Simpaquiz #2

13 Giu
Sei un povero Cristo di operaio metalmeccanico senza una lira? La recessione che mi ha reso ricco sfondato, ha fatto di te un pezzente?
Quest’estate non puoi permetterti i tuoi 3 giorni 3 alla pensione Mariuccia di Bellaria che si sta tanto bene? Il dottore ha detto che tuo figlio ha assoluto bisogno di almeno un mese di mare per le sue tonsille? Tu stai pensando che l’unico modo per scamparla è spedire a Bellaria solo le tonsille, così almeno loro se la divertono?
Sì, parlo proprio a te, omarino gramato dalla vita ma pieno di dignità. Tu che, con una speranza e pochi soldi in tasca, è da un anno che aspetti di sdraiarti al solleone con in mano il tuo bel bicchiere di vinsanto ghiacciato che fa tanto cool.
Amico, non disperare!
Lo Sgargabonzi risolve il TUO problema!
Ti intrattiene infatti con un simpatico Simpaquiz di quelli che levati, che puoi ripetere anche all’infinito e diverte sempre. Provare per credere! 
E a quel punto chi se ne frega del mare. Giusto?!
Qual’è l’intrusa fra queste città?
  1. Philadelphia
  2. Parigi
  3. Phoenix
  4. Ottawa
  5. Palm Beach
  6. Porto
La risposta è poco sotto.
Esagerato. Non così poco: un po’ più sotto.
Sta per arrivare.
Doveva essere qui.
Prova nel prossimo rigo, magari ti dice bene.
Soluzione: la città intrusa è Phoenix, perchè è l’unica fra le sei dove non sono ancora stato in vacanza a sbafo.
Allora, operaio?
Avevi indovinato? Se sì, lasciami il tuo indirizzo, e riceverai in premio un catalogo della Lamborghini e un apri-ostriche placcato argento. 
Certo, potresti dirmi che hai azzeccato la risposta anche se poi non è stato così, ma ti consiglio di non farlo, perchè in quel caso vinceresti sì i premi, ma non ti saresti divertito!
Alessandro Gori
Advertisements

6 Risposte to “Simpaquiz #2”

  1. Anonimo giugno 19, 2005 a 12:22 pm #

    mi scusi caro Gori, ma lei ha mai mangiato che ne so…ostriche,caviale…ha mai bevuto del buon champagne…
    mi sono rotto le scatole di questi intellettuali belli e dannati,benestanti,depressissimi tormentati, dall’amore…passati di moda daiiiiiiii…
    e magari se un fornaio le offre un posto, non ci va perchè bisogna alzarsi troppo presto la mattina…….ahhhh capito te?
    aristide1981

  2. acidshampoo giugno 19, 2005 a 1:15 pm #

    Le voglio pazze strafatte colorate e che mi dicano cose cazzute!
    Aristide, verrà anche per te il momento di QUESTE.
    Poi te voglio vede che mi chiami alle 3 di notte: “Quest’omo è ‘no stronzo”.
    Sai quello che è ‘na ceppa?
    Ho fatto anche un test a carattere privato… personale… e niente, è rimasto lì, fermo, morto…

  3. Anonimo giugno 19, 2005 a 2:34 pm #

    il test a carattere privato etc mi ricorda Verdone? Maledetto il Giorno che T’ho Incontrato?
    o sbaglio.
    Nicola P

  4. acidshampoo giugno 19, 2005 a 8:35 pm #

    Preciso! Beccato!
    Ma in queste citazioni quello bravo è l’Aristide1981. Eh sì, per queste cazzate è la fine del mondo. S’accorda solo di queste, gnanno ansento solo queste. Che famiglia. Il barbisio specialmente. 
    E poi AH! AH! BEH! BAH! MAH! AH! AH!

  5. Anonimo giugno 19, 2005 a 9:11 pm #

    Non per rinfangare ma i quiz che si facevano su essenziali (grande cosa tra l’altro) io li ho sempre vinti. Ero il migliore e non ce n’era per nessuno, cazzo. Oggi prima di uscire dal lovoro mi sono preso due Valium ingollati con mezza Perrier e prima di mettermi al pc mi sono pulito il viso con batuffoli di cotone emolienti  Vichy, ma ancora ho mal di testa. In questo momento sto indossando una Polo Lacoste rosso mattone, un paio di pantaloni di cotone  Calvin Klein blue e Clark sempre blue. Sto digitando queste poche righe su un computer portatile HP, di cui sono estremamente soddisfatto soprattutto per l’assistenza offerta.
    Nicola P

  6. acidshampoo giugno 20, 2005 a 6:11 am #

    Mi fai paura. Indossi i panni del Bateman con una naturalezza sospetta. Te il Bateman lo vivi, dilla tutta. Occhio però che io e il Cincinelli siamo il Tom & Jerry di Funny Games, e non vorrei te dicesse male. Ma ci sono ancora un po’ di case da visitare prima della tua. Comunque è tipo la benedizione pasquale: non la scampi manco se te dai alla macchia.
    Cinci passami l’aspersorio al curaro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: