliettino da attaccare a mo’ di promemoria.
    A CASACCIO
    La tua bussola in nove lettere.

  29. infrarosa novembre 2, 2005 a 1:22 am #

    prova a fare una media matematica, per me io ho fatto così. esempio: se di norma sei ottimista ma in un 20% delle occasioni tendi al sadico, le provi tutte e due e fai due volte l’operazione; ti viene che una volta muori nel 2060 da ottimista e una nel 2015 da sadico, ma sarà più verso il 2060 perché l’80% ovvero la maggioranza è ottimista, allora:
    2060-2015=45, l’80% di 45 è i 4/5 cioè 45 diviso 5, 9, per 4 =362015+36= 2051, l’anno di morte dell’esempio.
     

  30. infrarosa novembre 2, 2005 a 1:23 am #

    non è possibile, io e il gori si scrive in contemporanea e più diversi non era possibile!

  31. infrarosa novembre 2, 2005 a 1:30 am #

    http://community.sparknotes.com/death/

  32. acidshampoo novembre 2, 2005 a 4:08 am #

    > non è possibile, io e il gori si scrive in contemporanea e più diversi non era possibile!
    Infrarosa, io e te siamo diversi sì, ma come la spina e la presa. Tu capisci.

  33. acidshampoo novembre 2, 2005 a 4:32 am #

    > Ehm…knock  knock… si può?
    “Si può” una sega! A quest’ora s’arriva? Sono giorni che non ti manifesti e non mi è parso esattamente carino. Mah.
    > Ricordo solo che ero quì per salutare i padroni di casa, dirgli che non commento sempre ma approvo , da dietro la serratura, a modo mio.
    Il padrone di casa è uno solo, e sono io.Tzè, ancora deve da venire la donna che entrerà in questo blog da padrona! Francesca Pettinelli c’era andata vicina, ma poi… te l’hai rivista? Io no.
    > Primo bacio ufficiale alla Frank

    Andiamo bene…
    > che non sò perchè non gliel’ho mai detto ma mi ha sempre colpito e mi piace pure la sua faccia (licenza poetica), davvero, forse ci siamo incontrate nel post sbagliato.
    Sì vero, più facile che la becchi in qualche thread sul sito di Luttazzi, o ai cessi della stazione di Terontola.
    > E i Baustelle…i Baustelle?…Non si sa perchè, ma gli sono grata.
    A loro? E a me che te li ho fatti conoscere no eh? Eh sì, andiamo proprio bene.
    > PS quando si apre questa pagina sulla barra di stato appare “apertura pagina schiantata”, emozionante, complimenti, finezze…
    Finezze non di Frank, comunque.
    > Vi linko e Vi bacio le mani,all’ italiana.
    Nelly, t’aspettavo da giorni. Sei tornata e non hai avuto parole buone che per quella troia di Frank. Grazie Nelly: una coltellata era meglio. Ora vado a letto. Che giornata di merda.

  34. nelly novembre 2, 2005 a 10:26 am #

    Vedi però come siete?per questo non commento, io leggo i post e mi piacciono , punto….mpf…quì che dovrebbe essere una zona franca, o quantomeno relativa, non si commenta quasi mai il post…sembra un pò una chat di quartiere. Senzoffesa. Parlo da profana, io non ci sto dentro con i contatti…scrivo, leggo…ritorno.Della Frank leggo i post. I fotoromanzi. Rido. Per questo la bacio, checcazzo ne sò delle vostre cose di famiglia?Non leggo i commenti.Attenzione, non leggo SOLO i commenti…Per i baustelle ringraziavo te con quel senso dell’umorismo che dato che ti rodeva già per i baci di frank non hai colto.
    Cieco uomo, questi baci sono i tuoi.
    Rosarancia

  35. frank novembre 2, 2005 a 12:14 pm #

    Rosarancia, personcina di buonsenso e buongusto. Di dove sei? Ho un
    invito per due per vedere la Banda Osiris venerdì, ad Arezzo. Vieni?

  36. acidshampoo novembre 2, 2005 a 1:44 pm #

    Hai rotto il cazzo con questa cosa della Banda Osiris di merda. Ok, hai
    trovato due inviti, l’hai detto. Brava. Non fai altro che ripeterlo.
    Cosa vuoi? Le coccole? Sembri Albano a Samanà!
    Ti ci verrò io sù, da brava.
    Se non ti ci viene Luttazzi ovviamente.

  37. caramelleamare novembre 2, 2005 a 1:50 pm #

    oddio che orrore, la lupo che fa ragazzetta tranquilla carina disponibile sorridente amica di merda aperta a tutti etc..etc…
    dai nelly accetta, sono curioso di sapere il resoconto della serata, ma
    lo so già: “ma perche offendete frank, per me è simpaticissima, mi ci
    sono trovata molto bene, ora ci scriviamo delle mail e ci mandiamo gli
    sms”
    …un altra fantastica amicizia sta per nascere, di quelle che ti
    cambiano la vita e le giornate soprattutto…che culo che avete!!

  38. caramelleamare novembre 2, 2005 a 1:52 pm #

    aiuto, sento che sto per dimenticarmi di andare al cinema…qualcuno mi avvisi verso le 430. grazie

  39. acidshampoo novembre 2, 2005 a 1:59 pm #

    > quì che dovrebbe essere una zona franca, o quantomeno relativa, non si commenta quasi mai il post…sembra un pò una chat di quartiere. Senzoffesa.
    Questo per colpa di diversi IMBECILLINI qua fuori. Uno per tutti: caramelleamare.
    Se vuoi li butto fuori uno per uno, a calci dentro il culo. Il primo che depenno è caramelleamare. La seconda però è Frank. Vuoi che depenno Frank?
    Però se vai sul post di Tranfolanti La Puttanata!, lì discorsi seri si son fatti, mica puttanate. Dacci un’occhiata, che è meglio dei Baustelle. E a proposito, che mi dici dell’ultimo album dei Baustelle? L’avrai ascoltato, spero. Parlamene, ci tengo. START!
    > Della Frank leggo i post. I fotoromanzi. Rido. Per questo la bacio
    Il ragionamento non fa una piega.Se invece dei fotoromanzi avesse fatto una soap di grido, non oso immaginare come finiva.
    > checcazzo ne sò delle vostre cose di famiglia?Non leggo i commenti.
    Male. Se vai sul post di Tranfolanti La Puttanata!, lì i discorsi che meritano si son fatti, mica puttanate. Buttaci un’occhio, che è meglio anche dei Baustelle. L’argomento: scienza e coscienza, quelle cose lì.
    > Per i baustelle ringraziavo te con quel senso dell’umorismo che dato che ti rodeva già per i baci di frank non hai colto. Cieco uomo, questi baci sono i tuoi.
    Aaahhh, volevo ben dire! Ti ringrazio e li acquisisco in dotazione. A buon rendere. Grazie presenterò.

  40. caramelleamare novembre 2, 2005 a 2:04 pm #

    …per avvisarmi il numero è questo: 3343460050. accetto avvisi a voce
    e sms da chiunque. se mi scordo del cinema la colpa è del blog che nn
    mi ha avvisato.

  41. acidshampoo novembre 2, 2005 a 2:06 pm #

    > aiuto, sento che sto per dimenticarmi di andare al cinema…qualcuno mi avvisi verso le 430. grazie
    Le 430 un cazzo. A quell’ora sarò già all’Impìzzati dell’Europlexx ad impizzarmi. E poi al bar sotto ad amareggiarmi. E poi ad amoreggiare con la cassiera Ernesto.

  42. caramelleamare novembre 2, 2005 a 2:08 pm #

    il post schiantata mi fa ridere, pero preferivo se era a parti
    invertite: la faccenda lunga dovevaessere quella del bicchiere e quella
    corta quella su sta schifosa della mia martini
    visto nelli? qui non si fa altro che commentare i post, altroche robe personali!!

  43. acidshampoo novembre 2, 2005 a 2:12 pm #

    Caramelleamare, caschi male. Inutile tu dia il tuo numero di cellulare. Lo Sgargabonzi, oggi come oggi, fa tendenza sugli ultraventisettenni. E questo perchè Lo Sgargabonzi combatte una sua battaglia contro la gioventù di merda. Lo Sgargabonzi è un uomo nero che odia i cittini. E le cittine soprattutto.
    Non credo che qua tu possa trovare robba per te. Bradamante a parte, ovviamente.

  44. acidshampoo novembre 2, 2005 a 2:17 pm #

    Eh no caramelleamare. Non le potevo invertire. Quella del bicchiere è il climax. Deve essere secco e, ovviamente, successivo alla sua preparazione. Insomma un finale serrato, nervoso e convulso. Come Black Mamba che uccide Bill in quel Volume 2 di merda.
    Anche Faraci ha detto che il finale di Brad Barron sarà così. I numeri 16 e 17 prepareranno il climax, che starà tutto nel 18.
    Ora, vogliamo mettere in discussione le lezioni del Faraci e del Taranta? Non mi pare davvero il caso.
    > ma le tue sì, Gori.
    Chiunque l’abbia pensato muoia schiantato ora-subito-adesso, grazie.

  45. stabiae78 novembre 2, 2005 a 3:08 pm #

    guarda che lo sapevo che scherzavi, non hai capito il mio sottile umorismo!! non ci posso credere!! vabbè dai ti perdono..ma cazzo la prossima volta chiama direttamente loredana bertè e renato zero per avere notizie di mimì!!

  46. caramelleamare novembre 2, 2005 a 3:23 pm #

    1) con me non fare il professore.
    2) io volevo che la preparazione fosse il bicchiere e il climax la
    morta. anzi no volevo che il climax fosse il bicchiere e il 16 e il 17
    sclavi. anzi no volevo che il climax fosse il bicchiere e la
    preparazione un’altra cosa, ma non la morta. hai completamente toppato
    soggetto. non ci sta bene per niente. anzi no, ci sta bene. è che sto
    post rende meglio fatto a voce dal vivo. ecco sì, è questo che non mi
    torna del post…va fatto a voce.

  47. acidshampoo novembre 2, 2005 a 3:45 pm #

    > 1) con me non fare il professore.
    Stai al tuo posto, cidrone!
    > anzi no, ci sta bene. è che sto post rende meglio fatto a voce dal vivo.
    Mmmhhh… salvato in extremis.

  48. caramelleamare novembre 2, 2005 a 4:21 pm #

    anzi no. sto post fa veramente schifo. anzi no, sto post non sa di niente.

  49. infrarosa novembre 2, 2005 a 4:54 pm #

    visto caramelle, ormai per il cinema e` tardi…

  50. caramelleamare novembre 2, 2005 a 7:34 pm #

    no, sono arrivato prima del gori, che poi è lo stesso che ha scritto
    sto post tirato via. Ma io dico, se non ti viene ninete di carino da
    scrivere, aspetta no! meglio che sciupare un bel blog come questo.

  51. acidshampoo novembre 2, 2005 a 9:18 pm #

    Frank, ti passo la pratica. Parla te al posto mio.
    (Io lo spacco questo imbecille…)

  52. infrarosa novembre 2, 2005 a 10:04 pm #

    no gori, le sfide si accettano: la prossima volta supererai te stesso.
    il post magari ora viene recepito come la playlist del bianconi, ma te
    poi ci dai la malavita e si resta tutti a bocca asciutta.
    inoltre a me questo pezzo qui:Anche lì:
    Rovigo, voltato, bagno, dormivo, Rovigo, tv alta, sbadiglio,
    cellulare, discoteca, Rovigo, Giacarta, cassonetto.
    mi sembra eccellente

  53. acidshampoo novembre 2, 2005 a 10:15 pm #

    > inoltre a me questo pezzo qui:Anche lì: Rovigo, voltato, bagno, dormivo, Rovigo, tv alta, sbadiglio, cellulare, discoteca, Rovigo, Giacarta, cassonetto.mi sembra eccellente
    Ma che, infrarosa, gli dai pure retta?
    Ok, giochiamo a ‘sto giocarino.
    E allora io dico: stocazzo infrarosa, stopost m’è venuto bene (tutto). Punto. Chiuso. Stop.
    Lo metto fra i miei 10 migliori. Toh.
    Comunque sia chiaro: non pubblico qualcosa se A ME fa cacare. C’ho pudore IO. Poi può far cacare a voaltri, ma quello è un altro discorso.Che qua di coglioni ne capitano parecchi*…
    *cit. da Via Da Las Vegas

  54. infrarosa novembre 2, 2005 a 10:15 pm #

    >quì che dovrebbe essere una zona franca, o quantomeno relativa, non si
    commenta quasi mai il post…sembra un pò una chat di quartiere.melarancia,
    ora che ci hai fatto notare il metalinguaggio del blog non sempre
    pertinente al post di turno hai sciupato un po’ la purezza della cosa.
    mica siamo a scuola, che non si deve andare fuori tema! leggendo tra le
    righe la gente dice molto piü delle chiacchiere che scrive e anche il
    valore o il successo di un post si vede dalle reazioni dirette e non:
    mica per forza si deve commentare subito. magari ci si fa una battuta
    due mesi dopo, e allora il post eccome se era arrivato (e il gori
    gode)! se tutti parlano d’altro invece, o il post non ha colpito
    troppo, oppure ancora non e` digerito
    …oddio, forse sto esagerando – meglio che mi cheti

  55. acidshampoo novembre 2, 2005 a 10:21 pm #

    > melarancia,
    Si chiama Rosarancia, o Nelly.
    > ora che ci hai fatto notare il metalinguaggio del blog non sempre pertinente al post di turno hai sciupato un po’ la purezza della cosa. mica siamo a scuola, che non si deve andare fuori tema!
    Ma falla finita…
    > leggendo tra le righe la gente dice molto piü delle chiacchiere che scrive e anche il valore o il successo di un post si vede dalle reazioni dirette e non: mica per forza si deve commentare subito. magari ci si fa una battuta due mesi dopo, e allora il post eccome se era arrivato (e il gori gode)!
    Ma falla finita…
    > se tutti parlano d’altro invece, o il post non ha colpito troppo, oppure ancora non e` digerito
    E abbasta!> …oddio, forse sto esagerando – meglio che mi cheti
    NO! QUELLO MAI!Non condivido la tua idea, ma darei la vita purchè tu la possa esprimere.
    E questa non è mia, ma di Renato Pozzetto.

  56. caramelleamare novembre 2, 2005 a 10:45 pm #

    non volevo offendere, in effetti in altri blog un post come questo,
    anche se di suo ha poco da dire, farebbe la sua gran bella figura. poi
    ganza sta cosa di mia martini, chissa perche proprio lei, fra tutti
    lei…ganza davero

  57. acidshampoo novembre 2, 2005 a 10:52 pm #

    > poi ganza sta cosa di mia martini, chissa perche proprio lei, fra tutti lei…ganza davero
    Bastardo. Parli con me come parleresti con chicchessia. Bravo bravo.
    E pensare che la Martini era un omaggio a te. Morì di domenica (come i provinciali), e te il lunedì, a ricreazione, scriversi sulla lavagna a caratteri cubitali “MIA MARTINI E’ MOR”.
    Alla terza ora ci s’aveva la Canini (supplente della Contemori), entrò, guardò la lavagna, cancellò e non osò dire niente.

  58. nelly novembre 2, 2005 a 11:27 pm #

    melarancia tusorella.
    colpita e affondata.
    Lo sgargabonzi è infetto come la candida.
    Mela

  59. acidshampoo novembre 2, 2005 a 11:58 pm #

    Nelly, eddai: Lo Sgargabonzi di suo non è infetto. Guarda, mi scuso io per Infrarosa. Non è cattiva, ma qualche volta tira fuori un’antipatia tanto molecolare quanto involontaria.
    Non è come l’antipatia di Frank, che invece è stile di vita.

  60. infrarosa novembre 3, 2005 a 1:00 am #

    Rosarancia, o Nelly
    mi scuso per avere sbagliato il nome – ero da ore in ufficio e non capivo più niente, forse devo aver inconsciamente eliminato la parte del tuo nome comune anche al mio, chissà. ma i nomi è importante dirli giusti, c’è uno qui, lossizzoù, che se sbagli il suo vedessi come s’incazza!!!
    però anche melarancia era bellino : )
    buonanotte

  61. nelly novembre 3, 2005 a 5:05 am #

    …Ma la sai una cosa, Infrarosa? C’ho pensato a “melarancia”. mi piace, certo che mi piace,si si…devo dirlo.Però…bof…niente. resta rosarancia, un pò l’affetto, un pò perchè non è il fiore ne il frutto, ma il colore…vedi? mischiali…sa di… pompelmo… mi pare. Ho sempre pensato così, insomma………….Bhè, vabbùon ragazzi, si è fatto tardi, ero passata per un saluto e vi trovo tutti molto bene, me ne rallegro. baci nisba (per non rischiare) ma polverina di fata su tutte le vostre belle crapoline, quella per fare sogni belli, presente?…che ci volete fare, deviazioni da mamma.buonanotte,Rosarancia

  62. caramelleamare novembre 3, 2005 a 10:24 am #

    “ero passata per un saluto e vi trovo tutti molto bene, me ne rallegro.”aiuto è in questa stanza e non la vedo, o forse c’è stata fino a
    un minuto fa, anzi no ho capito, è contemporaneamente in tutte le
    stanze di quelli del blog e capisce che tutto sommato ce la passiamo
    bene uno per uno, così, tutti d’un chiocco, ci trova bene. bah, meno
    male che sto bene, grazie nelly che sto bene ne avevo proprio bisogno
    di trovarmi bene aaahh che pace ora…odiodio come sto benee
    madunninina basta che muovo un dito che sto d’un bene indescrivibile.
    Oddio ho letto male, io non sto bene, sto MOLTO BENE !!
    siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ragazzi si sta molto bene, grandeeeeeeee,
    dio che spettacolo, non so manco come si fa a fare il molto bene con le
    lettere però è straspettacolareee auuaauauau siiiiiiiiiiiiiii
    infrarosa, acid, lozissou, marra, renton, palazzi, bigia…si sta alla
    grandee ssiiiiiiii speriamo non finisca mai sta sensazione…aaahhh che
    spettacolo!!

  63. bracco novembre 3, 2005 a 6:59 pm #

    Chi l’ha messo il link di Banca Etruria? Posso mandarci il mio cv..Buona idea..

  64. frank novembre 3, 2005 a 7:15 pm #

    Suspense!
    CHI L’AVRA’ MESSO IL LINK DI BANCAETRURIA???

  65. Bracco novembre 3, 2005 a 7:40 pm #

    O Lupa…O Lupa…

  66. Bracco novembre 3, 2005 a 7:44 pm #

    Dici che il Gori…Gori…Ma quel famoso posto che spetta ai figli di…bancari…ti spetta? Me lo cederesti casomai?

  67. acidshampoo novembre 3, 2005 a 10:08 pm #

    Bracco, te lo cedo volentieri, non me pare il vero.
    Io voglio fare l’investigatore privato. Alla Marlowe.

  68. acidshampoo novembre 4, 2005 a 2:25 pm #

    Nelly, non dare retta a caramelleamare. Mi pare che ultimamente non prenda più le sue medicine.
    Mi scuso io per lui.
    Una delle frasi che ho detto più volte nella vita. E il lui era sempre uno solo: lui.

  69. Nicola novembre 6, 2005 a 6:36 pm #

    Madonna è vero mica l’avevo visto il link a Banca Etruria. Tra “Amari” “Sexy Coppie” e “Real Doll”: magari non è la Banca Etruria che tutti pensate ma il link al sito di scambismo dei dipendenti e famiglie.

  70. Dillydoll novembre 6, 2005 a 7:03 pm #

    ..no è proprio il link alla banca etruria!

  71. sti cazzi novembre 24, 2012 a 9:40 pm #

    siete degli imbecilli a scrivere ste robe

    • caramelleamare novembre 25, 2012 a 12:28 am #

      Proprio degli irresistibili imbecilli.

    • sgargabonzi novembre 25, 2012 a 10:05 am #

      Ci sei arrivato ora? SVEGLIAAA!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: